Metallaro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Harry Callaghan
Ehi, TU!!!

Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se hai vandalizzato questa pagina sei volte o solo cinque.
E non vedi l'ora di rifarlo.
Ma a noi basta cliccare un link per annullare tutte le tue bravate.

Beh? Non sei stufo di fare la figura del niubbo pirla? Fatti un giro, va', non sprecare la tua vita.


Metallaro Sentenzioso by Achiko

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!

Headbanging
Cavaliere nero con spada - discoteca

Un Death Metaller che si prepara a una ipotetica caccia notturna ai truzzi

Quote rosso1 La loro è la musica del Diavolo e fanno le messe nere. Quote rosso2

Quote rosso1 Predicano morte, vogliono morti e morti a palate. Se vi piace la morte spiegate: perché non vi ammazzate? Quote rosso2

~ Caparezza sui metallari


I metallari sono una specie fortunatamente in via di estinzione (ma non protetta, hanno deliberatamente rifiutato la protezione del WWF peraltro non offertagli), il cui unico scopo nella vita è ripetere a tutti di non essere truzzi. Sono accomunati anche dall'ascoltare heavy metal, ma è un aspetto secondario.

Segni di riconoscimento

Hammel Red Giant sgranocchia blocchi motore

La colazione media di un metallaro.

  • Volume delle cuffie dell'emmepitre paragonabile a quello delle casse di un buon impianto stereo.
  • Colori del vestiario che vanno dal nero al nerissimo; certe volte riescono da soli a mandare un posto nel buio totale, ma sono casi rari. Può darsi che le maglie non siano proprio nere ma con un'immagine metallica sul davanti e relativo nome del gruppo dietro.
  • I metallari cristiani[1] predicano Dio.
  • Il metallaro ripudia qualsiasi tipo di superalcolico preferendo solo ed esclusivamente Birra. Raggiunta una quota sufficiente di alcol nelle vene deve quindi provvedere a mantenere questo stato. Proprio perciò la tipica immagine del metallaro lo presenta con una birra grande in mano.
  • In genere tutti i metallari scopano che è una meraviglia, ma nessuna se li fila perché sono brutti.
  • Interessi culturali che comprendono: birra, metal, giochi di ruolo, smanettarsi e basta.
Santumichellu

Tipico Power metaller o Epic metaller.

Frasi tipiche del metallaro

  • "Poser" del cazzo.
  • We are brothers of metal.[2]
  • Metal up your ass!
  • Burp
  • METAAALLLLLLLLLOOOOOOOOO
  • Yaheeeeeeeeeee (detto mentre muove e fa ondeggiare i capelli)
  • Ti strappo le unghie con una pinza incandescente e poi ci copro le caselline della tombola!
  • [verso incomprensibile] [3].
  • Happy metal [4].

Vita del metallaro

Stadio embrionale

L'età che più influenza lo spirito dei pre-metallari è quella intorno ai 10 anni, quando gran parte dei loro compagni di classe si rivelano essere molto più vivaci e simpatici di loro. Questa è l'età in cui si formano infatti i primi proto-branchi di truzzi, dai quali, perlappunto, i potenziali pre-metallari vengono esclusi. Solitamente, attorno ai 14 anni i pre-metallari sviluppano le attitudini che li porteranno a divenire un metallari veri e propri.

A questo punto della sua evoluzione il pre-metallaro diventa un così detto neo-metallaro, ossia un metallaro che passa le giornate ad ascoltare musica
Darth Fener

Tipico black metaller, la posa è dovuta alla visione dell'orrenda scena di uno scoiattolo che sbrana una ghianda

sofisticatissima e dal nome incomprensibile e infinitamente lungo, scritta da metallari poco più vecchi di lui i quali a loro volta, per sopperire agli scarsi successi sociali raggiunti negli anni, hanno speso tutto il loro tempo per imparare a suonare le chitarre elettriche in modo assurdamente virtuoso, dimenticando completamente l'esistenza di cose semplici.

A questo punto le strade evolutive si dividono, e ai neo-metallaro si aprono nuovi emozionanti orizzonti, quali ad esempio diventare:

Sviluppo principale

Super Mario fa il segno del metal

Un tipico metallaro

  • Metallaro: sostanzialmente un essere dotato di poche qualità socialmente costruttive, che focalizza tutta la sua vita su uno strumento musicale o sull'ascolto continuo di ogni tipo di musica [5], della quale conosce ogni minimo particolare storico. Molte delle sue abitudini sono derivate dal punk, ad esempio il pogo [6]. I metallari, incredibilmente, il più delle volte si convincono di ascoltare un genere di musica alternativa. Non è facile la vita di un metallaro novizio, poiché tra i metallari, gli unici che hanno un qualche approccio con il sesso opposto sono quelli visti come i "boss", metallari più anziani, forti e più cannati. Coloro che hanno 14-15-16 anni, che in genere sono i "popolani" tra i metallari, sono quasi sempre dei solitari masturbatori selvaggi. Va aggiunto che chiunque si avvicini al mondo metallaro tende a essere emarginato dagli stessi metallari che da esseri elitari quali sono tendono a etichettarli come "poser"[7]. I novizi quindi non sono altro che creature le quali, essendo dalla massa truzzistica ritenute non omologate, vengono emarginate degli altri e l'unica compagnia che hanno è quella di altri novizi metallari che danno loro reciproco sostegno. Sappiamo bene che questa tipologia di animali è per natura asociale, e ritiene di essere la depositaria della verità riguardo ciò che concerne la musica, arrivando in alcune degenerazioni a dire che essa dovrebbe essere fatta solo di scale fatte a velocità esagerata e cazzate varie.
  • Nu-metallaro: È sostanzialmente un metallaro che non riuscendo a frenare la propria voglia di truzzaggine si associa ad altri truzzi per produrre musica truzza di scarsa qualità e di dubbio gusto, facendo vanto di abiti firmati e dischi originali di label major. Sebbene un pelo più socialmente evoluto di qualunque altro metallaro, [8], la sua intelligenza spesso è paragonabile a quella di un truzzemo. La sua caratteristica fondamentale è quella di volersi mischiare agli altri truzzi ed essere accettato dalla società.
  • MetalNerd: Non riuscendo bene in nessun ambito umano il neo-metallaro si chiude nella sua buia e tetra stanza a bere birra e a giocare per decine di ore consecutive a videogames che gli facciano passare esperienze nuove e che gli facciano dimenticare la sua vita fallimentare. Alcuni nerdmetaller sono anche consapevoli di essere animali sostanzialmente tristi e inutili, ma per lo più nascondono il loro imbarazzo dietro a una poco convincente fierezza. È il tipo di metallaro più diffuso, e quasi sempre anche i metallari più socialmente evoluti nascondono dentro di se un'anima nerd.

Sviluppo secondario

I tre tipi di metallaro precedentemente elencati tendono poi a specializzarsi in diversi sottogeneri di seguito elencati e bravemente spiegati.[9]

  • Heavy Metaller: Il più generico. È dedito al culto della gnocca, almeno in teoria[10], sente heavy metal e quasi ogni altro sottogenere. Beve una quantità innominabile di birra.
  • Thrash Metaller: Metaller appassionato di alcolici e qualunque tipo di droga ingeribile, tende a cantare ruttando,e sbattere in continuazione qualsiasi oggetto verso tutto e tutti. Attenzione: soggetto pericoloso.
  • Epic Metaller: Ogni volta che vede un colore chiamato rosa, tende ad assumere comportamenti violenti e distruttivi nei confronti di esso. Si veste da Conan il barbaro o da Romano Prodi. Forse la più sconfortante delle specie, porta i capelli lunghissimi e non distingue la vita reale essendo convinto di vivere nel mondo del Silmarillion e di chiamarsi Elronoth.
  • Hair Metaller: Generalmente il più tranquillo tra quelli qui elencati al quale piace vestire anche colori diversi dal nero quali il rosso o il blu. Passa le sue giornate accarezzando i suoi lunghi capelli (generalmente biondi ma non mancano le eccezioni) e suonando canzoni d'amore sulla sua chitarra. La sua casa è riempita di poster dei Bon Jovi o dei Poison, sui quali potrebbe farti una lezione lunga un mese. Ama rimorchiare ai festival e ai concerti.
  • Defender Metaller: Detto "Il metallaro della leggenda" è un'unione incredibile di tutti i tipi sopra elencati. Ha un'aspetto degno del miglior Demonzozz, ma è gentile verso chiunque sia metallaro. Nei confronti dei non metallari, pronuncia una sola frase prima di ucciderli: "DEATH TO FALSE METAL!!". Fa parte dell'esercito degli Space Marines. soffre di elevata schizofrenia maniacale con crisi di rabbia narcisistica
  • Mimetic Metaller: Persona normalissima, con voti medi a scuola, un aspetto non sciatto ma nemmeno troppo appariscente e con la fama di "tranquillo", appena entra nella sua camera si straccia i vestiti svelando un completo di borchie e punte, si toglie la parrucca facendo fluire una chioma e accende lo stereo o il computer sparando musica con un volume 152,55247 volte maggiore a quello necessario a spaccare i timpani a un elefante sordo.
  • True Metaller: Non se ne è mai visto uno quindi non possiamo rilasciare descrizioni.
  • Poser: Vedi la pagina apposita.

Abbigliamento del metallaro

  • Heavy metal: l'heavy metaller generico è vestito in stile Rob Halford, con chiodo e borchie che spesso superano il doppio del peso corporeo del metallaro stesso, anfibi lunghi fino a sotto il ginocchio e maglietta con l'effige della band preferita.
  • Thrasher: il thrasher possiede in genere due paia di jeans [11] e una decina di magliette[12], tutte decorate con i loghi delle sue birre preferite. Generalmente non possiede gingilli di alcun genere, a differenza dei blackster e dei goth: può tuttavia esservi l'eccezione che conferma la regola, ma si limita alle borchie. Per quanto riguarda le scarpe, d'inverno egli preferisce i soliti anfibiacci, d'estate sfoggia infradito nere[13].
  • Blackster: il blackster gira con abiti pieni di simboli satanici e croci rovesciate. I suoi pantaloni sono zeppi di borchie, tanto che non si riesce a distinguere il tessuto. Spesso al collo porta un collare borchiato [14].
  • Gothic metaller: il gothic, da notare l'assenza di chiodo e borchie, gira sempre e comunque vestito di nero, anche in estate a 40 gradi [15]. I suoi abiti tipici sono felpa nera senza immagini, pantaloni neri larghi, anfibi e cappotto nero lungo fino alle caviglie. Porta anche croci rovesciate[16], anelli d'argento e piercing.
  • Epic metaller: credendo di essere nella terra di mezzo durante il Silmarilllion si aggira con rozze vestaglie di iuta, esibendo con fierezza la sua cintura composta da teste di troll rimpicciolite nell'olio bollente e dilaniate dai numerosi colpi subiti viaggiando per ore a cavallo. L'epic metaller si aggira per le strade alla vecchia maniera, riempendo le vie di sterco e rifiutando l'uso del motorino, che considera l'incarnazione di Mastrota, un antico demone che insieme ai Teletubbies distruggeva città e stuprava galline.
  • Industrial Metaller: generalmente vestito da operaio: porta una tuta blu da meccanico, calza le scarpe col ferro in punta, i pantaloni sono di solito jeans scoloriti con molte macchie di olio/grasso/sudiciume vario, indossa inoltra una canottiera con chiazze di sudore vecchie di alcuni mesi.

Pagine correlate

Elementi fondamentali per lo studio del metallaro

Ecco qui di seguito alcune pagine fondamentali per il vostro studio dei metallari:

Note

  1. ^ Esistono, lo giuro.
  2. ^ Il problema è che qualcuno ci crede davvero.
  3. ^ Con le mani verso l'alto le dita chiuse tranne il pollice, l' indice e il mignolo e la lingua da fuori facendo un cenno simile al no a una velocità impressionante.
  4. ^ Durante il Gods of Metal, la loro festività più importante
  5. ^ fuorché quella "truzza"
  6. ^ eseguito però in maniera molto più blanda, e al quale predilige abitudini quali lo scuotimento di testa e dare del cornuto a chi suona sul palco
  7. ^ Nel mondo di internet sarebbero detti noob
  8. ^ In quanto riesce a socializzare con altri esseri umani
  9. ^ Rinfresca la pagina per altri tipi!
  10. ^ in pratica è amante fisso di Federica
  11. ^ Che probabilmente non hanno mai visto una lavatrice.
  12. ^ Per variare i disegni, non certo per l'igiene.
  13. ^ Molto in contrasto con jeans e chiodo.
  14. ^ Si dice contenga all'interno una medaglietta con nome e indirizzo, nel caso dovessero perdersi.
  15. ^ Come tutti gli altri, del resto.
  16. ^ Ovvero dalla parte sbagliata, come le usano i cristiani.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo