Maiale a reazione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Maiale vola.JPG

In quest'immagine la sperimentazione del sistema aereo.

Il Maiale a reazione è un innovativo sistema di trasporto su terra e in aria, in fase di sperimentazione da parte di un team internazionale di celeberrimi scienziati.

[modifica] I principi di funzionamento

Essendo questo meraviglioso apparecchio ancora in fase di progettazione, ne sono stati prodotti solo alcuni prototipi sperimentali, al fine di selezionare il meccanismo propulsore più idoneo allo scopo. Ne riportiamo alcuni tra quelli che ci sembrano destinati a maggior fallim successo:

  • Turboreattore a gatto imburrato, montati a due a due, simmetricamente ai lati del maiale o, nelle utilitarie, uno solo sotto la pancia del mite animale. L'idea sarebbe di applicare un'elica alla coda del gatto in questione, ottenendo così una fonte di propulsione silenziosa (miagolii a parte) ed ecologica (Euro 5). L'unico inconveniente riscontrato durante i test è il fatto che, a causa della, seppur minima, resistenza offerta dall'elica, coll'uso prolungato si tende a ottenere un turboreattore a gatto attorcigliato che, com'è ovvio, va a perdere progressivamente tutta la sua efficienza.
  • Dinamo collegata a ruota per criceti, con annesso criceto. Questo sistema permetterebbe la riduzione di emissioni fino allo standard Euro 8, ma ha due piccoli inconvenienti: può indurre sonnolenza e produce troppo poca energia, perciò servirebbero più criceti per sollevare il maiale, ma aggiungendo ancora criceti e altre ruote il peso aumenta e così sevono altri criceti, finendo in questo modo nella tipica situazione definita circolo vizioso o casino tremendo.
  • Accumulatore di energia elettrica. È collegato a un trasformatore energia termica>energia elettrica, che trae l'energia termica dall'attrito del pallone lanciato da Holly con l'atmosfera e, come dice il nome, la converte in energia elettrica, caricando l'accumulatore, che viene infine montato sul maiale (elementare, no?).
  • Utilizzo di un secchio di scarti di cucina per incitare il maiale a correre e utilizzo di aliante per decollare.
  • Utilizzo di un motore a propulsione naturale, meglio conosciuto come petoreattore, alimentato a fagioli.
  • Un rumoroso, inquinante e antiestetico motore Rolls-Royce da millemila cavalli. Questa soluzione è, secondo molti, assolutamente improponibile, una cosa da paleolitico.
  • Motore a gufi impagliati. Il nome è sufficientemente esauriente.
Maiale a motore.jpg

Una delle rarissime foto di un maiale a reazione durante i test su strada, effettuati nell'area 51.

[modifica] Gli impieghi dei maiali a reazione

Occorre qui fare una distinzione tra utilizzo aereo e terrestre.

[modifica] Come velivolo

Il maiale a reazione ha delle enormi potenzialità come velivolo. Vediamo insieme quali (stacchetto):

  1. Veicolo da diporto. Immaginate di sorvolare un paesaggio incontaminato, chessò, le Alpi. Tutto intorno a voi si stende una distesa di picchi, vette e valli, e voi siete dolcemente piegati in avanti nell'ammirare questa vista meravigliosa, un'aquila vola nel cielo azzurro lasciandosi trasportare dal vento, sui prati verdi sotto di voi ci sono delle mucche che pascolano, tutt'a un tratto... sentite una puzza tremenda, e pensate: "Cazzo! La filippina non ha fatto il bagno al maiale!".
  2. Aereo cargo. È possibile attaccare una o più ceste o casse da adibire al contenimento di merci deperibili da trasportare in fretta. Il vostro maiale a reazione pùo trasportare più di centoventiquindici chili di merce, più il conducente, a una velocita di crociera di 125 km/h (se non deve mangiare, dormire o calmare i suoi bisogni fisiologici).
  3. Soccorso antincendio. Essendo grasso e coperto di peluria, il maiale suda parecchio in estate, stagione in cui il pericolo di incendi boschivi raggiunge livelli preoccupanti, perciò basterà una passata in volo radente sopra all'incendio per estinguerlo istantaneamente.
  4. Trasporto di linea. Con lo stesso sistema di cui al punto 2, è possibile attaccare fino a quattro sedili al velivolo, che verrà così a far parte della nuova Alitalia (io, infatti, volo sempre Lufthansa) e servirà la tratta Fantabosco-Paperopoli, con scalo a San Paolo del Brasile che, come si può facilmente desumere dal nome, è capitale dell'Uzbekistan. Modelli analoghi (basati però sull'utilizzo di gabbiani alcolizzati) sono attualmente in uso sulla tratta New York-Terra dei Canguri, i cui principali utenti sono topolini che viaggiano in scatole di sardine.

[modifica] Come veicolo terrestre

In realtà, questo è un utilizzo particolare del maiale a reazione come velivolo, ossia si tratta di volo rasoterra. Possono essere individuati diversi usi del m. a r., tra i quali ricordiamo:

  1. Veicolo da diporto. È disponibile in due varianti, mono e biposto, quest'ultimo è consigliato per le scuole guida.
  2. Pattugliamento di polizia. Utilissimo per la rapidità con cui riesce a raggiungere il luogo dell'emergenza, è un po' scomodo per il fatto che bisogna iniziare a frenare un 100-200 metri kilometri prima, per via della velocità.
  3. Interessante è l'inclusione nel manuale d'istruzioni del regolamento per il gioco della lippa, del nascondino a reazione e dell'arcinoto Falcia il pedone (tutto un programma, non vi pare?). Citiamo di seguito le regole di quest'ultimo

[modifica] Regolamento internazionale del gioco "Falcia il pedone"

Si gioca in squadre da 500 giocatori l'una tra cui almeno un cane, un alligatore, due opossum (preferibilmente ubriachi), un emù, nove lama, quattro gatti, venti bimbiminchia, venti niubbi, sette liocorni (se proprio non se ne trovano, è possibile rimpiazzarli con dei bubalù). Ogni squadra dovrà inoltre essere dotata di una copia dell'enciclopedia geologica tascabile in quattordici volumi redatta personalmente da Mario Tozzi e dalla sua picozza. Ci si dovrà inoltre premunire di una penna ad inchiostro simpatico per segnare il punteggio.

Lo scopo del gioco è travolgere più avversari possibile con il maiale (cavalcato da un solo giocatore), cercando soprattutto di tirare sotto gli animali, che valgono più punti. Contemporaneamente, lo scopo degli altri 998 giocatori è di evitare di farsi investire.

Il punteggio si segna secondo lo schema seguente (U=uomo; A=animale; Jolly=liocorni/bubalù; N=niubbo; B=bimbominchia):

Fermo In movimento A braccetto
U 1 2 3
A 3 4 5
Jolly 5 6 7
N 1000 1500 2000
B 2500 3000 3500

Tutti i punteggi sono raddoppiati se il conduttore del maiale è bendato. Al termine del tempo (15h:27m:32s:85c) si conteranno i morti e i feriti e si farà il conto del punteggio. Andranno però sottratti a ciascun punteggio 1000 punti per ogni niubbo e 2500 per ogni bimbominchia rimasti vivi (anche se sono feriti). Vince chi totalizza il punteggio maggiore.

Il lettore si starà probabilmente chiedendo perché, con tutto il male che fanno a Nonciclopedia, si sia scelto di dare meno punti ai niubbi rispetto ai bimbiminchia. La risposta è la seguente: i niubbi, a parte quelli cronici, sono, bene o male,recuperabili e possono essere riportati sulla retta via, mentre il bimbominchia, in tutte le sue accezioni, è tale per scelta e lo considera uno stile di vita.

Attenzione! Non disperdere i niubbi nell'ambiente! Mandali qui o dalli in pasto alle tartarughe! La società'ambiente te ne sarà grato.

[modifica] Il sondaggione

Nel caso in cui, alla messa sul mercato del maiale a reazione, venisse data la possibilità di scegliere il sistema di propulsione, quale sceglieresti?
 
2311
 
157
 
25
 
41
 
80
 
75
 
273
 
128
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 12:55 del mag 16, 2009, e finora 3090 persone hanno votato.

[modifica] Articoli correlati

Strumenti personali
wikia