Luke Skywalker

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nino d'angelo.jpg

Nino D'Angelo, l'attore che ha impersonato Luke Skywalker.

NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Luke Skywalker.


Quote rosso1.png Tua sorella fatto ti sei. Quote rosso2.png

~ Yoda a Luke Skywalker
Quote rosso1.png Sento una vibrazione nella forza Quote rosso2.png

~ Luke Skywalker su Dart Vader
Quote rosso1.png Luke, spegni il cellulare Quote rosso2.png

~ Dart Vader su affermazione precedente

Meglio noto agli amici con il nome di Luca Cielpasseggia o "passa quella canna", Luke Skywalker è l'antieroe principale della sega (quella vecchia) di Guerre Stellari, nonché proprietario della nota marca di peluche Trudi.

Epv.jpg

La sora Lella Leila.

[modifica] Origini di un mito

Nato dall'incontro tra lo sperma di Darth Vader e l'ovulo di Padmé Amidala, per 61 anni vive alle dipendenze del cosiddetto zio Owen, ex pallone d'oro e golden boy d'Inghilterra. Sfruttato come uno schiavo e vittima di ripetuti abusi sessuali, passa la maggior parte del suo tempo a riparare tubi che perdono in uno scantinato senza luce: è qui che sviluppa la peculiare capacità di percepire la presenza di bacarozzi e scarrafoni e catturarli coi peli del naso, per farne poi dei succulenti spuntini. Filmatosi nel compimento di tali prodezze, mette il video su Youporn, dove viene immediatamente notato da quel segaiolo di Obi-Wan Kenobi (sempre alla ricerca di video da voltastomaco). Il maestro Jedi rintraccia il giovane grazie alle sue conoscenze nella DIGOS, e lo preleva con la forza per farne il suo tirapiedi.

Darth-kitty.jpg

Julian Klaus Vader, il cugino gay di Darth Vader.

[modifica] Al servizio di Obi-Wan

Passato da un protettore all'altro, Luke viene istruito nelle arti del raggiro, della frode e dell'illusionismo, apprendendo rapidamente tutti i trucchetti insegnatigli da quel ciarlatano di Obi-Wan. Nominato Jedi nel giro di un paio di settimane di apprendistato, riceve dal maestro il suo fallo laser e viene spedito dal più famoso tra gli impostori ambulanti, Yoda, più conosciuto sotto lo pseudonimo di Yomo.

[modifica] Dissidi fallici

Giunto nell'inospitale pianeta di quell'essere inopportuno, fra i due si accende un'aspra discussione sul modo migliore di giocherellare col fallo laser nei momenti di solitudine. Vista la frattura insanabile, il giovane ultrasessantenne abbandona la creatura verdognola e si dirige verso la fermata dell'autobus recitando il rosario (vedi anche medioevo). Il vegliardo, notando il sinistro oggetto tra le mani del novello Jedi, lo insegue ammonendolo sui rischi che la superstizione porta seco, ricevendo per tutta risposta un caritatevole manrovescio sul muso.

[modifica] Era mio padre

Il caso vuole che sullo stesso autobus su cui si è ficcato di corsa Luke stia viaggiando nienteculodimeno che Darth Vader; il losco figuro si avvicina al giovane e gli chiede, ansimando e bestemmiando, se il posto accanto a lui sia occupato; il ragazzo rimane senza parole, stupito da una domanda così idiota, mentre l'oscuro viandante si siede tra i sinistri cigolii della corazza sadomaso che indossa e le inquietanti scoregge provenienti dal maligno deretano. Darth Vader, che ha riconosciuto il figlio abbandonato sul selciato di un convento (dove in seguito viene saggiamente affidato a quel pedofilo dello zio Owen), decide di condurlo dal suo diretto superiore: l'Imperatore Palpatine.

Ratzinger con la spada laser.jpg

L'imperatore e la sua spada-laser.

[modifica] Il confronto con Darth Benedict

Ricevuto nella sacrestia della Morte Nera, Luke viene immancabilmente molestato dall'osCulo Signore; prova a chiamare la polizia, ma con un ghigno il diabolico Nazingher ricorda al malcapitato che la giurisdizione laica non vale con quelli come lui. Rassegnato, Luke aspetta che il vecchiaccio abbia sfogato la frustrazione nata dalla sua vita a regime monastico (vedi anche i monaci e la mona). Giunto il momento, estrae il vibratore laser e lo punta contro il Signore dei Sith; per tutta risposta, l'arcimonarca incamera l'attrezzo facendolo passare per lo sfintere anale.

Luke prova a scagliargli contro il suo rosario, ma Darth Benedict gli fa notare che la baldracca sta dalla sua parte. Preso dallo sconforto, il pluri-sodomizzato si arrende, preparandosi a cadere nel Lato Oscuro della Ragione. Proprio in quel mentre, irrompe dalla porta di servizio Germano Mosconi, lanciato all'inseguimento da ormai 5 anni luce di quel mona che continua a sbatter la porta. L'eroe, giunto faccia a faccia con l'acerrimo nemico, prorompe in una sonora bestemmia (così sonora che gli abitanti del vicino Tatooine ribattezzarono il pianeta in "Canagliadedio"). L'intervento provoca un arresto cardiaco al carognone, che prende a farfugliare su un fantomatico Reich e a chiamare in suo soccorso quel finocchio di padre Georg.

Mosconi si congeda con un improperio rivolto a Padre Pio-Pio, lasciando Luke meditante sulla profondità delle poche parole udite; poco dopo, Darth Vader (che nel frattempo era andato a farsi una pippa in bagno, alla faccia di quella merda di S. Anselmo) torna nella sacrestia.

[modifica] Gli ultimi anni

Da quel giorno fino a quello della sua morte (più o meno quello della reunion dei Led Zeppelin), l'ormai non più giovane pedo-vittima investe i suoi soldi nella ricerca sulle spugne da ascella, e inizia a predicare la parola del Mosconi, dispensando bestemmie laddove grava l'oppressione morale dei sacerdoti, e scomodando, democraticamente e a turno, un po' tutti i Santi del "Paradise" (nota discoteca di Mykonos).

[modifica] Curiosità

  • Luke sa bestemmiare in sedici lingue diverse (compreso l'inuit, perché non sapete quanto piace bestemmiare agli eschimesi quando un husky muore in mezzo alla bufera).
  • In una recente intervista, Darth Benedictus ha prevedibilmente negato di aver mai visto o conosciuto Luke.
  • L'ufficio stampa di Dio si è dissociato dalle affermazioni sopraccitate.
  • Dio dal canto suo ha una sentenza penale sul capo emessa dalla contea di Phoenix, dopo che Ronnie James Dio l'ha citato in giudizio per violazione del copyright.
  • Il mais cotto a vapore diventa pop-corn.
  • Le riprese del primo Guerre Stellari furono interrotte a causa della gravidanza del giovane Skywalker.
  • Luke sa contare in base 2.
  • Il Mago Casanova si ispira alle cialtronerie Jedi per i suoi numeri deprimenti.
  • Luke si pronuncia come il ghiacciolo al limone con lo stecco di liquirizia dell'Algida
  • Luke ha una dipendenza da mosche glassate


Star wars logo.png
Strumenti personali
wikia