Morali di Naruto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Trattandosi di un'opera dedicata ai bambini, anche Naruto dimostra un profondo potenziale pedagogico-educativo. Ecco la lista completa dei suoi contenuti istruttivi:

  • Se un pervertito gay con la faccia da serpente ti fa un succhiotto riceverai un potere incredibile.
  • Non importa se tu sei stato bocciato tre anni di fila, comunque ti troverai in squadra con persone della tua età e che hanno appena superato l'esame.
  • Non esiste alcuna differenza tra maltrattamento di minori ed allenamento di base.
  • Quando i ninja devono attraversare la foresta, non c'è bisogno che saltino o scattino. Il paesaggio si muoverà da solo, mentre i nostri eroi ninja,fluttuando in aria, si muoveranno come un criceto sulla ruota, andando avanti e dietro tracciando un cerchio immaginario nell'aria.
  • Dietro ogni psicopatico sanguinario invasato che distrugge città e ammazza la gente per sport si nasconde un bambino socialmente affranto.
  • Se qualcuno ti trapassa il busto con un braccio danneggiando ossa e organi interni, il demone che vive dentro di te riparerà la lesione completamente, ripristinando la funzionalità di tutti i tessuti coinvolti.
  • La morte è una condizione temporanea; se t'infilzano il collo con due spiedi di legno, dopo un paio di ore ti risveglierai senza nemmeno le cicatrici. E se ti strappano l'anima da dentro la cassa toracica, dopo un po', qualche vecchio generoso sacrificherà la sua vita per te.
  • Il modo migliore per compiere una missione segreta d'infiltrazione ninja è correre come un deficiente in mezzo alla foresta, vestito con abiti multicolori blu/arancio/rosa shocking.
  • Puoi usare i medesimi abiti da deficiente usati per l'infiltrazione come protezione in combattimento. La combinazione di sudore, idiozia e fotosintesi clorofilliana li renderà compatti come l'elmo di Magneto.
  • La tecnica di corsa più efficace prevede che le mani, invece che alzarsi e abbassarsi alternate ai movimenti delle gambe, siano il più lontano possibile dal torace. I ninja, infatti, corrono con le braccia distese ai lati, così come un calciatore che esulta dopo il gol mimando un aeroplano. L'aerodinamica è un'opinione.
  • Non c'è niente di antietico o inconveniente nel far partecipare bambini dodicenni a prove d'assassinio in una foresta della morte abitata da serpenti giganti e animali carnivori.
  • Le battaglie tra ninja sono la prima causa di deforestazione nell'universo.
  • Non fate toccare ai bambini oggetti come sabbia, flauti, burattini, ventagli, plastilina e pezzi di carta perché potrebbero diventare armi di distruzione di massa.
  • Se incontri un bancario genovese che ha l'hobby del punto croce stai molto attento: potrebbe strapparti il cuore infilandoti il braccio nel petto.
  • L'argilla è un esplosivo potentissimo.
  • Se hai voglia di prenderti una sbronza durante il combattimento, niente di più facile! Basta chiedere al tuo avversario di aspettare che tu finisca di bere!
  • Non importa quanto possa essere stato breve un incontro tra due personaggi, le Fungirl riusciranno a farne una Fan Fiction Yaoi comunque. Se i due personaggi sono un maschio e una femmina il risultato sarà una Funfiction simil-romantica talmente mielosa da provocare il diabete.
  • Non chiamare mai un bambino obeso grassone, altrimenti prenderà le sue anfetamine da guerra, diventerà magro e ti spaccherà il culo.
  • Non puoi fare affidamento, in nessun caso, sui membri della tua famiglia. Questo perché loro:
    • Ti hanno causato un'infanzia traumatica e snaturata (vedi Gaara).
    • Hanno massacrato tutti gli altri membri della famiglia ed hanno tentato di fare lo stesso con te (vedi Sasuke).
    • Sono morti (vedi Naruto e altri).
    • Se ne fregano di te (vedi Sakura).
    • L'autore ha deciso che i lettori non dovessero sapere nulla di loro, quindi ti hanno abbandonato per andare a fare l'hippy in qualche posto sperduto del mondo, tutto a spese tue ovviamente.
  • I personaggi, solo quelli buoni ricordiamo, si cambiano di vestito solo al termine della serie, se va bene.
  • Tagliarsi i capelli causa traumi psicologici irreversibili alle ragazze, e lo si può fare solo nel bel mezzo di una battaglia all'ultimo sangue.
  • Non importa quanto tempo sia passato, i nemici rimangono identici, usano le stesse mosse ed hanno gli stessi vestiti. Da qui possiamo trarre un altro insegnamento: i nemici vivono in un'altra dimensione, con diverso continuum spazio-temporale, in cui il tempo sembra scorrere a rilento, e che quindi non invecchiano per tale motivo.
  • Nessuno muore, mai e poi mai, di morte naturale, con l'eccezione del momento in cui si appresta a dare il colpo di grazia all'avversario (vedi Kimimaro).
  • La religione è sbagliata. Seguirla porta morte per te e per gli altri (vedi Hidan).
  • Nella tua borsa 2x5x10 c'è un ariete da sfondamento, 265 pugnali, 434 shuriken, 8 martelli da 30 tonnellate e una spazzola per i capelli.
  • Non importa se esistono i computer e le ricetrasmittenti: l'unico modo per spostarsi è correre a piedi, se necessario per giorni.
  • Le armi da taglio servono solo a procurare delle lesioni al suo utilizzatore.
  • Se A è più forte di B, e B è più forte di C, non necessariamente A è più forte di C.
  • La gente con più di 40 anni di vita alle spalle insegue spesso bambini malaticci con forconi e tizzoni ardenti per linciarli solo perché credono che siano malvagi, mentre ragazzini di 15 anni prendono sempre scelte giuste e coerenti e danno lezioni di vita a tali adulti, che a loro volta si scuseranno come ragazzini di essere stati immaturi.
  • Tutte le strategie militari di Tsunade consistono nell'inviare Naruto contro il nemico di turno.
  • A Konoha, così come in tutti gli altri villaggi ninja, non si tengono mai delle democratiche elezioni, i Kage vengono sempre scelti dal loro predecessore o dai membri del Consiglio, i quali occupano la loro posizione per dei non meglio specificati meriti (il secondo Hokage era il fratello del primo, il terzo era allievo dei primi due, il quarto era l'amante del terzo e la quinta è nipote del primo, pronipote del secondo, allieva del terzo).
  • Nella prima parte del manga tutti si scandalizzavano per come Orochimaru giocasse con la vita e la morte, cercando di diventare immortale e resuscitando i defunti a suo piacimento. Nella seconda parte invece, nonostante spuntino fuori come funghi tizi diventati immortali grazie alle tecniche più schifose (dal trasformare il prorio corpo in una marionetta al rubare il cuore ai propri nemici), nessuno dei protagonisti si sente in dovere di far loro una predica, e ancora meno critiche riceve chi inventa metodi per far tornare completamente in vita la gente, anzi, che un buono resusciti altri buoni è considerata una cosa giusta e sacrosanta.
  • Non devi assolutamente, mai e poi mai, nemmeno con il pensiero, scoparti una donna perché se lo fai nel capitolo successivo muori. (vedi Asuma)
  • Se cominci a non vederci più tanto bene e ti impianti gli occhi di un cieco, riacquisti la vista
  • Indossare maschere che coprono completamente la faccia non influisce in alcun modo sulla propria visuale. (vedi squadra Ambu)

[modifica] Articoli correlati


Konoha.png
Strumenti personali
wikia