Mike Portnoy

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Beavis e Butt-head headbanging.gif
Heavy Metal!

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!
Batterie.jpg

Questo è solo ¼ della batteria di Mike Portnoy.

Quote rosso1.png Nooo! Lui nooo! AIUTOOO! Quote rosso2.png

~ Bacchette su Mike Portnoy
Quote rosso1.png Perché suonare a 23/15 quando puoi suonare a 37/25? Quote rosso2.png

~ Mike Portnoy su introduzione del libro "Batteria per principianti"

Mike Portnoy, conosciuto meglio come Mike Porntoy, è il nome d'arte di Michele Stefano Portanoia ed è stato il batterista del gruppo HeavyProgShredMetal Dream Theater.
È ritenuto il più grande batterista sul pianeta dagli ascoltatori che non hanno mai sentito Neil Peart, Terry Bozzio, John Bonham, Mike Mangini, Franz Di Cioccio e Stefano D'Orazio.

[modifica] Biografia

Pedali batteria.jpg

Ecco la prima batteria di Mike. Come si può notare, disponeva di qualche pedale in più.

Nato il \frac {d32}{dy} aprile 1915-1918 a Sexy Beach, già all'età di tre anni, il piccolo campione dimostrò la sua grande passione per la musica, iniziando a suonare la sua prima batteria da autodidatta, tramite un corso accelerato su Internet. All'età di 18 anni, dopo aver ottenuto la decima borsa di studio a Boston, qui incontrò John Petrucci, nell'atto di eseguire una quintupla plettrata alternata rotante con un mandolino. I due decisero di creare un gruppo e nacquero così i Dream Theater.

[modifica] Equipaggiamento

Le batterie di Mike Portnoy sono solitamente composte da millemila pezzi o giù di lì. Tra i più importanti set vediamo:

  • The Purple Monster: set composto da 5 casse, 5 tom, 5 timpani, millemila piatti e in più un Tom Tom Navigator usato quando Mike si perdeva e non riusciva più a trovare lo sgabello.
  • The Hammer of the God: stessi pezzi della precedente ma con colore diverso e qualche piatto in più, ma i Manowar lo accusarono per ©opyright.
  • The Siamese Monster: forse la più grande delle batterie di Mike. Questa batteria è nata da un rapporto incestuoso tra le due precedenti batterie. Mike dovette usare 4 sgabelli per suonarla, più un altro Tom Tom qualora non riuscisse a più trovare quello precedente.

Tra le altre batterie citiamo:

  • The Red Monster
  • The Yellow Monster
  • The Blue Monster
  • The Green Monster
  • The Albino Monster
  • The Big Monster
Portnoy.jpg

Mike nell'atto di distruggere l'ennesima bacchetta.

  • The Monster of The Monster
  • The Monster of The Monster of The Monster
  • The Monster of The Monster of The Monster of The Monster + 1
  • The Monster of The Monster of The Monster of The Monster of The Fucking Monster
  • The Monster of the Power of the Power of the Power of the Power of the Power of the great drum (in questo caso furono i Nanowar ad accusarlo per ©opyright
  • The Big Band Disaster PAT Monster
  • The Rainbow Monster
  • The Monster Cock
  • The brillant tail of a mobile phone without the LCD screen

[modifica] Premi

Nella sua carriera, Mike ricevette molti premi, tra cui:

  • Miglior performance Live (x20);
  • Miglior performance A letto (x0);
  • Miglior performance In bagno (x2);
  • Miglior batterista Progressive Metal (x15);
  • Miglior suonatore di ritmi a tempi dispari
  • Miglior suonatore di ritmi a tempi dispari + 1 (cioè pari);
  • Miglior batterista che suona senza bacchette;
  • Miglior batterista che suona senza mani;
  • Miglior batterista che suona senza piedi;
  • Miglior batterista quando non suona;
Batteria.jpg

il set che Mike utilizzava a 10 anni

  • Peggior batterista in 4/4;
  • miglior batterista in ¾/4²;
  • Miglior amico di John Petrucci;
  • Miglior cuoco 1676;
  • Miglior cliente Pro-Mark (x10);
  • Miglior stilista del gruppo;
  • Miglior miglio di batteria;
  • Miglior suonatore di pentole (batterie);
  • Miglior attore non protagonista;
  • Miglior protagonista non attore;
  • Miglior cantante protagonista;
  • Migliore perfino di LaBrie;
  • Miglior Associazione Alcoolisti Anonimi;
  • Miglior sostitutore del batterista vero dei Dream Theater;
  • Miglior chitarrista metal;
  • Miglior guida Michelin;
  • Miglior ristorante;
  • Maggior acquirente del Lidl
  • Maggior acquirente di TomTom Navigator.

[modifica] Curiosità

  • Mike Portnoy possiede il dono dell'obiquità, infatti nello stesso momento si trova in più gruppi a fare concerti e registrare contemporaneamente gli album. Ovviamente il numero di gruppi in cui si trova è dispari.
  • Mike Portnoy scoreggia in tempi dispari;
  • Durante le sue performance riesce a cambiarsi fino a 23 maglie e sistemarsi i capelli;
  • I tempi che usa non esistono in natura;
  • Mentre suona a un concerto nelle sue pentole prepara di tutto, quando le luci si spengono all'improvviso, i suoi amici voraci si avvicinano ma lui, come mostra il video col polipo, comincia a dare le "mazzate alla '48" a chiunque si avvicina;
  • Quando i Dream Theater partono per il tour europeo, Mike deve noleggiare 17 Boeing 747 per trasportare la sua batteria;
  • È chiamato THE CAMEL dai suoi amici non per la marca di tabacco che fuma (lui non fuma, ma mangia il fumo !) ma perché si ricorda che sir John Peter Petrucci lo ha trascinato in questa triste storia e quando se lo ricorda comincia a sputarlo;
  • Mentre suona raccoglie lo sputo vicino la doppia cassa e alla fine del concerto lo svuota su John Petrucci;
  • Il cuore di Mike Portnoy batte in tempi dispari.
  • Quando Mike Portnoy deve passare una notte con una prostituta, si assicura sempre che questa batta in tempi dispari. SEMPRE.

[modifica] Articoli Correlati

Strumenti personali
wikia