Maggie Simpson

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Maggie arrabbiata.gif

Non provate a toglierle il ciuccio. Mai!

Quote rosso1.png Margaret? E chi diavolo è? Quote rosso2.png

~ Homer Simpson la dice lunga sull'importanza del personaggio.
Quote rosso1.png Dove si trovava il 22 novembre del '63? Quote rosso2.png

~ Agente federale durante l'interrogatorio sull'assassinio di Kennedy.
Quote rosso1.png Voglio quello che mangia il cane Quote rosso2.png

~ Maggie finalmente fa capire le sue priorità alla famiglia.

Margaret "Maggie" Simpson è l'ultimo componente della famiglia Simpson, non solo per una questione di tempo, e nonostante la tenera età (22 anni) è già coinvolta in svariati casi di omicidio plurimo aggravato e di bancarotta fraudolenta.

I capi d'imputazione a suo carico sono:

  • Tentato omicidio del miliardario Montgomery Burns.
  • Parricidio per mezzo di arma impropria (martello).
  • Omicidio del Giardiniere Willy per mezzo di un'ascia.
  • Uccisione di diversi membri della camorra tramite fucile di precisione.
  • Istigazione di rivolta all'asilo cittadino finalizzata all'appropriazione indebita di ciucciotti.
  • Tentato omicidio alla sua babysitter trans.

Nell'ambiente del crimine organizzato è conosciuta col nome di "Margareth u Tiradrittu".

[modifica] La vita criminale

Truzza.jpg

Maggie Simpson all'età di 16 anni

Nata a Pizzo Calabro dall'unione dei figli di Peppino o' mandrillu e Concetta Lupara, noti esponenti della 'ndrangheta calabrese, si fece strada nel crimine organizzato con ferocia e dedizione alla sofferenza umana. Emigrata negli Stati Uniti per sfuggire alla cattura, vive in latitanza sotto falso nome all'interno di una tranquilla famiglia americana, I Simpson.

Nessuno, nemmeno i componenti della famiglia stessa, ha il benché minimo sospetto sul passato malavitoso della piccola.

Il suo uso improprio di armi da fuoco e le spiccate doti autolesioniste sono da ritenersi normali in un paese come gli Stati Uniti, per questo motivo la sua copertura passa sempre inosservata.

[modifica] I nemici

Lo status di neonata rende difficile il lavoro dei federali, in quanto in nessuno stato americano un bambino può essere giudicato come criminale (a parte il Texas).

Per questo motivo l'FBI ha creato un reparto investigativo appositamente per lei. Diversi agenti camuffati da neonati si muovono per le vie di Springfield cercando di limitare la sua furia omicida.

L'agente Gerald "Monociglio" è il nemico numero 1 di Margareth.

Molteplici sono stati i tentativi di fermarla da parte dell'agente, tuttora infruttuosi.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Maggie Simpson contro Gerald.gif

Il vano tentativo di Gerald di fermare la pluriomicida dal ciuccio rosso

  • È iscritta all'NRA.
  • In realtà non parla perché non ha niente da dire.
  • Il ciuccio rosso contiene cristalli di crack ed è per questo che non se ne può mai separare.
  • Maggie è "il mio angelo custode con il fucile di precisione" a detta di Homer.
  • Maggie ha sparato al signor Burns.
  • Maggie ha sparato ad un gruppo di mafiosi.
  • Maggie ha sparato ad ogni personaggio della serie animata.
Strumenti personali
wikia