Metal Gear Online

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Metal Gear Online Logo 1.jpg
Freccia blu.png Voce principale: Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots
Original video

Attenzione: la modalità Sopravvivenza è appena stata aperta! Partecipate anche voi, in palio vi sono molti premi di valore nullo!
...premete ► per registrarvi.
Metal Gear Online Logo 2.jpg

Il logo di Metal Gear Online rappresenta unità, gioco di squadra e coordinazione, ovvero tutto quello che manca ai suoi giocatori.

Quote rosso1.png L'ho inserito apposta affinché i giocatori si scannassero tra di loro. Quote rosso2.png

~ Hideo Kojima su sistema di livello di MGO.
Quote rosso1.png Sono saldi e sicuri come il governo italiano. Quote rosso2.png

~ Giocatore medio sui server Konami.
Quote rosso1.png Uh oh-oh-oooh! Quote rosso2.png

~ Soldato che è appena cascato su rivista erotica.
Quote rosso1.png La rivoluzione di questo gioco è che, indipendentemente dall'arma in uso, tutti hanno le stesse possibilità di vincere! Quote rosso2.png

~ Gli sviluppatori giustificano come possono l'essere abbattuti da una pistola qualsiasi anche se si usa un lanciarazzi.
Quote rosso1.png Mi hai rotto le scatole! Quote rosso2.png

~ Un giocatore al suo commiltone che gli ha rovinato la copertura.
Quote rosso1.png NOOO! Non proprio adesso! Quote rosso2.png

~ Urlo di chi vede l'host lasciare la partita due secondi prima della fine, probabilmente perché sta perdendo.

Metal Gear Online è la modalità online di MGS4, copiata pedissequamente da Call of Duty, bug compresi. Ma per far sì che nessuno se ne accorgesse, Kojima ne ha inseriti altri propri. Così ora è possibile schivare proiettili e sopravvivere a missilate in faccia, rendendo di fatto il gioco più simile a Matrix che a CoD.
Inventato per portare ulteriori dindini nelle tasche della Konami, ha invece portato solo a un aumento di denunce e degli haters che, stanchi di combattere contro uno staff completamente imbelle, hanno preferito votare la proprio vita al satanismo.

[modifica] Iniziare a giocare

Conigli rayman.gif

Reazione di chiunque alla seconda ora di gioco.

La prima volta, per iniziare a giocare, si deve scaricare una patch le cui dimensioni e peso sono più o meno simili a quelle della Luna. Questo scoraggia da subito i giocatori col 56kakka e quelli che necessitano della banda libera per il download degli album di Gigi D'Alessio. Poi bisogna registrarsi sul sito pirata della Konami, cosa che richiede un'enorme quantità di tempo, codici, password, conferme, pazienza e un QI inferiore a 10. Poi si deve creare l'avatar, un pupazzetto che rappresenterà il giocatore, e abbigliare il proprio personaggio scegliendo fra un sacco di vestiti e colori diversi, cosa che spesso porterà a vestirlo di colori fluo altamente epilettici.
Di seguito si sceglierà il nome: mancando un limite di caratteri, ci si potrà trovare a giocare in compagnia di utenti con nomi come Llanhyfryddawelllehynafolybarcudprindanfygythiadtrienusyrhafnauole. Oppure, data la presenza di caratteri speciali, non sarà raro imbattersi in ൧∰:。✿‘゚・.。.:。¨゚✎・【】√⑩, rampollo di una famiglia di patiti per questo genere di cose.
Approntato il PG, gli si possono assegnare quattro abilità: sta al giocatore decidere se sia meglio, in un gioco di guerra, che il suo personaggio sappia sparare bene o sappia correre alla svelta, per battere rapidamente in ritirata. Solitamente, le abilità scelte non sono complementari, col risultato che il povero avatar viene colpito da infarti multipli ad inizio partita. O più spesso, saranno abilità inutili in quel match, pertanto il giocatore, dopo essersi specializzato nei fucili d'assalto, dovrà sentirsi un idiota per tutta la partita "SVD only" in cui ha deciso di entrare.

[modifica] Tipi di Match

In Metal Gear Online ci sono ben sette e mezzo tipi di modalità in cui allenarsi, fortificare lo spirito di squadra, confrontarsi e cascare sulle solite riviste porno. Tra questi ricordiamo DeathMatch, Infiltrazione, Nascondino, RubaBandiera, SbarbaCipolle e Acchiappa la Talpa.

[modifica] DeathMatch (DM)

Questo è un scontro tutti contro tutti, più comunemente detto rissa. Lo scopo è sparare a tutto quello che si muove finché non cade a terra vomitando sangue. Oppure muoversi e farsi sparare fino a cadere a terra senza vita, dipende dalle abilità del giocatore. In ogni caso, il match si configura come una baruffa in cui si uccide e si viene uccisi in sequenza, pertanto è impossibile conseguire più di un'uccisione o sfuggire al proprio destino dopo una kill. In caso contrario, l'host si disconnetterebbe per evitare uno strappo del Continuum Spazio-temporale.

[modifica] Deathmatch ottico (DMO)

In questa modalità nessuno si vede, si è tutti invisibili perché si ha una Mimetica Ottica ciascuno. Quindi si sta fermi per ore a non far niente, gustandosi quegli adorabili momenti di tensione[citazione necessaria] e sperando che qualcun altro dia un segno della propria presenza. Appena ciò avviene, i giocatori aprono il fuoco all'impazzata, sperando di cogliere qualcosa. Un tipo di match riservato a chi ha calma, pazienza e mira insomma. Ma soprattutto tempo da perdere.

[modifica] DeathMatch a Squadre (DMS)

Player di Metal Gear Online vestito da clown.jpg

Anche Pennywise gioca a MGO!

Due squadre, Rossa e Blu, si scambiano raffiche di mitra e granate sulla testa in nome di una non meglio precisata ideologia Buddhista. Questa spiega le continue rigenerazioni dei membri. Da qui poi, si creano tutti gli altri tipi di match, in cui le due squadre, oltre a mazzuolarsi reciprocamente, dovranno anche compiere degli altri incarichi secondari. Il tutto è condito da una buona dose di lag tipicamente Made in Konami® e teamkill per socializzare al meglio coi propri compagni di squadra.

[modifica] Infiltrazione (INF)

Come dice il nome, è un DMS in cui il vecchio Solid Snake si è infiltrato, assieme all'MK2. Il suo scopo è quello di cagare il cazzo ai membri delle due squadre, narcotizzandoli nei momenti meno opportuni (uccisione imminente su tutti), per poi derubarli della loro targhetta e del portafogli. Per farlo, ha in dotazione la sua fida Octocamo, col la quale può diventare completamente invisibile anche se gli si sbatte addosso. D'altro canto, i partecipanti per vincere devono ucciderlo; cosa che avviene sistematicamente con malcelato piacere.

[modifica] Infiltrazione a Squadre (INFS)

Nonostante il nome simile, questa modalità è completamente differente dalla precedente! Qui la squadra attaccante riceve in dono una splendida Mimetica Ottica che rende i suoi membri invisibili, ma come armi da fuoco le rimangono solo fionde e sputi. Questo probabilmente perché la Mimetica costa un casino e il budget della squadra era limitato. La squadra opposta, equipaggiata con tutti i fucili del caso, deve invece proteggere una bambola dagli omini invisibili. Ma che tanto invisibili non sono, dal momento che le loro ombre sono perfettamente visibili... Il match si conclude appena quest'ultimi smettono di scappare e si lasciano piallare dagli M4 nemici.

[modifica] Basi (BASI)

In questa modalità bisogna, in teoria, accaparrarsi delle basi sostandoci per un certo tempo. In realtà, si sta fermi tutto il tempo sperando Iddio che una granata non piova dritta sul viso del proprio personaggio. Inoltre è consuetudine lasciare, nelle basi catturate, dei regali per i futuri avventori nemici, sotto forma di mine e altre sciccherie. Questa usanza ha reso, col tempo, questo match particolarmente adorato dagli attentatori islamici e dai dinamitardi terroristi.

Gatto killer.jpeg

Tipico cecchino che difenda la bambola.

[modifica] Missione di salvataggio (SAL)

Lo scopo della missione non è salvare una persona, bensì una banale bambola di cattivo gusto. Una squadra deve difenderla, l'altra rubarla e portarla alla base. Lo scopo dei difensori è camperare a manetta nei pressi della bambola e imbottirla di mine esplosive neanche fosse un kamikaze. Quello della squadra attaccante è farsi cecchinare non appena sfiora la bambola. Dal momento che, però, si ha una sola vita, vince chi si fa una vita sociale per primo.

[modifica] Missione di cattura (CAT)

Simile alla Missione di Salvataggio, tuttavia stavolta entrambe le squadre hanno una bambola da proteggere e, contemporaneamente, una da rubare agli avversari. Lo scopo è prenderle entrambe e tenerle nella propria base finché il timer in alto sullo schermo non decide diversamente. Sì, perché la Missione di Cattura è caratterizzata da un timer che non segue apparentemente nessuna legge matematica, contando numeri a caso e riavviandosi poco prima della fine. Scaduto il tempo, le due bambole possono essere restituite al negozio della Chicco.

[modifica] Missione bomba (BOMB)

Mentre una squadra viene equipaggiata con delle bombe nucleari da viaggio, l'altra riceve uno strano spray anti-bomba. Gli attaccanti devono posizionare una bomba in un posto a sopresa, come il retto dei nemici, e aspettare che esploda. Dal momento però che gli avversari possono disinnescarla, è loro dovere farle la guardia sino ad avvenuta esplosione. A quel punto muoiono tutti i giocatori, compreso chi l'ha piazzata. Si dice che Al Qaeda addestri così i propri soldati.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Metal Gear Online - Catapulta.jpg

Questo tizio sta per essere lanciato da una catapulta alla velocità della luce. Si rialzerà senza un graffio giusto in tempo per farsi headshottare da un cecchino.

  • L'enorme quantità di simboli codificati presenti in MGO lascia pensare a Dan Brown che questi stiano a significare che Hideo Kojima possieda il Santo Graal.
  • Il sistema SOP (Sons Of Puttana) è ancora di utilità dubbia. O del tutto incompresa.
  • Il sistema di livellamento dei personaggi segue dei criteri talmente assurdi che si suppone sia del tutto casuale.
  • Dopo essere stato sparato da una catapulta, il personaggio atterra senza nemmeno incrinarsi una costola. Se però cade da più di due metri di altezza, si rompe una gamba. Misteri della fisica in Metal Gear Solid.
  • Se si cade su una rivista, il proprio personaggio inizierà a brillare di luce propria agli occhi dei nemici e sarà segnato con una freccia gigante con su scritto "Sparatemi in testa!"
  • Le probabilità che l'host si disconnetta sono direttamente proporzionali al proprio punteggio.
  • Ad ogni aggiornamento, venivano sistemati dieci bug, ma, per non farne sentire troppo la mancanza ai giocatori, ne venivano aggiunti altri venti.
  • Se si sta dentro una scatola, si è virtualmente invulnerabili.
  • Il 12 giugno 2012, i server della Konami sono stati chiusi e MGO ha cessato di esistere. In realtà, i server erano stati chiusi mesi prima, ma dato il Lag ivi presente, il messaggio è giunto ai giocatori solo il 3 dicembre 2016.
  • Comunque, fonti certe asseriscono che verrano riaperti sabato prossimo.

[modifica] Voci correlate

Metal Gear Solid logo.png

[modifica] Collegamenti esterni

Questo video vi spiegherà la verità dietro tutti quei bug di gioco.

Strumenti personali
wikia