Mosca (città)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Insetto


Lenin
Il partito approva questo articolo e raccomanda ai compagni di leggerlo e farlo leggere!

Proletari di tutto il mondo, unitevi!
   Gnome-speakernotes?

Marxhead


Mosca
Falce e Martello

(Stemma)

"Viva il compagno Putin!"

(Motto)

Posizione geografica Segreto custodito dal KGB
Anno di fondazione 1147 (dopo il ripristino del mondo)
Abitanti 10.000.000 cagate di cane
Etnia principale Vodka-utilizzatori
Lingua Il sacro "Sovietski" alla pari con il dialetto “Ubriaconskij”
Sistema di governo Impero Putiniano
Moneta Rublo con la faccia di Putin (testa) e Lenin (croce)
Attività principale Bere, bere, bere la vodka
Quote rosso1 Voglio che voli via dalla faccia della Terra!!! Quote rosso2
~ Hitler su Mosca
Quote rosso1 Questa è la città prostituta... Quote rosso2
~ Till Lindemann su Mosca
Quote rosso1 Dovunque metti il piede ti ritrovi in una gran merda di cane! Quote rosso2
Quote rosso1 Modestamente... Quote rosso2
~ Una gran merda di cane su un passante incazzato

Mosca è il capitale dell'URSS ma anche un ossimoro. Ricostruita dopo i famosi bombardamenti del 1941, differisce da Minsk (che significa moschina) nel nome, altrimenti il popolo si confonde.

[modifica] Storia

La città di Mosca nasce nel 1718 per partenogenesi dai resti di una combustione spontanea. Non vi accade niente fino al giorno in cui viene ceduta volontariamente dallo zar Nicola II a Lenin, nel 1917 (dopo il ripristino del mondo) equivalente all'anno 0 dall'instaurazione del comunismo, affinché ne facesse il suo zoo privato. Idea che fu scartata quasi subito per via della scarsità di specie esotiche presenti sul territorio. Dopo la morte di Lenin il potere fu preso da Stalin, che ripropose l'idea accordandosi subito con Hitler per importare specie protette dalla Germania. Stalin prevedeva di aprire il parco dopo pochi anni, ma i suoi sforzi furono vanificati dai tedeschi, che si resero conto di aver scazzato grosso e richiesero i loro esemplari indietro. Al giorno d'oggi l'idea è stata totalmente abbandonata e Putin utilizza la città come covo personale e fabbrica segreta di sostenitori robotizzati.

[modifica] Il territorio

Mosca torre modulo spaziale
Nelle torri della Piazza Rossa di Mosca, sono contenuti moduli missilistici, pronti a partire in caso di guerra, creati dal KGB, e utilizzati anche da Vladimir Putin. Non sono mai stati utilizzati per mancanza di personale.

Nessuno sa dove la città si trovi effettivamente, dato che su ordine di Putin il KGB l'ha cancellata dalle mappe e installato uno specchio aereo per neutralizzare i satelliti USA... Tuttavia sappiamo alcune cose della città... Per esempio che sotto ogni ponte ci si può fermare e bere 100 grappini in compagnia di "amici".

[modifica] Il dominio di Putin

Il centro è stato regalato a Putin dai mafiosi più importanti della città. La maggiore influenza del dittatore si sente in uno spazio circondato da alte mura, rigorosamente rosse, chiamato Cremlino (un tempo vi fu cremato un certo Lino). Tutti concordano che al suo interno viene una voglia incontrollabile di votare per Putin e di sfidare George Bush in un duello (ovviamente sleale).

[modifica] L'Arbat

L'Arbat è una via nel centro, posto di lavoro per alcolizzati cronici, mafiosi e puttane... Ogni 5 metri si incontra una bancarella in cui vendono souvenir come la matrioska (la figura in legno della tipica puttana russa) con disegnatoci sopra Silvio.

[modifica] La periferia della città

La parte periferica della città è la sede della mafia russa. Qui si vendono e si comprano testate nucleari, armi biologiche e i volantini contro Putin. Ed è proprio in questa parte della città che si trova la mitica "MerdaDiCane" ogni 10 metri.

[modifica] I sobborghi

Nei sobborghi le onde celebrali di Putin o non arrivano proprio o arrivano in parte minima, insufficiente per schiavizzare la popolazione. Qui risiede, appunto, la magior parte degli oppositori di Putin.

[modifica] Strutture

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Mosca (città)

[modifica] Trasporto

Il principale modo di spostarsi in città è sicuramente la grande via della “Merda” (Metropolitana Estremamente Ridicolizzata Dagli Anarchici), nella quale(oltre la merda) passano treni con frequenza di 1 ogni 135 minuti circa.

[modifica] Economia

L'economia della città è basata sul turismo(tutti vogliono vedere le mitiche MerdeDiCane), sulla produzione di vodka e dai sussidi di stato, visto che la maggior parte della popolazione(circa 10.000.000 su 10.000.000) sono robot sostenitori di Putin impegnati continuamente a fare comizi per lui, creare siti su web, stampare volantini e fare i commissari di polizia.

[modifica] Politica

Politica? Cioè, aspetta: vorresti sapere che partiti politici ci sono a Mosca?! Fronte Popolare Putiniano per la Conquista del Mondo. E basta.

[modifica] Pagine scorrelate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo