Lituania

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Lituania
Bandiera della Lituania BALT SIGMA
(Bandiera) (Stemma)

Inno: No Woman, No Cry

Capitale Vilnius
Maggiori città

Kaunas


Lingua ufficiale

Lituano[1]


Governo
Capo di stato Arvydas Sabonis
Riconosciuta da Estonia e Lettonia
Area 15 m di larghezza per 28 m di lunghezza
Popolazione

5 giocatori più panchina


Moneta
Religione

Pallacanestro


Sport nazionale

Basket


Sito internet www.euroleague.net


Quote rosso1 Vilnius, Kaunas! Let's get together and feel all right. Quote rosso2
~ Bob Marley, autore dell'inno nazionale lituano
Quote rosso1 Mettete dei cannoni nei vostri fiori. Quote rosso2
~ Bob Marley sulle relazioni internazionali bielo-lituane

La Lituania è uno stato baltico che componeva l'impero omonimo, e secondo il signor Arial essa potrebbe anche essere l'Italia [2].

[modifica] Caratteristiche

La Lituania, come da bandiera, è il più giamaicano dei tre stati baltici, ricco di sole, reggae, spiagge e gente fumata con le trecce rasta. Questo divertente stato annovera fra le sue attrazioni il Monte delle 1.000 croci a Vilnius, il ghetto e le fosse comuni di Kaunas e i tramonti in bianco e nero.

Da visitare Klaipėda, la Milano Marittima del mar Baltico, dove ogni anno si tiene un salone nautico che al confronto quello di Genova sembra una sagra di paese, anche perché i megayacht sono gia tutti venduti, gli armatori si trovano lì solo per far casino.

[modifica] Storia

BALT SIGMA-2

Balt Sigma in posa da Charlie's Angels. Nota: Estonia e Lituania si scambiano il robot perché neanche tra loro si distinguono.

La Lituania è uno stato con estensione variabile, a seconda delle condizioni meteo. Il glorioso Granducato di Lituania comprendeva un po' di tutto: Si estendeva sulla Bielorussia, l'Ucraina, la Polonia, mezza Scandinavia, arrivava fin quasi a Mosca e aveva per capitale Kiev... Ma non comprendeva la Lituania.

Qualche anno dopo arrivò la federazione di Polonia-Lituania, ma i 2 litigavano spesso e la Polonia uscì da questa relazione tempestosa battendo la porta e sbraitando, e intrecciò una nuova relazione sentimentale che creò la Polosvacchia.

[modifica] Relazioni internazionali

La Lituania ha ottime (ed abbondanti) relazioni con la Bielorussia: il megapresidente Aleksandr Lukashenko (detto Darth Vader) ha accolto con giubilo il monumento alla fratellanza costruito dai lituani alla frontiera e composto da una discarica di deiezioni suine, con un megaventilatore puntato in direzione sud. Per risposta la Bielorussia ha ordinato la costruzione di un monumento che tendesse la mano all'altro, composto da un deposito di oggetti fosforescenti, con un megaventilatore puntato in direzione nord. I Lituani, sia uomini che donne, sono per la maggior parte alti e belli, con gli occhi azzurri. Causa la lunga occupazione dell'Unione Sovietica le ultime generazioni sono cresciute senza andare a catechismo, quindi assolutamente libere da sensi di colpa e menate varie. Questa peraltro è l'unica eredità positiva del regime comunista, oltre a qualche centrale nucleare, alcuni sottomarini abbandonati sul bagnasciuga, e sopratutto la vodka Russian Standard (assolutamente da provare). Ai Lituani piace parecchio bere e festeggiare per giorni qualsiasi ricorrenza, vedi la nazionale di basket che, pur fortissima, non ha mai vinto un campionato mondiale causa festeggiamenti che di solito iniziano la sera prima della semifinale. Tutto ciò facilita le relazioni internazionali, perché dopo una bella bevuta in compagnia parliamo tutti la stessa lingua.

[modifica] Note

  1. ^ Molto simile al latino, infatti ha le declinazioni.
  2. ^ Copia questi codici, lt - It, trascrivili su Word in arial, mischia e distingui

[modifica] Voci correlate

[modifica] Altri progetti

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo