Mario Kart Wii

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi il resto della serie??


Marioup.gif
IT'S-A ME, MARIO!
Questa pagina contiene un alto tasso di Nintendosità quindi, se non vuoi risvegliarti con un bel paio di baffoni, chiudila subito!

Almeno ti cuccheresti una principessa del Regno dei Funghi...
Lakitu.png
Mario Kart personaggi.gif
3... 2... 1...

Inizia la corsa del secolo! Chi vincerà l'attesissima Coppa Fungodifuocostellare??? Non sarai di certo tu, perché tu verrai sbalzato via un petosecondo prima di tagliare il traguardo da un fottuto Guscio Blu.
Benvenuto in Mario Kart, un gioco così violento che la Boxe sembra un giochetto da Toad!


Mario salva Peach da Bowser e poi invita questi a correre con i kart.jpg

Senza contare che succede ad ogni nuovo torneo.

Quote rosso1.png Ma allora questo cazzo di fottuto gioco di merda ce l'ha con ME! Quote rosso2.png

~ Te quando capisci che le partite sono truccate per farti soffrire orrendamente

Mario Kart Wii è un noto software di condizionamento mentale della serie Mario Kart, ideato da Nintendo per la sua console di punta, il solito Nintendo Wii. Casualmente e stranamente, il protagonista del videogioco è Super Mario, assieme alla sua combriccola di amici depravati: narcotrafficanti, comunisti, prostitute e maniaci. Durante il gioco (si fa per dire) sarà possibile sbloccare nuovi livelli di depravazione, reclutando altri amici del simpatico idraulico ubriacone. Durante il gioco, si potrà correre lungo 32 eccentriche piste, sparse nell'Universo del Galaxy (Ebbene sì, Super Mario Galaxy non smette mai di stupirci). Durante le corse, Mario & Co. sfuggono ininterrottamente dalla Polizia Stradale e dalla Finanza, consapevoli di commettere 273 infrazioni per giro. Giusto per citarne alcune: guida in stato di ebbrezza, limite di velocità non rispettato, sorpasso da destra, modifiche illegali, detenzione illegale di Bombe e Pallottole, utilizzo di sostanze allucinogene alla guida, mancato rispetto delle distanze di sicurezza, mancato rimborso dei sinistri, maltrattamento di funghi goomba e di paperi catapulta, eccetera eccetera eccetera. Durante quest'avventura, Mario girerà in lungo e in largo per il Mondo, sfruttando la Nintendo Wi-Fi Connection per divulgare le sue idee politicamente scorrette.

[modifica] I personaggi

Koopa evita un guscio blu - fuck the police.gif

In tutto sono disponibili 24 personaggi, uno meno raccomandabile dell'altro. Analizziamoli più dettagliatamente.

  • Mario, il solito ubriacone col cappello rosso.
  • Baby Mario, Mario com'era 50 anni fa.
  • Luigi, il fratello di Mario. (Forse)
  • Baby Luigi, Luigi da moccioso.
  • Wario, il sosia copiato male di Mario. Si ubriaca con l'antigelo, estratto direttamente dal serbatoio dei tergicristalli.
  • Waluigi, lo spilungone in viola amico di Wario. A causa dell'altezza, azzoppa la testa nel 50% delle gallerie del gioco.
  • Peach (Detta anche Bitch), è la stràfica fidanzata di Mario, esiste solo per portare tutine aderenti poco più grandi di un fazzoletto.
  • Baby Peach, così giovane e già di facili costumi!
  • Daisy, l'unico essere umano riuscito ad innamorarsi di Luigi. Dopo esser rinsavita, tenta di liberarsi dell'idraulico, senza successo.
  • Baby Daisy, ovvero la versione mocciosa della principessa sfigata.
  • Rosalinda, la principessa che si porta un cucciolo di stella sempre appresso. Durante le corse, usa lo Sfavillotto per abbagliare gli avversari.
  • Toad, il nanerottolo cagasotto. Si è iscritto solo per far colpo su Toadette. Nel 75% delle corse si schianta contro un muro.
  • Toadette, la pseudo-fidanzata di Toad. Iscrittasi prima del nanerottolo, sperava di fare bella figura ad ogni curva. Ma non è andata così. Esiste solo per fare delle stupide e perditempo acrobazie.
  • Koopa, la tartarughina scassaballe di Mario Bros. che ora si dedica all'automobilismo.
  • Tartosso, anticamente Koopa, trasformatosi dopo aver scambiato l'olio abbronzante con l'olio da frittura.
  • Yoshi, il drago retrocesso dal Sergente Maggiore Hartman al grado di tartaruga. Ecco perché quel guscio è maledettamente piccolo.
  • Strutzi, un esperimento scappato dall'Area 51 e mimetizzatosi in questo branco di depravati.
  • Donkey Kong, ammasso di peli con una banana nella manica. Per lui schiacciare l'acceleratore con le mano o col piede non fa differenza.
  • Funky Kong, la versione Anni '70 di Donkey Kong. Con una bandana di pessimo gusto ed un paio di occhiali schifosi, riesce ad impressionare gli avversari, facendoli scappare nel bagno a bordopista per vomitare.
  • Diddy Kong, il nipotino di DK, con un odioso cappellino rosso in testa. Usa la coda per svitare le camere d'aria delle gomme degli avversari che gli si accostano, facendoli andare rovinosamente in testacoda.
  • Bowser, il figlio di Mamma Koopa e di una Mazza Ferrata. Da piccolo ha ingoiato un lanciafiamme, e da allora non si è più ripreso. Oggi tenta di sballarsi con le corse automobilistiche.
  • Skelobowser, ovvero il fratellastro del tartarugone lanciafiamme rimasto seppellito per qualche decennio sotto il Sahara.
  • Bowser Jr., uno dei 12 figli che Bowser ha avuto dalla relazione con Peach.
  • Re Boo, il capo degli spettri da strapazzo che si cagano sotto se li guardi in faccia.
  • Ehi, anche il tuo Mii con la tua faccia di merda può unirsi alle corse clandestine dei MarioBros&co! Cosa aspetti? Tuffati anche tu in un mondo fantastico! (Peccato che per sbloccare questa "funzione" devi giocarci un casino di tempo...)
  • Varie ed eventuali.

[modifica] Le piste

In Mario Kart Wii ci sono 32 tracciati da percorrere. Si procede in ordine di depravazione difficoltà: dal più semplice al più bastardo. Il Mario Grand Prix è composto da 8 Coppe, ognuna delle quali è straripante di birra. Per aggiudicarsi una coppa bisogna gareggiare (e magari anche vincere) su 4 tracciati. Le Coppe, note anche come Trofei, si dividono in altre 4 Classi, a seconda della cilindrata dei veicoli usati: 50cc, 100cc, 150cc e 150cc Speculare. Insomma, è tutto un fottuto intrigo di corse, corsette, corsettine e maratone. L'importante è che tieni l'accelleratore a tavoletta e che vinci sempre anche con metodi non del tutto leali.
Vediamo cosa vi troverete davanti durante la favolosa (come no) esperienza di gioco.

[modifica] Trofeo Fungo

  • Circuito di Luigi: una discarica con una statua raffigurante Luigi in tutta la sua paura.
  • Prateria Verde: una campagna piena di mucche rompicoglioni e mungitori che intralciano la gara.
  • Gola Fungo: una montagna piena di funghi trampolino che fanno rimbalzare come dei mentecatti.
  • Fabbrica di Toad: una nota azienda produttrice di scatolette colorate con un punto interrogativo stampatoci sopra.

[modifica] Trofeo Fiore

  • Circuito di Mario: un classico circuito a otto.Con un rompicoglioni di un categnaccio
  • Outlet Cocco: un supermercato pieno di donne spendaccione e di scale mobili infami.
  • Pista Snowboard DK: una immensa distesa di neve con un cannone dove potrai investire quelli che fanno snowboard.
  • Miniera d'oro di Wario: l'orgoglio del nostro tirchio preferito (non parlo né di lui né di lui).

[modifica] Trofeo Stella

  • Circuito di Daisy: un paesello semi-diroccato che ospita un tracciato.
  • Punta Koopa: strano come dei veicoli a motore riescano a non spegnersi procedendo immersi in acqua.
  • Pista degli aceri: tracciato abusivo costruito in una foresta canadese.
  • Vulcano brontolone: e ci credo che brontola, con tutti quelli che gli passano sopra!

[modifica] Trofeo Speciale

  • Rovine desertiche: un rally più addolcito, apposta apposta per i kart.
  • Autostrada lunare: è impressionante sentirsi come un Lillipuziano, a confronto con quelle macchinone.
  • Castello di Bowser: in restauro dall'ultima visita di Mario.
  • Pista arcobaleno:il perfetto mix adatto per diventare una stella cadente .

[modifica] Trofeo Guscio

  • GCN Spiaggia di Peach: durante la gara è possibile fermarsi per dare un occhiata alla principessa in topless.
  • DS Cascate di Yoshi: se cadono le acque... Toad e chi ha kart blu ci cascano e tutti ridono!
  • SNES Valle Fantasma 2: uno stupido tracciato circolare con dei fantasmini complessati che svolazzano attorno.
  • N64 Pista di Mario: a metà gara potrebbe cadervi in testa la grande statua di Mario.

[modifica] Trofeo Banana

  • N64 Circuito Gelato: iceberg rubato dalla Groenlandia e sovrappopolato di pinguini infami.
  • GBA Spiaggia Tipo Timido: il Capitan Sparrow non esiterà a farvi piovere palle di cannone sulla testa.
  • DS Borgo Delfino: un tipico paesino-mortorio, ravvivato una volta al mese da una gara di kart.
  • GCN Stadio di Waluigi: stadio da motocross dove è possibile correre anche con delle automobili. Ribattezzato "culla a reazione dell'autocross".

[modifica] Trofeo Foglia

  • DS Deserto Picchiasol: ambientazione delle riprese de "Un posto al Sole".
  • GBA Castello di Bowser 3: la piscina riscaldata del tartarugone lanciafiamme;attenti ai suoi tuffi con schizzi bollenti.
  • N64 Viale Giungla DK: un tipico esempio di deforestazione pluviale. Le ruspe hanno lasciato il posto ai kart.
  • GCN Circuito di Mario: l'ennesimo circuito POCO originale.

[modifica] Trofeo Fulmine

  • SNES Circuito di Mario 3: L'unico circuito "quasi" legale.
  • DS Giardino di Peach: il retro della Casa di Appuntamenti gestita dalla Principessa sul pisello
  • GCN Montagne di DK: una montagna franosa, perfetta per farsi distruggere integralmente dai massi.
  • N64 Castello di Bowser: il castello prima di essere demolito da quell'ubriacone di Mario.

[modifica] Gli strumenti

In Mario Kart Wii, le gare non rispecchiano del tutto gli ideali di lealtà imposti comunemente dallo sport. Pur di vincere, è possibile abbattere i veicoli avversari con un canne mozze, lanciandogli dei gusci appresso, facendogli saltare in aria la pista sotto le ruote e molto altro ancora. Analizziamo insieme i vari metodi scorretti e bastardi che abbiamo a disposizione per piazzarci al primo posto.

Per abbattere l'avversario direttamente davanti, è possibile lanciargli un Guscio Verde, molto simile ad un proiettile da 13mm. Viaggia in linea retta e fa capottare l'avversario, oltre che ad attirare le sue bestemmie. Il Guscio Rosso, un lontano parente dei razzi termici Tomhawk dell'Armata Rossa, insegue il bersaglio finché finché non vaporizza lo stesso, o finché non viene neutralizzato da una banana. È lievemente più bastardo efficace del Guscio Verde. Il Guscio Blu è il Guscio più bastardo di tutti: oltre ad essere il cugino dei missili teleguidati Coreani, rompe le balle e il kart al pilota in testa alla corsa. La Banana, lo strumento preferito da Rocco Siffredi, ha molteplici utilizzi: dal sabotare i kart avversari all'inculare Peach sulla motocicletta. Si dimostra quindi uno strumento molto versatile in tutte le situazioni.

Nella sezione delle armi di distruzione di massa troviamo la Bob-omba, che è un giocattolino kamikaze ideato e realizzato dalla Osama Bin Laden Corporation. Contiene circa 350kg di tritolo compressi, a bagno nella nitroglicerina. In teoria dovrebbe distruggere tutto il tracciato, ma in pratica si limita a far ribaltare i veicoli avversari. Davvero una fregatura. Della stessa categoria fa parte anche il Pallottolo Bill, un congegno di trasmutazione avanzata, trasforma per pochi secondi il tuo veicolo in uno space shuttle, capace di frantumare qualsiasi cosa si trovi davanti durante il cammino. Usando il Blocco POW, un altro marchingegno di distruzione di massa, responsabile latitante del terremoto de L'Aquila e di quello di Sumatra, genererai una scossa tellurica di grado 8,3 Richter. Stranamente tu ne sarai immune, e gli altri potranno evitarla con un minuscolo zompetto. Cose oscure accadranno a chi decide di attivarlo.

Invece nella serie delle sostanze dopanti troviamo gli immancabili Funghi, Mega Funghi, Gold Funghi, le sostanze allucinogene più famose della saga, che alterano per pochi secondi la percezione sensoriale della gara in corso. L'Associazione Internazionale Antidoping sta indagando su molti casi di vittorie ottenute grazie all'utilizzo di queste sostanze. È possibile assumere anche una Stella Invincibilità, una pasticca gialla di LSD a forma di stella, di cui vi lasciamo intuire gli effetti, può essere usata in modi del tutto fantasiosi.


[modifica] Le modalità di gioco

Mario Kart Wii è un gioco estremamente longevo, stando a ciò che dicono le migliori riviste di videogames, come NerddiOggi o NintendoMania. Secondo noi non dimostra tutta questa arzillità, ma voi siete liberi di credere a chiunque vogliate.
Sono state contemplate modalità di gioco per un giocatore, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, undici, dodici, eccetera eccetera giocatori. Si può correre contro il CPU, contro altri amici che sono venuti a scroccare in casa vostra, contro i giocatori di tutto il mondo e anche da soli.

  • Modalità Gran Premio: dai il peggio di te, correndo nel Gran Premio più depravato di sempre e scannandoti con i giocatori CPU.
  • Modalità Prova a Tempo: corri contro delle ombre sistematicamente più veloci di te. Se riuscirai a batterle senza cheat sarai catturato dalla polizia e verrai buttato in una prigione di massima sicurezza e per te sarà difficilissimo evadere .
  • Modalità Battaglia: raccogli quante più monetine possibile per andare a rifornirti dal pusher, o scoppia i palloncini degli avversari per vederli piangere.
  • Modalità Corsa Wi-Fi: rischia il culo correndo contro giocatori di tutto il Mondo.

[modifica] Correre sulla Nintendo WFC

Il divertimento e la depravazione tipici di Mario Kart Wii non si esauriscono solo al vostro salotto! Potrete condividerli con il resto della popolazione mondiale attraverso l'avanzato sistema di spionaggio gioco on-line che sfrutta la vecchia connessione planetaria dell'Asse Berlino-Roma-Tokio, risalente alla Seconda Guerra Mondiale.
Nel gioco su Internet dovrete guadagnarvi una reputazione, espressa con un punteggio che varia da 0 a 9999. Quando avrete conquistato tutti i Punti Pilota, vi renderete immediatamente conto di aver buttato ai pesci il vostro prezioso tempo[1]: i cheater possono battervi quando e come vogliono, fottendosene altamente dei vostri 9999 punti. Se non avete niente di meglio da fare, o se siete condannati a morte per liberare le celle di Guantanamo, avrete tutte le ragioni del mondo per giocare sulla Nintendo WFC. Se non soddisfate uno di questi due requisiti, fareste meglio a scegliere la vita.

[modifica] Classificazione PEGI

PEGI.gif

Questo titolo dovrebbe teoricamente essere bannato da PEGI, infatti durante il gioco sono presenti contenuti poco raccomandabili ai bambini (ovvero il pubblico a cui è destinato il gioco).
Troviamo Scene sessualmente esplicite, ovvero le sequenze acrobatiche di Peach, Daisy e Rosalinda, che mostrano al pubblico il loro sottogonna. È presente anche un Uso di violenza, con tutte quelle bombe e proiettili che girano per i circuiti. È scontato l'Uso di droghe, ogni volta che si sfruttano gli effetti dei simpatici funghi. Vi è anche Uso di linguaggio volgare, in quanto i personaggi, se attaccati, sparano bestemmie a raffica. Molto comuni sono i Riferimenti al gioco d'azzardo, circa 7 volte al giro, ogni volta che viene raccolto un Cubo Oggetto e si sorteggia lo strumento contenuto. Nell'esperienza On-Line sono presenti Scene discriminatorie, quando vincono i bianchi e perdono i neri, o viceversa. Infine, sono presenti anche Scene di paura, quando il tuo veicolo cappotta e tutto il gruppo di depravati all'inseguimento riesce a superarti.

[modifica] Diffusione e Prezzo

Puoi trovare Mario Kart Wii nelle migliori bancarelle abusive vicino la stazione della tua città, nei migliori cassonetti della spazzatura e in tutte le basi militari. Se non puoi accedere a queste location strategiche, ti consigliamo di acquistarne una copia su eBay, pagando una piccola sovrattassa per la consegna direct-to-casatua. Il prezzo di partenza è di 49,998€. Se non vuoi neanche andare su eBay, esiste anche un altro mezzo: uTorrent, e non dovrai pagare assolutamente niente.

Quote rosso1.png Il prezzo di base è 49€, mentre su eBay me lo vendono a 30€! Che affare! Quote rosso2.png

~ Tizio prima di scoprire gli alti tassi di spedizione di eBay

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • I kart sono dotati delle migliori cinture di sicurezza Sparco mai concepite nella storia: l'ubriacone di turno non volerà via dall'abitacolo per nessun motivo al mondo, nemmeno se dovesse precipitare dalla Pista Arcobaleno fin nell'ultimo girone dell'Inferno o nel bel mezzo di un' acrobazia.
  • La carrozzeria dei veicoli è di un materiale ancora sconosciuto all'umanità; riesce a combinare la leggerezza e la demenza della plastica alla durezza del diamante e alla robustezza del titanio. Anche se Mario dovesse sbattere contro un ostacolo indistruttibile[2] il kart non perderà la sua bombatura e lucentezza.
  • Il carro attrezzi è ormai superato in Mario Kart Wii: se doveste cadere in qualche anfratto inesplorato di una pista, tornerete subito in azione grazie al Lakitu giudice, che ripescherà il vostro kart da 1,5 tonnellate con una semplice canna da pesca[3]. Non è ancora chiaro come faccia a non precipitare dalla nuvoletta su cui siede.
  • In Mario Kart Wii la crisi petrolifera degli anni 70-80 sarà solo un brutto ricordo: non dovrete preoccuparvi di rifornire il vostro kart con della benzina; nemmeno se correrete per 30 giri contromano.


Nintendo logo.png

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Che invece avreste potuto sfruttare al meglio, seguendo Manuali:Diventare schifosamente ricchi
  2. ^ Pensate al pene di Rocco Siffredi e a quanto sia duro
  3. ^ Pensate, non è nemmeno truccata come quella di Sanpei!
Strumenti personali
Altre lingue
wikia