Lega Sud

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dai polentoni!

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi la nemesi verde?
Original video

La Lega Sud invita il gentile lettore ad ascoltare il suo catartico inno...
...premi play e continua la lettura (se non vuole dormire coi pesci).
Simbolo Lega Sud.png

Terroni di tutto il mondo, unitevi!

Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 28 ottobre 2013 al 4 novembre 2013.
Quote rosso1.png Milano ladrona! Schiavi della Padania, mai! Quote rosso2.png

~ La Lega Sud inveisce contro il suo nemico naturale
Quote rosso1.png Bastasi e caini! Come si permettono di rubare ciò che dobbiamo rubare noi?! Quote rosso2.png

~ Lega Sud sullo scandalo Belsito
Quote rosso1.png Mafiosi a casa nostra! Quote rosso2.png

~ Slogan secessionista della Lega Sud
Quote rosso1.png Se la Terronia non esiste come giustifica la tipica inciviltà del sud? Quote rosso2.png

~ Lega Sud in risposta alle critiche del Presidente della Repubblica

La Lega Sud per l'Indipendenza della Terronia (fino al 1996 era invece Lega Sud Terronia Federale) meglio nota semplicemente come Lega Sud, è un partito politico meridionale nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del Mezzogiorno: Lega Campana, Lega Sicula, Calabria Autonomista, Unione Gargano-tirrenica, Lega Pugliese e Alleanza Molisana[1]. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Lampedusa e Siracusa, in Sardegna, Libia e Albania.

Il partito, spesso citato come 'o Carrett' nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia meridionale, ma è presente, tramite infiltrazioni mafiose, anche nelle regioni più produttive del nord.

[modifica] Storia

Vota Antonio La Trippa - La Terronia.jpg

Un pezzo di storia meridionale immortalato dal giornale di partito.

Fondatore del partito e, per oltre 450 anni, Segretario Federale, è stato Masaniello, dal 5 aprile 2012 Presidente Federale del movimento.
L'attuale leader, nonché Segretario, eletto il 1º luglio 2012, è invece il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

Autonomista fin dalla nascita, già dal 1861 la Lega Sud ha cominciato a proporre la secessione dal resto dell'Italia allo scopo di riportare alla luce il compianto Regno delle Due Sicilie, per poi epurarlo da polentoni, omosessuali e strana gente che parla strano perché ha finito le elementari.

Agli inizi degli anni '70 il partito aveva però perso il 23% dell'elettorato, slogan come: "A megghia parola è chidda ca nun si dici", avevano fatto il loro tempo.
Servivano nuove idee per comunicare efficacemente colla base, così Marcello Dell'Utri, un picciotto della sezione di Santa Rosalia a mare in missione al Nord, fece arrivare Vittorio Mangano a Milano e lo collocò come stalliere nella villa d'un suo amico particolarmente s-pregiudicato e grande comunicatore.
Se la Lega Sud oggi è quel grande partito che tutti conosciamo è per merito di quei pionieri che mai nessun indulto ringrazierà mai abbastanza.

Nel tempo la Lega Sud ha stimolato i popoli subpadani a prendere coscienza delle proprie radici nella Magna Grecia e a perpetuare tale cultura nel magna-magna.

[modifica] Azione

La Lega Sud si qualifica innanzitutto come un partito menefreghista che difende prima gli interessi propri, poi dei parenti e infine dell'Italia meridionale, a cui il movimento si riferisce col nome di casa nostra.
La condizione sembra essere ben accetta dal suo elettorato, ormai rassegnatosi allo status quo così riassumibile:

Wikiquote.png
«Che ci vò fa'? È l'Italia

Dopo aver rischiato di essere spedito in esilio in Papuasia per attentato alla Costituzione Italiana, il partito propone il progetto di uno Stato federale attraverso la devoluzione alle regioni di alcune funzioni statali, quali un grosso esercito da usare per la secessione.
Attualmente si batte per l'approvazione di norme più severe contro l'integralismo legislativo, è contrario all'ingresso dei magistrati in politica, della polizia nelle case private e alla costruzione di nuovi tribunali o carceri.
Enfatizza anche la lotta contro l'istruzione selvaggia che distrugge le vecchie culture del sud e si schiera da sempre a tutela della famiglia tradizionale costituita da uomo d'onore e donna inferiore.

[modifica] Al governo

Cuffaro cannoli N.jpg

Tipica festa della Lega Sud.

Dopo aver siglato un'alleanza col cavalier Silvio Berlusconi, che stavolta ha promesso ai sudisti di creare non uno ma ben due ponti sullo stretto (l'altro fino a Cagliari), la Lega Sud vince le elezioni del 2008 e va al governo dove ottiene il ministero per lo smaltimento dei rifiuti, che amministra con inopinabile successo.
In seguito alla crisi del 2011 sosterrà invece il Governo Monti, sostanzialmente per tener salda la poltrona, un po' come tutti.
Dopo le elezioni politiche 2013, che hanno confermato il successo politico dello schieramento con ben 3 eletti, la Lega Sud continua ad esercitare la sua pesante influenza all'interno dei palazzi del potere prima tenendo in scacco il Governo Letta tramite lettere minatorie e cannoli esplosivi e poi alleandosi col Governo Renzi, sempre bisognoso di voti per le riforme®, essendo il voto di scambio un valore fondamentale del partito.

[modifica] Futuro

In un mondo che cambia velocemente o ti evolvi o sei destinato all'estinzione, questo vale anche per i partiti come la Lega Sud che, per garantirsi la sopravvivenza, è disposta a tutto, anche fondersi con la Lega Nord.
Quest'evento, ritenuto impossibile dalla maggior parte dei fisici teorici, darà origine a quello che sarà il partito politico secessionista del futuro: la Lega Nazionale per l'indipendenza dell'Italia, con Matteo Salvini segretario e Giorgia Meloni presidente[2].

Wikiquote.png
«Basta Euro! Schiavi dell'Europa, mai!»

[modifica] Requisiti per il tesseramento

Fratelli Peluria Maccio sputa in un occhio a Herbert.jpg

Due senatori della Lega Sud durante un'istruttoria parlamentare.

L'ammissione nel partito sudista non è cosa per tutti e vi è un rigorosa selezione dei candidati, che devono rispettare i seguenti requisiti:

  • Parlare in modo sgrammaticato.
  • Vantarsi di essere meridionale.
  • Vestire in modo grezzo e grossolano con ornamenti d'oro massiccio, se possibile.
  • Avere al massimo il diploma di scuola media inferiore.
  • Essere provvisti di folta peluria.
  • Seguire ossequiosamente il codice meridionale della strada.
  • Inveire contro lo Stato ladro.
  • Impennare col motorino o, se sprovvisti di esso, con qualsiasi altro mezzo.
  • Abbronzarsi con il segno della canottiera.
  • Vendere CD contraffatti.
  • Ascoltare musica neomelodica.
  • Cenare rigorosamente dopo le 10.


[modifica] Galleria

[modifica] Sondaggio

Regno delle due Sicilie con personaggi sparsi.jpg
Voterai Lega Sud alle prossime elezioni?
 
23
 
53
 
14
 
41
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 23:00 del ott 17, 2015, e finora 131 persone hanno votato.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Salvini con auto dal parabrezza rotto.jpg

Attivisti della Lega Sud contrari alla fusione con la Lega Nord colpiscono il suo segretario.

  • Questo partito non ha ben capito le intenzioni della Lega Nord e ci si è alleato.
  • Secondo alcuni la Lega Sud è un metallo composto da alluminio, monnezza e stronzio.
  • Il movimento autonomista vanta un bacino di voti che fa impressione, specialmente nell'area nord della provincia di Tripoli, dove anche i cammelli votano Lega Sud.
  • Alle prossime elezioni, la Lega Sud conta di prendere la maggioranza assoluta in Campania, Molise e Valle d'Aosta.
  • La Lega Sud esiste anche in Svizzera![3]

[modifica] Note

  1. ^ Quest'ultima solo virtuale ed onorifica a causa dell'inesistenza del Molise.
  2. ^ È tutto vero! Matteo Salvini lancia la "Lega Sud".
  3. ^ http://legasud.ch/index.html

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni



Strumenti personali
wikia