Minorenne

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Tanto sono minorenne, non potete farmi nulla! Quote rosso2
~ Classica stronzata frase di un minorenne rompiballe appena sgamato da qualcuno.
Quote rosso1 Vieni con me, sono amico degli zombie come te. Non succederà nulla! Quote rosso2
~ Pusher che cerca di avvicinare un minorenne senza successo.
Toshio Saeki da Ju-on
Un minorenne in cerca di anime da consumare.
Quote rosso1 Le minorenni i minorenni sono il futuro del mio letto dell'Italia. Quote rosso2
~ Silvio Berlusconi intervistato mentre pensa alla notte che viene.

I minorenni sono creature spregevoli soprattutto nella parte finale del loro sviluppo, tanto da raggiungere un grado di malignità quasi pari a quello degli elfi di Babbo Natale. La loro malvagità è pari solo alla loro arroganza nell'affermare che sono intoccabili. Tanto io non li toccherei comunque[1], anche se con alcune eccezioni[2].

[modifica] Classificazione

[modifica] Età

In base all'età i minori si suddividono in sei gruppi:

  • Da 0 a 3 anni: sembrano piccoli e carini ma la loro natura malvagia è scopribile fin da subito, notando come cercano di rompere a tutti piangendo e facendo fare ai poveri disgraziati numerose notti insonni.
  • Da 4 a 6 anni: comincia il loro stato di disintegratore di massa, perché comincia ad integrarsi con altri piccoli mostriciattoli come lui. In questa fase di sviluppo bisogna prestare molta attenzione nella speranza che il bambino non degeneri e peggiori. Consigli per la buona riuscita della missione: siamo spiacenti, ma il numero selezionato è inesistente.
  • Da 7 a 10 anni e mezzo: l'anteprima, che i genitori non vorrebbero dover sopportare, della peggio età: l'adolescenza. In questo periodo (generalmente vissuto in strutture terribilmente brutte e infernali, tranne che per i peggiori e più stupidi, che sono ancora all'asilo) il tenero cucciolo elogiato fino a poco fa comincia a formarsi definitivamente. E avviene l'irreparabile: comincia a diventare insopportabile, brutto, rognoso. Ma almeno un vantaggio se ne ricava. Il figlio comincia a uscire e non ce lo si ritrova sempre tra i piedi.
Sculacciata
Potrebbe sembrare un metodo efficace ma pronto bambino è sempre in agguato.
  • Da 10 anni e mezzo a 14: questa fase degenerativa, conosciuta dai più con lo sbagliato appellativo di adolescenza, nome affibbiato da studiosi ignoranti, è più vantaggiosa dal punto di vista relazionativo-comportamentale, ma molto più svantaggiosa dal lato economico. Innanzitutto, il vero nome di questo periodo è Fancazzistesistenza, perché l'individuo dall'aspetto normale comincia a farsi i cazzi suoi, da un po' meno fastidio ai genitori ed esce sempre. Esiste però anche (l'ennesimo) lato negativo: l'essere sempre in giro e le caratteristiche vandaliche che contraddistinguono un minorenne che attraversa questa fase costituiscono un mix letale. Tutti i problemi con polizia e carabinieri, oltre a sporcare la fedina penale del minore, di cui non importa a nessuno, possono portare a sostanziose somme e differenze come rimborso per danni arrecati a strutture, persone, prodotti e quozienti. L'unico vantaggio ricavabile è che il proprio mostro sottosviluppato da compagnia venga trattenuto un po' da altri fancazzisti disoccupati non lavoratori.
  • Da 14 a 16 anni: come sopra, però con qualche problemuccio in più che la famiglia deve sbrigare.
  • Da 16 a 17 anni e 364 giorni: probabilmente quel minore che tanto non volevate sta per sparire completamente (o quasi) dalla vostra esistenza. Quasi sicuramente il maligno che risiede nella protuberanza del terreno che cammina, in poche parole vostro figlio ancora minorenne, è un cazzone ragazzo disperato che va a drogarsi in discoteca e esce con gli amici facendo il figo andando a dire che fra poco farà la patente, mandando a puttane tutto quello che non ha fatto per arrivare di culo in quarta o quinta superiore. In molti casi però c'è anche un lieve calo di arroganza e una maggiore consapevolezza di come va il mondo.

[modifica] Eccezioni

Alla classificazione basata sull'età vanno però aggiunte tre considerevoli eccezioni, quasi completamente femminili. La prima è costituita da pornobimbe e piccoli esseri detti sfruttati e stuprati, ma in verità sono solo minorenni mooolto precoci. Nella seconda categoria ci sono le gnocche che danno idea di essere puttane molto esperte e snobbatrici e la terza, la migliore, quella delle gnocche e basta.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • L'articolo è stato scritto da un minorenne.
  • Tanto sono minorenne non potete farmi nulla per la stesura dell'articolo.
  • I minorenni non sono punibili per legge, ma devono essere puniti a prescindere per disturbo della quiete pubblica, danni morali e lesioni permanenti ai propri genitori.
  • Un minorenne al giorno leva il medico di torno, soprattutto se nell'aldilà non ci sono medici.

[modifica] Collegamenti di minore importanza

[modifica] Note

  1. ^ Soprattutto i maschi.
  2. ^ Dovendo scegliere un gruppo a caso direi le ragazze tra i 15 e i 18 anni.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo