Minecraft

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Shovel Knight
Attenzione: in questa pagina si parla di un indie game.

Tenete a portata di mano i vostri occhiali da hipster e preparatevi a sborsare ben 10 € per questa gemma semisconosciuta fatta da quattro persone in croce, senza dimenticare il bonus nel caso abbiate buttato ulteriori soldi per il suo kickstarter.
Ricordate: in un mondo di casualoni, voi siete la differenza. Forse.

Hipster Shepard
Mattoncini lego grandi

Minecraft: la primissima versione.

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Minecraft
Quote rosso1 Tutto si crea, tutto si distrugge. Quote rosso2

~ Antoine Lavoisier su Minecraft
Quote rosso1 Non ci starò molto; quanto mi divertirei mai a spaccare e creare dei quadrettini? Quote rosso2

~ Ignaro utente prima di iniziare a costruire una Morte Nera in scala 1:1 in Minecraft
Quote rosso1 Ma che bella caSSSSSSSSSSSSSa! Quote rosso2

~ Creeper alle tue spalle
Quote rosso1 Me ne occupo io... Quote rosso2

~ MacGyver sul crafting
Quote rosso1 Ci sono cose che non si possono craftare. Per tutto il resto, c'è Minecraft Quote rosso2

~ Tipica battuta di un nerd di Minecraft
Quote rosso1 Spaccare cubi, piazzare cubi, spaccare cubi, piazzare cubi, spaccare cubi, piazzare cubi, spaccare cubi, piazzare cubi Quote rosso2

~ Recensione del gameplay di Minecraft
Quote rosso1 Mein Kraft Quote rosso2

~ Hitler racconta la sua battaglia su Minecraft
Quote rosso1 Giocare a un gioco per la grafica è come guardare un porno per la trama Quote rosso2

~ Nerd su Minecraft
Quote rosso1 Finalmente un gioco ispirato a me! Quote rosso2

~ Bear Grylls su Minecraft
Quote rosso1 Anche ad Hardcore è una cazzata! Quote rosso2

~ Bear Grylls subito dopo aver giocato a Minecraft

Minecraft (dal bielorusso Fare quadrati) è un videogiuoco molto quadrato per pc e Game & Watch. Creato nel 2009 questo simulatore di mondo cubico, nonostante sia ufficialmente uscita la versione completa, non sarà mai completato, necessitando di aggiornamenti continui che però vengono rilasciati al ritmo di uno ogni 4 settimane, lasciando folle di fan ad attendere il nuovo update sbavando per poi bestemmiare come caimani turchi in calore che cercano di scoparsi le pulci del proprio culo non appena scoprono che i loro salvataggi, contenenti centinaia di ore di lavoro, non sono compatibili con la nuova versione.

Per avere il gioco, bisogna pagare a Notch venti sudatissimi euro. Chi non vuole separarsi dalle proprie liquidità può provare la versione "classic" online (Senza mostri né oggetti, costruire e basta) o cercare video su youtube su come scaricarlo gratis, che è praticamente la stessa cosa della versione premium.

Il gameplay si divide in due fasi principali: quella del Mine (usare i propri pugni o svariati arnesi per scavare miniere e procurarsi una varietà di blocchetti cubici di legno, pietra, terra eccetera) e quella del Craft, ovvero unire blocchetti e oggetti con formule alchemiche la cui complessità rivaleggia con la ricetta della Coca Cola per ottenere altri oggetti quali secchielli, acciarini e dipinti di Renoir.

I giocatori di Minecraft si dividono in cinque principali categorie:

  • Il casuale, che vi gioca per un tempo che varia dai 60 secondi ai 20 minuti per poi piantare tutto non appena la sua casetta di fango e foglie viene spazzata via da un Creeper.
  • Il nerdone, che dedica la sua vita a proiettare il mondo immaginario della sua sterile mente nel mondo di cubi virtuali, facendo di Minecraft la propria unica occupazione giornaliera
  • L'hardcore, a cui non interessa costruire, e passa le giornate sterminando mostri e costruendosi tumuli di terra dove passare la notte
  • Il griefer, un selvaggio barbaro che invade i server multigiocatore armato di acciarino e dinamite demolendo tutto sul proprio cammino, o semplicemente crea enormi falli , svastiche o croci rovesciate di ossidiana dovunque capiti.
  • Il cheater, che riesce a costruirsi una fortezza di diamanti senza passare settimane a cercare sottoterra grazie a una miriade di tools per riempire il proprio inventario con ogni ben di Dio con un click. Ma adesso c'è la modalita creativa, e non c'è bisogno di cheat. A meno che non siate in un server...

[modifica] Modalità Sopravvivenza

Personaggio Minecraft

Steve, il tuo protagonista, stremato dalle cazzate che gli stai facendo fare.

Il survival è la modalità principale di Minecraft. Non c'è alcuna trama né alcuno scopo definito. Alcuni pensano che il protagonista sia l'unico superstite di un'invasione zombie, ma nessuno se ne frega.

L'unico scopo inizialmente è crearsi un qualsiasi rifugio (una capanna, un buco per terra, una casa sull'albero o quant'altro) dove restare immobili per tutta la notte prima che il Sole distrugga i demoni notturni con i suoi raggi luminosi.

Vignetta su Minecraft

Nel mondo di Minecraft tutto ha l'aspetto della stanza di un asilo guardata sotto l'effetto di LSD: il primo istinto di un giocatore novizio sarà uccidere a cazzotti i bloccosi e indifesi animali che vivono nei dintorni. In realtà la prima cosa da fare teoricamente sarebbe ricordare la celebre canzoncina:

Quote rosso1 Per fare il tavolo, ci vuole il legno, per fare il legno, ci vuole l'albero... Quote rosso2

Non avendo niente, l'unica è spaccare un albero a pugni, trasformarlo in assi di legno sempre a mani nude, e infine trasformare le assi in legnetti.

Dopo essersi fatti un set di merdosissimi attrezzi di legno, il giocatore dovrà scavarsi una miniera e ottenere tutte le pietre che può prima che la piccozza gli si rompa in mano. I più fortunati riescono a trovare anche del carbone, usato per fare delle torce, che risultano molto utili in quanto andare più a fondo di una dozzina di blocchi senza luce significa fare la fine di un minatore cileno.

Una volta passati all'età della pietra, ci si potrà permettere di vivere un una scalcinata casetta di 2 metri cubi dove attendere che l'esercito di nemici si vaporizzi all'alba. E no, non ci si può permettere di aprire una finestra, visto che tra i mostri pronti a farvi la pelle ci sono scheletri arcieri pronti ad aprirvi un buco nel cervello.

Vignetta Minecraft sulle porte

Una volta costruita una casa degna di questo nome, si hanno infinite possibilità, come scendere nelle viscere della terra e morire tra atroci dolori in una valanga di sabbia o una pozza di lava, esplorare le lande più sconfinate e venire divorati dai ragni giganti, o semplicemente espandere la propria magione finché un creeper non distrugge creatore e creazione. Ah, e ad ogni morte il contenuto dello zaino viene sparpagliato in giro, e nel 99% dei casi perduto per sempre in fondo a un crepaccio o sciolto in un lago di lava. Bello, vero? Un motivo in più per iniziare a giocare.

[modifica] Lavorazione

Minecraft Nonciclopedia craftata

Come venne craftata Nonciclopedia.

Il crafting è l'anima del gioco. Senza di esso, Minecraft sarebbe come Super Mario senza la possibilità di saltare: inutile. Tecnicamente un giocatore dovrebbe usare i propri oggetti "intuitivamente" per scoprire nuove ricette e combinazioni: in realtà per scoprire le ricette basta aprire una guida qualsiasi, o usare svariate mods che sono l'equivalente della malefica in versione cubica. Robe che includono, ad esempio, far bollire un cactus per ottenere uno shampoo per pecore o spargere strana polvere rossa su lingotti d'oro per creare rotaie per tram, o fare la tinta alle povere pecore cubettate.

[modifica] Coltivazione

Visto che in giro per la rete non c'erano abbastanza cloni di Farmville, Minecraft mette a disposizione del giocatore una quantità impressionante di piante da coltivare: grano afrodisiaco, sigari cubani, cocomeri cubici coreani, zucche con faccia incorporata e da domani, ma solo per oggi, patate e carote. Dato che lo spazio è quello che è, il giocatore medio di survival dedica dalle 2 alle 12 ore al giorno a progettare la tecnica agraria perfetta: infatti si reputa che tra i premi Nobel del 2014 vi sarà una nuova categoria dedicata a chiunque riesca a trovare un modo per far produrre a una fattoria più di due spighe di grano al giorno. Il che è totalmente inutile visto che basta praticare un rito satanico con delle ossa in polvere per far crescere istantaneamente qualsiasi pianta.

[modifica] Allevamento

Il sopra menzionato grano, se usato su un animale, avrà lo stesso effetto di un panettone con Viagra al posto dei canditi: l'animale si arraperà a tal punto da tentare di trapanare qualunque cosa respiri nelle vicinanze. Se due animali in queste condizioni si incontrano, preparatevi al finimondo: dopo circa 3 secondi di sfrenato, incensurato sesso bestiale una delle due creature partorirà istantaneamente un cucciolo. Restate tranquilli, verrete assordati dai suoi versi soltanto per poco: passati pochi minuti il deforme cefalotrofo si trasformerà in un adulto pronto ad essere macellato, o incestuosamente allevato con i propri genitori per dare il via a una nuova generazione di obbrobriosi crimini contro Madre Natura. Attenti ai piccoli di Pedobear!

[modifica] Distillazione

Se si riesce ad andare in giro per il mondo conosciuto (e anche per l'Inferno e il Paradiso) a raccattare piantine sanguinolente, polveri di dubbia provenienza e peli di mona, ci si può costruire un set del Piccolo Chimico per sperimentare liberamente e crearsi una varietà di beveraggi e steroidi vari, finendo nel 99% dei casi per creare un qualche veleno. Inoltre, si possono trasformare in granate. Non chiedete.

[modifica] Macelleria

Ovviamente, in un gioco basato in parte sul combattimento con mobs ostili, il combattimento è basato su grandi strategie e abilità colpi infiniti tirati ad minchiam con qualunque oggetto ti trovi in mano. Per questo, ogni giocatore prova a costruire in media da un minimo di 2 a un massimo di 40 diverse trappole, perlopiù non funzionanti, con lo scopo di spaccare il culo ai mobs senza alzare un dito. Queste funzionano in modo di attirare i mobs in un unico punto o farli comparire in un'unica stanza, per poi ucciderli con acqua, lava e ogni altro metodo degno di un film di Saw. Spesso chi costruisce queste trappole, dopo essere morto una decina di volte in esse, si ritrova a passare i successivi 20 minuti a cazzeggiare, per poi ricordarsi di aver dimenticato una cosa fondamentale: decidere di entrare nella stanza e farsi massacrare dalle decine di mostri comparsi nel frattempo. Questo causa la morte del giocatore, che quindi non può chiudere in tempo la porta aperta nella trappola, costruita per comodità vicino a casa, e quindi l'invasione di un'ondata di ogni possibile creatura incazzata, pronta a stabilirsi nella villa del giocatore, costringendolo a cancellare il salvataggio.

[modifica] Attrezzi

Minecraft Falcon Punch

L'Ossidiana è troppo dura per voi? Mammolette!

Minecraft pornografia

Un "blockjob" in azione.

Minecraft Holocaust

Lo snuff movie tratto dal gioco. Bisogna ancora fare quadrato sulla trama, ma praticamente è già campione di incassi.

Alla lunga, doversi difendere da orde di zombie usando solo e unicamente il proprio pugno destro stancherebbe chiunque: proprio per questo esiste una gamma di oggetti che oltre a rendere meno tedioso il continuo depauperamento delle materie prime dal suolo, possono essere usati per squartare le creature (pacifiche e non) del bloccoso mondo.

  • Spada: una spada. Gli hardcore usano solo questa, visto che non usano nessun altro oggetto e le frecce sono per checche. È l'unica arma decente del gioco, visto che riesce a uccidere un mostro senza doverlo colpire ripetutamente per 10 minuti, e non si rompe dopo averne uccisi tre.
  • Pala: utile solo se nutrite un morboso interesse per lo scavo, o volete accumulare tonnellate di sabbia per qualsivoglia motivo. Per uccidere le creature è persino peggio dei vostri pugni.
  • Accetta: l'unica cosa che taglia senza spaccarsi essa stessa a metà è il legno. Nondimeno è perfetta se volete dare il via a uno sterminio di pacifici animaletti in stile Shining.
  • Piccone: il piccone serve per scavare le gallerie e si usa per rompere pressappoco il 90% dei blocchi del sottosuolo; quindi finirete sempre per portarvene appresso una dozzina ogni volta che andate alla ventura. Se un nemico vi sbuca alle spalle mentre stavate creando la metropolitana di casa vostra, una bella picconata non gliela toglie nessuno.
  • Zappa: un attrezzo che serve solo a creare fattorie, il che è inutile visto che se qualcuno avesse voluto un simulatore di fattorie avrebbe comprato Harvest Moon.
  • Arco e frecce: l'unica arma che vi permette di uccidere un nemico senza rischiare di venirne orribilmente mutilati. Peccato che per fare le frecce dovrete trovare delle rare, non meglio descritte, pietre chiamate "selci" e delle piume di gallina. E per qualche strano motivo ogni gallina ne possiede una o due al massimo e per spennarla bisogna obbligatoriamente ucciderla...
  • Tritolo: l'attrezzo preferito dai nabbi di tutto il mondo. Qualche pacco di candelotti ben piazzato può demolire una montagna in un quarto di secondo. Usandone più di una dozzina si potrebbe congelare il gioco per parecchio tempo; quindi se avete in programma una demolizione di grosse proporzioni andatevi pure a preparare un panino.
  • Forbici dalla punta arrotondata: anche se tosare le pecore a spadate fa tanto macho, se avete un briciolo di cuore dovrete usare queste. Ah, e si possono anche usare per raccogliere foglie, erba e liane che non servono a un fico secco!.
  • Acciarino: un pezzo di ferro con una pietruzza sopra che per qualche motivo funziona come un lanciafiamme. Divertitevi a causare incendi boschivi di proporzioni cataclismiche e far morire la fauna locale fra atroci dolori e ustioni di terzo grado.
  • Canna da pesca: dovunque la lanciate, farà magicamente apparire dei pesci, anche se la lanciate in un bicchiere. Fuori dall'acqua, vi permetterà di tirare verso di voi mostri ed animali come se foste Scorpion.
  • Canna da pesca con carota: probabilmente l'oggetto più ridicolo del gioco. In teoria serve per cavalcare e guidare dei maiali (il che che è inutile perché ci sono i nuovissimi minipony) pronti a trucidarsi in modi violenti e stupidi, come cadere giù da un burrone alto millemila bloccosi cubi, ma anche per ficcarsela su per il culo quando non si ha niente da fare.

[modifica] Creature

  • Maiale: uno strabico suino che mangia i propri escrementi e vaga per il mondo libero e senza pensieri, finché non lo bastonerete a sangue per mangiarne la carne. Se gli date fuoco o lo cucinate a fuoco lento in una pozza di lava otterrete hamburger istantanei.
  • Pecora: un altro animale che appare in greggi. Non ha altra utilità al di fuori di essere rasata a zero per ottenere blocchetti bianchi, o cospargerla di polverine OGM per ottenere lana colorata. Originariamente la lana veniva ottenuta in stile Rocky con un cazzottone nei denti, ma proteste animaliste (che non sostengono i creeper) hanno indotto Notch a implementare delle forbici a punta arrotondata. Fate inoltre attenzione a questo animale perché è incline a far cadere nei dirupi i malcapitati giocatori che, ignari della sua oscura indole, gli camminano affianco durante le scalate.
  • Mucca: questo bovino fornisce tutto il necessaire per l'avventuriero intraprendente. Uccidendola potrete non solo mangiarne la carne, ma potrete anche scuoiarla per farvi una giacchetta di cuoio con pantaloni, berretto e scarpe coordinate. Potete anche mungerla e berne il latte per disintossicarvi da veleni e droghe varie.
  • Fungomucca (Muucelio, per gli amici): quando una mucca non pratica l'igiene intima per molto tempo, si trasforma in una Fungomucca. E acquisisce lo straordinario potere di cagare zuppa di funghi. No, davvero.
  • Pollo: non poteva esserci la mucca senza un pollo, in questo caso una stupida gallina. A causa del suo vago aspetto, si è spesso ritenuto un gallo, un piccione o una papera, finché non ha cominciato a cagare uova ogni due minuti. Visto che questa è l'unica cosa che fa, la gallina è spesso ritenuta inutile e stupida, ma in realtà le uova che lascia possono essere prese e lanciate, con una buona possibilità di far apparire un'altra gallina. Lanciando abbastanza uova è possibile creare un'invasione in piena regola.
Minecraft polipo

AAAHHHHH!

  • Essere marino non identificato: creatura peculiare frutto del genio svedese: ha dieci tentacoli come un polpo, il corpo allungato come un calamaro, l'intraprendenza di una seppia e la rarità di una medusa. Il suo ano orripilante è coperto di denti aguzzi, ma non fanno niente. Ad oggi, la comunità italiana dibatte ancora su come debba essere chiamato.
  • Pipistrello: probabilmente il mob più inutile in assoluto, visto che tutto quello che fa è dormire e svolazzare stupidamente fino a cacciarsi in qualche pozza di lava.
  • Cane-Lupo: questi lontani parenti di Balto possono essere resi amici smembrando[citazione necessaria] uno scheletro e regalando loro le sue ossa. I lupi appaiono di rado nelle foreste, comportandosi come normali lupi: saltando su se stessi in preda ad attacchi epilettici ed ignorando mucche, pecore e galline attorno. Attenzione però se siete un allevatore in erba o se siete amici di Heidi perché questi innocui cagnolini di notte si trasformano in veri e propri lupi affamati pronti ad azzannare ogni pecora che gli passa a fianco. Se si prova ad attaccarli, verranno posseduti dal Demonio e cercheranno di strapparvi via quel quadrato che chiamate testa. Una volta sotto il vostro completo controllo, potrete liberamente abusare/comandare/aizzare i vostri lupi dovunque volete. I lupi possono stare seduti a comando, hanno una barra della vita controllata dalla coda e SOPRATTUTTO quando escono dall'acqua si scrollano di dosso le goccioline...che ♥ amore ♥! Adorabilità a parte, se volete tenerne uno vivo dovrete passare giorni interi a cucinare maiali, visto che non mangiano altro e cercano costantemente di morire nei modi più disparati. I lupi sono anche la prima causa di morte dei nabbi, che invece di dargli le ossa gliele sbattono in faccia.
Minecraft vignetta sui Creeper

Modus Operandi dei Creeper.

  • Zombi: che videogioco sarebbe un videogioco senza zombi?(probabilmente semplicemente un videogioco senza zombi) Vagano in "orde" di 4-5 individui a caccia di carne umana, sono lenti come lumache ma continueranno a cacciare inesorabili. A meno che non vi troviate 3 blocchi più in alto, in tal caso potete massacrarli a colpi di pugni in testa. Amano minare la vostra psiche assordandovi con i loro animaleschi gemiti ogni volta che andrete sottoterra.Ah, sì! Se siete contro il maltrattamento degli animali e allo stesso tempo vi sentite come il protagonista di un qualsiasi film post-apocalittico dove gli zombie sono destinati a fare morti orribili, potrete donare la carne di questi ultimi ai vostri teneri lupacchiotti. Attenti a non mangiare voi la loro carne, a meno che non vogliate diventare vittime di enormi disturbi gastro-intestinali e attacchi di dissenteria acuta.
  • Zombi Maiale: per qualche motivo, sono venuti prima gli Zombi Maiale degli Uomini Maiale. Mah. Girellano armati di spade con una faccia apatica e non fanno niente a parte attaccare occasionalmente briga con qualche fantasmino per poi venirne nuclearizzati in blocco. Ma se il giocatore ne colpisce uno, gruppi interi accorreranno per fargli il culo.
  • Scheletro: altra variazione sul tema dei non-morti, questo mucchio d'ossa vivente per qualche motivo usa un arco, con cui scoccherà frecce che andranno inevitabilmente a piantare un buco nello spigoloso cranio del protagonista. Inspiegabilmente le sue ossa producono una polvere di dubbia provenienza che fa crescere i vegetali istantaneamente. Ma attenzione: andare in giro di notte con più di uno scheletro addosso è il metodo più veloce per diventare un puntaspilli ambulante.
  • Ragno: semplicemente un ragno. Gigante. La luce solare non li disintegra, ma li intontisce al punto che non faranno altro che cazzeggiare finché non verrà notte o inizierà a piovere. Sono più larghi degli altri mostri e quindi non possono entrare nelle porte, ma possono scalare i muri e infiltrarsi nelle fessure più basse. Se vedono un giocatore mentre si stanno arrampicando si staccano dal muro e si sfracellano a terra come sacchi di patate.
  • Ragno delle caverne: il cugino più piccolo e sadico del ragno normale, in ogni miniera ci si può aspettare di trovare gruppi di ventordici ragnetti pronti a morderti e avvelenarti per portarti a un solo punto vita. Il loro veleno è creato apposta per farti impazzire. La prima volta che si viene morsi da uno di questi ragni, infatti, si seguono alcuni passaggi. Prima il giocatore cerca di combattere, ma appena si rende conto del veleno inizia a fuggire in preda al panico, per poi disperarsi per alcuni secondi. Quando si rende conto che il veleno non lo può uccidere (o, per i nabbi, crede di avere avuto un culo pazzesco a esaurire il veleno un attimo prima di morire), si esalta e ricomincia a correre per poi essere ucciso da un mostro nascosto dietro un angolo o da un buco nel pavimento.
  • Scheletro cavaliere: presi direttamente da una figurina del Warhammer, questi improbabili arcieri in arcione di aracnide non solo vi faranno piovere addosso nugoli di frecce, ma vi aizzeranno contro la loro cavalcatura senza pietà. Purtroppo essendo entrambi stupidi, ragno e cavaliere sono incapaci di entrare in qualsivoglia porta, quindi possono essere spazzati via senza problemi.
  • Creeper: i creeper sono i veri protagonisti del gioco: questi peni verdi quadrupedi sono dei grossissimi timidoni. Appena vedono il giocatore, escono dall'angolino buio invisibile dove erano presenti fino a poco prima, si complimentano con il giocatore dicendo "Bella caSSSSSSSSSa", ed essendo mooolto timidi prima di arrivare in fondo esplodono dall'imbarazzo, generalmente distruggendo tutto nel raggio di venti metri. Veri e propri kamikaze dei nemici, possono fare brecce in qualsiasi muro e rovinare ogni tua singola creazione. Hanno un volto pixelatamente depresso perché, poverini, volevano solo salutarti. Sono inoltre terribilmente spaventati dai gatti e se vengono colpiti da un fulmine diventano bombe atomiche ambulanti. Sono nati da un tentativo fallito di Notch di creare un maiale. Il perché lo sa solo lui.
  • Gelatina: cubetti rimbalzosi e pucci di varie dimensioni [1] che sono quasi impossibili da trovare a meno di nuclearizzare una caverna sotterranea e lasciarli proliferare per qualche giorno. I più piccoli sono completamente innocui e si possono tenere come animaletti, anche se sono così fragili che cadere da tre blocchetti li uccide all'istante.
  • Spettro: questi giganteschi spettri volanti sono, effettivamente, giganteschi. Cagano palle di fuoco immense in grado di disintegrare il terreno, si vede che hanno mangiato messicano. Se non altro, appaiono solo nel "Nether" (o [Dante|Inferi], come volete), a meno che non siate così stupidi da aprire un portale vicino a casa vostra, nel qual caso usciranno fuori e smembreranno ogni cosa. Il loro compito nel nether è anche quello di sostituire gli amici zombie nei cori notturni arrovenando la pazienza del malcapitato giocatore che non potrà far altro che subirsi i suoi versi, non avendo mai dietro un arco con cui ucciderlo. Tra l'altro vi potrete divertire a migliorare le vostre abilità nel baseball colpendo le palle di fuoco che questo fantasma-polipo-volante vi scaglierà appena qualche millesimo di secondo dopo avervi visto emettendo un urlo acuto per significare lo sforzo ed il dolore che ha sorbito che per cagarvi addosso quella palla di sterco infuocata. E non illudetevi: quei piccoli tentacoli non sono altro che i suoi peni pronti a incularvi.
  • Enderman: questo moro alto due metri e mezzo andrà costantemente in giro per i vostri domini spostando blocchi come gli pare e facendo i propri comodi. E come tutte le persone di colore, se lo guardate negli occhi si incazzerà da morire, e si teletrasporterà dietro di voi per inchiapparvi a sangue. E per farvi venire un infarto. Stranamente se vi mettete una zucca in testa questo Batusso vi ignorerà credendovi un suo parente o avendo semplicemente pietà di voi.
  • Lepisma: e che cazzo è un lepisma? Anche se nessuno lo sa, in questo gioco ci sono i lepismi. Escono dalle fottute pareti a tradimento quando meno ve l'aspettate, e più ne colpite, più ne saltano fuori.
  • Gelatina di magma: vedi gelatina, solo che è fatta di magma. Chi l'avrebbe mai detto?
  • Vampo: fuochi volanti asmatici costantemente incazzati. Vi smitraglieranno di palle di fuoco alla minima provocazione, ma se riuscirete ad avere la meglio potrete usare i loro cadaveri per risolvere la crisi energetica mondiale.
  • Scheletro imbianchino: i cugini alti tre metri e, ironicamente neri degli scheletri normali, la loro unica utilità è che dopo averne ammazzati quarantamila, forse, otterrete uno dei loro teschi, di cui ne servono tre per fabbricare un nuovo Boss(come se sconfiggere il drago non fosse già abbastanza complicato).
  • Drago Finale: un drago, noto anche come "Alduin", lungo due chilometri e perennemente incazzato che ha causato la fine dell'universo conosciuto e ora girella in una dimensione alternativa mangiucchiando gli Endermen. Come gli Endermen anche lui proverà pietà per voi se vi metterete una zucca in testa e non vi attaccherà.
  • Capo imbianchino : Fabbricato mettendo 4 blocchi di sabbia demoniaca a T con sopra tre teste di scheletro imbianchino. Questo scheletro volante gigante é probabilmente l' essere bastardo di tutto minecraft, in quanto vola, è in grado di nuclearizzare qualsiasi cosa ( sì, anche l' ossidiana ), succhia la vita agli altri mob ed è in grado di vedervi anche a cento blocchi di distanza, da dietro un muro e mentre usate una pozione d' invisibilità (che per tanto è inutile su qualsiasi mob). È inoltre la prova che tre teste sono meglio di una, infatti, mentre le prime due sono impegnate a sbudellarvi e a succhiarvi fino all' ultima goccia di sangue, la terza può starsene tranquillamente seduta sulle spalle a godersi sadicamente lo spettacolo.
  • Ocelotto: uno sbandato gattopardo che girellerà allegro facendo strage del vostro pollame, fortunatamente sprovvisto di revolver. Per via del suo stravagante metabolismo, si trasforma in un micio quando mangia pesce.
  • Gatto: il vostro tipico animaletto domestico, nonchè fonte di compagnia e soddisfazione sessuale. È l'unico animale temuto dai Creeper, non si sa ancora perchè.Si può ottenere scopandosi un ocelot.
  • Herobrine: il presunto fratello di Notch, si pensa non abbia le pupille, in realtà è semplicemente strabico.Appare quando state scavando come dei nerd e vi fa prendere un colpo,cadendo dalla sedia e battendo la testa sul pavimento.
  • Strega: Un villico che ha frequentato la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Come tutte le streghe che si rispettino tira pozioni, ha un cappellino a punta e un simpatico neo nel nasone. Nella palude si può trovare la sua catapecchia piena zeppa di sex toys.

[modifica] Alleati (altamente inutili)

  • Abitanti del villaggio: dopo aver perlustrato a tappeto una zona di zilliardi di chilometri cubici, è possibile che troviate dei villaggi con persone dentro. Gli abitanti del villaggio cazzeggiano tranquillamente per le strade, senza nemmeno cercare di radersi il sopracciglione gigante che hanno sulla fronte, hanno le braccia incollate al corpo e un naso lungo il doppio di quello di Usopp; per giunta passano tutto il giorno a entrare e uscire dalle case, lasciandovi liberi di prendere tutta la loro roba e depredare le loro fattorie. Se per qualunque strano motivo deciderete invece di aiutarli a costruire il villaggio, organizzeranno un'orgia nonstop finché la densità di popolazione non eguaglierà quella coreana. Oltretutto non possiedono segni distintivi tra maschi e femmine.

Inoltre è possibile fare scambi molto vantaggiosi con loro: per esempio ti possono dare ben tre mazzetti di grano al modico prezzo di uno smeraldo grande come il tuo pugno.

  • Pupazzo di neve: un pupazzo di neve a cui una combinazione di necromanzia, vudù e astrofisica ha dato la vita. Andranno a spargere "neve" dappertutto e prenderanno a pallate di neve qualunque mostro, infliggendogli la bellezza di zero danni a meno che non sia un mostro di fuoco dell'inferno... Peccato che nell'inferno e nella maggior parte della mappa, questi golem vengano automaticamente distrutti dal calore, rendendosi inutili.
  • Golem di ferro: un robottone grosso quanto un armadio parente probabilmente di Terminator e pronto ad uccidere qualunque cosa, animale o persona sul suo cammino che minacci la vita dei suoi schiavi sessuali... ehm.. costruttori. Voi avrete bisogno di una tonnellata di ferro per costruirli, ma gli Abitanti del villaggio riescono a fabbricarli continuamente senza nemmeno essere mai stati in una miniera. Mistero...

[modifica] Dungeon

Visto che tutto ciò non era abbastanza, gli autori del gioco hanno ben pensato di aggiungere delle costruzioni che, attirando il malcapitato giocatore, lo faranno morire con una probabilità del 99,9% [2] facendogli perdere tutto il prezioso materiale che aveva con sé a solo millemila chilometri di distanza da casa sua.

  • Dungeon sotterranei: Minando può capitare di trovare dei piccoli dungeon che fanno spawnare una decina di zombi, scheletri, ragni o qualsiasi altra cosa che la mente umana può concepire alla volta, questi ovviamente uccideranno il giocatore che quindi perderà tutti i materiali che aveva trovato. Nel caso in cui il giocatore riesca a neutralizzare lo spawner mettendoci delle torce può prendere oggetti preziosissimi dalle casse come selle o dischi rotti.
  • Miniere abbandonate: Sempre minando si può trovare una miniera abbandonata con tanto di impalcature di legno e rotaie, apparte questo ci sono solo i ragni delle caverne che faranno scappare il giocatore facendolo cadere inesorabilmente nella lava.
  • Templi del deserto: Nel deserto si possono trovare queste costruzioni, le quali a prima vista impauriscono il giocatore. Questo però si fa coraggio e decide di entrare per poi vedere che lì dentro non c'è niente. Impazzito, il giocatore inizierà a spaccare cubetti a caso e se ha tanto, ma tanto culo può cadere in un buco dove ci sono delle casse, peccato che appena arriva giù farà esplodere tutta la TNT che si trovava sotto di lui morendo e perdendo tutto ciò che aveva. Questi templi possono anche trovarsi sotto la sabbia, cosa altamente inutile, visto che nessuno sano di mente scaverebbe sotto la sabbia per trovarne uno di questi.
  • Templi della giungla: Anche nella giungla si possono trovare dei templi, qui, a differenza di quelli del deserto, c'è sempre un party tra creeper, scheletri, zombie, ragni ecc. che ovviamente uccideranno il povero giocatore[3]. Se il giocatore riesce a neutralizzare tutti i millanta spawner presenti in essa potrà andare al piano inferiore dove scoprirà che non c'è niente, fatta eccezione per una marea di trappole che lo uccideranno per la millesima volta.
  • Case della strega: Una casa della strega[4].
  • Villaggi: Vedi sopra, non ho voglia di riscrivere tutto.
  • Fortezze del Nether: Gli autori hanno pensato anche di mettere un dungeon nel Nether, come se non fosse già impossibile starci per due minuti di fila. Comunque, in questa fortezza si possono trovare blaze, blaze e ancora blaze; se siete fortunati riuscirete a trovare una cassa con dentro delle selle.
  • Fortezza sottomarina: Ultimamente gli autori del gioco hanno aggiunto delle fortezze sottomarine. Ovviamente, essendo sott'acqua, il giocatore dovrà risalire in superficie ogni tre secondi. Come se non bastasse, in questa fortezza ci sono dei mostri blu ad attacare il giocatore che, oltre al danno, avrà pure una difficoltà a minare sott'acqua. Dopo di questo ci sarebbe anche altra roba, ma non la dirò perché nessuno riuscirà ad arrivare fin lì.[5]

[modifica] Cazzegiare in Classic

Il classic è una modalità molto pallosa piatta: non c'è inventario, oggetti, nemici, o qualcosa che lo faccia sembrare un videogioco. Il classic è semplicemente una partita coi lego virtuali, ma dove per disporre i blocchi in alto vi servono (escluso gli hack) impalcature di altri blocchi. E se cadete dovete tornare su, perché tanto esiste la possibilità di impostare il respawn ma sappiamo che l'hai dimenticato.

Oltre ad andare in giro, creare pixel di videogiochi anni '80, creare edifici a testa in giu e creare altissime torri senza fine, questa è principalmente una modalità per autistici.

[modifica] Sfottere in Multiplayer

Vignetta su modalità di Minecraft

Le due modalità di gioco.

Immaginatevi un immenso calderone. Immaginatevi di buttarci dentro due milioni di mattoncini lego, mischiarli a caso e poi vomitateci sopra: questo è il "Creative Multiplayer".

Mentre nel Survival Multiplayer i moderatori bloccano ogni zona, i griefer distruggono ogni casa e la gente deruba le tue ceste, nel Creative non fai proprio niente. O trovi un server impazzito da gente che crea solo centinaia di torri, o è super-blindato e non puoi farci niente. Se non altro è gratis, anzi, alcuni proprietari di server ti pagano se, per piacere, vai nel loro orribile server.

[modifica] Griefers

Giocando in multiplayer, una delle viste più comuni (a meno di non essere finiti in un server nazifascista che auto-banna l'ip di chiunque poggi un cubetto nel posto sbagliato) è vedere edifici smantellati, zone invase dalla lava o allagate, e crateri ovunque. Questo è lo sporco lavoro di creature con valore sociale prossimo all'infinito negativo, i Griefer.

Minecraft edificio vandalizzato

La cattedrale di Notre Dame, dopo il passaggio di un branco di griefer.

  • Griefer comune: i griefer "comuni" sono bimbiminkia desiderosi di attenzione che pensano che la migliore cosa a cui possono aspirare è distruggere blocchi a casaccio in un mondo virtuale per rovinare la giornata di qualcuno: l'unica cosa che fanno è andare in giro a smantellare blocchi, occasionalmente usando fuoco, lava o dinamite per distruggere più in fretta. In genere se il server è moderato vengono kickati non appena cominciano a fare danno, purtroppo, visto che gran parte dei server non lo sono, andranno avanti indisturbati e appena capiranno che non c'è nessuno ad impedirgli di dare sfogo al proprio istinto distruttivo cominceranno a insultare pesantemente in chat. In questo caso il modo migliore per trattare con essi è lasciare il server e lasciarli soli e senza nessuno con cui interagire finché non vengono internati o diventano Emo.
  • Griefer ninja: sempre complessato come il Griefer comune, ma ha deciso di rendere la vita degli altri miserabile causando danni ingenti ma occulti:rubando oggetti dalle casse altrui, nascondendo blocchi di lava, demolendo punti strategici del pavimento o creare tunnel attraverso i quali infiltrarsi nelle basi degli altri. A volte creano nascostissimi passaggi segreti per i piani più alti della mappa, dai quali possono far piovere acqua, sabbia o lava in qualunque zona del mondo.
  • Master Griefer: i Master Griefer sono la versione intelligente (per gli standard della specie, almeno) e perfezionata dei Griefer, che usano la loro somma conoscenza delle macchine di Goldberg per creare letali trappole e macchine da guerra quali artiglieria pesante, cannoni spara-polli capaci di bloccare un server, spruzza-lava a comando, trabocchetti per impalare il malcapitato su un cactus, oltre alla classica ma non obsoleta mina anti-uomo. Una banda di Master Griefer è capace di demolire interi server nel giro di pochi minuti: se ne avvistate una, arrendetevi senza combattere.

Si può ben notare che, fatte pochissime eccezioni, i Griefer, specialmente quelli che vanno in giro distruggendo blocchi a casaccio, sono l'equivalente virtuale dei fuoricorso dell'asilo che corrono per la stanza dei giochi dando calci a tutte le torri di Lego che trovano, tranne il fatto che è impossibile ostracizzarli per traumatizzarne la psiche. A meno che il mod locale non abbia ad uopo installato un carcere di Adminio in cui gli aspiranti smantellatori vengono scherniti e/o uccisi dai due-tre giocatori "fidati" del server.

[modifica] Mojang

Mojang è il nome della ditta dietro Minecraft. In realtà, gran parte del gioco è stato da attribuirsi a Notch, lo svervegese da cui tutto è iniziato(Anche se in realtà Notch si occupa solo della distribuzione, gran parte del codice e delle grafiche viene fatto dai suoi sottopagati collaboratori).

Ci sono molteplici discussioni riguardo all'operato di Notch, principalmente sui seguenti punti:

  • Minecraft ha copiato Infiniminer, un gioco precedentemente uscito.
  • Ad ogni aggiornamento/patch, vengono sempre creati almeno il doppio dei bug che vengono riparati.
  • Ad ogni aggiornamento definito "importante" dalla Mojang vengono implementati centinaia di oggetti/mob pixellosi a scapito del giocatore.
  • Notch si prende le vacanze dalle vacanze.

Mentre sulla prima le opinioni possono essere discordanti ed aprirebbero un dialogo che rischierebbe di essere enciclopedico (orrore!), sulla seconda e sulla terza non c'è niente da fare se non abbassare la testa. C'è chi dice che dopotutto si tratta di un gioco in lavorazione, per cui è normale che appena viene rilasciato il bloccheto che fa una nota musicale i server di gioco crashino e non si possa più giocare. Sul fatto delle vacanze, è difficile negare che Notch si prende tranquillamente una vacanza di dieci giorni per l'onomastico, va a fare un giretto in Sud-Africa per un mese e quando torna è talmente sfinito dalle vacanze che non gli si può negare una vacanza per riprendersi.

Vanno comunque dati dei meriti a questo tipo. Per prima cosa, ha fatto un mucchio di soldi. Per seconda cosa, quel mucchio sono davvero un mucchio. E per terza cosa, ha scritto il codice di base di Minecraft. Con il quale ha fatto un mucchio di soldi. Si sa poco di lui a parte ogni dato personale della sua vita, la sua incredibile somiglianza con Gabe Newell e il fatto che sia patito di Dungeons & Dragons (il che spiegherebbe molte, molte cose). Oltre a tutto questo, ha fatto un mucchio di soldi.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Notch che gira su una sedia

Notch mentre lavora alacremente al gioco.

  • In Minecraft, puoi pescare il pesce, cuocere il pesce, mangiare il pesce. Ma non puoi vederlo.
  • Le mod create dagli utenti escono più frequentemente degli aggiornamenti ufficiali.
  • I fan di Terraria accusano in continuazione Minecraft di aver copiato Terraria, e viceversa.
  • Molto spesso le mod degli utenti aggiungono mesi prima novità e caratteristiche che la Mojang mette nelle sue patch. Coincidenza?
  • In Minecraft bisogna, secondo un aggiornamento recentissimo[citazione necessaria], mangiare per sopravvivere. Tuttavia puoi evitare di andare a letto anche dopo aver costruito chiese e navi.
  • Herobrine in realtà è il fratello al quale Notch ha strappato gli occhi perché erano troppo rotondi.
  • Narra la leggenda che se un fulmine colpisce un creeper esso diventa una vera e propria bomba nuclerare vagante, la quale, se per "sbaglio" esplodesse farebbe collassare il mondo appena creato su se stesso eliminando ogni salvataggio presente nel gioco e facendo morire di infarto il giocatore.

[modifica] Come diagnosticare una dipendenza da Minecraft

L'assuefatto a Minecraft tende a...

  • Ragionare a cubetti
  • Mangiare tonnellate di carne cruda
  • Strofinarsi in faccia qualsiasi tipo di cibo
  • Dare fuoco ai maiali in un recinto giustificandosi col fatto di essere stanco di mangiare carne cruda
  • Gettare secchiate d'acqua per terra sperando che scorrano all'infinito
  • Credere che puoi distruggere un oggetto a pugni anche se è a 5 metri di distanza
  • Credere che se strappi molte foglie, prima o poi una di esse si trasformerà in un bonsai
  • Fare mucchi di ghiaia per poi prenderli a pugni finché, a sua detta, non troverà una pietra focaia
  • Bruciare pietre per renderle più lisce
  • Cadere in depressione per non riuscire a trasformare tre sassi e due bastoncini in un piccone
  • Credere nell'inferno, ma anche al paradiso previa installazione di mod
  • Costruire portali per l'inferno con un accendino e dell'ossidiana
  • Credere che sia possibile costruire un edificio partendo dall'alto verso il basso
  • Viaggiare città per città nella speranza di trovare una cassa con diamanti e armature gratuiti
  • Pensare che il Sole sia un quadrato bianco
  • In caso di allagamenti, versare quintali di terra sull'acqua
  • Tornare indietro nel tempo alla Seconda Guerra Mondiale in Giappone e sterminare l'intera popolazione sostenendo di aver ucciso i creepers
  • Credere di morire se si tocca un cactus troppo a lungo
  • Sperare che prendendo a pugni una quercia possano cadere mele
  • Sperare che facendo muovere una pala in aria sopra a della terra possano comparirti nello zaino dei cubi marroni

[modifica] Note

  1. ^ che variano da una scatola porta gioielli a un piccolo monolocale.
  2. ^ Nello 0,1% dei casi, il giocatore riuscirà a salvarsi con solo mezzo cuore, che ovviamente perderà cadendo da una burrone appena fuori l'uscita
  3. ^ giusto per cambiare
  4. ^ Che ti aspettavi?
  5. ^ A meno che non usiate i cheat

[modifica] Link esterni

Scritta articolo Minecraft

Strumenti personali
wikia