Milan Lab

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Berlusconi 1501.jpg
Milan, scelgo te!

Il Milan ha scelto questo giocatore per aggiungerlo alla sua fantastica rosa.
I due talent scout, Lo Zio e Il Papi, hanno visto in lui qualità inimmaginabili per persone normali e un oneroso stipendio da pagargli.
Domani iniziano gli esperimenti genetici i test di routine con Milan Lab.

Adriano Galliani estasiato.jpeg
Einstein laboratorio.jpg

Il laboratorio del Milan Lab, dove anche Einstein è stato in cura per recuperare la forma fisica.

Quote rosso1.png Wow.. E quel figone sarebbe Paolino? Quote rosso2.png

~ La moglie del Capitano dopo che il marito ha fatto tre mesi di terapia al Milan Lab
Quote rosso1.png Incredibile, non sapevo che avessero aperto una nuova struttura per me! Quote rosso2.png

~ Ibrahim Ba dopo essere stato comprato nuovamente dai rossoneri e aver visto il Milan Lab
Quote rosso1.png Beh, il test al TRH valuterà la riserva ipofisaria di ormone tireotropo, che risulterà ridotta in corso di ipotiroidismo da insufficienza ipotalamo-ipofisaria. Il test si avvale della somministrazione di TRH che incrementa nell’eutiroideo i valori di TSH tra 5 e 20 microUnità/ml. Altre indagini importanti saranno la ricerca di anticorpi antitireoglobulina e anti microsomi tiroidei, in caso di tiroidite di Hashimoto e in un numero considerevole di soggetti con morbo di Basedow e ipotiroidismo e delle immunoglobuline tireostimolanti (TSI). Quote rosso2.png

~ Il modo del Milan Lab per spiegare la panza di Ronaldo

Il Milan Lab è una nota casa di riposo, fondata nel 1899 dal signor Silvio Berlusconi, quando aveva ancora buona parte dei capelli, in onore alla nascita del primo bambino dalla testa rotonda come un pallone (che non è Charlie Brown ma Adriano Galliani).

Milan.jpg

La formazione del Milan 2006/07, composta per un terzo da giocatori tenuti in vita artificialmente dal Milan Lab.

Questa struttura ospita anziani calciatori, che hanno conclusa ormai la loro carriera sportiva logorati da artriti, sciatiche, emorroidi, tendinopatie, carie da gomma da masticare, falangiti o qualsivoglia problema che richieda un riposo per più di sei, sette o anche otto giornate di campionato. La locazione è nelle giuste distanze dal campo di calcio, per permettere a chi sta bene di rompersi qualcosa nel tragitto, e poter tornare così a fare terapia per il tempo necessario.

[modifica] Funzioni

Questi non troppo arzilli signori vengono rivalutati ogni anno dal noto avicoltore Adriano Galliani, per evitare che la squadra calcistica di cui quest'ultimo fa finta di essere il vicepresidente abbia l'età media più bassa della sua. I Suddetti entrano cosi al Milan Club per essere visitati da alcuni ex specializzandi del Dottor House che ne aggravano la situazione o la mascherano quanto basta per farli continuare a giocare nella squadra del Milan. Oltre a questo, Il Milan Lab ha un laboratorio specializzato in chirurgia estetica e acconciatura, per regolare il pelo di Gattuso, i capelli di Ronaldo, l'abbronzatura di Pirlo, i lifting di Berlus... Ehm... E altre cose varie ed eventuali.

Valerio Fiori con la maglia del Milan.jpg

Valerio Fiori, prova vivente che anche la scienza del Milan Lab ha un limite.

[modifica] Chi ospita

Questa innovativa struttura ospita giocatori talvolta famosi, talvolta no. Nel senso che finalmente a un certo punto, raggiunta e superata l'andropausa, se ne vanno.

Tra questi ricordiamo, con le varie patologie in successione cronologica:

  • Ronaldo: mal di stomaco post-volo Madrid-Milano; mal di pancia post e durante dieta; mal di dieta; mal di ginocchio; mal di ginocchio ma dall'altra parte; mal di polpaccio; mal di polpaccio ma che sicuramente passerà prima della finale del mondiale per club. Altre patologie che lo riguardano: bulimia, obesità in continua ascesa, intoppo delle coronarie per eccesso di lardo, depressione, ansia cronica, saudade.
  • Cafu: strappo alla mascella per risata permanente; esaurimento della scorta di chewing gum di cui fa regolarmente uso come droga per aumentare le sue prestazioni. Così si spiega il fatto che abbia disputato novecento finali mondiali.
  • Il Capitano, detto anche Paolo Maldini: crisi di identità perché la moglie ha scordato il suo nome di battesimo, rotulopatia per eccessiva quantità di partite in campionato.
  • Ibrahim Ba: ha ottant'anni, cosa volete che abbia? Depressione fulminante da non-tiro del pindone.
  • Emerson: servizio completo (da come corre adesso è probabile che sia stato sostituito con un cyborg).
  • Boapirljder Bed & Breakfast (poiché il poverino non ha una casa propria).
  • Il Cavaliere: voci di corridoio narrano che sia stato intravisto nel reparto di chirurgia estetica. In realtà, essendo lui Dio in Terra, ci va solo per controllare i macchinari.
Strumenti personali
wikia