Madagascar

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Liechtenstein.gif
Questo articolo è uno stub


L'ambasciata di questo paese si è lamentata della brevità
dell'articolo corrispondente ed ha già sporto denucia.
Modificalo e contribuisci ad ampliare il mondo.
P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi alla geografia, vai qui.

Italia senza il meridione.jpg
File-Logo isola dei famosi.jpg
ATTENZIONE! QUESTA È UN'ISOLA!
Pertanto, nello sventurato caso vi siate rimasti intrappolati, è inutile costruirsi un amico testa di cuoio. È inutile anche la vostra pistola a salve, se volete uscire da questo luogo maledetto. Quest'isola è abitata da tribù di cannibali, pietre assassine ed Esseri immondi.
Il viaggio sull'aereo sciagurato vi è stato offerto da Catapecchia Airlines
Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi Il cartone animato?
Terra dei Lemuri
Lemure mentre mangia.jpg
(Bandiera) (Stemma)

Motto: TSUNAMI!!!!!!
Inno: I negri siamo noi

Capitale Antananananananarivo
Maggiori città

Lemuria, Giungla


Lingua ufficiale

Lemure e francese


Governo Repubblica selvaggia
Capo di stato Alex
Area Di rigore
Popolazione

Da quando il Madagascar è abitato??


Moneta Foglia di cocco
Religione

Culto del lemure


Sport nazionale

Surf sullo tsunami



Uomo e donna in piscina.jpg

Turisti in Madagascar durante lo Tsunami

Il Madagascar è un noto locale della costiera romagnola, nonché un materassino gigante che galleggia a destra dell'Africa, ma a sinistra della Australia.

[modifica] Storia

In origine il Madagascar era un materassino gonfiabile gigante posto vicino all continente africano. La scivolosità tipica della natura del materassino gli ha anche dato il nome che noi tutti conosciamo, infatti provenie dall'espressione dialettale locale M'ha da cascar, che tradotto in Italiano ha un significato tipo "mi deve scivolare" o anche "acciderbola".

Il Madagascar agli inizi era una costruzione messa su da uno dei tre porcellini per sfuggire al lupo Ezechiele, fatta con sterco di gatto rinforzato da piadine ripiene di vitello tonnato. Il lupo Ezechiele cercò di demolirlo con una gru dal becco giallo, ma all'ultimo momento la gru fuggì con un bagnino cinquantenne di Milano Marittima. Così il Madagascar rimase al suo posto fino alla fine del XV secolo, quando Giovanni Muciaccia provò a tagliarlo con Forbici dalla punta arrotondata, ma nel tentativo forò il madagascar che perse stabilità e iniziò a galleggiare, diventando così una nave.

In seguito fu acquistato da Flavio B che ne fece un locale lounge, grunge, trendy, cool, spank, tric e trac.

Si stabilizzò nella sua attuale posizione soltanto nel 2010, quando fu attirato dal sudafrica per i mondiali di calcio.

Il noto regista di cortometraggi porno Federico Fellini chiamò un suo film con quel nome, in onore alla sua totale inutilità. Durante il film, la nota pornostar Stefania Prestigiacomo riusciva, contemporaneamente, ad avere rapporti anali con un lemure e l'ologramma di Sandro Bondi (considerata da tutti la sua più grande prestazione).

[modifica] Il Madagascar oggi

Quello che rimaneva del materassino gigante un tempo chiamato Madagascar è stato spazzato via dallo tsunami, senza che nessuno se ne accorgesse, fino a giovedì scorso.

Al suo posto è comparso venerdì scorso un elefante verde in mezzo alla Piramide di Cheope, ma anche di questo non se ne è accorto nessuno.

Quindi oggi non c'è nulla, e del Madagascar si ricorda solo il noto mascarpone che vi si produceva, il Madagascarpone.

[modifica] Economia

Oltre alla produzione del Madagascarpone, l'economia è fortemente basata sul riso nonostante siano molto tristi.

[modifica] Sport, se così lo possiamo chiamare

In Madagascar si è praticata la partita di calcio più entusiasmante e equilibrata del mondo che rispecchia quanto i malagasci (non madagascaresi) facciano cagare quando giocano a calcio. Un altro sport è il surf sullo Tsunami che coinvolge gran parte della popolazione.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia