Manuali:Creare una popstar di successo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Visti gli articoli 581 e 582 del codice penale, questa corte dichiara l'imputato qui presente colpevole di omicidio preterintenzionale nei confronti della sig.ra Musica e lo condanna alla pena di anni 18 di reclusione, nonché al pagamento in solido delle spese processuali di entrambi i gradi di giudizio. Datti fuoco! Vai Jack Quote rosso2
~ Lieve controindicazione del suddetto manuale
La Creazione di Justin Bieber

Così come il Signore diede vita ad Eva dopo aver fratturato una costola ad Adamo, voi darete vita alla vostra popstar fratturando i maroni ad ogni essere umano che s'intenda di musica. Alleluja!

La Creazione di Adamo di Michelangelo con iPod
Bombah
Questa pagina fa parte della
sezione Manuali di Nonciclopedia

Si sa, oggi il vil denaro riveste la sua non indifferente importanza nella vita quotidiana, e la principale forma d'arte dei giorni nostri è trovare metodi sempre più estrosi, originali ed innovativi per procacciarsi da vivere. Uomini, donne e bambini sono sempre più attratti dall'idea di mettere fine a una vita di penuria e non aspettano altro che donarsi al mondo della musica per inseguire l'agognato successo. Siamo schiavi di una società di figuranti, una deplorevole videocrazia in cui l'apparire è l'unica ragione di vita per molte persone con un livello culturale medio-basso, deliberatamente sfruttate dal cinismo, dalle belle parole e dalle promesse di ricchezza di gente senza scrupoli,

E allora esci da quel cassonetto, sputa quella buccia di banana decomposta e preparati a navigare nell'oro! Se non solo non hai alcuna abilità particolare in ambito musicale, ma vorresti addirittura lasciare che altri facciano il lavoro al posto tuo, questo è il manuale che fa per te! Questo è il momento giusto per creare una popstar di successo™![1]

[modifica] Prefazione

Fiamme dal culo

La musica sa infiammare gli animi dei popoli e delle genti.

Introduciamo il manuale chiarendone il titolo, ovvero: per quale motivo è stato adoperato il vocabolo "creare" piuttosto che "diventare"? La spiegazione sussiste nel fatto che questo manuale si rivolge principalmente al produttore discografico intenzionato a produrre pecunio, piuttosto che alla succitata popstar, in quanto si ritiene utile e consigliato che la medesima aspirante popstar non sia in grado di leggere.

Si chiarisce inoltre che il termine "pop" non delimita un genere musicale ben definito[2], bensì presenta due significati principali:

  • il rumore prodotto da un piccolo e timido peto armonico;
  • una forma di peto armonico particolarmente orecchiabile, e pertanto atta ad essere commercializzata.

La popstar in questione dovrà attenersi al secondo significato, perciò si riterrà sconveniente (con le dovute eccezioni) che la vostra macchina da soldi prenda l'abitudine di petare sul palco.[3] È invece concesso, seppure con le dovute limitazioni, il peto in playback.

[modifica] Occorrenti

Bambola gonfiabile sgonfia

Il kit Popstar gonfiabile™ è venduto assieme ad una pratica pompa a pedale, ma nulla vi vieta di farne a meno.

  • Un'aspirante popstar. Nella versione deluxe del suddetto manuale, che potete trovare a questo indirizzo, è allegato un pratico kit Costruisci la tua popstar™, nella sezione bricolage, mediante il quale potrete assemblare personalmente la vostra stella della musica moderna in varie forme e colori. I vantaggi di una popstar assemblabile sono molteplici: non chiede stipendio, non avanzerà richieste assurde e sarà disposta a lavorare per un numero cospicuo di ore consecutive. Praticamente è una cinese.
È possibile scegliere tra i seguenti modelli:
  • Popstar gonfabile, ideale per esibizioni balneari o notturne;
  • Popstar robot, la popstar del futuro;
  • Popstar cicciobello, per i più piccoli;
  • Popstar morta, se volete far presa sulle aspiranti darkettone.
  • Un pratico manuale di canto e/o musica, da usare come alternativa alla carta igienica o in caso di penuria di fiammiferi. La vostra popstar potrebbe avere freddo.
  • Un aborto di PC per scaricare le canzoni altrui a cui ispirarsi e per effettuare qualche lieve modifica in fase di registrazione alla vostra popstar. Non vorrete che sia costretta ad imparare a cantare, vero?
  • Amicizie importanti.

Non sono invece occorrenti a voi, né tantomeno alla vostra popstar:

[modifica] Prima fase: operazione "fata Turchina"

Creamy

Se non avete voglia di trovare una popstar o di costruirne una, potete sempre disegnarla.

Così come codesto manuale s'intitola "Creare una popstar", voi, novelle divinità in erba, siete dunque pronti ad equipararvi a esseri soprannaturali più celebri come Dio, Allah o Spongebob, e poter essere autori diretti, nel vostro piccolo, di una divina Creazione; e la vostra popstar, novella Pinocchio, attende solo che voi le conferiate la vita nell'operazione Fata Turchina!

[modifica] Scelta del soggetto cantante

Non avete il denaro necessario a comprare il succitato kit? Allora, cari straccioni, non vi resta che rassegnarvi ad usufruire dei servigi di un'aspirante popstar in carne ed ossa. Più ossa che carne, in realtà. Sarà sufficiente organizzare un raffinato provino nel quale le ansimanti aspiranti[4] dovranno dimostrare di possedere le qualità necessarie al pesante mondo della musica leggera, nonché di essere disposte ad ogni tipo di sacrificio pur di raggiungere la gloria. A buon intenditor...[5]

Una volta selezionata o costruita l'aspirante, si renderà d'uopo conferirle una personalità selezionabile tra quelle qui elencate, ciascuna disponibile anche in pratici CD-ROM per automi:

Marco Carta e Arisa

Se il risultato finale è questo, niente paura: siete sulla buona strada.

Lady Gaga bollicine

Il nome della vostra popstar va scelto con cura: si consigliano nomignoli che bestemmino gruppi musicali misconosciuti al vostro pubblico.

  • Il bravo e casto ragazzo™ (o ragazza): faccia d'angelo priva di ogni sorta di pelo, anche accidentale, sorriso da pirla e tante care cose. Il BCR[6] è adatto prevalentemente a canzoni d'amore italiane e romantiche, a kermesse imbalsamate e Angelus del pontefice. Se il BCR in questione è maschio sarà riservato principalmente a un pubblico di donne anche adulte e l'abbigliamento si regolerà di conseguenza; la BCR femmina potrà invece variare abbigliamento e aspetto fisico uscendo dai canoni della musica pop, salvo tornarci non appena apre bocca.
  • La ragazza di facili costumi™. Scollature provocanti e misure abbondanti sono qualità indispensabili per sfondare nel mondo della musica se si decide di essere una RFC, un modello prodotto prevalentemente dagli esportatori di democrazia ma valido a prescindere. Se la BCR miete vittime principalmente tra casalinghe e ragazzine innocenti, la RFC, se adeguatamente calibrata, farà delle adolescenti ribelli il suo campo di raccolto. È necessario che la popstar in questione faccia breccia nell'opinione pubblica mediante abbigliamenti vaporosi, comportamento e movenze fedeli al suo glorioso nome e canzonette provocanti. È consigliabile che la RFC si vanti, in ogni sua canzone, di essere bastarda. Beethoven avrebbe potuto risparmiarsi decenni di lavoro con qualche bestemmiuccia random.

[modifica] Creazione della hit

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Manuali:Fare i soldi scrivendo una canzone

Eccoci quindi giunti alla parte più semplice, ossia la stesura della canzone che farà sbocciare il vostro bocciolo deflorato e la porterà, come da titolo, al successo interplanetario. Affinché la vostra opera d'arte moderna riesca a fare breccia nei cuori e nei portafogli delle fungirl, basterà seguire le regole qui esposte, ricordando la massima del de André: "Dai diamanti non nasce nulla, mentre dal letame nascono i fiori".[7]

[modifica] Testo

Equazione sulla musica

La matematica non è un'opinione.

Chitarra gioco

Una chitarra del genere è da evitare, a causa dell'alta difficoltà d'uso che potrebbe far cadere i vostri pupilli in depressione.

Avete presente i link depressi di Facebook o le perle di saggezza di Federico Moccia? Ecco, buttate tutto ciò nel calderone assieme a qualche rima sdolcinata e mescolate il tutto con abbondante aceto, zucchero, cannella e ogni cosa bella per ottenere la vostra canzone. Ricordate che ai vostri esimi ascoltatori interesserà prevalentemente il ritornello, perciò fate in modo di condensare il maggior numero di banalità in esso. Congiuntivi errati, citazioni di Twilight e frasi ripetute allo stremo sono altamente consigliate. E ricordate che l'assenza della locuzione "fare l'amore" in una canzone italiana potrebbe costarvi una multa salata.

Il pop fa della varietà di tematiche la sua arma fondamentale, e non è perciò vero che dovrete ispirarvi esclusivamente a Beautiful: anche Centovetrine e Natale a Miami andranno benissimo. Calibrate la banalità dell'opera a seconda del pubblico da voi desiderato. Potrete comunque giocarvi il jolly facendo da subito cantare alla popstar una canzone strappalacrime sulla morte del criceto, sperando che la commozione del pubblico, per ripagare la cantante della perdita subita, la ricompensi con qualche milioncino.

[modifica] Musica

Prendete il sottofondo di una qualsiasi canzonetta di medio successo di alcuni anni fa ed effettuate qualche lieve modifica con Pover paint in modo da mascherare l'operazione. I maligni lo definiscono plagio, voi preferirete definirlo come una sorta di contaminatio terenziana, facendo sfoggio del vostro eccelso latinorum. E non preoccupatevi di essere seriamente accusati di plagio, perché la melodia da voi plagiata sarà probabilmente a sua volta un plagio di un plagio. Lasciate che gli accusatori cattivi si divertino in questo infinito tunnel di plagi, perché nel frattempo avrete guadagnato il denaro per difendervi con degli ottimi avvocati. O con dei sicari.

Se invece avete voluto strafare e avete assoldato un intero gruppo musicale, converrà istruire anche i vari musicisti. A tale scopo, il chitarrista dovrà apprendere faticosamente il giro di Do, dopo aver compreso che non si tratta di un'attrazione di Gardaland; il batterista dovrà ripetere allo sfinimento quattro battiti in croce, dopo aver compreso che le pile del telecomando non sono atte a produrre suoni musicali; l'eventuale bassista dovrà altresì ripetere quattro arpeggi durante l'intera canzone, conscio che a nessuno importa del basso. Si rammenta che la durata della canzone non dovrà, salvo rare eccezioni, superare i quattro minuti: non vorrete che la vostra popstar sia accusata di eccessiva originalità, vero?

[modifica] Seconda fase: operazione "Nitroglicerina"

Una volta svolti i preparativi, la vostra popstar è pronta per il successo, e le vostre tasche sono altresì pronte a deformarsi sotto il peso dei nobili metalli che ne conseguiranno: ma adesso è giunto il momento di uscire dall'ombra e mostrare la vostra creatura al mondo intero. Possa la vostra popstar esplodere[8] a seguito della seconda fase del piano, nome in codice: Nitroglicerina.

[modifica] La scalata al milione

Motosega amici

"Cioè Maria... io penso che la musica per me fosse una... uno spirito vitale per... amore e... se io canterebbi adesso..."

Ecco alcune possibili tattiche per agguantare la fama.

  • Talent show. È la tattica più in voga del momento, dacché offre il vantaggio di entrare già nelle case degli italiani con le proprie esibizioni artistiche, o, ché è meglio, con le proprie scenate. Spedite la vostra aspirante ad Amici e guardatela mentre scimmiotta crisi di pianto per entrare nel cuore di Mario de Filippi! Mandatela a farsi processare a X-Factor da Anna Tatangelo e Mara Maionchi!
  • Youtube: il Tubo è fonte inesauribile di fenomeni da baraccone disposti a qualunque cosa pur di ricevere attenzione. Perché lasciare che una tale meraviglia della rete non vi favorisca nella vostra carriera? Fate dunque in modo che la vostra popstar si umili di fronte al mondo intero violentando i testi delle più celebri canzoni della storia della musica: più ella sarà ridicolizzata dal suo pubblico, maggiori saranno le probabilità che qualche direttore di circhi mediatici non decida di farla sbarcare nel piccolo schermo. Studio Aperto è pronto ad aprirsi al vostro trionfo.
  • Festival canoro: tecnica antica ma mai da sottovalutare, permette di raggiungere la fama in un tempo abbastanza ristretto solo se la popstar entra nelle grazie della giuria. Nello stesso modo in cui ella è entrata nelle vostre grazie, in effetti.

E, nel caso crediate di aver raggiunto il successo, rimembrate sempre questa massima:

Quote rosso1 Non si può dire di aver raggiunto il successo prima che la propria canzone non diventi una suoneria per cellulari. Quote rosso2

Solo allora, quando potrete udire il titolo della vostra hit decantato da Wlady assieme alla sigla dei Gormiti e alla canzoncina di Pinocchio, si potrà dire di aver completato la suddetta fase. Ffffatto? Complimenti! Avete ufficialmente creato una popstar™!

[modifica] Le interviste

Studio aperto

Tuttavia, affinché la vostra popstar resti in carreggiata per più di un petosecondo, si renderà necessaria la sua apparizione quotidiana nei programmi televisivi più ignobili dell'etere, in modo che il pubblico, tra una scoreggia di Knut e un calendario di Manuela Arcuri, possa aumentare il proprio livello culturale esaminando con sincera e profonda attenzione le due grosse e tenere[9] parole che la vostra aspirante sarà in grado di pronunziare. Ella dovrà quindi sostenere interviste, e dovrà pertanto essere adeguatamente addestrata a risponder secondo la tipologia caratteriale che avete precedentemente scelto.

Se la vostra popstar è un/una BCR (bravo e casto ragazzo/a) dovrà così rispondere alla seguente e tipica domanda da intervista:

"Cosa ne pensi dell'amore?"

"Sono single e felice, e conto di arrivare vergine al matrimonio, come voleva mia nonna materna." *singhiozza* "Nonnina... mi manchi tanto tanto... sniff... O-ogni giorno p-prego Padre Pio e il b-bambin Gesù per la sua santa anima p-pia... M-m-Mi mancano i suoi biscotti della domenica... Comunque certo, per me l'amore conta un sacco nella vita, è ciò che rende la nostra vita speciale e senza di lui la nostra vita non era degna di essere vissuta. Aspetto con ansia il principe Azzurro che mi portarebbe con lui in un castello e vivere la mia vita con lui. E poi vorrei avere sette figli, tre cani, cinque gatti, un coniglio e due pesci rossi... *singhiozza* O-oscar... il mio pesciolino... m-mi manchi tanto tanto... Ma io s-so che anche i pesci rossi v-vanno in Paradiso, c-come diceva sempre mia nonna... N-nonnina... mi manchi..."

Se invece la vostra popstar è una RFC (ragazza di facili costumi):

"Cosa ne pensi dell'amore?"

"Oh, l'amore è sempre stata una fondamenta componentale, cioè una componente fondamentale, della mia vita. Cioè, ho perso la mia verginità a undici anni con il mio padrino di cresima durante la messa, sa, non aveva voluto farlo durante il mio battesimo ma poi gli ho cambiato idea. A tredici anni, cioè, mi ho fatta il mio professore di latino[10], mio cuggino ubriaco, il marito di mia sorella e anche i suoi cinque fratelli. Cioè, a quindici anni l'ho fatto con una donna per la prima volta e oggi penso che il corpo femminile sia molto più invitante di quello maschile... ma non sono lesbica, o forse sì, chissà, è che mi piace farlo. Una volta l'ho fatto con un orso polare. Sì, l'amore è importante."

Avete capito l'andazzo.

[modifica] Terza fase: operazione "pecunia non olet"

Buffo personaggio che conta soldi-2

Sono ormai trascorsi diversi lustri da quando la tua popstar ha pubblicato il suo unico brano di successo planetario e adesso non riesce a radunare pubblico neanche alla festività patronale di santa Flagellata Addoloratissima martire di Vergate sul Membro?

Il vero artista, una volta ottenuta la fama e la gloria da egli ambita dopo anni di duro lavoro, è ben conscio di essere solo all'inizio del suo intenso cammino musicale, e invece di adagiarsi sugli allori continua imperterrito a dedicarsi alla sua più grande passione, con fatica e sudore. Tuttavia, questo manuale non ha nulla a che fare con l'arte né con la musica, perciò nulla vi vieta di godervi i quattrini raccattati in precedenza e passare direttamente alla quarta fase.

Se invece volete arrotondare e sfruttare il vento favorevole, siete caldamente invitati a svolgere la terza fase, nome in codice: pecunia non olet! [11] Ossia: affinché la vostra creatura possa continuare a dare frutti, dovrete arrangiarvi ad innaffiarla anche con liquidi contaminati e zozzi. Per i non amanti delle metafore: fare in modo che il nome della vostra popstar continui ad oscurare notizie meno importanti, come leggi ad personam o stragi etniche, comporterà che essa dovrà usare la propria reputazione come alternativa alla carta igienica.

Le presenti tecniche illustrate, che non sono esclusiva del mondo del pop, hanno solo un fine illustrativo.

[modifica] Tecnica del reality show

Una tecnica recente e di sicuro successo. Buttate la vostra popstar nell'oceano mediatico e fatela partecipare a programmi di dubbia moralità come Il Grande Fratello o l'Isola dei Famosi. Assicuratevi che venga coinvolta nel maggior numero di risse umanamente possibile e che abbia il buon gusto di scoprirsi quanto permesso dalle telecamere, procuratele una generosa razione di cipolle da ficcare nei bulbi oculari in modo da profondarsi in pianti e crisi isteriche quanto basta per creare attorno a sé un alone di attenzione. Ricordate che non c'è alcuna differenza tra ammirazione e disprezzo, poiché entrambe raggiungono il medesimo risultato: fare notizia e aiutarvi a ricavare nuovi verdoni.

[modifica] Tecnica pornografica

Due lesbiche

Tornare al successo può essere, oltre che facile, molto divertente.

Tecnica antica quanto l'uomo, basata sull'assioma euclideo "Tira più un pelo di figa che un carro di buoi", pronunciata dallo stesso Euclide durante una sbornia.[12] Fate in modo che su internet, preferibilmente social network balenghi, venga inavvertitamente diffuso un video compromettente riguardante la vostra popstar in allegra, colorata e numerosa compagnia. L'interesse del pubblico tornerà alle stelle, deliziato dalla visione della vostra creatura come mamma l'ha fatta, e potrete tornare a campare qualche mese riciclando vecchi successi.

È ancora più conveniente che la vostra fidata gorgheggiatrice giri video saffici, ancor di più se la suddetta popstar in questione è appartenuta alla categoria delle santarelline: ciò non potrà fare altro che aumentare la libidine, sia mentale che fisica, di ragazzine e casalinghe.

[modifica] Tecnica dello scandalo/arresto

Lindsay Lohan ubriaca idiota

Edizione straordinaria.

Tecnica pericolosa, ma se giocate bene le vostre carte si rivelerà assai più redditizia di ogni altra. Il nostro brutto mondo è costellato quotidianamente dal crimine e dal male: stragi del week-end, incidenti stradali, risse sanguinarie, schiavismo dell'alcol e della droga, pazzia e maltrattamento minorile e pedofilia: e allora perché non sfruttare deliberatamente una di queste piaghe sociali per riportare in carreggiata la vostra popstar?

Fate in modo che il vostro pupillo sia sorpreso guidare la sua Ferrari a 300 km/h in centro città, o che sia coinvolto in violenti scontri fisici o gravi incidenti, o che sia trovato assuefatto a sostanze stupefacenti o alcol. Meglio ancora: fate in modo che sia coinvolto in una rissa mentre guida l'auto a 300 km/h, causando incidenti e venendo trovato positivo ad ogni sostanza illecita presente sul pianeta, dalla cocaina allo zafferano passando per le tagliatelle di nonna Pina, causando l'estinzione della razza umana. Il successivo arresto vi costringerà a tirare fuori qualche dollaro per fare in modo che la sua pena sia ridotta da dieci anni in isolamento a quattro ore di domiciliari, ma, come si suol dire, per fare soldi bisogna spendere soldi.

[modifica] Tecnica dell'accoppiamento

Barbiesposa1

Fin dalla notte dei tempi, i nostri progenitori usavano stipulare accordi tra famiglie in modo da decidere il matrimonio dei rispettivi virgulti prima ancora che questi sviluppassero il pipino. Perché interrompere quest'antica e consolidata tradizione? I maligni sono soliti definire ciò matrimonio combinato, voi preferirete definirlo come uno scambio equo e solidale. Sarà perciò d'uopo spronare la vostra popstar a procacciarsi amanti facoltosi: cantanti campani o capi di Stato sono più che adatti a riportare il vostro pupillo canterino sulle copertine delle più importanti riviste femminili.

È altresì adatta, nonché economicamente vantaggiosa, la tecnica inversa, ossia il divorzio. Ripetete il tutto diverse decine di volte in modo che, un giorno, nel malaugurato caso in cui la popstar dovesse avere un figlio, questi avrebbe l'opportunità di farsi un album con gli autografi dei suoi tanti padri.

[modifica] Tecnica della morte inaspettata

Bara

Sorpresa!

Fin dall'antichità l'uomo ha dovuto convivere con la sinistra presenza del cupo mietitore: ogni persona è cosciente che la propria vita è null'altro che uno sbuffo di fumo nell'immensità del longevo cosmo, che tutte le nostre azioni, i nostri pensieri, i nostri sentimenti un giorno saranno perse nel nulla. Tanti cercano di trovare conforto nell'allettante promessa di una vita dopo la morte, una seconda esistenza sempiterna e beata, nella quale le nostre azioni, i nostri pensieri, i nostri sentimenti in vita mortale sono invece funzionali al guadagno di suddetta eternità felice.

Ora, ben cosciente che vi siete addormentati dopo "fin dall'antichità" e bruscamente risvegliati alla parola "guadagno", metterò da parte il tema di religione per la maestra e passerò al dunque. La morte della popstar è tutt'altro che una sciagura: anzi, la sua tragica dipartita riuscirà a commuovere i suoi fan (e non solo) molto più di mille canzoni sulla morte del suo furetto domestico. E in questa sede abbiamo appreso che commozione => vendite alle stelle! Perciò l'eventuale decesso della popstar, se naturale, è una manna dal cielo soprattutto se avviene in un periodo morto della sua carriera. Nel qual caso ella invece goda di ottima salute e non si decida a fare il grande passo, potreste organizzare una morte fasulla! Tanti artisti molto più capaci della vostra popstar sono morti per finta, come insegna Giacobbo: Elvis Presley, Jimi Hendrix, Michael Jackson e persino i Bee Gees.

Eventualmente, in caso di decesso organizzato, potreste arrotondare organizzando una resurrezione. D'altronde tante divinità o parenti di tali sono risorte spettacolarmente innalzando il numero dei propri fan da dodici gatti a miliardi di persone. Durante il funerale di stato riservato al vostro cigno canterino tragicamente scomparso, nel culmine del concerto organizzato (e già a voi pagato) in onore della defunta stella della musica, con un rullo di tamburi e un assolo epico di Jimmy Page si vedrà la bara scricchiolare ed infine aprirsi d'un botto sotto le luci dei riflettori e gli applausi commossi del pubblico!

[modifica] Quarta fase: operazione "Save the Earth"

Immondizia

A Napoli i problemi di monnezza sono imputabili all'alto numero di cantanti neomelodici riciclati.

Una volta che avete spremuto tutto dalla vostra popstar fino all'ultimo cent, sarà giunto il momento di separarvi. Dopo alcuni mesi o settimane, infatti, la sindrome da oblio musicale che aveva già reso necessario al passaggio alla terza fase l'avrà resa del tutto inutilizzabile. Presto potrebbe cominciare a produrre sostanze nocive, a germogliare nei tombini o, peggio ancora, potrebbe aumentare le sue richieste economiche minacciando il suicidio.

Sarà dunque opportuno parcheggiare la popstar nell'apposito contenitore volgarmente detto televisione, affinché il riciclaggio sia indolore e possa consentirvi di ricominciare a stampare banconote creando uno seconda popstar, o perlomeno di evitare l'arresto per abbandono di animale.[13]. Siate dunque generosi con la povera Musica, già troppo inquinata da gentaglia senza scrupoli come voi, e terminate con successo l'operazione Save the Earth. Dopodiché vantatevi di aver liberato il mainstream da suddetta piaga, cercando di far dimenticare chi aveva creato la popstar in questione, e godete dei relativi vantaggi. Così farete allenamento per una futura carriera da politico. Perché il denaro non puzza.

[modifica] Malfunzionamenti

Per risolvere problematiche varie sorte all'utilizzo della popstar, o se semplicemente non vi va di leggere il manuale per intero, ecco le risposte alle domande più banali e oscene che avrebbero potuto passarvi per la vostra testolina. Perché noi valiamo!

Katy Perry - coltello

Un tempo gridare al mondo di essere ambigui procurava il rogo. Oggi cantarlo al mondo può procurare fama e denaro.

Se la popstar in questione è di sesso femminile l'omosessualità è gradita e anzi incoraggiata, soprattutto se vi trovate nella terza fase: ribadiamo che il lesbismo fa miracoli. Ovviamente, ne caso siate stati voi in persona a selezionare con cura la popstar tra le tante aspiranti, il fatto che costei abbia deciso di cambiare sponda dovrebbe farvi riflettere.
Se la popstar in questione è di sesso maschile, riservare la notizia fino ai 10 anni di carriera. Poi, morire di AIDS.
Sappiamo entrambi che ciò non può essere vero, a meno che il vostro pupillo non sia stata assemblata mediante il kit. Ad ogni modo, se insiste a proclamarsi vergine, lasciatela fare: è sempre pubblicità e le cazzate piacciono a tutti. Potreste inoltre persuaderla ad offrire la propria verginità in cambio di un milione di euro.
  • La mia popstar™ non ha più il bell'aspetto delle origini.
I difetti fisici sono ideali solo se amplificati a tal punto da meritarsi un posto in primo piano a Studio Aperto. Pertanto eventuali perdite o aumenti di peso, se non più nascondibili mediante l'ausilio di programmi di fotoritocco o di ritocco e basta, andranno incoraggiati: obesità e scheletricità fanno notizia, il che è bene. Altrettanto dicasi per perdite di capelli.
  • La mia popstar™ manifesta pensieri religiosi.
Va tutto bene purché riusciate a convogliare le sue turbe mistiche verso il culto adatto alla sua categoria. Bisognerà distinguere i vari casi a seconda dell'evoluzione della stessa:
    • Se la vostra popstar appartiene alla categoria delle giovani innocenti, sarà opportuno che essa abbracci il cristianesimo. Riempitele la bocca con i nomi dei santi più in voga del momento, fatele ringraziare la Madonna o Gesù anche per un bicchiere d'acqua, e fate in modo che esponga crocifissi o sindoni anche durante coca-party!
    • Se la vostra popstar è nella terza fase di sviluppo, è altrettanto consigliabile una sua adesione a quale religione orientale colma di intere schiere di divinità pronte solo ad essere bestemmiate dalla vostra creatura. Organizzatele interviste in cui affermi la sua fedeltà a culti come induismo, buddhismo o scintoismo, senza fare in modo che conosca i fondamenti di alcuna di queste!
Sono altamente sconsigliati culti alternativi come islam, satanismo o ateismo. In particolare quest'ultimo che, come insegna il MOIGE, è responsabile delle più atroci sciagure del passato, del presente e del futuro (alla pari con il preservativo).
  • La mia popstar™ manifesta uno spiccato senso artistico, i suoi testi abbracciano svariate tematiche sociali e/o politiche, presentano una notevole originalità, valenza culturale ed organicità sintattica, inoltre le sue musiche si rifanno alle grandi opere dei maestri del passato con un gusto per lo sperimentalismo e il progressive.
Allora avete sbagliato tutto.

[modifica] ♪♫ Note ♫♪

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ L'autore non si assume alcuna responsabilità circa eventuali problemi penali sorti al lettore in seguito alla lettura del manuale.
  2. ^ Tant'è vero che non ha neanche la sua relativa pagina su Nonciclopedia.
  3. ^ Ciò è infatti riservato ai soli metallari
  4. ^ O aspiranti ansimanti, che dir si voglia.
  5. ^ ...buon intenditor.
  6. ^ BCR = Bravo e casto ragazzo. Della CBCR, pur essendo assolutamente pertinente al tema trattato, non sarà qui disquisito.
  7. ^ Se non avete mai sentito nominare l'autore di questo aforisma, è tutto normale: il vostro lavoro non ha nulla a che fare con la musica.
  8. ^ Non è un augurio metaforico.
  9. ^ Se qui hai individuato un qualche doppio senso, è perché sei un essere immorale e animato da cattivi pensieri!... Mai pensato di diventare politico?
  10. ^ Notoriamente un esperto in lingue morte.
  11. ^ per i niubbi: il denaro non puzza.
  12. ^ Anche se i greci antichi, ai peli di figa, preferivano altro.
  13. ^ Perlomeno non è una specie a via d'estinzione, anzi.

[modifica] Voci correlate

Bara e gnocca con occhiali da sole

Se seguirete passo per passo questo manuale il risultato sarà questo: nella bara giace la sig.ra Musica.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo