Manuali:Finire un J-RPG al 100%

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

LogoManuali
Questa pagina fa parte della
sezione Manuali di Nonciclopedia


Quote rosso1 Finalmente ho battuto anche l'ultimo boss... Ho finalmente finito [inserire qui il nome di qualunque gioco di ruolo] Quote rosso2

~ Niubbo ignaro delle missioni secondarie e dei tesori nascosti
Quote rosso1 Vediamo le statistiche... Completamento del gioco 18%... Cosa cazzo vuol dire 18%?!? Ho finito il gioco!! Quote rosso2

~ Il niubbo di prima mentre sta per avere un attacco di crisi epilettiche


Salve, videogiocatori. Avete appena comprato l'ultimo Final Fantasy ma non riuscite a battere i boss opzionali? Da anni giocate a Dragon Quest ma i vostri personaggi aumentano di livello solo quando l'Ascoli vince lo scudetto? Trascorrete la mattinata rigiocando a Final Fantasy VIII e vi chiedete com'è possibile che sia stato eletto RPG del secolo? Allora al modico prezzo di due anime, quattro sacrifici carnali e sette vergini potrete acquistare il fantastico manuale: Finire un J-RPG al 100%, che vi spiegherà passo passo come avere soddisfazione dopo aver speso 50€ per videogiochi bellissimi, che sicuramente meritavano i vostri soldi, il vostro tempo e la vostra verginità.[1]

Angry Videogame Nerd

Concentrazione. Questa è l'arma giusta!


[modifica] Primo passo: L'acquisto

Il passo più importante è sicuramente questo. Ricordi quel film dove quel ragazzo comprò un J-RPG per 50€, ma si accorse che era una cagata pazzesca e si suicidò? No? Neanche io. Comunque non fare come il protagonista di codesto film e informati prima di acquistare il videogioco. Leggi qualche recensione on-line, guarda qualche immagine, compra qualche rivista, controlla se la protagonista è abbastanza gnocca[2], ma, soprattutto, controlla che nel mondo esista: la guida ufficiale, la guida non ufficiale, i consigli per aumentare di livello, gli hentai e un tipo che ogni qualvolta batti un boss appaia con spumante e pasticcini dicendo:

Wikiquote
«Bravo! Mi congratulo! Nessuno è mai riuscito a battere quel boss.»
(Tipo summenzionato.)

Ora che hai speso il patrimonio di Zio Paperone per appurare che il gioco sia davvero valido, puoi comprarlo.[3]

[modifica] Primo passo bis: Il manuale d'istruzioni

Appena aperta la custodia del gioco, il videogiocatore medio si trova a tu per tu il manuale d'istruzioni e con tono saccente esclama: «Questo non mi serve!», scaraventandolo giù dal balcone. Questo procedimento potrebbe risultare molto pericoloso, in quanto le dimensioni dei manuali solitamente hanno uno spessore di circa 2 mattoni e mezzo e potreste beccare la macchina del vicino. Essendo al corrente che l'ultima volta che avete pagato l'assicurazione esisteva ancora la Cecoslovacchia, è consigliabile evitare tale gesto. Prendete invece il manuale e leggetelo scarsanta volte. Una volta imparato a memoria potrete inserire il DVD nella consolle e iniziare questa fantastica esperienza videoludica[citazione necessaria].

[modifica] Secondo passo: I primi passi

Il gioco inizierà con un filmato che ti accompagnerà dalle elementari fino agli esami di maturità[4]. Se hai intenzione di giocare in modo serio non saltarlo, ma armati di pop corn e coca cola.

Finito il filmato inizierà il cosiddetto tutorial. Questa parte è stata definita dal 5% dei giocatori come la più simpatica dal 10% come la più utile e il restante 85% si è addormentato alla domanda. Il tutorial è uno strumento vantaggiosissimo perché spiega come usare gli analogici senza slogarsi il pollice sinistro e come fuggire da una battaglia se il nemico potesse ucciderti a colpi di mignolo. Dopo aver prestato attenzione al tutorial, ricorda di non morire[5].

[modifica] Terzo passo: La ricerca della guida

Il gioco vero inizia ora. Prima di fare un qualunque passo scrivi su Google Guida ufficiale [Inserire qui nome del GDR a caso] completa. Attenzione: diffida dal primo link che ti appare (Wikipedia: Guida ufficiale), ma salva nei preferiti il secondo: Mi sono fatto un fisico da atleta in 20 giorni senza steroidi o creatina[6]. Il link che stiamo cercando però è il terzo. Una volta cliccato segui passo passo tutto ciò che trovi scritto, inizia a pregare qualche divinità guida e disdici tutti i tuoi appuntamenti per il prossimo secolo. Se proprio non riuscirai a trovare una guida decente richiedila in qualche forum specializzato. Dopo i classici commenti:

Wikiquote
«n00b»
Wikiquote
«Fatti una vita sociale»
Wikiquote
«Ciao sono Ilenia ieri ho ucciso mia madre con un M4 e se non posti questo messaggio in 10 topic vengo stanotte a sodomizzarti»
Wikiquote
«This is SPAM»

Se non vuoi ritrovarti coinvolto in flame war, ignora questi commenti finché non arriva il classico ragazzo sveglio e simpatico, ma molto riservato, che non ha molti amici che ti posterà la guida.

[modifica] Terzo passo bis: Seguire la guida

Hai una laurea in lettere moderne? Hai un senso dell'orientamento pari a quello delle Giovani Marmotte? Quando inizi il gioco sei già al livello 99? Allora puoi tralasciare questa parte e andare al quarto passo. Se invece sei un principiante, avrai bisogno di alcune informazioni. Innanzitutto la guida è spesso scritta in un italiano volgare del 1800 quando va bene, negli altri casi in aramaico antico. Esempio: "Ora che il mostro hai divelto procedi con perizia verso il nord fino all'incontro dell'augello situato verso il nord del castagno incantato sul quale hai trovato l'antica arma sacra". Diffidate da queste guide. Esempio corretto: "Bravo! Mi congratulo! Nessuno è mai riuscito a battere quel boss[7]. Ora dirigiti verso l'albero dove hai preso l'ultima weapon e proseguite fino all'incontro con un uccello.". Tuttavia una siffatta guida non esiste.

[modifica] Quarto passo: Terminare il gioco

Prima di svolgere una qualunque missione secondaria ricordatevi di finire prima il gioco. Per finire il gioco è necessario battere l'ultimo avversario. Quest'ultimo avversario (detto boss finale) è il più cazzuto di tutti i nemici, il suo attacco migliore potrebbe uccidere la vostra festa nello stesso tempo in cui Cristo ci mette a risorgere con l'aiuto delle sfere del drago. In definitiva, prima di affrontare in qualunque modo questo boss ricordate di expare, guadagnare soldi ed avere un equipaggiamento degno di questo nome.

Samus Aran accesso facile

Che stai facendo? Perché non sei a cercare le missioni secondarie?

[modifica] Quinto passo: Le missioni secondarie

A volte la guida non segna tutte le missioni secondarie possibili del gioco. Prima di andare da qualunque parte dovrai guardare ciò che ti circonda. Sappi che la maggior parte dei produttori dei GDR sono sessualmente repressi, e quindi vendicativi. Dopo l'ennesimo due di picche si sfogano sul videogioco inserendo tra le missioni secondarie istruzioni, molto simili a supercazzole, come: «Premi tre volte triangolo durante la perlustrazione della foresta per far apparire per 4,5 femtosecondi la figura di una pecora. Usa il pulsante quadrato per far arrivare il cacciatore e uccidilo[8] Usa poi il pulsante trapezio per far andare via la pecora. Apparirà un giacimento di petrolio dal quale uscirà un boss opzionale che dovrai uccidere per finire il gioco al 100%». Attenzione: non svolgendo missioni come queste, il gioco rimarrà bloccato al 99,99%. Ricordati di guardare sempre l'ambiente che ti circonda e non solo il fondoschiena della protagonista femminile.

[modifica] Quinto passo bis: I boss primari e secondari

Capretta

Sembra un'innocua capretta. In realtà è un boss con cinquantundici livelli in più di te.

Eccoci arrivati alla parte davvero difficile. Per andare avanti nella storia e finire il gioco al 100% dovrete sicuramente affrontare alcuni boss. I boss primari, cioè quelli per cui la trama non avrebbe senso senza, riuscirebbe a batterli un qualunque criceto. Se ha letto la guida vi riesce anche bendato.

Ciò che porta alla generazione di crisi isteriche sono i cosiddetti boss secondari. Questi infatti sono un misto tra la versione incazzata di Vittorio Sgarbi e la versione grassa di Bud Spencer. Essi possono risultare impossibili da battere per due semplici motivi:

  • Il loro livello è n volte maggiore del tuo, con n molto vicino all'infinito, praticamente camminano mano nella mano;
  • Lo si può battere solo in diversi anni. Una leggenda metropolitana narra che il ponte sullo stretto non è ancora stato costruito e non sarà costruito finché l'architetto responsabile non riuscirà a battere un boss opzionale a Final Fantasy.

[modifica] Conclusione

Complimenti! Siete riusciti a finire un J-RPG al 100%. Adesso potrete dedicarvi alla costruzione di una vita sociale. Aspetta, cos'è quello? Il sequel del gioco che hai appena finito? Muovetevi! Andate a comprarlo. La vita sociale può aspettare.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Altri progetti

[modifica] Note

  1. ^ Si, i JPRG, oltre ai soldi, rubano anche quella.
  2. ^ Gli hentai di Dragon Ball ormai hanno stufato.
  3. ^ Giocaci prima di guardare gli hentai, potrebbero contenere degli spoiler.
  4. ^ Se il gioco è Final Fantasy potrebbe accompagnarti anche all'università.
  5. ^ Se muori qui abbandona ogni tipo di esperienza videoludica.
  6. ^ Se giochi ai GDR sicuramente ne hai bisogno.
  7. ^ In mancanza del tipo c'è sempre la guida a motivarvi.
  8. ^ Il cacciatore sarà a livello infinito+1 tu sarai al livello -1.
Strumenti personali
FANDOM