Luftwafer

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Croock! Quote rosso2.png

~ Aereo Luftwafer che si schianta al suolo


La Luftwafer (raramente detta anche Luftwaffen) è la forza aerea teteska facente parte della Wehrmacht.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Luftwaffe

[modifica] Storia

La gloriosa Luftwafer è un derivato di quella che si chiamava Luftstreitkräfte, ovverosia l'altra ridicola forza aerea dei Teteski, sciolta dopo la sconfitta della Prima guerra mondiale.

I teteski, stanchi di essere presi in giro dagli inglesi che lanciavano bustine di Thè oltremanica,decisero di sviluppare una nuova,potente,gloriosa,micidiale,indistruttibile,Hulk,Gundam macchina da guerra forza aerea.
Folletti Loacker.jpg

Truppe d'assalto Loacker.

Sin dal 1926 iniziò un movimento clandestino di militarizzazione da parte dei Crukken, sponsorizzato dalla temibile multinazionale Loacker. Iniziò cosi il grande periodo per l'aviazione teteska, con nuovi modelli di biscotti aerei in grado di punire Galletti e Inglesi. L'apice della Luftwafer fu nel 1935, quando il Baffo, incrementò il potere aereo crucco, ovviamente mentre Francesi e Inglesi facevano finta di non vedere. Baffo,stanco di vedere che i suoi soldati perdevano sempre le partite di calcetto contro i Galletti Mulino Bianco e contro Thè Infrè, decise di finanziare l'impero Loacker per la conquista di tutte le cioccolaterie dell'Europa.

La Loacker,forte dei suoi folletti verdi alti come una pila di merda del sergente Hartman,iniziarono una grande offensiva sul territorio europeo.
Alpi con Wafer.jpg

Un glorioso aereo della Luftwafer mentre sorvola le Alpi.

Importanti furono le conquiste e decisivi i risultati, dalla conquista della Repubblica di Milka furono sviluppate le nuove marmotte produttrici di cioccolato (l'omonima pubblicità è in ricordo di tali marmotte), dalla conquista del regno di Nesquik si arruolarono i nuovi conigli da spionaggio (ancora una volta la pubblicità è in ricordo di quei conigli che durante la guerra evitavano ogni sistema di sicurezza,quali cani feroci o staccionate in legno). Storici moderni, sono d'accordo sul fatto che questi eventi bellici pre-guerra, sono una fra le cause principali della grande guerra, ad ogni modo, successivamente a tali fatti vennero sviluppati i primi biscotti aerei degni di nota.

[modifica] Battaglie importanti

La Luftwafer fu presto nota in tutto il mondo per la grande fraganza che lasciava in aria e si trovò a combattere grandi battagli degne di nota, citiamo le principali.

[modifica] Francia

La Luftwafer fece un gran culo ai francesi,quest'ultimi costruirono intere barriere e Bunker di Galletti Mulino Bianco, per i Crukken fu sufficiente utilizzare i loro potenti Canader pieni di latte e rovesciarli a ettolitri sui Bunker Francesi. Per i Francesi fu la fine, i loro Bunker si scioglievano e migliaia di Francesi perirono in quella che fu definita la più grande colazione della storia.

[modifica] Inghilterra

L'Inghilterra fu la prima nazione che grazie alla RAF, famoso cantante italiano, diede serie batoste ai Tetesken i quali si erano montati la testa per aver invaso nazioni come la Polonia e la Francia.

Hitler si trovò in serie difficoltà,le canzoni di RAF danneggiavano seriamente i motori della Luftwafer e gli aerei cominciarono a precipitare e diventare bersagli facili delle contraeree inglesi, ecco che si rese necessario il primo aggiornamento, nacquero i Quadratini, aerei
Quadratini sulle alpi.jpg

Fabbrica dei Luftwafer Quadratini,da notare l'intensa laboriosità della cittadina sede dell'industria.

d'Elite,ultracompatti,ultraveloci,ultrasonici,ultrapotenti, ultra ogni cosa perché il baffo voleva tutto,ogni cosa, tutto doveva essere suo, e come logica conseguenza pure i suoi mezzi dovevano possedere ogni caratteristica.

In foto vediamo la fabbrica d'assemblaggio dei Quadratini presso stokireneurettinzerkof,piccola ma laboriosa cittadina crucca. I nuovi Quadratini della Loacker, che oramai era diventata a pieno regime la fabbrica di riferimento della flotta Luftwaferiana, era in grado di resistere ad ogni canzone di RAF,da Infinito a Ballo, tuttavia trovò qualche irrilevante[citazione necessaria] difficoltà con la Royal Air Force. Di importanza vitale è non pensare che RAF sia l'acronimo di Royal Air Force, Raf è Raf, punto e basta!! Ben presto i Teteski si resero conto che con thè dipendenti non c'era da fare i furbi, pertanto attuarono una tra le più moderne strategie di guerra, Ti tiro addosso tutto quello che c'ho!, la tattica consisteva nell'impegnare tutta la Luftwafer contro l'Inghilterra, tuttavia non si ebbero i risultati sperati e Baffo si trovo con un problema in più oltre che ad avere gli italiani come alleati, infatti ogni aereo wafer che cadeva , i soldati nemici potevano mangiarlo e nutrirsi di esso,sopratutto i nuovi Quadratini, che potevano essere mangiati in un sol boccone.

[modifica] Africa

Contro l'Africa le cose per i teteski non andarono bene, gli africani furono molto furbi, consentendo a sua maestà di coltivare piantagioni di thè in lungo e largo per tutta l'Africa,ottenero l'alleanza Inglese. I Tedeschi non sapendo come reagire ofrirono agli africani la possibilità di portare al pascolo i loro cammelli sulle montagne crucche in cambio di rinunciare all'alleanza inglese. Le cose si evolsero a sfavore dei tedeschi che si trovarono costretti a sentire canzoni di RAF anche in mezzo al deserto Africano, la disperazione e il basso morale erano oramai fattori comuni fra le truppe crucche, tanto che i piloti della Wafer Granadier (corpo della Luftwafer) cominciavano a precipitare come piccioni morti al suolo, causa le disperazioni delle melodie intonate da RAF. Gli inglesi sfruttarono a pieno questa nuova arma di distruzione di massa contro i teteski, tuttavia essa non ebbe gli effetti sperati contro gli Italiani, oramai addestrati ad ascoltare Gigi d'Alessio, fu proprio in questo periodo che i crucchi furono costretti ad appoggiarsi necessariamente alle truppe italiane finendo inesorabilmente verso una dura sconfitta.

[modifica] Stati Uniti (ma nel mondo dei sogni!!)

La campagna degli Stati Uniti fu una grande battaglia per la Luftwafer, e non provate a dire il contrario, perché Baffo si arrabbia!!
Quote rosso1.png La Crande e Cloriosa Luftwafer mise a ferro e fuoco intere città americane, tanto che quest'ultimi si dovettero arrendere miseramente e persero la guerra nell'arco di due giorni. Quote rosso2.png

~ Il Baffo che, dopo aver visto Pearl Harbor su TeleCrucca, sogna di leggere queste frasi sui libri di storia.

[modifica] Aerei LuftWafer

L'aviazione tedesca era dotata di tanti e potenti aerei, tutti sviluppati dalla Loacker,vediamone alcuni esemplari.Tuttora custoditi nei più grandi Supermercati del mondo.

  • Napolitaner Bombardier: potente wafer da bombardamento notturno equipaggiato con Granate e bombe da 150 KiloWafer
    Wafer Napolitaner.jpg

    Napolitaner Bombardier.

    di potenza, veniva più che altro utilizzato per raid veloci ma efficaci, ampliamente adoperato per i bombardamenti in Africa. Altro grande vantaggio era che il Napolitaner prendeva un sapore di crauto crucco quando veniva a contatto con la sabbia del deserto, per tale motivo gli inglesi non potevano cibarsi degli aerei teteski portando in netto vantaggio quest'ultimi
  • Quadratini BiTurboWaf: i Quadratini furono l'incubo degli Spitfire inglesi, rappresentavano l'avanguardia tecnica tedesca, l'invidia di tutte l'aziende belliche e di cioccolata del mondo,potenti e veloci, poco rumorosi ma fatali, i Quadratini rappresentarono l'arma d'elite dei tedeschi, unica pecca, come citato in precedenza, se abbattuti potevano essere
    Quadratini e Spitfire.jpg

    Notare come uno squadrone di Quadratini fosse tremendamente più un pauroso di un comune Spitfire Inglese.

    una buona risorsa di cibo per i soldati nemici. Il punto debole dei Quadratini era il latte, cotale sostanza aveva infatti la capacità di disciogliere senza problemi i Quadratini Crucchi, cosicché si rese necessario un veloce aggiornamento del sistema di protezione dei Quadratini, furono cosi ideati i nuovi Quadratini intolleranti al latte, essi,essendo intolleranti al latte,non potevano digerirlo e pertanto il latte sparato dai potenti e noti cannoni al latte inglesi non potevano disciogliere i Quadratini crucchi. Gli Inglesi poterono cominciare a contrastare efficaciemente questi potenti mezzi tedeschi solo quando l'Italia firmò l'Armistizio, infatti nacque un accordo segreto con Parmalat al fine di rifornire la contraerea inglese di latte Zymil adatto anche per gli intolleranti al latte, fu cosi che i Quadratini vennero abbattuti.
  • Come ultimo modello viene presentato un nuovo prototipo di wafer-aereo, un aereo cosi veloce che era invisibile, cosi veloce che non poteva essere fotografato nemmeno quando era fermo aterra, cosi veloce che i nemici non potevano abbatterlo,cosi veloce che non venne prodotto perché il Baffo si sveglio e il suo sogno finì.
    Disegno terza guerra mondiale.jpg

    Collegamenti che l'aereo sognato da Hitler poteva fare in circa 3 petosecondi.

[modifica] Addestramento di un pilota Luftwafer

I piloti Luftwafer erano e sono riconosciuti tra i migliori piloti di wafer aerei di tutto il mondo conosciuto (infatti ancora nessuno è riuscito ad esplorare il mondo cioccolatoso della Loacker), tali piloti erano sottoposti ad addestramenti durissimi volti a creare dei veri piloti d'elite. Vediamo nel dettagloio come si svolgeva la giornata tipo di un pilota Luftwafer:

  • alle ore 05:00 sveglia, 5 minuti per cambiarsi,fare ordine,fare 30 flessioni,fare 3 serie da 100 ripetizioni di addominali.
  • alle ore 05:05 tutti i piloti di fronte all'alza bandiere
  • dalle 05:10 alle 06:00 corsa da Berlino a Monaco andata/ritorno
  • dalle 06:00 alle 07:00 prove di canto dell'inno Luftwafer (che verrà successivamente esposti in apposita sede).
  • dalle 07:00 alle 07:00:05 riposo per riprendersi dal riscaldamento.
  • dalle 07::00:05 alle 10:00 prova di nuoto con evoluzioni e coreografie artistiche ( i soldati Luftwafer tenevano molto alla loro immagine sapete? ).
  • dalle 10:00 alle 12:00 prova di forza, i piloti, vestiti per l'occasione di rosso (e solo in quell'occasione,sia chiaro!!!!!!!!),dovevano spostare due tori inferociti tenendoli per le corna, ciò doveva simulare un pilota di fronte alla necessità di far virare l'aereo-wafer, è difatti noto che gli aerei dell'epoca non avevano il "servosterzo" e per tale motivo ci voleva molta forza per farli virare.
  • dalle 12:00 alle 12:05 rancio, i piloti mangiavano crauti,wurstel,salsiccie il tutto coronato con vari tipi di salse. La porzione minima e obbligatoria di ogni soldato doveva essere di 5 wurstel,5 salsiccie, 1 Kg di crauti. Tutto chiaramente veniva coronato con 3 litri di birra quella vera teteska!
  • dalle 12:05 alle 12:10 tempo libero, da usare per lavarsi,cambiarsi i vestiti e svagarsi un po' dopo la dura mattinata.

A questo punto della giornata per un pilota Luftwafer inizia la fase pomeridiana degli addestramenti

  • dalle 12:10 alle 17:00 guerra, i piloti devono andare in giro per tutta Europa e abbattere più Spitfire possibili, è in vigore una tabella dei punteggi dove il massimo è colpire il relè di 2 micrometri della cloche posta sotto la turbina motoaspirata coperta da titanio zincato dello Spitifire, mentre il minimo punteggio e sparare con la miragliatrice all'interno della mitragliatrice dello Spitifire. Grazie a questo sistema di punteggio i piloti andavano in contro ad una vera e propria competizione agonistica e per questo motivo sviluppavano doti di elevata precisione in volo, è difatti ben noto come i piloti LuftWafer fossero in grado di colpire una zanzara a 19 Km di distanza con un solo colpo di mitragliatrice.
  • dalle 17:00 alle 18:00 tutti i piloti rientrati in base devono accudire il proprio aereo, lucidandolo,baciandolo e accarezzandolo per poi lasciarlo nella propria culla (solitamente un Hangar) ma non prima di aver cantato per lui una bella e dolce ninna crucca.
  • dalle 18:00 alle 19:00 c'è la prova di nuoto, i piloti devono fare tuffi in una piscina con un livello d'acqua pari a 1 metro mentre si lanciano nel vuoto da un aereo da trasporto all'altezza di 7 Km, nel tratto di discesa il pilota deve fare 9 avvitamenti mortali con triplo carpiato,90 Backflip FrontSide e a 100 metri dalla piscina devono fare un ballo di BreakDance, dopo le suddette evoluzioni artistiche il pilota deve tuffarsi in un metro d'acqua senza battere la testa sul fondo, ma ovviamente deve tuffarsi nella piscina a candela.

Fra tutti gli storici e fisici del mondo ancora nessuno è riuscito a capire come i piloti riuscire a sopravvivere.

  • dalle 19:00 alle 04:30 arriva finalmente la parte piu attesa per un soldato Waferiano, giocare a Risiko! In questo modo i soldati venivano stimolati alla conquista del mondo, è importante notare come per ipiloti Luftwafer il Risiko fosse stato modificato con aerei piuttosto che carriarmati. Solitamente nessun soldato tetesko voleva impersonificare gli alleati che cercavano di conquistare il mondo, per tale motivo spesso venivano utilizzati dei prigionieri di guerra.

Siamo pertanto giunti al termine della giornata, i soldati ora hanno mezzora di riposo e ovviamente andranno a dormire all'interno del proprio aereo.

[modifica] Inno dei piloti Luftwafer

Come ogni grande esercito anche la Luftwafer possedeva un proprio inno, i piloti Wafer dovevano imparare a memoria l'inno e recitarlo in un tempo stimato fra i 2 e i 3 micropetosecondi. L'inno fu scritto per la prima volta dal folleto verde della Loacker (vedi qualche foto sopra) nel lontano 1858, successivamente per questioni legali non venne riconosciuto al folletto verde il Copyrigt dell'inno fu cosi che la Loacker se ne appropriò indebitamente. Con l'ascesa del baffo però, la fabbrica d'armi Loacker fu costretta a regalare il suddetto inno alla Luftwafer, altrimenti Hitler avrebbe chiamato Cuccken Norristen, l'omonimo tedesco di Ckuck Norris, per far calcioroteare la Loacker. Sfortunatamente per Norristen, il vero unico e inimitabile Cuck Norris, si imbestialì quando scoprì di avere un omonimo tedesco,pertanto ordino quello che venne definito lo sbarco in Normandia (D-Day), che in realtà non fu un'operazione di invasione dell'Europa bensì una tattica militare per uccidere tutti quelli che avevano come iniziali del loro nome C. N. onde evitare che più avanti si presentasse un altro omonimo tedesco di Chuck Norris.

Dopo questa breve storia sull'inno della Luftwafer,vi proponiamo il testo integrale.

Scendiamo giù dai monti,con missili e bombe a mano,portiamo con amore la nostra qualità. Che bella novità, Luftwafer che bontà!

[modifica] Il grande piano segreto

La Luftwafer realizzò un grande piano segreto per poter portare avanti missioni nell'artico, fu cosi che nacque un nuovo e potente accordo con Kinder, sezione Pinguì. Il progetto prevedeva di addestrare nuovi e potenti soldati in grado di resistere alle basse temperature artiche cosi da trovarsi in netto vantaggio a qualsiasi tipo di fanteria nemica che volesse attaccre l'Artico stesso.
Pinguino armato.jpg

Un pilota Luftwafer per missioni artiche sviluppato con Kinder Pinguì.

Tuttavia si riscontrarono non pochi problemi nella realizzazione del progetto, sopratutto i Kinder Pinguì vennero a mancare nei Supermercati e per tale motivo le persone protestarono duramente, storicamente nota è l'occupazione della sede Kinder da parte di consumatori Kinder dipendenti di tutto il mondo, i quali protestavano contro l'esaurimento delle scorte di Kinder Pinguì, fu cosi che il progetto dovette essere abbandonato e solo pochi soldati vennero creati, in foto è possibile vedere uno dei piloti addestrati per le missione artiche.

[modifica] La Luftwafer schernita dalla FIAT

Nel 1943 si ebbe il periodo più triste,cupo e vergognoso non solo dell'intera Luftwafer ma anche di tutta la Germania e le sue industrie belliche, in tale anno infatti, gli italiani, nella fattispecie la F.I.A.T, superò e guardò dall'alto in basso tutti gli aerei tedeschi e degli alleati.

La situazione nell'intera Europa occupata precipitò quando il FIAT G.55 fece il suo primo volo di prova
Occhi.jpg

Commissario Luftwafer che non crede ai propri occhi.

di fronte ai commisari della Luftwafer.

Il nuovo FIAT non solo era più potente ed agile di qualsiasi aereo crucco, era anche privo di ogni forma waferiana Loacker e non era fatto di biscotto, impedendo cosi una volta abbattuto di sfamare i soldati nemici. I tedeschi si videro costretti ad ammettere di fronte agli ingegnerii italiani della FIAT che il nuovo G.55 fotteva di brutto qulsiasi aereo tedesco ed alleato, epico fu il commento del primo commisario tedesco crautenskionerzust "Meglio 100 Spitfire oggi che un G.55 domani". Hitler non fu felice di tutto questo mormorio e non fu per niente contento di sapere che Inglesi e Francesi cominciavano a raccontare barzellette sulla Luftwafer, l'esercito tedesco stava perdendo di credibilità e il morale degli uomini stava colando a picco tutto per colpa del nuovo aereo FIAT. Fu cosi che Baffo si vide costretto a stringere un piccolo patto segreto, a sfavore di noi italiani, con i Francesi. Lo spionaggio tetesko forni agli inglesi le coordinate delle fabbriche di aerei FIAT, la prima situata in Cina mentre la seconda in Taiwan. Gli inglesi bombardarono le fabbriche "italiane" con testate atomiche Zidane e la produzione di G.55 venne sospesa. Fu cosi che la Luftwafer, ma anche l'intera Wehrmacht, si salvò la faccia e riacquistò credibilità. Gli italiani chiaramente non si resero conto che Adolf li sputtanò ai Francesi e per tale motivo decisero di battere i galletti alla finale dei mondiali Germania 2006.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia