Metal Carter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

50 Cent con Snoop Dogg

YO! Questo articolo spacca di bestia! GHENSTA FINO IN CIMA FRA!

Wikiquote
Metal Carter

Metal Carter con la sua gang di "drogati accaniti" al completo.

Quote rosso1 Mi sto annoiando. Pensandoci bene potrei tagliarmi vene, gambe e braccia; oppure evocare Lucifero per farmi donare una nuova faccia. Quote rosso2

~ Metal Carter sui programmi per la serata
Quote rosso1 Eoh! Quote rosso2

~ Metal Carter ti saluta
Quote rosso1 Guarda lo zombie allo specchio, è troppo vecchio per darti rispetto Quote rosso2

~ Metal Carter si guarda in acido allo specchio
Quote rosso1 Quest'uomo è un grande Quote rosso2

~ Max Pezzali su Metal Carter
Quote rosso1 You are paradossale like nazista ebreo omosessuale Quote rosso2

~ Metal Carter si cimenta con il mezzo-inglese del suo amico Gmellow
Quote rosso1 Questo rapper ci sta prendendo per il culo. Quote rosso2

~ I Pagliacci commentano la canzone "Pagliaccio di Ghiaccio"
Quote rosso1 E adesso cosa ci faccio con 'sto coso? Quote rosso2

~ Nonna di Metal Carter su poster di Vasco
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Metal Carter

Metal Carter, meglio conosciuto come Medar Garder, è un filosofo/drogato/metallaro/rapper contemporaneo di cui si sa ben poco.
Parecchi studiosi hanno messo in dubbio anche la sua esistenza: "Nessuno può fare così schifo", ha dichiarato un dotto filologo alessandrino dopo aver analizzato il video di "Pagliaccio di Ghiaccio". Nessuno, offeso da questa dichiarazione, è scoppiato in una crisi di pianto.

[modifica] Vita, morte e miracoli

Stando alle poche notizie biografiche in nostro possesso, Carter ha vissuto l'infanzia in perenne conflitto col padre, a cui non piaceva la banda del figlio. Il buon Metal Carter per tutta risposta "gli ha menato e sputato in faccia una bevanda". Inoltre, il perfido genitore lo contrastava nella sua passione infantile preferita: la deturpazione di confezioni di cereali. I già difficili rapporti con i genitori vengono poi messi ulteriormente in difficoltà da un'esperienza molto particolare con la nonna, che lo costringe anche a rinunciare a un poster a cui era molto affezionato. Durante l'adolescenza per Carter sembra impossibile trovare del cibo, quindi il giovane inizia a farsi di acidi e anfetamine, scoprendo come mangiando una pasta non sentisse il bisogno di cucinarsi una pasta per le 10 ore successive. Nel giro di cinque anni il suo cervello si fonde completamente rendendolo vittima di un labirinto di problemi che da solo si è creato, problemi che lo tengono relegato in un angolo e che con faccie diverse si pongono. Problemi che impongono la loro dittatura ma Carter rimane a pensare per sciogliere la fottuta intrecciatura. E così ha inizio la vera vita disagiata del povero Carter di Primavalle. Costretto a fuggire di casa, Carter non ha un soldo e diventa povro. Incontra così Spitty Cash, che gli annuncia che deve fare il cash.
È un nuovo inizio per Carter, che grazie a Spitty imparerà il mestiere del rapper portando il genere a livelli mai visti prima, come testimoniato dalla controversa hit "Pagliaccio di ghiaccio": profondità del testo, regia abile e attenta, comparse dall'aspetto particolare e ricercato, ambientazione agreste sono gli ingredienti di questo successo internazionale. Dopo il debutto nella grande scena Hollywoodiana Carter incide un trucedisco col più corrotto trucemembro del trucefanclub dei trucetrans di Trucetrastevere, Trucegel. Metal Carter e Noyz nello stesso periodo delle registrazioni decidono di rubare tutto il crack di Lou Chano, altro membro un po' ambiguo del gruppo, e per festeggiare vanno ad ubriacarsi a casa di Gel, tra trans, pianoforti e er Zequila. Il giorno stesso Gel sfida se stesso a varcare ogni limite e cade in overdose per due settimane. Noyz ha i sensi di colpa, va in paranoia, fa un ultimo tiro di crack per non pensarci troppo e sprofonda tra le braccia della trans-infermiera che si prendeva cura del Gel poco prima, mentre Carter se ne sbatte il cazzo e ancor più soddisfatto dal collasso degli amici, fuma tutto il crack rimanente. I tre vengono portati in ospedale il giorno dopo, e rimangono tutti e tre molto segnati, Carter incide il disco "Cosa avete fatto a Metal Carter?" come riferimento ai trattamenti in ospedale, Noyz convinto di essere risorto pubblica "Verano Zombi" e Gel, una volta ripresosi dal coma pubblica "Il Ritorno" sempre come riferimento al ritorno dall'aldilà. Il Truceklan ormai è seguito da tutti i necrofili omosessuali d'Italia, Carter ha assorbito tutto il potere oscuro della trascendenza Satanica. Oramai il crew del male è diventato inarrestabile.

[modifica] Analisi e commento di una tipica strofa di Metal Carter (da "Pagliaccio di Ghiaccio")

Stupro mia nonna dentro un bosco, le metto nella vagggina un poster di Vasco.
Ehm...

In questo posto perdo il controllo, sono Max Pezzali con un teschio sul collo e non ti mollo.
Notare il ricorso frequente alla rima baciata che accentua la musicalità del tutto senza mortificare il senso del testo.

Sono un sergente di metallo su un cavallo bbendato, sono il mandante delle stragi di stato!
Difficile interpretare questo passo del Carter, che vuole sottolineare il senso di "confusione" provocatogli dal pagliaccio di ghiaccio. Tipica della sua produzione è anche l'invettiva verso lo Stato.

Guidando mi è rimasto in mano il manubbbrio della mia Panda; mio padre odia la mia bbanda gli ho menato e sputato in faccia na bbevanda.
Qui il Carter tratta con delicatezza il difficile tema del rapporto travagliato col padre, che segnerà tutta la sua produzione artistica. Nota di colore: la Fiat Panda di Metal Carter è dotata di manubrio anziché di volante, come consueto per quel modello di automobile.

Alla Standa ho organizzato già sei attentati tutti falliti, giro con un clan di drogati accaniti.
Ritorna la già citata invettiva politica: un verso che trasuda malinconia, ed esprime tutta la difficoltà di vivere di questo grande artista, che trova rifugio alla sua infelicità solo nel drogarsi con i suoi simili. La Standa ovviamente non è affatto aggiunta per fare la rima, bensì è una metafora del consumismo imperante.

B-Boy sotto inchiesta, Punk con la cresta, spacco con la testa una finestra.
L'accostamento di queste frasi potrebbe sembrare casuale, ma in realtà è frutto di un'attenta analisi dei problemi sociali da parte di Metal Carter, il quale pensa che la soluzione di tutti i suoi crucci sia, appunto, spaccare con la testa una finestra.

..........SEH!!!

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Metal Carter non piace al pagliaccio di ghiaccio. E lo sa.
  • Metal Carter è stato eletto deputato del degrado. Detiene la carica a vita.
  • Metal Carter è posseduto da forze oscure che gli sussurrano assurde congetture.
  • Metal Carter è solito entrare nelle discoteche armato di mitra per ammazzare tutti.
  • Per avere più informazioni su Metal Carter ci si deve rivolgere al Consiglio Superiore della Magistratura (così si scoprirà anche perché le mamme sono disperate).
  • Metal Carter è un antagonista e se ne compiace.
  • Metal Carter ti cambia la testa.
  • Metal Carter si masturba al cimitero e si fa ciucciare il cazzo con devozione da una prostituta mentre la sua ragazza sta male all'ospedale.
  • Metal Carter scrive sangue su un foglio che bbrucia.
  • L'inconscio di Metal Carter si ribalta in tre parti.
  • Metal Carter ha scommesso che avrebbe pestato Paola e Chiara e poi si sarebbe masturbato dentro una bara.
  • Metal Carter prende la percentuale sopra i lutti.
  • La tua vita è una burla che disturba Metal Carter.
  • C'è un topo che fissa Metal Carter.
  • Metal Carter è un esperto aggressore.
  • Metal Carter falsifica ricette del dottore.
  • Metal Carter sostiene che i tuoi partner sono liberi, nelle loro case ci siano solo drink con piscio di zingari, che sei bello se ti fumi uno spinello o se spani culi a vecchiette con l'ombrello.
  • Metal Carter ha la Balena Giuseppina.
  • Metal Carter quando sta bene ha il mal di testa.
  • Metal Carter dorme sull'acciaio, niente materasso.
  • Metal Carter ha sgamato il tuo meccanismo contorto.
  • Metal Carter ti rinfaccia le colpe
  • La vita non è mai stata serena per Metal Carter.
  • Metal Carter si traveste da prete e gira per città con un machete.
  • I vostri agnelli sono dissanguati dai pipistrelli di Metal Carter e tutta la crew.
  • Metal Carter ti ficca un un trik e trak in culo, ti sputa in faccia e ti offende.
  • Coca, Ketamina, Eroina, Metal Carter ha usato ogni droga che gira.
  • Metal Carter entra in un vescovato e urla: "Hanno ucciso l'uomo ragno!"
  • Metal Carter non cena se non è buio pesto e non ha a disposizione un enorme teschio.
  • Metal Carter ha un talismano che gli conferisce poteri unici e ferisce in profondità i suoi nemici.
  • Metal Carter vorrebbe che qualcuno gli frantumasse i ginocchi.
  • Un compositore di nome Roger Waters decise, verso metà degli anni '70, di plagiare la canzone "Pagliaccio di ghiaccio", creando il successo "Wish You Were Here".
  • Metal Carter da bambino desiderava che IT il pagliaccio fosse suo padre

[modifica] Voci Correlate


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo