Macelleria

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

DRNickThumb
Questo articolo irride la nostra professionalità!


La gilda dei macellai si è offesa

L'autore di questo articolo è già stato querelato.
Nell'attesa della consegna della sua testa, si dichiara sciopero ad oltranza.

ScaleIdiote
DR.House
ATTENZIONE!

IL dr. House approva la nobile missione dei macellai!

L'estizione dell'umanità non è solo merito mio! Loro fanno la propria parte! Si faccia un clistere! E vaiii...

DR.House
Clippyemo
Io, per farmi tagliare le vene, mi rivolgo al mio macellaio di fiducia!!!


- Macellaio: “Allora cosa prende oggi signora?”
- Casalinga: “Mi dia due etti di macinato, quello buono mi raccomando”
- Macellaio: “Certamente signora”
- Casalinga: “Allora, quant'è?”
- Macellaio: “20 euro, signora. Ma cosa sta facendo, perché si sta stendendo sul banco a gambe aperte?”
- Casalinga: “Perché quando uno mi fotte voglio anche che me la lecchi!”


- Cliente: “Mi dia due etti di girello”
- Macellaio: “Sono 2kg, lascio?”
- Cliente: “Sì, un attimo solo che apro un mutuo
Jack nicholson shining

Un famoso macellaio alla porta della sua macelleria.


La macelleria è senza dubbio uno dei posti più lugubri e terrificanti del nostro pianeta. Un macellaio, la creatura che ci abita, è decisamente più terrificante del coccodrillo, del dugongo inferocito, di Bruce Lee e di ogni essere conosciuto e non. Quando un macellaio, sulla sua macello-mobile ti avvista, non tentare neanche di scappare, sarebbe fatica inutile, la tua sorte è segnata. Ma vediamo tutto con calma.

[modifica] Il macellaio

Autista pazzerello

Un macellaio alla tua ricerca...

Il macellaio (o macellaro in linguaggio Burino), è il fulcro della macelleria, poiché senza di lui questo triste edificio non porterebbe tutto questo scompiglio nella società moderna, sempre di fretta proprio nella vana speranza di non incappare mai in un macellaio, appunto. La verità è che tutti, presto o tardi (ma più probabilmente presto) finiranno nelle grinfie di questo ripugnante essere, e allora saranno cazzi loro. Quando il macellaio
Dito tranciato

La pena inflitta a chi tenta di scappargli...

ha deciso di puntare una preda in particolare, gli lancia un sasso contro la finestra con un lugubre messaggio di morte e lo aspetta a casa della vittima stessa per ucciderlo quando meno se lo aspetta... Molti di voi, naturalmente si chiederanno come passa le sue giornate questo malefico essere. Ma io non lo so, dovreste chiederlo al diretto interessato (sempre che se lo troviate, siate abbastanza veloci da chiederglielo prima che i vostri arti recisi vadano a riempire la cella frigorifera della sua macelleria).

[modifica] Storia delle macellerie

Persone spaventate

La tipica reazione alla vista di una macelleria

EvilRatzinger

Anche lui in realtà è un macellaio...

Le macellerie nascono all'alba dei tempi. Da subito i macellai, che si originarono autonomamente nelle macellerie, andarono mietendo vittime per tutto l'Universo. Sotto l'Impero Romano ne furono i dittatori nell'ombra. Alla sua caduta ne furono i conquistatori. Tutt'oggi i macellai ricoprono sotto mentite spoglie gli incarichi più importanti della terra. Macellai infatti sono L'imperatore Palpatine, Bush e l'amministratore delegato della FIAT. Nell'immediato futuro i macellai prenderanno le ragazze più bone e quelle un po' meno bone, se le faranno e nasceranno nuove creature che saranno atte a conquistare la terra e a far estinguere l'umana stirpe.

[modifica] Ma cosa mai se ne faranno dei resti umani?

Calci sulle palle

"...dove viene svegliata a forza di calci in pancia e da altre parti..."

Semplicemente li mangiano.
... Troppo poco? Va be', allungo un po' il brodo. Quando un macellaio avvista e indi cattura una preda, la narcotizza e la porta viva in macelleria, dove la sveglia a suon di calci nella pancia e da altre parti. Quando finalmente la vittima si sveglia, viene colpita da un'amnesia momentanea e non ricorda di essere stata rapita da un macellaio, e alla vista di quest'ultimo pronuncia un fortissimo "Noooooo...", rischiando di morire d'infarto per lo spavento; ma sarebbe troppo facile, per la vittima, cavarsela con una morte relativamente indolore. Infatti il macellaio minaccerà seriamente il vostro cuore, tanto che lui sarà indotto a comportarsi bene e a lasciarvi campare per quei pochi minuti che vi restano. Vorrei raccontare come prosegue la carneficina, ma nessuno che ha assistito a quelle scene è mai tornato indietro per raccontarlo. Comunque, dopo aver smembrato in diversi pezzi la vittima, ne mangia le parti migliori, per saziare il suo inesauribile appetito e voglia di sangue. Ciò che avanza viene venduto a una modica cifra ai venditori d'organi. Questa creatura è priva di umanità, per il semplice fatto che non sono umani; anche i bambini fanno parte del loro menù, più precisamente sono i loro snack. Non tutti i macellai, però mangiano i bambini, per il fatto che sono pedofili (il che li avvicina alla specie umana, precisamente a quella dei preti; vale infatti la pena di ricordare che il papa è un macellaio) e preferiscono giocarci.

[modifica] Come nascono i macellai

Nei macellai la riproduzione è asessuata, infatti giunta la loro ora, il cadavere si smembra in diversi pezzi dalla quale si originano dai 2 ai 5 giovani macellai. Ma non è sempre stato così, prima c'erano due soli macellai, un maschio (Sigismondo Porca) e una femmina (Eva Larizzani), che quando si sposarono decisero di adottare tutti e due il cognome di Sigismondo (tradizione che resiste tutt'oggi) e iniziarono a procreare macellai che non erano ne' maschi ne' femmine e che si riproducevano come descritto sopra, generando altri individui neutri, fino a oggi.

[modifica] L'idioma dei macellai

Materazzi macellaio inter

Il protettore di tutti i macellai

L'idioma dei macellai è composto perlopiù da versi inconprensibili e senza apparente significato logico, il che lo colloca nel gruppo degli idiomi pugliesi. Per quanto ne sappiamo il linguaggio è stato creato dai primi macellai ed è giunto a noi completamente invariato. Tuttavia nessuno tra di loro parla la stessa lingua di un qualunque altro macellaio, il che rende difficile la comunicazione, e si deve ricorrere a lingue franche di facile apprendimento, come il turco. Se non si fosse ricorsi a questa furbata avremmo discussioni del genere tra macellai:

  • Uuumgh!-(Come ti chiami?)
  • Rraka?-(Quali soldi?)
  • Tuskunu?!-(Mi stai insultando?!)
  • Varvalà!-(Ma vaffanculo!)

dove nessuno capisce una beata mazza di quello che dice l'altro.

[modifica] Descrizione del macellaio tipo

[modifica] Aspetto fisico

Raccogliolive

Dietro quest'incantevole creatura dall'aria innocente, potrebbe celarsi un MACELLAIO... ma anche no!

È relativamente facile riconoscere un macellaio; è abbastanza alto (e con abbastanza intendo "quanto basta per schiacciarti"), con una folta chioma resa rossa degli schizzi di sangue incrostati. Il muso, di forma canina, contiene un grosso numero non certificato di zanne acuminate. Se non capite perché il numero non è noto, andate voi abbastanza vicino a un macellaio da poter contargli i denti e vedrete cosa vi succede. Tuttavia non tutti riconoscono un macellaio. Perché? Ma semplicemente perché il macellaio è in grado di CAMBIARE FORMA!!!. Quindi rassegnati, non c'è speranza che tu ti possa salvare.

[modifica] Aspetto caratteriale

FEROCE
CARNIVORO
SPIETATO
&
MALVAGIO...

...sono soltanto gentili eufemismi per descrivere il carattere di quest'animale. Quando avvistano un qualsiasi essere umano (strano ma vero, ci appartiene anche lei, signore), non esita a saltargli addosso travolgendolo col suo peso e procedere al trattamento descritto nel capitolo "Cosa mai se ne faranno dei resti umani?". L'istinto primordiale delle peggiori bestie governa completamente la sua mente diabolica. Il sadismo è parte integrante di lui... come pure la stronzaggine. Non esistono i sentimenti se non la fame...sono perfette macchine da guerra a tutti gli effetti, che anche il Sergente Maggiore Hartman sogna.

[modifica] Specie

[modifica] Macellarius comunis

Il Macellarius communis o Macellarius vulgaris è, come dice il nome, il macellaio tipo, quello che si incontra un giorno qualsiasi per strada (UN giorno qualsiasi. Non DUE. Se lo incontri UN giorno, sei spacciato). Mediamente alto e stranamente normale.

[modifica] Macellarius bimbomenclarum extinctarum

Il Macellarius Bimbomenclarum extinctarum è la specie forse più gradita di tutti i cristiani normali, in quanto questo essere ha una predilizione particolare per i Bimbominkia, che ama divorare in grande quantità ripulendo il nostro pianeta da quegli esseri. Promuove l'ascolto di Justin Bieber ed Avril Lavigne, indispensabili più dell'aria alle sue prede preferite.

[modifica] Macellarius antis-Nonci trollarum

Il Macellarius antis-Nonci trollarum è senza dubbio la specie più intelligente di macellaio, in grado di scrivere su Nonciclopedia (cosa che non riesce ai niubbi, che non sanno usare una wiki). Passa il suo tempo a vandalizzare la nostra beneamata Nonciclopedia per impedirle di conquistare il mondo al loro posto. La maggior parte di questi macellai sono admin di Wikipedia e amanti di Jimbo Wales.

[modifica] Macellarius clericus

Il macellaio di cui accennavamo nel capitolo "Cosa mai se ne faranno dei resti umani?". Pedofilo convinto, solitamente è un fervente papaboy.

[modifica] Collegamenti che non c'entrano niente però fanno ridere

Le catastrofi che affliggono l'umanità

Persone e/o Animali Entità, siti e oggetti Inclassificate/Inclassificabili/Squalificate
Clicca su una categoria per espanderla.
Strumenti personali
wikia