Manuali:Reagire ad un tradimento

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bombah
Questa pagina fa parte della
sezione Manuali di Nonciclopedia
Quote rosso1 Uccide la moglie a cornate: ignoto il movente dell'omicidio. Quote rosso2

~ Tiggì su reagire a un tradimento


Stambecco dubbioso

Se avvertite prurito in testa e il vostro partner vi evita adducendo cefalee, non perdete tempo a farvi certe domande

Il vostro uomo vi ha tradito? Molto improbabile visto che è uno zerbino di prima categoria. Quindi siete solo gelose del vostro uomo... Cosa ci fate qui? Se siete un uomo e la vostra lei vi ha tradito ecco dei modi per reagire, ognuno è secondo una professione o un modo di essere.




[modifica] Informatico

Lasciate la donna e vi ci rimettete insieme. Se non funziona provate a spegnerla e raccenderla. Purtroppo spegnere un essere umano è possibile ma riaccenderlo no quindi venite arrestati per omicidio. Formattate.

[modifica] Cattolico

Non potete divorziare. Quindi da buon cattolico salvate l'apparenza. Continuate a sorridere ai vostri amici e fingete che nulla sia successo. Nel frattempo sentite un mal di testa ogni volta che passate da una porta. Le cerve vi guardano con occhi dolci e il vostro falegname di fiducia si offre di allargarvi le porte. Voi non capite il perché di tutto ciò poiché non potete vedere le vostre corna a causa dell'assenza in casa vostra di specchi perché opere del demonio.

[modifica] Filosofo

Jason Vorhees 2

L'importante è mostrare calma e sangue freddo

Dimostrate l'impossibilità del tradimento con un sillogismo. Poi vi vedete le corna. Dimostrate che le corna non esistono. Poi dimostrate per il paradosso di Achille e la tartaruga che il movimento non esiste quindi vostra moglie non può essersi recata dall'amante ne viceversa. E con il paradosso della bisezione dimostrate che il sesso in quanto movimento non esiste, e di conseguenza non esiste neanche il tradimento. Poi intuite che siamo solo ombre nella caverna e quindi il sesso che vostra moglie ha fatto con il vostro migliore amico è solo una sbiadita immagine di quello che farete voi due nell'iper uranio con Platone. Poi infine vi ricordate che dovete studiare un bel libro da 6000 pagine quindi lasciate perdere tutto.

[modifica] Fisico

Prende il gessetto. Disegna il vagone di un treno sulla lavagna. Disegna il vettore spostamento. Disegna un omino all'interno del vagone, poi disegna un osservatore esterno. Immagina che il vagone si muova a una velocità pari a 0,995 c. Quindi suppone che l'occupante del vagone proietti un raggio laser nella direzione del vagone rispetto al suolo. Osserviamo che per l'occupante del vagone il raggio impiega un tempo x per andare da un capo all'altro del vagone, invece per l'osservatore esterno impiega un tempo x1<x. Ora Sapendo per ipotesi che la velocità della luce è costante e che non è possibile dimostrare il moto assoluto del vagone, arriviamo al punto che la luce deve averci messo meno tempo perché il vagone si è accorciato. Quindi cosa abbiamo dimostrato? Non lo so.

[modifica] Sfigato

Il capo lo licenzia perché ha le balle girate, torna quindi a casa con tre ore di anticipo.La sua macchina lo pianta a 12 Chilometri da casa, sta piovendo, nessuno si ferma. Cerca di chiamare il carro attrezzi ma il cellulare gli cade e va in mille pezzi. Fa l'autostop e viene caricato da un camionista gay superdotato che fa scempio del suo corpo e lo scarica in mezzo alla campagna. Poi si trascina sui gomiti fino alla stazione e sale su un treno, il controllore lo trova senza biglietto e gli propina una multa inimmaginabile. Arriva a casa comunque abbastanza in anticipo da trovare la moglie con il suo migliore amico. Tenta il suicidio ma la lametta che usa per tagliarsi le vene è spuntata quindi finisce in ospedale.

Strumenti personali
wikia