Mento a culo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mento a Culo di Plastica

Un classico esempio di mento a culo.

Quote rosso1 Ed elli avea del mento a cul fatto trombetta. Quote rosso2

~ Dante Alighieri, canto XXI della Divina Commedia

Il mento a culo è una terribile malformazione genetica che consiste nell'avere il mento al posto del culo e viceversa.
Ne soffre il 28% della popolazione mondiale, sempre che si vogliano considerare le persone col mento a culo come esseri umani a tutti gli effetti, argomento su cui l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani non ha ancora raggiunto un verdetto unanime.

[modifica] Pareri scientifici

La scienza non ha dubbi: ritrovarsi con il culo al posto del mento non è per niente bello.
Questa anomalia anatomica, infatti, comporta tutte le problematiche tipiche del culo (cattivo odore, squaraus, flatulenza), peggiorate però dall'infausta collocazione del suddetto organo proprio sotto alla bocca. Come sottolinea il dottor Cloaca, primario di Gastroenterologia dell'Ospedale San Jimmy di Milano:

Wikiquote
«È molto difficile accusare gli altri di aver scoreggiato quando è il tuo mento a vibrare.»

Inoltre, avere il mento posizionato al posto del culo rende estremamente ardua l'operazione di farsi la barba, a meno che non si sia un contorsionista.

[modifica] Rimedi

Fin dall'antichità le persone col mento hanno provato a celare il proprio status di abominevoli scherzi della natura in molti modi:

Ovviamente, essendo le persone col mento a culo intelligenti all'incirca come un dodo o un Giovanardi (è un recente studio scientifico a stabilirlo), esse venivano puntualmente scoperte e linciate dalla folla inferocita.

[modifica] Cenni storici

Stefano Ricucci

Quello di Stefano Ricucci, al contrario di quanto si crede, non è un mento a culo, ma la cicatrice di una lobotomia male eseguita.

A causa della loro orrenda deformità, le persone col mento a culo sono state a lungo considerate la feccia della società, al pari dei promoter Mondolibri o dei paria indiani. Non parliamo poi dei paria col mento a culo, una vera disgrazia.
Il mento a culo, nel medioevo, era visto come un chiaro sintomo di degenerazione morale e possessione demoniaca, e i suoi possessori bruciati sul rogo.
Negli anni '30, negli Stati Uniti d'America, i cittadini col mento a culo non potevano votare o salire sugli autobus. Oggi le cose sono ovviamente cambiate e i cittadini col mento a culo possono votare.

Costretti a guadagnarsi da vivere con lavori degradanti come pulitori di cessi, inservienti del McDonald's o giudici della Corte Costituzionale, i soggetti affetti da mento a culo hanno avuto la loro rivincita solo a partire dagli anni '70, quando lo straordinario successo di John Travolta non solo ha sdoganato il mento a culo a livello internazionale, ma lo ha fatto diventare addirittura di moda!
Negli anni seguenti milioni di persone si sono procurate artificialmente un mento a culo: chi con iniezioni di botulino, chi ricorrendo alla chirurgia plastica, chi sfregiandosi il volto con una potasiepi.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia