Marilyn Monroe

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bisonte.jpg

Marilyn intervistata prima di recarsi dal parrucchiere e dalla truccatrice.

Quote rosso1.png Avevo fame e ho trovato qualcosa da mettere sotto i denti Quote rosso2.png

~ Marilyn Monroe commenta il suo sex-tape intitolato "Marilyn's Gloryhole"
Quote rosso1.png Da lei ho imparato molto! Quote rosso2.png

~ Cicciolina su Marilyn Monroe
Quote rosso1.png Clistere are girls best friend Quote rosso2.png

~ Marilyn Monroe
Quote rosso1.png Mentecatta! non sopporto la gente che usa il sesso per avanzare nella carriera! Quote rosso2.png

~ Loredana Lecciso su Marilyn Monroe


Marilyn Monroe per gli amici marilyn monroide (pseudonimo di Norma Jeane Baker; Los Angeles, 1 giugno 1930 - Miami, 26 dicembre 2004) fu una showgirl in vita, e una celebre stampa digitale dopo la morte.

[modifica] Primi anni di vita

Norma Jeane ha origini sconosciute. Storici affermano che sia stata originata dall'impatto di Giove con l'acido ialluronico fuoriuscito dal labbro di Loredana Lecciso Altre tesi la legano a Donatella Rettore a causa del somigliante colore di capelli. In ogni caso nessuna di queste tesi è stata provata. Le notizie più antiche che abbiamo di lei risalgono al suo tredicesimo anno, quando venne notata dal noto produttore Hugh Hefner a causa della sua ampiezza di gambe. Posò per una copertina della famosa rivista Playboy che ebbe molto successo. In seguito, Norma Jeane si presentò a diversi provini cinematografici, ottenendo parti da protagonista in importanti film come "Mia moglie si sposa", il sequel "Mia moglie si riposa" e il terzo fortunato continuo "A mia moglie qualcuno glielo posa".

[modifica] La svolta

Dopo essersi affermata come attrice, Norma Jeane svelò durante un intervista la molti dettagli della sua vita privata, specialmente sessuale. Tutto il mondo rimase scioccato quando venne a conoscenza della passione di Norma Jeane per il sesso sporco. Fu noto al grande pubblico che la signorina Norma Jeane amava defecare e si praticava un clistere più volte in una giornata. Oggi sappiamo che tale pratica le fu fatale. La sua celebrità aumentò di molto dopo la sua prodigiosa interpretazione nel film "A qualcuno piace ca(gare)". La sua performance consisteva in una giovane serial killer che amava eseguire clisteri alle vittime prima e dopo la loro morte, di solito procurata tramite asfissia grazie alle flatulenze di lei. Il pubblico del grande e piccolo schermo la elevò allo status di cess-symbol del periodo. Marilyn ha dichiarato in più interviste che fra i tanti film (porno) da lei recitati, questo fu quello da lei più apprezzato a causa della somiglianza del personaggio che lei interpretava. È in questo periodo che ha fatto suo il nome d'arte "Marilyn Monroe".

Norma-Jean-Baker.jpg

Marilyn durante il suo ultimo fatale clistere.

[modifica] La tragica morte

il giorno 26 dicembre 2004, Marilyn come suo solito, si praticò un clistere assiema alla sua amica Anna Maria Galanti e Wanna Marchi. Assieme al clistere la famosa attrice assunse una forte dose di barbiturici e lassativi che per il suo corpo fu letale. Accusando il malore con un sonoro scorreggione, non fece a tempo ad avvicinarsi al bagno che era già annegata nei suoi escrementi. Inutili furono i tentativi di Wanna e Anna Maria di rianimarla. Contemporaneamente dall'altra parte del mondo, vicino all'India, si verificò il tragico tzunami di cui tutti conoscono le conseguenze.

Difficile fu eseguire l'autopsia a causa della presenza di una discreta quantità di merda nelle sue interiora. I residui sono stati utilizzati dalla ditta "Kinder e Ferrero" per la produzione di un noto genere alimentare.

[modifica] Il disastro

2004 Indonesia Tsunami.gif

Gli effetti della scoreggia mortale di Marilyn

Il giorno della sua morte, Marilyn emise una grossa flatulenza. Gli effetti di questa emissione furono talmente devastanti da raggiungere l'estremo oriente per l'esattezza una zona dell'oceano indiano molto vicina all'India.

Il movimento sismico ha causato la morte di 14.523.567.238.007.535.980.502 persone tra le quali Britney Spears che si era recata lì per girare un video di una canzone mai pubblicata. Tuttavia la famosa cantante è risorta e ha proseguito la sua carriera. Altre 14.005 persone che erano nei paraggi, son rimaste asfissiate per l'inalazione del profumato tanfo. 4.234.678.009 sono rimaste annegate nel maremoto. Le restanti hanno praticato il suicidio in svariati modi, colte da raptus di follia.

Alcuni scienziati hanno raccolto dei campioni di aria infestata ma nessuno è mai riuscito ad analizzarli a causa del cattivo odore. Si suppone che sia un composto derivato dalla esalazione della Coca Cola e dell'acido ialluronico contenuto nel suo intestino (da qui il collegamento con Loredana Lecciso)

[modifica] Il periodo Post-Mortem

Castro marilyn.jpg

Marilyn incontra Fidel Castro all'aeroporto di Cuba

Quote rosso1.png Anche lei fottuta come me su una maglietta! Quote rosso2.png

~ Che Guevara su Marilyn Monroe
Quote rosso1.png 5 gocce di Ashel N°5... Quote rosso2.png

~ Marilyn Monroe su cosa bevi la sera quando vai a dormire
Quote rosso1.png Non lo sa che per un uomo essere ricco è come per una donna essere bella? Quote rosso2.png

~ Marilyn Monroe su Elisabetta Gregoraci

[modifica] La stampa

Marilyn fu, dopo la sua dipartita, la prima creazione serigrafica della storia. Non appena morta si trovò subito impiccicata su una maglietta, con il volto tutto colorato e con uno strano sfondo alle spalle (che cambia colore anch'esso, da maglietta a maglietta). La sua secondavita fu sempre tormentata: dopo 2 anni fu già impressionata a caldo su un telo mare, a 4 anni su un cuscino e a 10 su alcuni sottobicchieri di un ristorante texano. Ma il dramma arrivò al diciannovesimo anno: iniziò a rimanere immobilizzata su una tazzina da caffè (sempre identica dall'infanzia) e alcuni dicono di averla vista impressa su della carta igienica.

SdoppMarilyn.jpg

M. Monroe in piena crisi d'identità

[modifica] La depressione

Nonostante le numerose amicizie che gli vengono attribuite, anche con gli uomini più potenti del mondo, Marilyn cadde in uno stato depressivo incredibile. Sintomi di questo periodo nero furono: cambiamenti continui di colore (labbra di un colore, capelli di un altro, viso di un altro ancora), sdoppiamenti e crisi d'identità, pseudo sorrisetto del cavolo, miopia e migrazione del celebre neo dalla parte superiore della bocca. Se provate tutt'oggi a guardare Marilyn su qualche quaderno o cappellino, vedrete che sarà sempre diversa da una seconda volta in cui la guarderete.

Dopo qualche anno decise di rivolgersi a un medico specialista, tale dott. Andy Warhol, il quale però non fece che aumentare i disturbi della sua paziente, arricchendosi anzi alle sue spalle.
Tutto ciò comunque non impedì alla giovane Marilyn di accrescere, anche se di poco, il suo successo: fu chiamata per recitare in numerosi film, ballare, cantare, saltellare, drogarsi, pressoché quello che faceva in vita. La sua immobilità fissata su un qualche materiale fece crescere la sua fama, in un mondo in cui attori e ballerini in genere si muovono.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

[modifica] Gli amori

Marilyn è nota anche per la lunga lista di uomini con i quali ha avuto rapporti sessuali. Tuttavia, per ragioni di spazio (15 gigabyte) e tempo, non è possibile scriverli tutti. I più famosi e conosciuti sono:

[modifica] Filmografia

Strumenti personali
wikia