Leprechaun (personaggio)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Fatina
Attenzione!

Il personaggio o l'oggetto descritto in questa pagina è inesistente.
Proprio come la fatina dei denti, il cervello dei truzzi, Babbo Natale, la Padania, Pikachu, Dio e il piccolo drago Grisù. Sappiamo che questa sarà un'informazione sconvolgente per molti poveri bambini che credevano fermamente nell'esistenza di una cosa chiamata "Leprechaun (personaggio)", ma è così.

Grisu
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Leprechaun (personaggio)
Scena trailer Leprechaun2 gip
Leprechaun il giorno in cui inventò la lampadina. E luce fu!
Quote rosso1 Tutti lo cercano per mari e per terra, ma chi ruba il mio oro finirà sotto terra! Quote rosso2
~ Leprechaun minaccia un teppista che gli sta rigando la macchina
Quote rosso1 Urca! Che ci faccio in un film horror? Quote rosso2
~ Katt Williams su Leprachaun.
Quote rosso1 Ma cosa volete che mi faccia? È alto un metro e una banana...!. Quote rosso2
~ Tizio prima di essere ucciso da Leprechaun.
Quote rosso1 Il personaggio di questo film mi fa ancora odiare di più quegli sporchi irlandesi Quote rosso2
~ Americano nazionalista su Leprechaun e tutti i suoi film.
Quote rosso1 Cento miliardi e quarantamilioni seicentocinque, cento miliardi e quarantamilioni seicentosei... Quote rosso2
~ Leprechaun conta tutte le monete dentro la sua pentola piena d'oro.

Leprechaun, pseudonimo di Osvaldo McPinolish (Dublino, 17 marzo 6 a.C - morto da qualche parte in America il 21 dicembre 2012) è stato un famoso politico e rivoluzionario irlandese, celebre per essere stato lo gnomo più ricco del mondo (avendo posseduto una pentola d'oro della Mondial Casa) e per aver ucciso un sacco di persone, battendo così il Guinness dei Primati detenuto da Harry Truman. Discende da un'antica dinastia di folletti e politici sadici.

[modifica] Storia

[modifica] Infanzia

Leprechaun nacque a Dublino come l'ultimo di una lunga dinastia di folletti irlandesi, una razza nota per essere assai tirchia e molto stronza con il prossimo.
All'età di cinque anni il giovane Leprechaun cominciò a sviluppare i suoi poteri da folletto cominciando a rubare anelli, orecchini e altri gioielli dalle vecchiette che passavano davanti casa sua per comprare i vestiti di sua madre dalla bancarella piazzata sul suo giardino, che usava come trappola. E alle vecchie bacucche che non gli consegnavano il l'oro, il giovane folletto strappava la faccia a loro.

[modifica] La carriera politica

Leprechaun
Senti, amico, se provi a toccare il mio oro ti strappo la faccia e la uso come maschera di carnevale, poi ti strappo le ossa dal corpo e ci gioco a shangai.

Diventato uno gnomo adulto, Leprechaun cominciò a seguire la vera vocazione di famiglia, oltre quella di uccidere e e di conservare l'oro nelle pentole per cuocere la pasta: entrare in politica. Leprechaun provò a far ritirare il candidato Eamon de Valera, ma quest'ultimo gli disse che si sarebbe ritirato solo se gli avesse dato il "contributo", ma per tutta risposta il folletto gli strappò la faccia e gli staccò tutte le dita dei piedi e delle mani.

Leprechaun vinse le elezioni a causa della misteriosa morte[1] degli altri candidati e divenne presidente del Consiglio dello stato dittatoriale della repubblica indipendente e democratica d'Irlanda.

Leprechaun fu famoso per i suoi contributi per il bene dell'Isola di Smeraldo[2]: vendette l'isola agli inglesi, aumentò le tasse, vietò la birra a quelli che non possedevano qualche oggetto d'oro[3]e soprattutto ordinò che tutto l'oro dell'isola venisse confiscato e consegnato a lui.

[modifica] Il trasferimento in America

Il mandato di Leprechaun durò la bellezza di 87 anni, più o meno quello di un deputato nel nostro paese.
Dopodichè lo gnomo si mise in testa di conquistare l'America, ma sfortunatamente partì da solo perché metà degli abitanti dell'Irlanda era morta di fame a causa delle sue severissime leggi.

Leprechaun viaggiò verso gli Stati Uniti a bordo di un gommone pieno di clandestini portoricani, uno di loro cercò di rubargli la pentola d'oro ma il folletto lo pestò a morte e buttò il cadavere in mare attirando degli squali, che vennero uccisi anch'essi perché interessati alla pentola d'oro.

Appena arrivato in America, Leprechaun cominciò a guadagnarsi l'oro uccidendo ambientalisti e hippie per conto del governo, diventando l'unico irlandese amato dagli americani.

[modifica] Vita privata

Scena Leprechaun 2 Leprechaun e Bridget
Leprechaun e Bridget in un loro romantico momento d'intimità

Leprechaun è stato sposato per dodici ore con una biondona di nome Bridget, cugina americana di Fiammetta e modella per pittori pervertiti, il 17 marzo 1994. I due divorziarono durante la loro prima notte di nozze perché non riuscivano ad essere d'accordo nel trovare la posizione giusta per fare sesso. Dell'ex moglie non si seppe più niente, tranne che non ricevette nulla quando i due divorziarono. Per saperne di più guardate il seguente film: Leprechaun 2.

Di sicuro vi chiederete "Cosa c'entra questa cosa?", ma non tutti sanno che questa è una cosa fondamentale: sta a spiegare che anche a Leprechaun gli piaceva la fica.

[modifica] Morte

Disegno animato di un leprecano
Dopo aver sterminato gli abitanti del mondo degli umani, Leprechaun si prepara a sterminare il mondo dei cartoni animati

Sfortunatamente anche il povero Leprechaun morì, come tutti gli esseri viventi e non, sebbene non si sa ancora se Leprechaun si possa classificare come essere umano. Comunque, il 12 dicembre 2012, mentre stava cercando strappare dalle mani di una bella gnocca mora una borsa piena d'oro, quest'ultima gli diede un cartone talmente potente che lo fece sbattere contro un palo di ferro, l'unico elemento che può uccidere un folletto oltre alla kriptonite e ai cavoletti di Bruxelles. Al funerale di Leprechaun non venne nessuno visto che tutti gli abitanti d'Irlanda ce l'avevano ancora con lui; non vennero neanche gli americani, a causa del loro odio verso gli irlandesi. L'unica persona che venne al suo funerale fu l'ex moglie Bridget, che però ci andò solo per ballare il menaito sulla sua tomba.
Ancora oggi Leprechaun viene ricordato con una festività chiamata "Giorno di San Patrizio", dove tutte le persone si devono vestire di verde, bere birra e picchiare a sangue la prima persona che incontrano per strada.

[modifica] Filmografia

Gnomo Simpson
Che ci crediate o no, Leprechaun ha fatto anche la guest star in un episodio de I Simpson.

Oltre alla carriera di politico, di milionario e di assassino, Leprechaun intraprese una lunga carriera cinematografica interpretando sé stesso in alcuni film: un malizioso, sadico, pervertito e rompicoglioni folletto irlandese.

Ecco la filmografia di Leprechaun:

  • Leprechaun: film che parla del nostro ormai citato folletto che uccide tutte le persone che cercano di rubargli l'oro, ma viene ucciso dalla solita final girl rompicoglioni che non manca mai nei film horror.
  • Leprechaun 2: film che parla dell'intero matrimonio tra Leprechaun e Bridget, compresa la battaglia legale per decidere chi dovesse tenere il cane.
  • Leprechaun 3: film in cui il folletto va a Las Vegas e si gioca la sua pentola d'oro al videopoker, ma fortunatamente riesce a recuperarla scatenando una carneficina di miglioni di gilioni di persone.
  • Leprechaun 4 - Nello spazio: film documentario, mostra Leprechaun che mette per primo il piede nel suolo della Luna, ma sfortunatamente viene scacciato e pestato a sangue da Neil Armstrong.
  • Leprechaun 5: altro film documentario, mostra il folletto irlandese mentre sfida Eminem e CapaRezza in una gara di freestyle e di break dance.
  • Leprechaun 6 - Ritorno nel ghetto: versione remixata del film precedente con più uccisioni, più parolacce, più sadomaso e più gnocca.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Leprechaun riesce a far venire l'orgasmo ad una donna fissandogli le gambe e gridando "Lenciscozzisischish!", che equivarebbe al notro "Bang!" in irlandese.
  • Leprechaun è più ricco di Berlusconi, Obama, Sarkozy e Sai Baba messi insieme con l'aggiunta di Bill Gates.
  • Se provi a rubare l'oro di Leprechaun lui ti ucciderà, ma questo di sicuro lo saprai già, comunque non sai i mezzi con cui ti ucciderà. Bu ah ah ah ah ah!!!!!!
  • Leprechaun spesso parla in rima, ma fortunatamente non come una persona bigotta che conosciamo
  • Tra i tanti poteri di Leprechaun c'è la telecinesi, ovvero riesce a trasformare i cinesi in televisioni che trasmettono soap opera tutto il giorno.
  • Come tutti i folletti irlandesi, Leprechaun è estremamente nazionalista, infatti preferisce bere whisky irlandese invece di quello canadese.
  • Leprechaun è sempre vestito di verde, il che mostra la sua natura di leghista.
  • Leprechaun non si lava i denti e non si taglia la barba da più di 1100 anni ed è il secondo motivo per cui Bridget prese la decisione di lasciarlo da solo.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Tutti commessi da lui
  2. ^ Se non l'avete capito, stiamo parlando dell'Irlanda, ma probabilmente non lo sapete perché siete dei fottuti turisti francesi
  3. ^ ovvero tutti gli abitanti esclusi gli idraulici

[modifica] Voci correlate

[modifica] Intestazione

Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo