Ma anche sì

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, la prima enciclopedia che non è tale... ma anche sì!

Perplesso.gif
Ma che cazz... che c'è scritto?!
Attenzione: questo articolo è privo di qualsiasi logica, quindi se non ci capite un cazzo
non è colpa vostra.
Anche se, sappiatelo, siete scemi ugualmente.
- Camaleonte dei sofficini: “Ehi... tu non hai fame?”
- Tu: “Certo che no... ma anche sì...”

Il ma anche sì è la negazione del ma anche no, che come tutti sappiamo di per sé è già la negazione di qualsiasi cosa che chiunque può dire su chiunque.

Quindi il "ma anche sì" non è altro che la negazione affermata di qualcosa già affermato in precedenza, il che comporta un paradosso di dimensioni bibliche che potrebbe portare all'implosione istantanea della tua gamba sinistra, di quella destra e di anche quella centrale (che forse non hai...ma anche sì).

Scimmia 2.jpg

Questa non è la rappresentazione metaforica di Ma anche sì... ma anche sì.


[modifica] Principio

Il fatto è che il ma anche no non può vivere senza il "ma anche sì" perché quest'ultimo è la sua esatta metà, la sua parte mancante, è quello che non lo fa sprofondare in una pagina senza senso di Nonciclopedia, ma anche sì.

Il funzionamento del Ma anche sì rimane uno dei crucci che Galileo Galilei non è riuscito a risolvere... ma anche sì.

Tuttavia sappiamo tramite incisioni trovate su piedi di alcuni nativi del pianeta Vegeta che il "ma anche sì" non è da considerare una negazione, ma anche sì.

Quindi nonostante il ruolo di negazione che lo caratterizza, rimarrà sempre e comunque un'affermazione, ma anche no. Come potete vedere con i vostri stessi occhi, il paradosso di cui stavamo parlando prima è già in atto da mezza pagina e rischiate di implodere... Come non siete spaventati? Non ne sarei così sicuro...(Ma anche sì).

[modifica] Paradosso

Di cosa parlavamo? ...Ah, già, del paradosso. Bene, proverò a spiegarvelo in modo che non implodiate... ma anche sì.


Stop hand.png ATTENZIONE: La lettura di questo paragrafo non è consigliata ai deboli di cuore. Ma anche sì!


Per spiegarvi il paradosso basta che consideriamo una normale conversazione tra due Nonciclopediani qualsiasi... si, insomma... Gente come te.

- Tizio: “Ehi Caio, lo sai ho compiuto 18 anni oggi?”
- Caio: “Ma anche no... Perché quando io ti ho visto ieri non ne avevi 18.”
- Tizio: “Ma anche sì... Perché oggi mi hanno fatto anche la festa.”
- Caio: “Ma anche no...Perché non ero invitato alla festa quindi non posso averne la certezza.”
- Tizio: “Ma anche sì... Perché hai la mia parola d'onore.”
Gatto-Canarino Fusione.jpg

Questo sono io? No!...Ma anche sì.

- Caio: “Ma anche no... Perché per me la tua parola vale meno di uno zero sotto un treno.”
- Tizio: “Ma anche sì... Perché non ti ho fatto niente di male.”
- Caio: “Ma anche no...Perché ho saputo che potresti essere l'assassino di quel prete là dalla chiesa.”
- Tizio: “Ma anche sì...Perché io non ho mai fatto male a una mosca.”
- Caio: “Ma anche no... Perché sei ricercato dalla polizia.”
- Tizio: “Ma anche sì... Perché non hanno prove per incastrarmi.”
- Caio: “Ma anche no...Perché hanno trovato il tuo sangue sulla veste del frate, un martello che hai usato per sfracellargli la testa e un mp3 in stato di pausa sulla canzone "Hammer smashed face"" (Martello schiacciato faccia) dei Cannibal Corpse. Senza contare che hanno testimoniato contro di te 5 tuoi amici metallari.”
- Tizio: “Ma anche sì... Perché... oh cazzo.”


Bene, se siete arrivati fin qui è già un gran passo avanti dato che questo era solo l'inizio della storia, che magari qualcuno continuerà....sinceramente non mi andava di finirla perché non ce la facevo più di scrivere cagate ciclopiche...ma anche sì.

In tutti i modi questo paradosso è una contraddizione potenzialmente infinita che è passata dai 18 anni di Tizio, alla sua festa, alla sua parola d'onore, dalla sua innocenza, a un prete morto e ai Cannibal Corpse.

Questo la dice lunga su quanto non abbia senso quello che sto scrivendo, ma anche sì.

[modifica] I Paradossi nel Paradosso

Ebbene sì, non ho finito con i paradossi del "ma anche sì" poiché, se il paradosso di prima ha avuto una soluzione (ma come? È un paradosso come fa a essere risolvibile? Mah...), esistono anche i paradossi che hanno dei paradossi ancor più paradossali di loro stessi al loro interno... In poche parole dei Paradossi².

Esempi:

1 - La prima immagine in alto a sinistra ad esempio: Se quella non è la rappresentazione metaforica del "ma anche sì"...ma anche sì, vuol dire che quella è la rappresentazione metaforica del Ma anche no... ma anche no.... quindi quell'immagine non è un cazzo,Ma anche sì.

2 - Gesù è un figo per tutti, Ma anche no, quindi Gesù non è un figo,Ma anche sì. Quindi Gesù non è Nessuno, Ma anche sì.


Cannibali a pranzo.jpg

Questi sono cannibali a pranzo, ma anche no, quindi questi non sono cannibali, ma anche sì.

[modifica] Conclusione

La conclusione di tutto ciò è che non c'è conclusione...ma anche sì, perché abbiamo capito come il Ma anche no non può vivere senza il Ma anche sì, ma anche no.

Quindi tutto quello che ho cercato di dire fin'ora non e altro che il reciproco rapporto tra queste due negazioni, a eccezione del "ma anche sì" che come abbiamo detto prima è un affermazione con ruolo di negazione.

Tutto ciò provoca una contraddizione che potrebbe non avere mai una soluzione... ma anche sì.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia