Mostro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mostro della laguna.jpg
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!! SCAPPA A GAMBE LEVATE!!
Diventare un mostro.png

Lui ha capito tutto.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Mostro
Quote rosso1.png Da Bughi Monsta AAAAAAAAAAUUUUUUUUH Quote rosso2.png

~ Gnarls Barkley sui mostri.


Il Mostro è qualcuno o qualcosa che, detto in parole gentili, è brutto come la fame.

[modifica] Storia

I primi mostri sono apparsi nel paleolitico, ai tempi in cui tutti erano sporchi e brutti, apparve dal nulla un cazzaro pulito in giacca e cravatta, fu maciullato e con la sua pelle crearono dei simpaticissimi cappelli.

In seguito furono considerati mostri i cristiani, e poco dopo furono i cristiani a considerare mostri tutti gli altri. In poche parole fu sempre considerato mostro chi era diverso dagli altri in modo eclatante nell'aspetto, quindi possiamo constatare che i cristiani erano perseguitati per la loro pelle squamosa.

[modifica] Segni caratteristici dei mostri

Gruffalo.jpg

Un mostro infatuato del tuo sgradevole aspetto.

Dato la variabilità dei mostri, ci limiteremo a descrivere quello che salterebbe fuori se chiedeste ad un bambino di 5 anni di disegnarne uno, nel caso assurdo in cui disegnasse Pyramid Head, scappate.

  • Peli, tanti peli. Potrebbe anche avere squame verdi pisello, ma dato che il verde è stato usato tutto per disegnare il prato non può averle.
  • Nessuna parte in blu, essendo stato usato tutto per disegnare il cielo.
  • Naso perennemente rotto, probabilmente per colpa di botte ricevute di vario genere.
  • Denti lunghi tanto da non starci nella cavità boccale e di conseguenza visibili anche a bocca chiusa e sempre storti. La causa di questo è imputabile all'assunzione esagerata di calcio nel latte.
  • Corna, per motivi che si possono presumere. Anche per il fatto che nelle occasioni in cui loro hanno una famiglia, sia quasi sempre formata da soli padre e figlio.
  • Nel caso dopo aver disegnato il prato rimangano tracce di verde, qualche macchia sul corpo a cazzo di cane.
  • In praticamente tutti i casi, i mostri sono dei nudisti

[modifica] Come diventare mostri

Diventare dei mostri è facile, basta seguire questi semplici passi:

  1. Sbattere la propria faccia contro a un muro.
  2. Farsi crescere i peli sul proprio corpo, in assenza di essi, farsi impiantare quelli di un gorilla.
  3. Spattere la propria faccia contro a un muro.
  4. Non lavarsi mai, riempirsi di sterco fino ai limiti delle proprie possibilità.
  5. Spattere la propria faccia contro a un muro.
  6. Farsi crescere le corna mostrandosi alla propria ragazza in questo stato.
  7. Spattere la propria faccia contro a un muro.

Complimenti, siete appena diventati dei mostri, e molto probabilmente anche dei coglioni.

[modifica] Tipi di mostro

[modifica] Mostri famosi

Puzzle-papocchio.png
Questa sezione è incompleta o troppo corta. È probabile che il suo autore abbia pippato troppi gatti e sia svenuto prima di completarla. Se puoi, contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Nonciclopedia.

Tra i mostri famosi ricordiamo il Mostro di Firenze, il Mostro di Milwaukee, l'Abominevole Uomo delle nevi, il Mostro di Loch Ness, Tua sorella, Tua madre e il mostro che compare dallo scarico del bagno, Mostro Lindo.


Denti di mostro superiori.png










Denti di mostro inferiori.png
Strumenti personali
wikia