Maurizio Mosca

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer.jpg
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:
Quote rosso1.png Non ce l'ho fatta! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png È impossibile trovare qualcosa da dire su Maurizio Mosca che sia più demenziale della realtà stessa. Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia. Quote rosso2.png

L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.
NOTA: Sembra incredibile, ma le citazioni riportate qui sotto non sono inventate, sono vere! A volte la realtà mette la freccia e supera la fantasia...
NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Maurizio Mosca.


Insetto.gif

Maurizio Mosca1.jpg

Il sorriso da ebete di Maurizio Mosca.

Quote rosso1.png Chi? Quote rosso2.png

~ Maurizio Mosca su chiunque
Quote rosso1.png Aaaahhhhh, come gioca Del Piero! Quote rosso2.png

~ Maurizio Mosca su qualunque cosa
Quote rosso1.png Kakà all'Atalanta per 40 milioni di euro!!! Quote rosso2.png

~ Tipica bomba di Maurizio Mosca
Quote rosso1.png Come fa a sapere in anticipo tutti i miei piani di mercato? Quote rosso2.png

~ Giuseppe Marotta su Maurizio Mosca
Quote rosso1.png Quel signore prima, che ha lanciato un'accusa gratuita e grave nei miei confronti, è stato già arrestato. Abbiam mandato la polizia a casa di questo signore che è stato arrestato. Dovrà rendere conto di quello che ha detto. Provare, documentare. Intanto adesso è in galera! Quote rosso2.png

~ Maurizio Mosca su un anonimo telespettatore che aveva chiamato 4 minuti prima in trasmissione
Quote rosso1.png Vorrei chiedere a Mosca come mai ieri ha pubblicato sulla Gazzetta una sua intervista a me visto che con lui non ho mai parlato Quote rosso2.png

~ Zico al Processo di Biscardi fa licenziare Mosca dalla Gazzetta dello Sport


Parlando di un personaggio come Maurizio Mosca la realtà si fonde con la mitologia. La leggenda vuole che Mosca sia stato espulso dal corpo di un Alien durante le riprese del film omonimo. Sostenitori della teoria endosimbiontica invece assicurano che Mosca abbia addirittura avuto un'infanzia, nella quale però era già vestito con la sciarpa e il pendolino.
Dato che ci fidiamo molto di più dei film americani che degli scienziati allora è stato deciso che Mosca sia nato in un giorno a caso del 1979, cioè dell'anno in cui è uscito il film, in una zona geografica compresa tra il Tirreno e l'Adriatico.

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Maurizio Mosca.


[modifica] Maurizio agli esordi

Ragazzo con maglietta retequattro.jpg

Un giovanissimo Mosca che frequenta un gruppo di sbandati. In secondo piano notiamo accanto a lui un improbabile Marzullo.

Appena compiuti quattro anni, nel giorno del suo compleanno l'ex ministro Mastella gli fa dono della sciarpa. Il pendolino verrà poco tempo dopo.
Inizia la carriera come giornalista, all'Università conosce un gruppo di sbandati tra i quali Marzullo e un giovanissimo Bruno Vespa con il quale fondò la Confraternita degli Insetti di Strada.

[modifica] Il successo e la Gloria

Mosche.jpg

Mosca ed un suo amico.

Il successo arriva in tarda serata con il Processo del Lunedì. Gloria era invece una simpatica fanciulla di Casalpusterlengo che accoglieva con la propria gioia e con le sue graziosità il nostro Mosca, e che più tardi accoglierà anche il suo pendolino. Nonostante da quel momento in poi Mosca si sia sempre considerato famoso non ha mai raggiunto il successo vero e proprio, semplicemente perché l'editto di Costantino stabilì che Mosca stesse sempre tre passi dietro al successo e 5 spanne sopra lo sterco.

Mosca non si è mai separato dalla sua sciarpa, neanche per fare la doccia e nemmeno per fare sesso con sua moglie, anche se al sesso con la moglie Mosca anteponeva il sesso con la sciarpa.
Se siete nati dopo Mosca non potrete dire di averlo visto senza la sciarpa, la cosa buffa è che non l'ha mai usata per coprirsi la gola ma la teneva poggiata sulle spalle. Secondo la Croce Rossa italiana Mosca non sapeva di averla addosso, e nessuno glielo ha mai detto per non sembrare scortese.
Per anni è stato poi il braccio destro e parte di quello sinistro di Aldo Biscardi, il quale alla sua morte ha messo nella bara dell'amico una ciocca dei suoi preziosi capelli tinti.

[modifica] L'ultimo volo

Maurizio Mosca.jpg

Mosca come lo vedevamo quando era vivo.

Nel 2009 Mosca aveva dichiarato alla nota rivista di gossip e motori Gnocche su Quattroruote di essersi deciso a tornare alle origini del suo nome. Il Mosca conosciuto fino ad allora non sarebbe più esistito non appena il vecchio Mosca avesse ultimato la metamorfosi.
Alla domanda della giornalista che lo intervistava, la celebre Afef, che chiedeva cosa o chi sarebbe diventato il Mosca aveva risposto sibillino: "vi scoccerò ancora per molti anni".
Mai previsione fu più azzeccata: infatti di lì a poco il simpatico giornalista ha tirato il calzino, la triste mietitrice armata di Baygon è venuta a trovarlo anzitempo durante la registrazione di una puntata di Guida al campionato di inizio aprile. La Mosca è stata schiacciata colpita da una sua stessa bomba durante il penoso spettacolino del pentolone, quando si accinge a sparare cazzate su qualsiasi cosa. Ne danno il triste annuncio[citazione necessaria] Biscardi, Sandro Piccinini e i suoi amici Ditteri.

[modifica] Teorie alternative

Alcune teorie molto ardite sostengono che Maurizio Mosca sia diventato così dopo essere stato morso da un maiale atomico, un po' come successe a Spiderman con un ragno, acquisendo poi le maialesche forme con cui l'abbiamo conosciuto.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È figlio illegittimo di Giulio Andreotti.
  • È diventato celebre in tutto il mondo per la sua grande abilità di previsione del futuro.
  • Ha fornito la bomba atomica agli americani, facendo reagire un isotopo dell'uranio con l'olio dei suoi capelli.
  • È stato presidente del fanclub "Vola anche su Me", fondato dalle merde di tutto il mondo.
  • È stato sempre convinto che Elisabetta Canalis fosse vergine.
  • Prima della sua dipartita Mosca ha rischiato di morire soffocato dal fumo del pentolone una marea di volte.

[modifica] Video

Original video


Strumenti personali
wikia