Manuali:Scrivere un tema scolastico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

MinisteroDistruzioneBW

Circolare Enciclica n°2416


a:
tutti gli schiavi alunni della scuola itaglianica
Oggetto:
messa al bando del seguente manuale
Si informa che chiunque sarà colto in flagrante nella lettura del sottostante testo, probabilmente redatto da menti sataniche, perverse, sovversive e sostenitrici di dittature comuniste, o anche solo sia sospetto di averne seguito i devianti suggerimenti e i messaggi occulti, verrà punito tramite:

20 anni di ergastolo o
2 anni di sedia elettrica o
1 anno di impiccagione

come da direttiva del Minignorry.
Re e regina di Stocazzo, governatore della Fiabbilandia, duca dei cessi della stazione di Tarvisio Boscoverde
Il preside


Firma



Bombah
Questa pagina fa parte della
sezione Manuali di Nonciclopedia
Dante carta igienica

Anche lui ha letto questo manuale, e i risultati si vedono.

Lo sapevate da giorni. Oggi c'è compito scritto di italiano. Siete a corto di idee, e magari anche di foglio protocollo.[1] Don't panic! Questo manuale fa al caso vostro e vi aiuterà ad uscirne indenni![2]

A seconda della scuola cui appartenete, divideremo il manuale in tre parti per venire incontro alle vostre capacità mentali.

[modifica] Scuola elementare

Aula vuota

Ecco lo scenario che si presenta di fronte ad una maestra elementare che annuncia un tema a sorpresa.

La signora maestra è appena entrata in classe, e ha appena distribuito i fogli della verifica, contenenti quasi sicuramente la solita traccia banale e scontata su ciò che fate durante la vostra vita.

Mettetevelo bene in testa: alla maestra non importa davvero niente di ciò che fate, e non verrà mai a controllare se le immani boiate che scrivete nei vostri temi siano vere o meno[3]. Per cui, anche se siete alti un metro e un soldo di cacio, pesate meno di 20 kg e avete due fondi di bottiglia sul naso perché non riuscite nemmanco a vedervi i piedi, potete benissimo scrivere di una mitica partita a calcio nella quale avete giocato da soli contro 11 e avete vinto 80 a 0. L'unica cosa che una maestra frustrata, annoiata, in cassa integrazione, magari ragazza madre, o in menopausa (a seconda dell'età) vuole, è che voi scriviate qualcosa di una lunghezza decente con meno errori grammaticali possibili.[4]

A tal proposito, fa bene ricordare che le ultime generazioni parlano un italiano giusto un po' diverso da quello dei loro insegnanti, che spesso non sono in grado di capire; siccome l'insegnante ha sempre ragione, adeguatevi e chiedete ai vostri genitori [5] di ripassare la grammatica, che non si sa mai. Una volta a scuola, scrivete più che potete, non importa cosa, purché sia comprensibile.

[modifica] Scuola media

Studenti che dormono sui banchi

Attività alternative allo svolgimento di un tema in una scuola media.

Non c'è molto da aggiungere a quanto detto prima, se non che dovete assolutamente ricordarvi il foglio protocollo per scrivere. Inoltre, l'anarchia che generalmente regna in un istituto medio inferiore dovrebbe anche far sì che l'insegnante sia disposto a concedervi un tempo dato da \lim_{x \to \infty}x^2 per scrivere il tutto. Attenzione però alla calligrafia; gli insegnanti delle scuole medie sono ancora più frustrati e squattrinati di quelli delle elementari, e non possono chiamare un esperto per decifrare ciò che avete scritto.

[modifica] Esame di terza media

Particolare menzione va al primo esame impegnativo della vostra carriera scolastica, dal quale dipendono le vostre sorti future[citazione necessaria]. Vi troverete davanti a tre diversi tipi di tema da svolgere, tra cui una relazione: se ci tenete alla vostra sanità mentale, non guardatela nemmeno, avrete modo di scriverne circa 3 centoliardi alle scuole superiori[6]. Concentratevi piuttosto sulle altre due tracce, che lasciano molte più possibilità di scrivere un flusso di coscienza in caso di blocco dello scrittore. Commettete meno errori grammaticali possibili, scrivete con una calligrafia leggibile, rileggete e consegnate.[7]

[modifica] Scuole superiori

[modifica] Biennio

Death Note registro del professore

Sembra un innocuo registro, eh? Guardatelo bene e ricordate che per una nota politica di troppo in un vostro tema ci finirete sicuramente.

Vale quanto detto per le medie inferiori, con l'unica differenza che il livello sarà leggermente più alto[citazione necessaria], per cui attenzione.

[modifica] Triennio

Da qua le cose si complicano decisamente: l'insegnante triplicherà di punto in bianco la sua tendenza a fare la punta al cazzo, cosicché, dopo la correzione, il vostro tema sembrerà un dipinto sul massacro del Sand Creek. L'infausto[8] compito dell'insegnante sarà facilitato dall'ingresso di due nuovi mostri: Articolo Di Giornale e Saggio Breve. A loro volta, costoro possono suddividersi in diversi sottomostri, la cui nomenclatura IUPAC si compone di:

  • Nome primo del mostro
  • "Ambito"
  • Una parola composta a scelta fra "artistico-letterario", "socio-economico", "tecnico-scientifico" e simili amenità.

Ogni studente dovrà affrontarli obbligatoriamente[9]. Fortunatamente[citazione necessaria] dovrete affrontarne solo uno per volta, e non necessariamente tutti. Il vero problema insorgerà piuttosto nella scelta della traccia: vi troverete davanti un malloppo contenete diverse opzioni, senza la più pallida idea di quale scegliere. In tal caso, leggetele bene tutte e iniziate a scrivere quella che più vi permette di arrampicarvi sugli specchi.

Se invece siete in giornata e avete in mente di emulare le gesta di Marco Travaglio, scordatevelo. Per due motivi:

  1. Il rischio di essere pretenziosi è lo stesso di prendere un due di picche da una ragazza mostrandole la varietà timbrica, meccanica e aromatica dei vostri peti;
  2. Rischiereste di entrare in contrasto ideologico col docente. Esiste una regola che impedisce agli insegnanti di basare le loro valutazioni su simili elementi? Dettagli: l'insegnante ha sempre ragione e ha sempre il coltello dalla parte del manico.

Insomma, i vostri temi devono essere il più impersonale possibile: ciò non toglie che possiate infilarci dentro qualcosa che provenga dal vostro background personale, anzi, meglio ancora![10]

[modifica] Esame di stato

Siamo al momento cruciale. Momento di prova per i futuri Luigi Pirandello, momento di liberazione per chi ha lottato per 13 o più anni contro scarsezza di idee e/o conoscenza della grammatica. Fondamentale è prenderla con calma: se avete un quoziente intellettivo superiore a quello di una gallina mongoloide col raffreddore[11], dovreste essere in grado di scrivere qualcosa di una lunghezza che consenta una valutazione da parte del commissario. Ricordatevi tutto ciò che avete appreso finora: è il momento di metterlo in pratica e far vedere di cosa siete fatti!


[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ In tal caso, chi sta leggendo è un pandolo, ed è pregato di non dire a nessuno che ha letto questo manuale!
  2. ^ Decliniamo qualunque responsabilità in caso di errori dovuti alla cretinaggine del lettore.
  3. ^ Se così fosse... in tal caso, è una persona cattiva, guardatevi bene dall'accettare le caramelle che vi offre!
  4. ^ Se avete intenzione di scrivere il tema con lo stesso linguaggio che usate sul cellulare con gli amici, verrete sparaflashati immediatamente dagli Uomini in nero, perché anche all'idiozia c'è un limite!
  5. ^ Sono quelli che vi danno soldi per i videogiochi e vi firmano le autorizzazioni per le gite... sappiate che fino alla terza media almeno, sono anche delle miniere d'informazioni.
  6. ^ Garantisco che è divertente quanto un primo posto in una conferenza sull'uso del termine disabile nella modulistica delle comunità montane; dovrebbe bastare a dissuadervi...
  7. ^ Se all'orale vi chiederanno la spiegazione dell'immane cazzata che avete scritto nel tema, questo manuale non fa per voi: rivolgetevi all'apposito manuale creato ad hoc
  8. ^ Per voi
  9. ^ Filonari semi-esclusi
  10. ^ Purché non si tratti di opere incluse nell'indice delle opere proibite: i docenti dispongono di un pulsante Indipendent thought alarm, come si può vedere qui
  11. ^ Se non rispondete a questo requisito, come avete imparato a leggere?!
Strumenti personali
wikia