Migale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La migale (Megaloformicus ciclopicus Zio Tobia, 2033) è un piccolo ragno di grosse dimensioni caratterizzato dall'orientamento dei catadiottri posteriori che, a differenza degli altri ragni, sono disposti a losanga ribaltata.

[modifica] Descrizione e comportamento

La migale può arrivare tranquillamente ai 20-40 decimetri di lunghezza, oltre 90 se la si passa sotto uno schiacciasassi.
Migale.jpg

La migale è un'amante del sesso interspecie. Eccone una durante un 69 con un grillotalpa, del quale spuntano le antenne.


Ha la particolarità di non smettere mai di crescere ed è per questo considerata un incrocio tra un ragno e una sequoia. Ogni millimetro quadrato del corpo è coperto da una peluria scura come la pece, tranne alcune femmine che ogni tanto se la rasano, e ognuno di questi peli contiene ingenti quantitativi della stessa tossina urticante e neurotossica dell'ortica, di cui è ghiotta. Non è certo un caso se chiunque ne abbia visto da vicino un esemplare "grattarsi" si sia ritrovato dopo dieci minuti all'ospedale per essersi scorticato vivo e per delirare con 49°C di febbre.
Per fortuna nessuna specie di migale risulta mortalmente pericolosa per gli umani (a meno che non ne calpesti accidentalmente uno) e anzi si può considerare il secondo migliore amico dell'uomo dopo la segale cornuta.
Docile e laboriosa, è facile notarla all'opera in umili mansioni:
  • Isuperabile come lavavetri, può raggiungere gli angoli ostici ai più;
  • Ottima sostituta del cane guida. D'altra parte, con sei occhi in più e due zanne da cinghiale non può che essere una garanzia di sicurezza per il minorato;
  • Non di rado si offre anche come "ragno" da gru.

[modifica] Distribuzione

Molte specie esotiche di migale sono diventate comuni nei paesi europei dopo le massicce emigrazioni dalle afriche del '900. In Italia ne esistono poche varietà orgazizzate in baraccopoli per lo più nelle puglie e nel molisano.
Molto "apprezzate" sono invece nel Mato Grosso brasiliano, dopo avere vissuto un picco di popolarità durante le carestie degli anni '20.

Strumenti personali
wikia