Medusa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gelatina
Una medusa.

La medusa (classe gelatinae) è un animale mitologico in grado di pietrificare chiunque con il solo sguardo. Anche se non ha gli occhi.

[modifica] Genesi

Un tempo la medusa era una bella figa, ma fu trasformata in mostro dalla Dea Atena, dopo che la giuovine fanciulla aveva fatto le cose zozze con Poseidone nel tempio della dea zitella.
Proprio nel tempio della dea più repressa dovevano farlo?
Non potevano appartarsi in macchina come tutte le coppiette?
Così Atena, per vendicarsi di tale comportamento irrispettoso, dopo aver assistito alla scena con aria scandalizzata e un po' voyeur, diede a Medusa serpenti per capelli, mani di bronzo, scaglie al posto della pelle e una cazzimma esagerata. La fanciulla divenne talmente brutta che chiunque la guardasse si tramutava in pietra.
E no, non era Iva Zanicchi.

[modifica] Aspetto

La medusa non ha un bell'aspetto. Essa assomiglia ad un ombrello capovolto messo sottosopra, o a una cuffietta per capelli senza capelli. Ha serpenti per capelli ed è gelatinosa. Chi la guarda si impietrisce, chi la tocca ha un eritema. Il modo migliore per guarire dalle punture di medusa è pisciarsi addosso.

[modifica] Poteri e abilità

[modifica] Viscidumi correlati

Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo