Leggi di Matrix

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Legge del non infastidire l'eletto... oh, merda! Quote rosso2.png

~ Un tizio chiamato "Topo" leggendo questa pagina qua poco prima di morire
Quote rosso1.png No, non è quello che pensi. Quote rosso2.png

~ Morpheus porgendo a Neo la pillola azzurra
Quote rosso1.png Ma se il cucchiaino non è reale con cosa mangio? Quote rosso2.png

~ Neo cercando di comprendere la legge della non-esistenza
Quote rosso1.png Mi sa che non hai capito un cazzo, eh? Quote rosso2.png

~ L'oracolo a Neo

Le leggi di Matrix sono le regole che rendono reale l'impossibile nella trilogia. Anche se in realtà non è una trilogia, visto che c'hanno fatto anche una minisaga di cartoni e due videogiochi, ma alla fine, 'sti cazzi.

[modifica] Legge dell'abbigliamento

Una volta dentro Matrix è assolutamente proibito indossare un qualsiasi capo di abbigliamento di un colore diverso dal nero. Chi non osserverà questa regola non riuscirà a vedere la fine del primo film in cui infrange questa legge.

  • Primo postulato: Le persone comuni sono esonerate da questa legge.
  • Secondo postulato: Gli agenti possono indossare la camicia bianca sotto la giacca nera, ma è una concessione in via straordinaria dal creatore di Matrix.

[modifica] Legge del déjà-vu

Se vedrai per due volte lo stesso gatto significa che all'edificio in cui sei sono appena state sostituite le finestre con un muro di mattoni e che un centinaio di agenti SWAT hanno appena fatto irruzione.

  • Postulato: Per eventuali lamentele sul fatto che la parete non è stata intonacata e pitturata è possibile rivolgersi direttamente all'architetto.

[modifica] Legge della morte

Un personaggio secondario e della quale a nessuno importa potrà morire anche solo perché gli si è rotta un'unghia. Al contrario, un personaggio principale potrà anche essere trafitto da quattro pali del telefono ed essere sfigurato dagli artigli di una seppia, ma non morirà finché non avrà finito il suo discorso pre-morte, possibilmente ricordando all'eletto di chiudere il gas.

  • Postulato: Le macchine e gli agenti sono esonerati da questa legge.

[modifica] Legge del non infastidire l'eletto

Agente Smith Bonghi.gif

L'agente Smith sta infastidendo l'eletto e morirà entro tre scene.

Chi infastidirà in qualunque modo l'eletto, specialmente facendogli incontrare in Matrix una ragazza vestita di rosso senza fargliela portare a letto, morirà per mano degli agenti prima della fine del film.

  • Postulato: Se sono gli agenti stessi a infastidire l'eletto, sparandogli addosso o provando a farlo investire da un treno, moriranno per mano stessa dell'eletto.








Pillola rossa dh.jpg

Pillola rossa...

Pillola blu dh.jpg

...o pillola azzura?

[modifica] Legge della pillola

Le pillole azzurre non fanno eccitare per niente, anzi prendendone una rischi anche di morire. Se proprio vuoi portarti a letto una ragazza è meglio se prendi quella rossa, fidati.

  • Postulato: Neanche Alice te la dà se pigli quella azzurra, quindi levatelo dalla testa. Lei preferisce il bianconiglio.

[modifica] Legge degli occhiali da sole

Agente Smith.jpg

L'agente Smith ci teneva veramente molto all'aumento.

Chi indossa gli occhiali da sole, specialmente in una giornata di pioggia o comunque nuvolosa, riceverà un incremento nella busta paga una volta terminato il film. Sempre che ci arrivi, alla fine del film.

[modifica] Legge dell'inutilità delle armi

Le armi sono potenzialmente lo strumento di morte con minori probabilità di successo al mondo. Al confronto un coltellino o un bisturi posso causare stragi di massa. Le uniche persone che possono morire a causa di armi da fuoco sono i personaggi che non hanno un amico, detti anche secondari o comparse. La scarsa efficacia delle pallottole deriva dal fatto che queste possono essere schivate semplicemente flettendo all'indietro il busto di novanta gradi, oppure più semplicemente possono essere fermate con l'imposizione delle mani dai più esperti in materia.

  • Postulato: La più potente arma bellica finora conosciuta è uno stile di combattimento conosciuto col nome di "giù Gizzu". Ancora non si sa chi sia questo Gizzu, ma dal nome possiamo intuire che si tratti di un'arte marziale incentrata sull'atterrare chiunque si chiami Gizzu.

[modifica] Legge del copia incolla

Quando un uomo vestito in giacca e cravatta viene fatto fuori, questo prenderà il corpo della persona comune più vicina a lui e la trasformerà in una propria copia.

[modifica] Legge della mano nel petto

Agente Smith4.jpg

Sparati! Spar.... troppo tardi. Ora sei diventato come lui.

Se un uomo che odia a morte un certo Signor Anderson ti ficca una mano in mezzo al petto senza farti morire dissanguato, ti trasformerai in una sua copia.

  • Postulato: Prima della trasformazione hai circa cinque secondi per prendere la pistola e spararti un colpo in testa. Perché dai, diciamocelo, non è proprio il principe azzurro, quello lì.

[modifica] Legge della gravità relativa

La gravità svolge il proprio ruolo in base all'asse di inclinazione del soggetto. Nel momento in cui una persona appoggia un piede su una parete, la gravità inizierà ad agire attraendo il soggetto verso la parete anziché verso il basso. Questo dà l'illusione che le persone camminino sui muri, mentre in realtà è una prerogativa di Prince of Persia.

  • Teoria: Alcuni pensano che questo sia dovuto al fatto che non sia la Terra ad avere una gravità propria, ma le scarpe dei personaggi. Questo spiegherebbe molte cose. Forse.
  • Postulato: Applicando questa teoria e mettendosi le scarpe in testa è possibile anche volare come superman o saltare centocinquanta metri e atterrare senza farsi niente.

[modifica] Legge dell'aria acquosa

Le seppie, ovvero delle enormi macchine dall'aspetto di meduse giganti, possono nuotare liberamente nell'aria.

[modifica] Legge del vaso che deve rompersi

Se una vecchietta che sta preparando dei biscottini ti dice "non preoccuparti per il vaso" appena entri nella sua stanza, entro tre secondi romperai un vaso.

  • Postulato: Se proverai a scusarti per avergli rotto il vaso la vecchietta ti prenderà a ombrellate e ti griderà che ti aveva appena detto di non scusarti.

[modifica] Legge del codice verde

Matrix.gif

Se non riesci a leggere questo significa che non sei abbastanza fatto di LSD. Continua e riprova.

Se su uno schermo nero cadono delle lettere o dei simboli verdi tutti nella stanza riescono a capire tutto della scena come se fosse un video a colori. Tuttavia per riuscirci è necessario aver preso una dose abbastanza consistente di LSD.

[modifica] Legge del traditore

In ogni nave c'è sicuramente un traditore che si è appena venduto alle macchine per una carriera nell'industria dei film porno. Chiamalo scemo.

  • Primo postulato: Il traditore non vedrà mai la fine del film in cui compare.
  • Secondo postulato: Nel caso in cui in una nave non ci sia un traditore, questa verrà distrutta dalle seppie.

[modifica] Legge della non-esistenza

I cucchiaini, le forchette, i coltelli, le pallottole e i dolci dentro Matrix non sono reali. Questo ha fatto diventare Morpheus un emo, quando scoprì che i calcoli che gli erano venuti anni prima non erano reali.

  • Postulato: Nonostante le pallottole non siano reali, se te ne prendi una in testa muori. Bello, eh?

[modifica] Legge dell'inevitabilità

OGNI COSA è inevitabile, ogni persona, ogni bisogno è inevitabile. Soprattutto se ve lo dice una persona con gli occhiali da sole, la giacca e la camicia bianca

  • Postulato: la cosa non vale, naturalmente, se chi riceve questa minaccia è l'eletto.

[modifica] Legge della scelta

Ogni uomo deve fare una scelta subito, impellente, devi scegliere se continuare a leggere o smettere, devi scegliere! Devi andare in bagno? Potresti perderti la fine della legge ma anche pisciarti addosso, devi scegliere, scegli adesso, devi andare!!!!

  • Fine legge: se hai finito di leggere sei un pirla perché non c'è scritto niente.
Agente Smith trollato da Neo.jpg

Anche qui esistono i troll, ahimè..

[modifica] Legge della gnocca miracolosa

Se entro 10 secondi dalla tua prematura morte, una pudica moretta ti confessa il suo amore e ti promette notti di sesso bollente giù nella vecchia Zion è automatico resuscitare.

  • Postulato: se il sentimento profondo, appena confessato, era già stato predetto da un vecchia pazza sforna biscotti e oracoli è anche meglio!

[modifica] Legge del supervestito

Anche se vieni scaraventato attraverso muri, su pareti di pietra, su massi, se spacchi tutto, uno ti trapassa con delle spade, ti lancia addosso Bill Kaulitz, qualsiasi cosa succeda il vestito dei personaggi non subirà un graffio...

[modifica] Legge della velocità relativa

La velocità è relativa, per esempio un agente o Neo possono schivare i proiettili, ma se qualcuno gli tira addosso con una mazza la prendono lo stesso in quel posto. Come l'agente Smith che si fa Investire da un treno, piuttosto che saltare

[modifica] Legge dell'attesa

Se sei un personaggio importante della storia, stai sicuramente aspettando l'eletto. Se non stai aspettando l'eletto allora non sei un personaggio importante e quindi non vedrai la fine del film per ovvi motivi.

[modifica] Legge del tono di voce

È severamente vietato parlare ad un tono di voce normale. Qualunque comunicazione è da fare esclusivamente sottovoce, anche se alle vostre spalle stanno scoppiando edifici in fiamme, la gente urla di terrore e una vecchietta ha alzato il volume del televisore perché non sentiva.

  • Postulato: Solo i personaggi principali possono alzare la voce. TU NO!

[modifica] Legge della tecnologia utile

Nonostante siano state create navicelle spaziali per navigare in acque pulite, enormi robottoni per proteggere una città di vecchi inutili chiamata Zion e un sistema di apertura dei cancelli olografico, tutta la tecnologia che non ha una particolare utilità per la sopravvivenza (come il Game Boy, i cellulari con display o i vibratori), è stata eliminata.

[modifica] Voci scorrelate

Strumenti personali
wikia