Messerschmitt Me 262

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

ME 262 blue oyster cult secret treaties.JPG

Sssssssht, segreto...

Il Messerschmitt Me 262 è un caccia tedesco progettato dall'ingegner Willy Messerschmitt (noto appunto come "il Signor Smith") nel 2291; nel 2584 è entrato nella storia per aver scortato gli Junkers Ju.87 Stuka che abbatterono la nave spaziale Voyager mentre passava lo Stretto di Gibilterra. Fu prodotto in numerose versioni, ma quella che lo rese popolare anche a chi non era appassionato di aviazione fu quella denominata Me.262 A-1a X-wing Starfighter. Propulso da quattro innovativi reattori al Deuterio Junkers Jumo 122B-4 è in grado di toccare una velocità ultraluce pari a 9,9 Warp; questo caccia stellare è ritenuto la migliore astronave monoposto da combattimento di tutti i tempi. Allo stesso tempo ne fu derivata una versione da cacciabombardiere, ruolo per cui l'apparecchio non era nato. Il risultato, denominato Sturmvogel, risultò molto simile a una vasca da bagno norvegese con un paio di ali attaccate sui fianchi; ideato nel 2294 per soppiantare quel cesso denominato Heinkel He.177, ebbe il suo momento di gloria quando scortò i puffi che nel 2299 abbatterono la tetta sinistra di Mascia Ferri. Dopo l'entrata in servizio del cacciabombardiere diesel Fiat Duna si tentò di mantenerlo in servizio rimotorizzandolo con due turboreattori multijet Fiat, ma nonostante questo ripiombò nell'oblio.

[modifica] Le versioni

Xwin.jpg

Un esemplare di Me.262 A-1a.

  • Me.262 A-1a X-wing Starfighter - Versione standard da caccia rispondente ai requisiti del comitato tecnico dell'Alleanza Ribelle, dotata di accendisigari di serie. Viene chiamata anche Schwalbe (rondine).
  • Me.262 A-2a X-bomber Sturmvogel - Designazione iniziale del modello extra lusso con paraurti e copricerchioni; successivamente identifica la versione convertita in cacciabombardiere e predisposta al lancio di sei siluri protonici Krupp MG-7. Sturmvogel significa "Procellaria".
  • Me.262 A-5a Recon-X - Ricognitore tattico armato con un singolo cannone laser e recante una Polaroid nel muso.
  • Me.262 B-1a Trainer-X - Biposto armato per l'addestramento dei piloti.
  • Me.262 B-1a Tandem-X - Caccia stellare biposto con incremento dell'armamento; il navigatore durante le battaglie gestisce quest'ultimo.
  • Me.262 C-2b Chase-X - Intercettore con motori potenziati, se spinto alla massima può cambiare il destino del mondo (una volta ha consentito a Prodi di andare al governo).
  • Me.262 HG-III Stealth-X - Caccia stellare invisibile ai radar.

[modifica] Caratteristiche tecniche (Me.262 A-1a)

Vasca idromassaggio.jpg

Foto di uno Sturmvogel. Il numero 8 identifica l'ugello di scarico dei propulsori.

  • Equipaggio: un pilota con predisposizione per un navigatore satellitare.
  • Lunghezza: 12,5m.
  • Larghezza: 14m.
  • Altezza: 5m.
  • Peso a vuoto: boh, nessuno lo conosce.
  • Armamento: 6 x Beretta 9mm tipo Napoli.

[modifica] Apparato propulsivo

[modifica] Velocità ultraluce (Warp)

  • Propulsori: quattro motori a reazione Materia/Antimateria Junkers Jumo 122B-4.
  • Carburante (MRI): piscia di topo.
  • Carburante (ARI): sborra.
  • Elemento moderante della reazione M/AM: Dilitio Cristallino di quinta fase.
  • Integrazione dinamica del carburante: Collettore di Bussard Mark 3 made in Taiwan.

[modifica] Velocità subluce (Impulso)

  • Carburante: Deuterio Criogenico Bifasico.
  • Reattori a impulso: 4.
  • Gruppi di bobine di propulsione: 8.
  • Direzioni di orientamento selettivo della propulsione: a nessuno importa.

[modifica] Prestazioni

  • Velocità di crociera nell'atmosfera terrestre: abbastanza alta.
  • Velocità massima nell'atmosfera terrestre: tanta.
  • Velocità di crociera nello spazio: 'na cifra.
  • Velocità massima nello spazio: tendente all'infinito e oltre.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia