Legge del contrappasso

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Segnale di pericolo
Attenzione!

Il personaggio descritto nell'articolo può causare sfiga perpetua, sfortuna, necrosi del testicolo e stitichezza. Si consiglia di toccarsi durante la lettura (attenzione a non esagerare se non volete fare questa fine).

Cornuto


Quote rosso1 E adesso... ora ti dico adesso cosa: chiamerò qualche scagnozzo strafatto di crack per fare un lavoretto in questo cesso, con un paio di pinze e una buona saldatrice. Hai sentito quello che ho detto, pezzo di merda? Con te non ho finito neanche per il cazzo! Ho una cura medievale per il tuo culo! Quote rosso2
~ Marcellus Wallace su legge del contrappasso
Quote rosso1 Rinchiuso per l’eternità nel girone dei sodomiti?! Ma quale contrappasso, questo è il Paradiso ragazze! Quote rosso2


Per legge del contrappasso si intende l'espiazione dei peccati mediante punizioni simili o contrarie alla colpa, ma esponenzialmente amplificate. Se ad esempio una persona è rea di passare troppo tempo al computer scrivendo su Nonciclopedia, un buon contrappasso sarebbe condannarla a chattare con una fungirl che le spiegherà per filo e per segno (tra l'altro in bimbominmkiese stretto) perché i Finley sono meglio dei Dari, con tanto di file multimediali annessi. E questo per il resto dell'eternità!

Pulp Fiction

Primo principio del contrappasso

Essa non è da confondersi con la "legge del taglione", che è ben rappresentata dal modo di dire occhio per occhio, dente per dente. Infatti, per la legge del contrappasso occhio per occhio fa occhio al quadrato! Se per esempio un uomo ti scopa la sorella, per la legge del taglione tu hai il diritto di scoparti sua sorella. Per la legge del contrappasso invece, se uno ti scopa la sorella tu e i tuoi dodici fratelli dovete scoparvi lui!

[modifica] Applicazione

Ci sono due differenti metodologie per applicare la legge del contrappasso: per analogia o per antitesi.

Ad esempio se il tuo peccato è la gola e per tutta la vita ti sei strafocato senza ritegno d'impepata di cozze, il tuo piatto preferito, la punizione potrebbe essere una delle seguenti:
Caronte & Berlusconi

Questa legge è uguale proprio per tutti

[modifica] Analogia

Verrai legato ad una sedia con la bocca aperta in cui è infilato un imbuto di dimensioni spropositate mentre una betoniera ti scaricherà in gola una colata lavica di impepata di cozze al ritmo di otto quintali l'ora. E questo per il resto dell'eternità!

[modifica] Antitesi

Sarai seduto al tavolo centrale del miglior ristorante dell'aldilà mentre il più grande cuoco di tutti i sette cieli del paradiso sta preparando solo per te una porzione della più buona impepata di cozze che il palato umano possa concepire. Nell'aria c'è un profumo indicibilmente appetitoso, celestiale, che ti provoca un'acquolina in bocca tale da farti sbavare come un mastino napoletano con la rabbia. Purtroppo ogni qualvolta chiederai di poter assaggiare quella leccornia un maître cordialissimo e impomatato ti dirà di pazientare ancora cinque minuti, che è quasi cotta, senza mai dartene nemmeno un pochino. E questo per il resto dell'eternità!

[modifica] Variabili

Questo schema generale di tipo dualistico, esagerazione o privazione, è applicabile a qualsiasi colpa di cui un reo può essersi macchiato. È però utile rimarcare come utilizzando forme di punizione più fantasiose si possano ottenere risultati ancora più soddisfacenti.

Se ad esempio una persona è colpevole di essere un invertito sodomita che si diletta ad andare a trans voltando le spalle (in maniera non solo metaforica) alla morale cristiana, ecco che un buon contrappasso sarebbe il rinchiuderlo in una stanza con l'intera nazionale di rugby neozelandese che abusa ferocemente di lui. Certo, non rientra perfettamente nello schema di punizione per analogia [1], ma l'essere brutalizzato da trenta Maori in secula seculorum è evidentemente una fine anche peggiore!
Bossi Dialetto

Il figlio di Umberto Bossi chiarisce al padre il concetto di contrappasso

Parimenti se un uomo si è macchiato del peccato di lussuria, era un trombeur de femme, è vissuto sempre e solo per la fica collezionando centinaia di partner occasionali che giammai ha richiamato per un secondo appuntamento [2], potrebbe andare incontro a questo contrappasso:

Ogni singolo giorno incontrerà un donna bellissima che lo guarderà come se lui fosse l'essere più perfetto mai venuto al mondo. A quel punto lei gli darà il suo biglietto da visita con su scritto "Chiamami!", con i cuoricini al posto dei punti sulle "i". Lui la chiamerà e lei lo inviterà a casa sua per quella sera alle otto. Però quando lui, con in mano un mazzo enorme di rose rosse, suonerà il campanello di lei, ad aprirgli invece di quella stupenda giumenta troverà immancabilmente la nazionale di rugby neozelandese al gran completo che approfitterà di lui per l'intera notte, senza dargli neanche un bacetto la mattina dopo. E questo, ovviamente, per tutto il resto dell'eternità!

Da notarsi che neanche qui siamo di fronte ad un semplice contrappasso per antitesi, poiché egli non solo non vedrà più un pelo di fica ad aeternum, ma verrà ulteriormente punito a causa della mancanza di rispetto verso le sue conquiste immancabilmente abbondonate.

Qualcuno ha inoltre sottolineato la strana ossessione che pare abbiano nell'aldilà per la nazionale neozelandese di rugby ma, nonostante gli improbi sforzi, ancora nessun teologo sembra aver trovato una teoria esaustiva al riguardo. La più convincente finora è… "Boh… probabilmente è che di là sono proprio stronzi!"


Un ulteriore metodo di applicazione della legge del contrappasso è quella per

Reincarnazione

Riportiamo anche per questo caso un esempio esplicativo:

Sei un figlio di papà? Non hai mai lavorato neanche un minuto in vita tua? Pensi che per catena di montaggio si intenda un bizzarro gadget sadomasochistico e che le seghe a nastro siano atti masturbatori prolungati e ripetuti? Ebbene, ti reincarnerai in un campesinos boliviano che lavora 18 ore al giorno a seimila metri di altezza, circondato da ettari di cocaina,ma senza neanche un trans nei paraggi o una banconota da 5 euro da arrotolare quando ti sentirai triste!

[modifica] Legge del contrappasso in vita

Ma non bisogna certo aspettare di morire per andar incontro alla propria punizione! Come ben sa chi conosce il significato del termine Karma, anche in vita dobbiamo essere pronti a pagare le conseguenze delle nostre azioni.

Per maggior chiarezza riportiamo gli esempi più frequenti di come la legge del contrappasso e il karma controllino la nostra vita:
Bacio gay

Un raro caso di contrappasso doppio: il figlio di Borghezio con il suo fidanzato[3]

Sei un sedicenne metallaro? Bestemmi come un muratore bergamasco quando l’Atalanta perde sei a zero col Brescia? Sei convinto che Benedetto XVI sia la reincarnazione di Attila?

Ebbene, ti innamorerai follemente della sorella del tuo migliore amico, la quale per conquistarti si fingerà metallara anche lei. Purtroppo quando ormai sarai completamente in suo potere lei si rivelerà per quello che in realtà è, una papagirl! Così in men che non si dica ti ritroverai a passare tutti i pomeriggi della settimana in interminabili riunioni di Comunione e Liberazione e ogni singola domenica mattina dovrai andare in autobus davanti alla Chiesa di San Pietro a intonare canti di pace e amore reciproco; e questo per il resto della tua vita!


Sei un musicista sopraffino? Ti sei diplomato maestro in conservatorio in diciotto strumenti differenti? Sei un ascoltatore così snob da affermare che quella di Mozart è musica per ragazzini?

Ebbene, l’unico lavoro che troverai sarà come polistrumentista nei concerti di Marco Carta. L’unico appartamento di cui potrai permetterti l’affitto sarà quello sopra la discoteca più Auz di tutta la città. Inoltre l’unica ragazza che sarà disposta a concedersi sessualmente a te sarà una pazzoide che riesce a far l’amore solo se ascolta in loop la sigla di Alvin Superstar cantata da Cristina D'Avena.

[modifica] Breve cenno storico

Il concetto di contrappasso così come lo intendiamo noi oggi è stato concepito dal sommo poeta, il vate, l'inventore e massimo esponente della lingua italiana; insomma da Federico Moc… Ma come no?! E chi era allora? Chi?? Dante da Alghero?! Ma chi è, un poeta dialettale sardo? Ok va bene, convinto te! da Dante Alighieri[citazione necessaria] che ne fa il perno della sua Divina Commedia. Egli infatti divide i peccatori in gironi in cui sconteranno le loro colpe per l'eternità, appunto tramite la legge del contrappasso.

Dante Alighieri 2

Quote rosso1 …or voi che serpe invidia vi tormentò da vivi alzate tosto l'occhi al mi' viso e quinci ivi rimirate, è natural legge che da tanto naso, tanto coso derivi e coi cor colmi di vergogna a rosicar principiate. Quote rosso2
~ Dante schernisce gli invidiosi attribuendosi presunte doti nascoste

Il Sommo pone ad esempio i golosi all'interno di un gigantesco McDonald's dove dovranno mangiare solamente Filet-O-Fish fino al giorno del giudizio; gli invidiosi sono posti in un immenso spogliatoio nel quale dovranno girare ignudi circondati da tutti i componenti della nazionale nigeriana di basket, Rocco Siffredi e John Holmes che li scherniranno senza tregua per la modestia dei loro attributi; i sodomiti sono collocati nel bel mezzo del raduno nazionale delle ronde nere che faranno sfacelo delle loro membra; mentre i negri , con gesto di immensa magnanimità, si ritroveranno al centro del congresso generale del Ku Klux Klan.

Ma il Vate ne ha per tutti:

chi in vita si è macchiato del peccato di accidia[4] verrà catapultato al centro di un immenso ingorgo autostradale, con la promessa che se sarà in grado di portare l’auto fino al casello sarà graziato da tutte le sue colpe e potrà raggiungere il Paradiso. Naturalmente non riuscirà a muoversi neanche di un centimetro (quindi continuerà a non fare un cazzo). Solo che stavolta il non poter fare assolutamente niente lo farà incazzare in maniera davvero indicibile. E questo ovviamente ad aeternum.

L’onanista[5] sarà costretto a guardare tutti i suoi film porno preferiti, con le attrici più belle e le porcate che più lo arrapano, e questo fino al giorno dell’Armageddon. E dove sta la punizione? Sta nel fatto che prima gli verranno amputate entrambe le mani!

L’iracondo finirà come ospite di un infinita puntata del Processo di Biscardi. Qui opinionisti incazzati come vipere, continueranno ad urlare come bestie insultando in maniera oscena la squadra del cuore, la sorella e pure la mamma del peccatore. Minuto dopo minuto la sua rabbia crescerà, comincerà a sbavare dalla bocca, si contorcerà come un tarantolato sulla sedia, ma giammai il conduttore Aldo Biscardi gli concederà la parola per consentirgli di replicare, portandolo in breve tempo alla pazzia.

Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ che vorrebbe fosse chiuso in un bordello assieme a duecento viados
  2. ^ e a cui non ha mai nemmeno offerto un caffè la mattina dopo
  3. ^ Per via di questa e altre immagini ritenute di propaganda, questo articolo qua è accusato di violare le norme della par condicio e di essere spudoratamente pro Lega. L’autore nega decisamente e ricaccia ogni accusa di faziosità
  4. ^ in pratica chi non aveva voglia di fare un cazzo o, in altre parole, Tu
  5. ^ per gli amici Segaiolo


Il condominio infernale e i suoi abitanti
L'Amministratore di condominio | Suo fratello | Addetto alla disinfestazione | Le loro avventure in diretta
Il Fiorentino che li ha fatti diventare famosi | La costituzione vigente | Damnatio Aeterna
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo