Mirror's Edge

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Mirror's Edge
Cover con nero di Mirror's Edge
La prima copertina del gioco, in seguito scartata poiché giudicata razzista. Non abbastanza razzista.
Quote rosso1 Faith, dirigiti in quell'area e prendi il pacco. Quote rosso2
~ Merc, il capo di Faith.
Quote rosso1 Faith, sei arrivata? Bene, ora...oh cazzo, tenevo la cartina al contrario, torna dov'eri e prendi quell'altra strada. Quote rosso2
~ Di nuovo Merc, dopo che Faith è faticosamente arrivata alla prima meta indicata.
Quote rosso1 Oh, Faith, cazzo gli sbirri scappa! Scappa! Quote rosso2
~ Sempre Merc, dopo essersi reso conto che ha fatto l'ennesima cazzata e Faith sta per venire sforacchiata dai poliziotti.
Quote rosso1 I runner sono fottuti, Faith! Quote rosso2
~ Celeste su amara verità.
Quote rosso1 Non puoi stare sempre sul bordo Faith! Prima o poi dovrai saltare. Quote rosso2
~ Jacknife, facendo il figo e sfottendo Faith da un elicottero mentre lei si trova sul bordo del tetto di un grattacielo alto 350 metri, poco prima che Faith salti e gli dia un calcio in faccia che lo farà cadere nel vuoto e poi schiantare nel marciapiede e morire pietosamente.
Quote rosso1 Oddio, sto per vomitare! Quote rosso2
~ Giocatore n00b, dopo corsa sul muro verticale, salto vertiginoso di 30 metri e capriola, il tutto in prima persona(singolare)
Quote rosso1 Ma porco di quel cane! Una pistolina di merda potevano anche dargliela! Quote rosso2
~ Fruitore del gioco, dopo essersi ritrovato solo, disarmato e circondato da un'orda di poliziotti corazzati ed armati fino ai denti.


Mirror's Edge (Il Bordo di Mirro) è il prodotto di un pomeriggio di noia e di stupefacenti dei dipendenti della DICE, uno studio di sviluppo, schiavo della Electronic Arts games.

[modifica] Il lancio

Mirror's Edge - Faith con faccia da fermosi
La versione finale della copertina di gioco.

Il titolo, dopo approfondite ricerche marketing, è stato lanciato sul mercato nell'autunno del 2008: questo dimostra come la EA utilizzi solo persone estremamente competenti in questo settore. Il gioco infatti, venne polverizzato dalla concorrenza di altri giochi molto più attesi e conosciuti dal pubblico sborsante, quali Resistance 2 o Call of Duty 5: World at War; come ci si aspettava fu un flop non indifferente, acquistato volontariamente solo da quattro gatti nerd ricconi che comunque si prendono tutti i giochi che escono oppure venne comprato per sbaglio da qualche genitore iNiorante, credendo di fare uno simpatico regalo di Natale a figli e nipotini.

[modifica] Il gioco

Il gioco in sé non è malaccio, infatti racchiude tutti gli elementi che in genere rendono celebri i cosiddetti titoli AAA: ovvero una trama insulsa, personaggi ridicoli, dialoghi stantii, una difficoltà che è un insulto ed una longevità di tre ore per finire la storia ed altre due per rifinire la storia nella corsa a tempo e i percorsi (sempre a tempo), per un totale di 2 ore scarse di gioco. Un vero capolavoro!

Il Bordo di Mirro è un FP (first person), ma con poco S (shooter), in quanto si spara poco, ma in compenso si corre, salta, arrampica e rigurgita molto. Sarebbe stato un ottimo gioco della serie "Resta in forma" per Wii Fit.

[modifica] Storia

La storia ha luogo in una città chiamata "La Città"[1]; questa città però è molto particolare in quanto il governo ha fatto in modo che tutti siano controllati. Di riflesso non ci sono più ingiustizie, niente più criminalità, tutto è immacolato, non c'è traffico nell'ora di punta, i gattini non si incastrano più sugli alberi, non esiste l'inquinamento acustico, non esiste disoccupazione, non esistono i Finley ecc.. Un mondo perfetto insomma.


Tutto questo per il ridicolo prezzo di starsene buoni buoni e non fare rivolte.Ovviamenete a qualche coglione tutto questo non sta bene, è tutto troppo ordinato e pulito, e così nasce un piano (di cui nel gioco non si parla) per riportare tutto come era prima, forti della saggezza "si stava meglio quando si stava peggio", ma anche il traffico di informazioni è giustamente controllato (metti caso che qualche pirla voglia metter su una bella rivoluzione), così, unendo l' utile al dilettevole venne creato un sistema di pizze a domicilio, i cui fattorini nel tempo libero trasportano informazioni da una parte all' altra, scappando da elicotteri e massacrando poliziotti, avvalendosi delle abilità Parkour imparate dopo ore ed ore di Prince of Persia.

Ora, c'è questo tizio di nome Pope, che candidandosi per sindaco vuole riportare tutto al vecchio regime di rapine, stupri, omicidi, spaccio di droga, discariche abusive ecc. grazie al cielo viene fatto fuori e la colpa viene affibbiata alla sorella poliziotta sfigata della protagonista del gioco, una gran bella ragazza, tra l'altro, di nome Faith, peccato che riusciremo a vederla solo durante gli scadenti filmati in 2D tra una missione e l' altra, comunque tutta la (corta) storia narra delle peripezie di Faith nel tentativo di scagionare la sua gemella saltando e correndo in giro per la città a giocare ad acchiapparello con le forze dell' ordine che ovviamente non hanno niente di meglio da fare, avessero almeno imparato ad usare una pistola non scaricherebbero interi caricatori di mitra per colpire la protagonista due volte su cento proiettili esplosi.

[modifica] Gameplay

Il gioco offre molta libertà di scelta, un vasto ambiente da esplorare, un crescita del personaggio molto approfondita, e duelli che vi lasceranno senza fiato...ah...no, scusate mi sono confuso quello è Fallout 3, chi? Mirror's Edge? Gameplay, ah sì, beh si riassume più o meno così: corri, salta, arrampicati. È possibile usare armi da fuoco, che sono forti quanto uno sputo a parte il Fucile di precisione per fortuna. Ma se siete dipendenti di Trofei ed Oddiettivi dovete finirvi il gioco senza uccidere nessuno con le armi, il che aumenterà la percentuale di bestemmie ed imprecazioni nel mondo del 1,3 %.

[modifica] Personaggi

Mirror's Edge - Faith con testa di Banjo-Kazooie colpisce una guardia
Ecco la bella Faith un po' spettinata e senza trucco.
  • Faith: la protagonista salterellina del gioco, gli sviluppatori, sbagliando, hanno ben pensato di dotarla di una prima di seno, con grande disappunto da parte dei pochi compratori, il che, insieme al suo sporco muso giallo e la voce che è una tortura per le orecchie, la rendono oltremodo antipatica, tanto che ogni volta che morirete e verrete sodomizzati dai poliziotti affronterete il fatto con una certa dose di felicità nascosta.
  • Kate: è la sorella sfigata di Faith, che da sempre soffre di complessi di inferiorità soffrendo del confronto con la gemella a cui veniva inevitabilmente sottoposta, ha avuto un infanzia difficile vivendo sempre alla sua ombra, in quanto Faith è figa e lei no, ha un mestiere figo e lei no, hai tatuaggi fighi e lei no. Insomma Kate non vale una pippa, e l'unica volta che decide di fare qualcosa di buono viene incolpata di omicidio e le viene schiaffato un bell'ergastolo, quindi toccherà alla sorella salvarle il culo, proprio come alle elementari i bulletti volevano fraccassarla di botte.
  • Merc: conosciuto anche come Merd è il datore di lavoro di Faith, oltre ad essere il suo mentore, peccato che è un personaggio totalmente inutile, dal momento che non fa un cazzo per tutto il tempo oltre a dare ordini, che in più di un' occasione per poco non portano Faith verso una morte orribile o uno stupro di gruppo da parte dei polziotti. Si definisce ex-runner, il che non si direbbe visto che nel momento in cui sta coricato e in fin di vita può essere riconosciuto come il tipico cliente del Mc Donalds.
  • Celeste: una runnere collega della protagonista, che non è propriamente celeste, ma su questa lacuna possiamo anche chiudere un' occhio, dal momento che è una gnocca della Madonna, bionda, occhi azzurri, ed ha le tette più grosse di Faith, il che ci porta ad aprezzarla molto di più e ci è quindi spontaneo porsi la domanda: "ma perché cazzo non usiamo lei?" ma tant' è, si sa che il parere dei videogiocatori non conta mai un fico secco. Un' altro punto in suo favore sta nel fatto che si rivela essere la più furba del gioco, appena capisce che aria tira, se la batte dai runner (che stanno per subire un genocidio) e si schiera da parte dei cattivi, peccato che muore. In modo orrendo. Che spreco.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Faith non suda, mai, nemmeno si stanca, neanche se corre dieci (10) chilometri in sprint, e le sue ascelle si depilano da sole.
  • Nonostante Faith indossi solo una canottiera servono almeno cinque colpi di un fucile di precisione calibro .50 per ucciderla.
  • Faith ha le nocche abbastanza dure e la forza necessaria per picchiare un tizio con una gatling enorme, corazzato dappertutto con placche di titanio spesse tre centimetri, mentre se questo le scarica il caricatore di 300 colpi addosso riuscirà soltanto a farle venire la fiatella.
  • Il Principe di Persia ha sporto denuncia per diffamazione da parte della Dice.
  • L'attesa in ascensore sembra non finire mai.
  • Una piccola colonna di bloccheti può fungere da trampolino elastico.
  • I tetti dei palazzi sono pieni di materassi enormi.
  • Trentordici proiettili di mp5 sul corpo di Faith non la uccidono, due calci d'arma si.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Dovevano avere proprio una fervida fantasia gli autori.

[modifica] Pagine correlate

Logo_EA.jpeg
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo