Lega Nord

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Partito Nazionalsocialista Polentone

Nota disambigua Oops! Forse cercavi la nemesi africana?
Corriere della Mecca1
L'argomento trattato in questa voce o paragrafo deve essere aggiornato!

Da quando è stato scritto sono cambiate molte cose
...e l'autore se n'è sbattuto le palle.

Cosa manca: Scandalo rimborsi elettorali
firma/data: --CAESAR Attento a te!!! Papocchio Socchiuso 12:54, apr 11, 2012 (CEST)

Ercole giornale
Harry Callaghan
Ehi, TU!!!

Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se hai vandalizzato questa pagina sei volte o solo cinque.
E non vedi l'ora di rifarlo.
Ma a noi basta cliccare un link per annullare tutte le tue bravate.

Beh? Non sei stufo di fare la figura del niubbo pirla? Fatti un giro, va', non sprecare la tua vita.

Da NordPedia:L'enciclopedia libera dai Terroni

Bossi Cliff Hanger
Bossi approva questo articolo!

Il Senatùr è felice di avere tanti alleati nella lotta contro i terùn, quindi molto probabilmente lascerà in vita il tuo cane comprato in un allevamento in Terronia (se se...)

Bossi sega la Padania dal resto dell'Italia
Lungo duro e... verdone

Umberto Bossi e Umberto Bossi e Umberto Bossi in... Lungo duro e verdone! Un film padano DOC.

Logo Lega

Lo storico logo antiproibizionista della lega.

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Lega Nord
NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Lega Nord.


LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Lega Nord.


Quote rosso1 La lega come la sega: è un movimento del cazzo. Quote rosso2
~ Berlusconi sulla Lega prima della storica alleanza
Quote rosso1 Noi della Lega ce l'abbiamo DURO!!! Quote rosso2
~ Roberto Maroni dopo aver preso il Viagra
Quote rosso1 In Padania, più lontani da Roma, più vicini a TE!! Quote rosso2
~ Un leghista, parlando dal Parlamento che lo stipendia
Quote rosso1 Con la bandiera italiana mi ci pulisco il culo! Quote rosso2
~ Bossi ci istruisce sul corretto utilizzo della bandiera
Quote rosso1 Leghista fai da te? No Senatùr? Ahiahiahiahiahi! Quote rosso2
~ Bossi su viaggi esotici
Quote rosso1 Chélo Vesuvio là che gh'è lì, tacà a Napoli, se la 'specia cusè a tirà foeura n'altra béla erusiùn e faj foeura tucc, 'sti terùn? Quote rosso2
~ Tipico discorso leghista
Quote rosso1 La Lega è come una scatola di cioccolatini: non sai mai che cazzata ti ritrovi! Quote rosso2
~ Maurizio Crozza sulla Lega Nord
Quote rosso1 Erùnt erùnt erùnt erùnt erùnt! Quote rosso2
~ Bossi mentre discute con i Consoli la politica da adottare con le Province Romane

La Lega Nord è il primo movimento polentone con le ambizioni di un partito semiserio, sostenuto sia da un programma scritto in un pomeriggio, sia dalle astute dichiarazioni del loro leader, Umberto Bossi, l'unico politico che si esprime col gesto dell'ombrello.

La Lega Nord non ha un vero e proprio programma di governo. Interrogato su questo punto Maroni nel 1994 rispose così:

Wikiquote
«Beh, non so... Fare i cazzi propri può essere considerato un programma?»

Da quella dichiarazione molto tempo è passato, e il partito ha avuto modo di crescere e consolidarsi, diventando un movimento serio e maturo; gli esponenti della Lega hanno quindi chiarito meglio i loro obiettivi alla collettività: uccidere terroni, rumeni e africani. Ah, e fare i cazzi propri.

Da sempre la Lega si batte per la riduzione del crimine in Italia. In realtà vuole solo ridurre la concorrenza.

[modifica] Il partito

Leghista cornuto

La Lega Lùmbarda può vantare tra le sue fila una larga schiera di cornuti.

Questa setta/partito ha avuto molto successo grazie a una ben mirata campagna mediatica (sostenuta da telegiornali di grandissimo spessore culturale come il TG4 e Studio Aperto) e così, prendendo in prestito alcune idee trovate nel diario personale di Joseph Goebbels ha puntato su razzismo, xenofobia, nazismo e sull'innata propensione di Borghezio a mandare a cagare i rumeni. Ecco i punti cardine portati avanti dalla Lega Nord e descritti nel manifesto del loro partito. È stato difficile distinguerli, erano nascosti tra gli insulti:

  • "I rumeni sono tutti delinquenti";
  • "Le nostre ditte potranno sfruttare, schiavizzare, derubare, sodomizzare gli stranieri, ma loro siccome sono clandestini non hanno diritti! Lo diciamo noi e basta e chi ci dice no è scemo dieci volte!";
  • "Un clandestino è colpevole a prescindere. Però potrà farsi tranquillamente schiavizzare nei nostri cantieri. Non è reato!";
  • "Il delitto di Cogne è un complotto contro la famiglia ordito dalla sinistra" (vi piacerebbe pensare ad una balla? Purtroppo è tutto vero!)
  • "Quell'individuo era delinquente e per giunta rumeno: alla forca!";
  • "Tizio non ha commesso il furto, ma è colpevole di essere straniero";
  • "Un padano, non essendo rumeno, non potrà mai essere un delinquente";
  • "Bruciare un africano non è reato, me l'ha detto la mamma";
  • I Terroni di tutta Italia possono comunque avere un loro punto di ritrovo, eh. Una cittadina ridente, che ne so...tipo Auschwitz [1].
  • "Non erano i nazisti ad essere razzisti, erano loro che erano ebrei!".

Questa campagna ha avuto successo per tre motivi:

  • Tre quarti della popolazione italiana pensarono fosse una farsa inscenata da una cricca di malati mentali per intrattenere la gente e in parte avevano ragione.
  • Le persone con attività cerebrale non vegetativa quando vedevano un servizio razzista venivano immediatamente uccisi dalla cagarella, questo in ossequio alla regola n°1 della lega: no essere persone intelligenti in Italia, sì essere successo elettorale della Lega;
  • Le persone senza attività cerebrale diventavano immediatamente elettori della Lega. D'altronde la mancanza di attività cerebrale non è mai stata una discriminante per entrare a far parte della Lega. Non è il caso di essere così selettivi- ha spiegato Roberto Maroni - se lo fossimo rischierei di rimanere solo.

Roberto Maroni (un testicolo dotato di apparato fonatorio e laureato con lode in stronzologia) è sempre stato bravo a minimizzare le critiche del Papà dicendo che loro non sono razzisti, che le critiche sono soltanto liturgie e che quelli che muoiono nei barconi in fondo se lo meritano perché non sono leghisti e razzisti (requisito invece essenziale per essere considerati esseri umani dalla lega).

I principali nemici della Lega sono: l'ONU, la Croce Rossa, Papa Ratzinger, Gesù Cristo e Dio, per non parlare dell'estrema nemica: l'intelligenza.

[modifica] Storia

Italia2006

L'Italia secondo la Lega Nord.

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Lega Lombarda
Manifesto lega

Un VERO manifesto della Lega. Da notare che il granturco era a sua volta considerato un cibo esotico sino a quattro secoli fa eppure all'epoca nessuno se ne lamentò.

Manifesto Lega Indiano

Un altro VERO manifesto della lega

Nata dai moti di scontento del Nord, in cui industriali imbizzarriti, barboni razzisti e casalinghe annoiate gridavano a gran voce che la colpa di tutti i mali del mondo era di Napoli e dei suoi prodotti (Gigi D'Alessio in primis... e ciò è oggettivamente vero), la Lega viene fondata in gran segreto da alcuni resti umani ritrovati a Pontida, tra cui un pene sempre duro, futuro oggetto di allegorie sulla maestosità del partito.

Alleatisi da subito con gli esseri a loro più simili per ideologia e composizione chimica (sono caratterizzati da ibridazione sP2), militano da sempre nella destra più misurata e aperta al dialogo con le altre fazioni politiche. Sono noti infatti perché durante i pestaggi non usano manganelli ma piselli di gomma in onore della nobile arte della sodomia da loro ampiamente praticata.
Dal 1996 la Lega Nord ha proposto la federseCESSivizzazionone delle regioni del sud Italia, indicate collettivamente come Padania, questa posizione è stata ufficialmente archiviata da Bossi come "la più grossa cazzata dopo l'invenzione del collare antipulci per pulci", dopo l'approvazione dell'aperitivo serale in Piazza Duomo.



Alcuni movimenti dentistici e automobilistici a livello regionale non riconoscono più nella Lega Nord un essere umano, e quindi ne hanno preso le distanze.



[modifica] Invenzioni

HugoBossi

Profumo per leghisti: tiene lontani i terroni per ben ventiquattro ore!

Borghezio gesto ombrello

Borghezio illustra il programma della Lega per le prossime elezioni.

  • Calderoli;
  • L'albero degli zoccoli;
  • La polenta;
  • Scorie radioattive di nuova generazione quali Bossi.
  • Il trota

[modifica] Grandi Riforme e risultati importanti

  • Far acquisire a Borghezio la 3° media;
  • Far acquisire a Calderoli la licenza elementare;
  • Far credere a tutti che Bossi non fosse siciliano;
  • Legalizzare la polenta taragna;
  • Legalizzare il federalismo sessuale, qui la testimonianza di un noto Terrone giunto nelle sacre lande scozzes...er ... padane.
Quote rosso1 Ho vissuto per anni nel nord Italia e li ho avuto esperienze con diverse ragazze. Ho notato il meraviglioso rapporto che le donne Padane hanno col sesso orale. Molto serene e disinibite 9 su 10 ingoiano lo sperma tranquillamente e sono molto disponibili anche all'eiaculazione sul viso. La stessa cosa non succede nel centro Italia, diversità culturale?? Quote rosso2
~ Un nostro fedele collaboratore su Federalismo Orale

[modifica] Precetti

Politici della Lega Nord versione Sorelle Guerriere

Arruolati anche tu tra i leghisti!

Articoli giornale Padania su Berlusconi

La Lega è un esempio di coerenza.

  • La Lega Nord si impegna da sempre a cancellare tutti i napoletani dal mondo, in quanto secondo alcune ricerche finanziate dalla lega stessa, i napoletani sono causa della pessima economia italiana, della P2, della nebbia, di Ustica, dello sterminio degli ebrei, del buco dell'ozono, del giudizio universale, della caduta dei capelli di Silvio, della ciambella senza buco intorno, della fine del mondo e di Satana. Inoltre la stessa ricerca asserisce che i napoletani sono utili quando si combina qualche guaio e non si sa a chi dare la colpa.;
  • La Lega Nord si batte da sempre contro i cracker integrali islamici;
  • È contraria all'ingresso della Turchia nell'Unione Europea ed è considerata tra i movimenti scettici;
  • È per la lotta all'immaginazione intestinale;
  • È per la promozione delle culture regionali iraniane;
  • È per l'eliminazione degli sprechi a tavola. A tal proposito alcuni suoi militanti contestarono, durante il Governo Berlusconi, la scelta di Bossi per sorreggere il ponte sullo stretto di Messina;
  • È solita lamentarsi per le insopportabili condizioni di vita del Nord. Anche dopo aver sentito i rapporti dell'ISTAT che sistematicamente rilevano come sia il Sud a peggiorare;
  • Vogliono sventolare commossi un tricolore senza bianco e rosso;
  • Accusano le fabbriche di carta igienica di spreco, e promuovono l'uso alternativo della costituzione;
  • Hanno sempre con loro qualcosa di color cetriolo;
  • Traggono le idee dalla canzone di Caparezza "Inno Verdano";
  • Odiano lo stivale: preferiscono un paio di mocassini;
  • "Fanno grandi progetti architettonici, ad esempio, la Muraglia Padana, per difendersi dagli impuri";
  • Il buon padano è un individuo un po' losco, lo si riconosce perché è spesso verde di bile, è un avvinazzato, accanito fumatore, sputacchia un italiano stentato e ama tenere in casa una lupara e un forcone che usa contro meridionali, extracomunitari, e Babbo Natale;
  • Lega Nord organizza il carnevale a ogni propria riunione o assemblea;
  • È fermamente convinta che i negri non abbiano un'anima, al massimo concedono loro di esistere, rigorosamente in schiavitù padana;
  • È presente nel cabaret della politica italiana da secoli oramai, vive sia con i soldi degli Sporchi terroni che degli onesti padani... tutti vorrebbero che i leghisti si trovassero un lavoro, ma loro rifiutano questa proposta adducendo come motivazione: "Noi siamo leghisti";
  • Sociologicamente, asserisce con convinzione l'eroticità delle donne padane quando non si radono le gambe, in quanto appaiono (a loro e in genere ai ciechi) indossare le calze a rete;
  • Assumono posizioni in favore della legalità accusando i magistrati terroni di averli ingiustamente condannati per tangenti e simili;
  • Sono umili e ammettono i loro errori e le loro porcate.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Manifesto Lega Nord ladroni a casa nostra

Il nuovo manifesto della Lega

Leghisti

Leghisti dopo avere festeggiato con i fucili la vittoria delle elezioni del 2008.

Carta igienica tricolore

La carta igienica utilizzata dal leader del Carroccio.

Castelli

Roberto Castelli nell'iconografia leghista.

  • Uno dei motti che ha unificato la lega in tutti questi anni è il cosiddetto: "ALEGHER ALEGHER, CHE IL BUS DEL CÜ L'E' NEGHER!", coniato da il fu Brambilla Fumagalli, di Bergamo alta (molto alta bagai!);
  • Anche se la Lega insulta, incula, denigra la Terronia e le sue tradizioni, la maggioranza dei suoi elettori sono terroni, anche se ingenuamente si credono polentoni;
  • Ogni militante della Lega Nord fa dipingere il proprio bagno di verde che assieme alla ceramica smeraldina e all'uso indiscriminato di Pino Silvestre dà loro l'effetto di fare la cacca in alta montagna, sentendosi ancora più a Nord e più in alto rispetto a tutti;
  • Ogni riunione della Lega Nord è preceduta da brevi invocazioni ai tre eroi della tradizione celtica: Obelix, Erik il Rosso e Massimo Boldi;
  • Ogni giovane padano può ambire a diventare membro della Guardia Nazionale Padana, a patto di superare una selezione iniziale. Rinchiuso in un dolmen, all'improvviso compare un ologramma di Giancarlo Gentilini urlante: "Culo chi non lo dice!". Il baldo giovane deve replicare "Culo!" in meno di un decimo di secondo. Qualora lo sventurato non riuscisse a rispondere correttamente, sarebbe considerato una spia, e condannato ai lavori forzati nella residenza estiva dell'onorevole Speroni;
  • La Lega Nord ha vietato agli aderenti l'uso del bidet, considerato un vezzo da radical-chic.
  • La Lega Nord è per la famiglia tradizionale ma ogni leghista che si rispetti compie il suo Puttan-Tour come rito di passaggio per l'età adulta.
  • È tradizionale usanza del popolo leghista quella di lavare giornalmente i vagoni dei treni adibiti al trasporto di donne di colore. Tali operazioni di pulizia consentono alle Ferrovie dello Stato un risparmio netto annuale di 10 milioni di euro, che si dice vengano reinvestiti in prestazioni di lavoro erogate dalle suddette signore [2];
  • Lo sport nazionale padano è la caccia al negro, o caccia al Nusbari, praticata con il bel tempo (cioè, approssimativamente, un giorno ogni 31 anni), per la quale vengono utilizzati speciali cani da caccia ai quali l'alimentazione a base di ratti del Lambro e acqua del Naviglio Pavese conferisce il caratteristico colore verde fosforescente;
  • L'inno nazionale padano è "Pasta e fagioli" di Lino Toffolo. In essa, tuttavia, gli intollerabili riferimenti a Napoli e Roma vengono sostituiti da rutti prolungati;
  • Nonostante quanto i media vogliano far credere, più della metà di coloro che vota Lega abitano e sono originari di regioni a sud della Toscana, sebbene a loro della Padania non freghi un cazzo; votano Lega perché i leghisti hanno infranto i Maroni e han fatto venire voglia a tutti di cacciare la Padania dal resto dell'Italia;
  • Dopo numerose ricerche, grazie all'esame delle corde vocali, si è stabilito che il padre del Senatur altro non è che Darth Vader, la voce è identica;
  • Borghezio nell'ultima campagna elettorale ha confessato d'avere inghiottito ben tre bambini padani ( così è ingrassato), ora è in un ospedale padano dove stanno cambiando i bambini padani con dei terun per non far notare l improvviso calo di chili;
  • La nonna Pina è stata premiata Miss padania 2008, dopodiché è stata scacciata dalla padania perché sapeva cuocere le tagliatelle ma non la santissima polenta!!!;
  • Molti leghisti montano nella parte anteriore del loro fuoristrada un rinforzo del paraurti tutto cromato. In questo modo possono tranquillamente investire i terroni senza riportare ammaccature sul veicolo. Molto spesso l'investimento avviene sulle strisce pedonali;
  • I più alti dirigenti della Lega Nord sono sempre attenti che i loro uomini siano forti e vigorosi[citazione necessaria] come dettato dai canoni Padani, infatti si è scoperto di recente che la guardia nazionale Padana fa uso di pozioni speciali per avere la forza di sbraitare meglio gli ordini. Stava arrivando un rifornimento, ma quei nazistoidi degli svizzeri hanno fermato la segretaria della Lega Nord che la stava gentilmente distribuendo. VERGOGNA!
  • Ogni terrone ha sulla carta igienica la foto di Bossi e dice: "Ma perché utilizza il verde? Il marrone gli dona molto di più!"
  • Ogni terrone accende un lumino a Sant'Ictus
  • Il leghista non beve la Coca Corna Cola.
  • Il vice sindaco di Lampedusa, isola più a sud di Tunisi, è della Lega Nord

[modifica] Voci correlate

Lega Nord Titanic 3D

A Natale, nei cinema.

[modifica] Altri progetti

[modifica] Collegamenti esterni




Umby
Turnì a baita: en Terronia!
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo