Moris Carrozzieri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Capparella1.jpg
Capparella dixit: "Questo calciatore è un bidone!"
E se lo dice lui vuol dire che sta inguaiato!
Se sei Moris Carrozzieri sei destinato a vagare nei campi della SERIE Piedi a banana a giocare contro Scapoli o Ammogliati.
Meglio che ti dedichi a qualcos'altro.


Quote rosso1.png MORIS... ARRABBIATO!!! Quote rosso2.png

~ Carrozzieri, stranamente verde e gigantesco, dopo uno scontro di gioco con un malcapitato avversario
Quote rosso1.png Ti spiezzo in quarantaquattro! Quote rosso2.png

~ Carrozzieri, stranamente biondo e dall'accento russo, con UN ALTRO malcapitato avversario
Quote rosso1.png Benvenuto nel mio incubo!!! Quote rosso2.png

~ Carrozzieri, stranamente tutto rugoso e con dei coltelli al posto delle dita, all'arbitro che gli ha fischiato il fallo contro
Quote rosso1.png TU-SEI-PUGILE!!! Quote rosso2.png

~ Maccio Capatonda su Carrozzieri
Quote rosso1.png TU-SEI-MORTO!!! Quote rosso2.png

~ Carrozzieri su Maccio Capatonda

Moris Carrozzieri, soprannominato anche "Carrozzone", "Carrarmato", o da certuni miscredenti anche "Paracarro", è il risultato di un bizzarro esperimento della Marvel, che scontenta delle vendite di fumetti obsoleti come "Hulk", "I Fantastici 4" o "Spiderman", decise di dare vita a un supereroe con le palle finalmente ottagonali.

[modifica] La genesi

MorisCarrozzieri1.jpg

Carrozzieri "entra da dietro".

Nel calderone contenente Brodo Primordiale Puro, conservato in una segretissima stanza della Marina americana, furono inseriti crine di leone, peli di barba di Michael Moore, gli arti di King Kong, la mascella di Natalia Bush, il torace di una statua del dio Apelle, la pancia del ragionier Fantozzi, lo stomaco di Son Goku, la voce di Leonida e l'apparato riproduttore di un toro.

Quando tale forma di vita usci' dal calderone, per prima cosa urlò "SPARTAAAAAAAANIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!", dopodiché recitò in apnea "Apelle figlio di Apollo, fece una palla di pelle di pollo, tutti i pesci vennero a galla per vedere la palla di pelle di pollo, fatta da Apelle figlio di Apollo!!!" (DOVEVO FARLO!!! - n.d.a.), mangiò i mobili della casa, ruggendo batté le braccia sul petto marmoreo e si trombò, già che c'era, la Marina americana (ma poi perché fare questo esperimento a casa di una sconosciuta qualunque?). Dopodiché fuggì dalla stanza rompendo il muro e saltando dal decimo piano, vagando così per il mondo totalmente fuori controllo.

[modifica] La carriera

Un giorno fu notato dal "Prepara-Tori" Maccio Capatonda mentre pestava a sangue anziani innocenti nei bassifondi di Sassuolo; fu così messo sotto contratto e cominciò la sua avventura nella boxe, la quale fu tuttavia fugace perché Moris, al primo incontro in assoluto, ruppe dapprima TUTTE le ossa dell'avversario, una per una, e poi se lo mangiò, dopo ovviamente aver asfaltato anche l'arbitro che OSÒ contraddirlo.

Moris, per la furia, diede un poderoso calcio ai guantoni da boxe mandandoli fino a Bergamo, dove colpì in testa l'allenatore della squadra di calcio locale Stefano Pelantuono, che accortosi del talento represso del giovane, decise di prenderlo nella sua accozzaglia di rifiuti umani squadra.

Da lì in avanti vi fu per Moris un crescendo di soddisfazioni nel mondo del calcio, dove continua tutt'oggi a dettare la SUA legge con la maglia del Palermo Calcio Football Club On The Beach In The Sky With Diamond 1711 Over The Rainbow So High.

CarrozzieriPanzer.jpg

Il Panzer mostra la sua invidiabile forma.

[modifica] Poteri

La sua particolare ontogenesi gli ha donato uno svariato arsenale di poteri, tra cui:

  • immunità ai cartellini gialli (a rischio e pericolo dell'arbitro);
  • spiccata capacità per le "entrate da dietro";
  • forza sovrumana;
  • tiro dal grilletto facile, da migliorare in precisione. Sembra che durante una partita abbia sbagliato la mira colpendo e distruggendo una base degli Hezbollah;
  • appetito smisurato.

Tali poteri derivano dalla "panza" di Moris, che deve essere SEMPRE mantenuta a un certo livello di girovita. Questa caratteristica gli ha fruttato anche il soprannome di "Panzer". Ovviamente il primo che ha coniato questa espressione NON è sopravvissuto.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Questi modi di fare alquanto burberi fruttarono a Moris una parte nel videogioco "Black and White": immettendo un particolare codice è infatti possibile ottenere una sua fedele riproduzione virtuale fra le creature divine. Inutile dire che, una volta in nostro possesso, sarà la rovina delle gente di ogni villaggio che avremo, dato che andrà per tutto il mondo a mangiare i villici e a scoreggiare allegramente sui loro cadaveri.
  • È possibile ottenere una fedele riproduzione virtuale di Moris Carrozzieri nel videogame "Black&White", dove è possibile impersonare una divinità: immettendo un particolare codice è infatti possibile ottenerlo in denti e pixel fra le creature divine. Inutile dire che, una volta in nostro possesso, sarà la rovina delle gente di ogni villaggio che avremo, dato che andrà per tutto il mondo a mangiare i villici e a scoreggiare allegramente sui loro cadaveri.

Ah, ovviamente, dopo 15 minuti di devastazione, comparirà il Blue screen of death.

  • Secondo la teoria del caos, se una farfalla batte le ali a Pechino a New York arriva la pioggia invece del sole. Sempre secondo tale teoria, se Carrozzieri scoreggia per caso durante una giornata di sole, si apre l'inverno nucleare.
  • Carrozzieri è il mostro di Lost.
  • Moris Carrozzieri è un membro della Flotta dei Sette.
  • Dopo essere stato squalificato per 2 anni per aver abusato di cocaina fa il suo rientro nella finale di coppa italia contro l'Inter. Nell'azione del gol, l'assist di Balzaretti era uscito dalla linea di bordocampo. A fine partita Balzaretti dichiara di non aver visto per niente la striscia siccome se l'era sniffata Moris durante il riscaldamento.
Strumenti personali
wikia