Mariangela Demurtas

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png

MA KE ***** DICI??? SENTI PRIMA DI VENIRE A GIUDICARE LE XSONE CERCA DI CONOSCERLE!!! SCOMMETTO KE NEANKE HAI MAI SENTITO 1 SUA CANZONE QUINDI CM FAI A DIRE 1 ********* DELGENERE??? DOVRESTI SL VERGOGNARTI.... HAI 1 BEL CORAGGIO A SPARARE CERTE CAGATE!!! invecie di offendere mary ke x giunta è anke 1 bellixima raga xk nn torni a cantare le canzoncine di hsm ke sn adatte proprio ad 1 cinna handicappata cm te!!!

Quote rosso2.png

~ L'unica fan di Mary su autore di questo articolo
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Mariangela Demurtas

Mariangela Demurtas è una tipa.

[modifica] Biografia

Nasce in un piccolo paesino della Sardegna (a giudicare dal nome) all'età di soli 0 anni, dimostrando così subito la sua precocità. A 8 anni proferisce la sua prima parola[1], mentre a 13 emette il suo primo ruttino dopo la poppata della sera. Fu allora che iniziò la sua folgorante carriera: Margherita Hack, che in quel momento si trovava in ricognizione su una stella di neutroni nella galassia XFR4HG58, udendo sì soave sinfonia si rese subito conto delle enormi doti vocali della ragazza (si dice che in quell'occasione la celebre astrofisica abbia esclamato Maremma maiala!), tanto da diventare la sua manager.

Tramite la Hack, Mariangela fa il suo debutto musicale in una band locale, gli Aerosmith, che si esibiva principalmente alle sagre paesane e nei cessi pubblici. La prima apparizione purtroppo non andò molto bene: proprio nel bel mezzo di un virtuosissimo assolo vocale un rottweiller birmano, probabilmente insoddisfatto dello spettacolo che non lo ripagava dei 667 euri spesi per l'ingresso, aggredì a morsi la povera e innocente giovane che contrasse così la scabbia. Da quel momento, la vita di Mary cambiò definitivamente.

[modifica] La svolta

Ragazze gothic.jpg

Mariangela insieme a un'amichetta

La malattia fece sorgere infatti nella Demurtas un'istinto irrefrenabile a darla a chiunque, e in particolar modo ai discografici. Fu così che poté (o potette, come si dice?) spedire un suo provino, in cui si esibiva negli elaborati intrecci canori che l'avrebbero poi resa famosa, all'attenzione di un noto gruppo di musica popolare svervegese (alla disperata ricerca di un componente che doveva essere reperito nell'arco di due giorni pena il completo sputtanamento del contratto discografico), che la assunse seduta stante[2]. Dopo essersi laureata in Cazzeggiologia comparata[3] con 110 calci nel culo affibbiategli di santa ragione da suo padre, la talentuosa artista partì finalmente alla volta del successo.

Appena giunta in quel di Svervegia purtroppo, Mari venne arrestata per importazione abusiva di pane carasau (prodotto sardo vietatissimo nel paese), presa a mazzate (così, per divertimento) e poi rinchiusa in cella insieme a Paris Hilton, da cui apprese lo stile sobrio e soprattutto l'ammirevole modestia. Dopo queste piccole vidicessitudini (vividicedissitudini, viciditessitudini boh insomma quella roba lì) riuscì finalmente a firmare un contratto di lavoro che le garantiva quantomeno di ricaricare il cellulare: non fece in tempo a posare la penna che subito venne presa per i capelli e scaraventata su un furgone in partenza per la Siberia.

[modifica] Il tour mondiale

Fu così che iniziò la sua carriera a livello internazionale: il tour mondiale era articolato in circa 600 date, tutte localizzate in Polosvacchia e per la precisione in un paesino di nome Sgnagannabborz. La prima esibizione, come al solito, non andò molto bene: Mariangela si presentò con circa sei ore di ritardo, ubriaca e completamente nuda. Dopo essere stata ripulita con la sistola e rattoppata alla meno peggio, venne schiaffata davanti alla folla incazzata nera nella speranza che riuscisse almeno a placarla. Fu questo il vero inizio: alla fine dell'esibizione, i presenti urlarono estasiati a gran voce un bis, all'unisono. Probabilmente a causa del post sbornia tuttavia, la Demurtas si lanciò nell'interpretazione della Tosca, causando il disappunto degli avventori e soprattutto di un membro della razza canina che per protesta tentò di sbranare la ragazza (questa volta si trattò di un lupo della Transilvania). Per questo motivo, i colleghi pensarono bene di staccarle l'audio nei concerti successivi, senza che lei se ne accorgesse.

[modifica] Dopo il tour

La vita di Mariangela in quel periodo non fu affatto facile, dato che non aveva i soldi per l'affitto ed era costretta a pagare il proprietario, uno scaricatore di porto iraniano esiliato da Mahmud Ahmadinejad per le sue idee oltranziste, nell'unico modo possibile. Anche allenare la sua bellissima voce non era per niente facile: i vicini interrompevano i suoi esercizi minacciandola di morte, e addirittura una volta, durante un solfeggio, Mari venne aggredita dal terrier dell'affittatore, un pitbull turco di 3 tonnellate.

Proprio per aiutare la Demurtas in questa delicata situazione ed evitarle così l'umiliazione di dover prostituirsi nei bui vicoli della Svervegia per potersi permettere l'acquisto della biancheria intima, i membri della sua band decisero finalmente di entrare nello spietato mondo della pop machine e di incidere un album che si potesse definire tale.

[modifica] Discografia

In costruzione.gif

[modifica] Eventi live

  • 2000 - Festa de l'Unità di Montecoppola (tra il palco comizi e il chiosco dei bomboloni)
  • 2005 - Live in Afghanistan

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • I genitori della Demurtas, dopo essere finalmente riusciti a levarsela dalle balle, hanno stappato una bottiglia di Cannonau che tenevano in serbo dalla sua nascita
  • Un componente del gruppo di Mari, durante un'esibizione, le ha sfracellato in testa uno Stradivario del valore di 10·000 dollari
  • Mariangela adora i cani
  • Ha un'estensione vocale di ben una nota (lo gnu bemolle, per essere precisi), tanto da aver trovato impiego come sirena su un autoveicolo della Croce Rossa
  • Ha assicurato la sua corda vocale destra per un importo di 0.03 rupie mesopotamiche
  • Margherita Hack, che si può considerare a tutti gli effetti la sua madre adottiva, le ha regalato un completino fetish per aiutarla a mettersi in pari con le rate dell'affitto
  • È stata nuovamente arrestata mentre bagarinava i biglietti dei suoi stessi concerti (stavolta per comprarsi le mutandine di Hello Kitty)

[modifica] Note

  1. ^ una bestemmia
  2. '^ in realtà, si può dire che non fossero stati esattamente sommersi di richieste. A parte quella della Demurtas, era pervenuto loro solo un VHS di Enrico Ghezzi risalente al 1967 (ma all'epoca lui era uguale a ora) in cui veniva elogiata una versione cinematografica trash dellOrlando Furioso che vedeva la partecipazione di Riccardo Scamarcio e Er Monnezza
  3. ^ discutendo una tesi su Batman

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

  • Qui non so cosa metterci e allora ci piazzo questo
Strumenti personali
wikia