Liceo classico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo studiare?

Giuseppe-garibaldi-2-sized
Zichichi

Tipico professore da liceo classico. Da notare il dito indice alzato, probabilmente a sottolineare l'importanza delle proprie affermazioni.

Quote rosso1 Ora so scrivere "disoccupato" sia in latino che in greco!!! Quote rosso2
~ Studente del classico appena diplomato
Quote rosso1 Posso tradurle un brano di Platone, ma non mi intendo proprio di giardinaggio! Quote rosso2
~ Studente di liceo classico sulla radice quadrata
Quote rosso1 ...puella puellae puellae puellam puella puella puellae puellarum puellis puellas puellae puellis... Quote rosso2
~ Professore di latino afflitto da malattia mentale
Quote rosso1 Professoressa le sono vicino condoglianze Quote rosso2
~ Alunno non appena ha scoperto che greco e latino sono due lingue morte
NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Liceo classico.



Il liceo classico è la scuola più dannosa per la salute che sia mai stata creata, nonché la più inutile in assoluto. Il senso della sua esistenza è ignoto agli stessi professori, specialmente quelli di greco benché, nel segreto delle proprie case, continuino a negare a loro stessi l'inutilità delle lingue morte. Nella loro grande saggezza, i ragazzi hanno però scoperto il vantaggio culturale del liceo classico: la figa.

Programmi di studio

Ophelia69

Il liceo classico, come si può constatare, forma il corpo e la mente dei suoi studenti.

  • Educazione fisica (materia preferita del 99,99% degli studenti. Il restante 0,01% è costituito da persone più larghe che alte o da ragazze troppo snob per sudare)
  • Latino
  • Greco
  • Filosofia pre-greca
  • Filosofia greca
  • Filosofia pre-latina (che corrisponde a quella post-greca)
  • Filosofia latina
  • Balli latini
  • Balli greci (sì, esistono)
  • Storia dell'arte latina
  • Storia dell'arte greca
  • Ricette latine
  • Ricette greche (schifose)
  • Religione latina
  • Religione greca
  • Bestemmie in latino (queste effettivamente sono interessanti)
  • Bestemmie in greco (queste no)
  • Pi greco (l'unico e solo argomento di matematica studiato)
  • Pi latino (che non esiste, ma per par condicio...)
  • Filologia
  • Figologia
  • Coniugazione perifrastica passiva
  • Storia di Cesare e del parto cesareo
  • Grande storia del fascismo
  • Rapporti incestuosi fra Euripide e Tucidide applicata alle mutande di Omero e cazzi e mazzi finché non stramazzi.

Dopo le ultime riforme, al classico tradizionale sono stati aggiunti vari gus... ehm, indirizzi:

  • Bianco
  • Con nocciolato
  • Con caramello
  • Affogato
  • Strangolato
  • Suicidato (il più richiesto)

Dimostrazione scientifica dell'inutilità del liceo classico

Porta murata

Ecco come dovrebbe essere un liceo classico. Chiuso!

Ora, come tutti sanno, sen^2x + cos^2x=1. Da questo, tramite alcune semplificazioni, si può facilmente ricavare che

x =\int_{-\infty}^{+\infty} 
\left(\left( x(log x)^2 - \frac{x!}{e^e} \pi  \right) * \left(\frac{x}{\log_\pi 3}
\;\mbox{x}(\pi)+\frac{\sqrt[6]{x}} \pi  \right)\right) dx

Dalla precedente forma, applicando il teorema di Sbraunz-Karagounis, si ottiene che

in {\mathbb{Z}_3}, 2+2=1

Ovviamente, da questo segue che:

\lim_{x \to +\infty}x=\infty.


TU, che hai fatto il liceo classico, non potrai mai capire queste cose, e questo dimostra come il liceo classico sia inutile.

C.V.D. (almeno questo, lo sai che significa?)

Inutili giustificazioni

Operazione chirurgica cervello

Il greco e il latino forse non hanno utilità pratica, ma aprono la mente.

In molti, soprattutto ex-alunni di liceo classico in cerca di motivazioni che li allontanino dal suicidio, suggeriscono che il liceo classico abbia una sua utilità pratica. Queste sono le più usate tra le scuse spiegazioni:

Latino:

  • Capire l'etimologia delle parole italiane. In questo modo saprai il significato esatto di cunnilingus e fellatio oppure sarai capace di declinare "disoccupatus-a-um" (prossima tua professione).
  • Inventare incantesimi di Harry Potter.
  • Uscirtene, sottolineando le frasi di amici intellettuali, con citazioni dotte, tipo: "ab iquitum urinalis!", e "cave canem", sorridendo e ridendo con fare istruito.
  • Imparare l'antica e nobile arte di nascondere bigliettini nel vocabolario.
  • Occupare spazio nella libreria, altrimenti deserta.
  • Convincere una tipa ignorante che ti muore dietro e vorrebbe una storia, ma a te non fa né caldo né freddo, a venire a letto con te una volta con una perla di saggezza... "Carpe diem!!!".

Greco:

  • In molti sostengono che sia un grande aiuto per chi voglia intraprendere lo studio della medicina. È noto infatti, che nel mezzo di una operazione a cuore aperto o diagnosticando un tumore al cervello, recitare la terza declinazione o ricavare un Aoristo terzo, aiuta il paziente a sentirsi più sollevato. In alternativa, può essere usata tale tecnica in sostituzione dell'anestetico. O dell'eutanasia.
  • Quando inventeranno la macchina del tempo, potrebbero scegliere te per comunicare con gli antichi.
  • Imparerai frasi buffe che potrai rivenderti fra gli amici come barzellette, come: Nun me kakà ergazomai, Ergazomai tuto dendron, Me fate kakà, Diokàn, Kekàzo, Mesòs kagathòs aidòs o Pino Kagò (che significa "bevo anch'io").
  • Potrai scrivere messaggi segreti in un alfabeto leggibile solo da chi ha anch'esso fatto il classico: poi sghignazzerete della vostra astuzia per concludere piangendo sulla vostra inettitudine e gli anni buttati al vento.
  • Occupare altro spazio nella libreria, che resterebbe altrimenti comunque desolata.
  • Parlare con i greci moderni. Sebbene l'assurdità della cosa possa facilmente intuirsi pensando alla ridicolaggine che susciterebbe uno che cercasse di parlare in latino con gli italiani moderni, si narra che questa impresa sia spesso tentata, di solito dai professori durante i viaggi d'istruzione.

Altro:

  • Numerosi esemplari emo si iscrivono al liceo classico alla fine della terza media, alla ricerca di un modo più intellettuale per soffrire (metodo che può variare dal semplice gettarsi sui piedi il vocabolario di greco fino al soccombere sotto la cascata di innumerevoli versioni lasciate come compiti dai professori). Inutile dire che vengono preventivamente segati al primo anno (cosa che accresce la loro sofferenza).

Alunni celebri

Classicista

Aspetto del classicista medio dopo le sei ore di tortura quotidiana.

Hanno frequentato il liceo classico (e si vede):

Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Disegno di un antico manicomio

Dipinto del 1700 che raffigura un liceo classico dell'epoca.

  • Il liceo classico ha prodotto l'87% della braccia rubate all'agricoltura.
  • Gli studenti del classico non si interessano molto di attualità: al posto dei quotidiani leggono gli Annales.
  • La concentrazione di appetibili esemplari di sesso femminile in un liceo classico è pari a 2x^5 - cx<sup>-2</sup>, dove x è il numero di sfigati che sbavano dietro a loro, c è la costante di omosessualità del liceo classico (pari a 0,7394655193), e io è colui che se le fa.
  • Il liceo classico sta alle altre scuole superiori come il fighetto sta alle altre categorie di persone.
  • Tra i banchi del classico si forma la classe dirigente italiana (e infatti si vede come siamo messi).
  • L'ignoranza della matematica nei licei classici è tale che perfino gli anni non sono numerati normalmente da 1 a 5, ma partono dal 4 per poi finire col 3.
  • Se vi rivolgerete a una persona dicendole: "Sei un/a classicista!" potrete ottenere quattro diverse reazioni:
  1. la persona alla quale vi siete rivolti potrà legnarvi, inseguirvi e nutrire manie omicide verso di voi; in tal caso avete dato del "classicista" a una persona che non lo era affatto;
  2. la persona alla quale vi siete rivolti scoppierà in un pianto isterico, strappandosi i capelli e gettando tutti i suoi libri di greco&latino in un fiume, fontana, pozzanghera o in qualunque cosa possa bagnarli rendendoli inutilizzabili; in tal caso è ovvio che vi siete rivolti a un/a frequentante il liceo classico. Abbiate pietà!
  3. la persona alla quale vi siete rivolti estrarrà dalle maniche due vocabolari alla maniera di Assassin's creed, ve li sbatterà in testa, ci caricherà un lanciafiamme e lo userà contro di voi; questo dimostra che tale persona è stata costretta da genitori ossessivi a frequentare il classico.
  4. la persona alla quale vi siete rivolti inizierà ad inveire contro di voi e a ripetere "ho fatto la scelta giusta!" urlando come un ossesso per poi concludere, presa da una crisi isterica, sbattendo ripetutamente la testa contro un muro oppure, in assenza di pareti, rotolandosi a terra in lacrime e a tratti ridendo.

Voci scorrelate



StellaWoSArticoli

Questo articolo è entrato nella
Walk of Shame Articoli
in data 31 ottobre 2007
con 8 voti a favore su 8.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo