Michael Weikath

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

- Andi Deris: “Cosa facciamo stasera, Michael?”
- Michael Weikath: “Quello che facciamo tutte le sere, Andi: tentiamo di conquistare il mondo”

[modifica] Biografia

Michael Weikath.jpg

Questo è Michael Weikath. Notare la vaga somiglianza con Maccio Capatonda

Originato da un'idea venuta male, il folletto svervegese Michael Weikath è il co-fondatore della band Helloween: la prima band power metal ad avere la caratteristica di essere omonima con sé stessa. È solito suonare la chitarra elettrica su una sedia acustica e durante gli unplugged una chitarra acustica su una sedia elettrica. Amico infimo di Kai Hansen si dedica con lui a piani di conquista del mondo.

Molti studi sono stati fatti sulla psiche di Weikath. Si è scoperto che oltre a essere un fottuto megalomane è anche scemo. No, perché solo un imbecille riesce a cacciare via 20 membri da una band in 25 anni e a NON essere ancora chitarra solista. Comunque, nella sua megalomania, ha composto le canzoni più lunghe del repertorio del gruppo e ogni sacrosanto concerto scassa i coglioni ai Fun proponendole ogni volta. Diversi batteristi si sono suicidati perché non ce la facevano da aprire un concerto suonando 2 canzoni in 27 minuti.

Durante il suo periodo di attività:

  • Ha mandato via dalla band a peti in faccia Michael Kieske perché " Questa band è troppo piccola per avere due Michael"
  • Ha mandato via dalla band a calci in culo Kai Hansen perché " La chitarra la suono io, porco Dio! Porco Dio!"
  • Ha suicidato Ingo Schiwininizimberg perché non riusciva a pronunciarne il cognome
  • Ha cacciato via Mark Cross perché lo aveva assunto senza sapere chi fosse
  • Ha cacciato via Uli Kusch perché "Mi stanno sul culo i batteristi bravi"
  • NON ha cacciato via Markus Grosspffkopff perché, suonando egli il basso, non si è mai accorto della sua presenza

[modifica] Discografia con gli Helloween

Uolls of Geriko - quando ancora non sapeva l'inglese

Keeper of the seven keys part I e Part II - Per metà composti da lui. Nel senso che ha fatto due canzoni lunghi metà degli album

Charmeleon - viva i pokèmon, tosti e prorompenti, tutti differenti, gotta catch em all!! Chissà perché fu un fallimento

Pink bubbles go Ape - ATTENZIONE: Titolo VERO. Bolle rosa vai scimmia. Un titolo che si commenta da solo.

The Dark Raid - concept album su un antizanzare. Contiene la meravigliosa canzone "Signor Tortura"

Master of the Rings - titolo per nulla ispirato da Timo Tolkien. Contiene la meravigliosa canzone "Dove cresce la pioggia"

The time of the Goat - Scritto nel mese dell'Ariete. Contiene la meravigliosa canzone "Per sempre e uno (isola che non c'è)"

Better Than Raw - Gli Helloween preferiscono Smackdown. Contiene la meravigliosa canzone "Io Lattina"

Rabbits don't come Easy - trattato su eiaculazione precoce e conigli. Contiene la canzone d'amore "l'inferno è stato fatto nel paradiso (e il paradiso è nei tuoi pantaloni)"

The keeper of the seven keys - The legacy - compone un'altra buona metà del disco. Con una sola canzone

Gambling with the Devil - gli helloween si sono giocati la camicia a dadi con il satanasso.

7 Sinners - Weikath scopre tutti i 7 peccati mortali. Contiene le famosi canzoni "Dove cazzo sono i peccatori (che mi devono dei soldi)" "Tu sei metallo, per caso?" e "Chi minchia è mister uomopazzo"


[modifica] Wikiepedia

ha fondato un'enciclopedia su sé stesso. La Wiekiepedia. Nessuno la frequenta con passione

[modifica] Note

Do Re Mi Fa Sol La Si Do

[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia