Apecar

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Lapa)
Piaggio logo
La Piaggio approva fortemente questo articolo.

Pertanto, risparmierà l'autore di questo articolo dal lavorare ad una delle piramidi d'oro per il mega presidente e gli concederà l'onore di lavorare in una miniera di salgemma nel Sahara.

AdoreleftAve Piaggio!Adoreright

Piaggio Ape TM 125cc

'O tipico Trerrote (non magico) particolarmente nuovo e in bianco e nero. La gomma posteriore sinistra è Maurizio Costanzo.

Lapa

Una lapa in fase di decollo, si noti il ruotino anteriore retrattile

Quote rosso1 Guaddami, Guaddami sto impennanto con la lapa!!! Quote rosso2
~ Totò Cuffaro mentre impenna con la lapa
Quote rosso1 ...e s'è abbuccat 'o trerrote Quote rosso2
~ Tony Tammaro nei pressi di Casoria


A' Lapa (conosciuta in Campania anche come 'o trerrote) è un mezzo di trasporto di sicuro affidamento, la cui diffusione si è sviluppata agli inizi del XX secolo in tutta la Terronia e maggiormente in Sicilia. In Terronia chiunque possegga questo mezzo di trasporto è venerato e amato da tutte le donne del suo paese. Nel mercato dell'usato costa più di una Ferrari Testarossa, Testarotta o Testastretta per le sue indubbie doti negli scippi e nelle rapine a mano armata effettuate nella città di Napoli e nei paesi limitrofi.


[modifica] Origini

Apecar Maya

L'Ape Maya

La Lapa (o più affettuosamente il Lapino e - quando non funziona, il Latrino) nasce, in un'epoca dominata dal trasporto equestre, come mezzo ad alta velocità, per permettere a Totò Riina di andare a salutare il compare Bernardo Provenzano senza perdere tempo inutile a infilare peperoncini nel culo del cavallo per velocizzare la carrozza. Il simpatico Totò aveva comunque previsto le straordinarie capacità di questo mezzo, quindi (dopo aver legittimamente acquistato una fabbrica) iniziò a produrre lape in proprio. Inizialmente i picciotti di Totò non avevano molta dimestichezza nel guidare il mezzo, tant'è vero che molti di loro non morirono a colpi di lupara, bensì per incidenti ad alta velocità, ma col passare del tempo, anche loro iniziarono a guidare bene la lapa, utilizzandola per velocizzare la riscossione delle uniche tasse da pagare (minchia, vuoi mettere girarsi tutta la Sicilia a piedi?).

Ape di et

Una lapa opportunamente elaborata sul set di un film ai molti sconosciuto.

[modifica] Diffusione

Apecarsolare

Nuovo modello ecologico di lapa

Lapino

Tipico lapino catanese copiato male, ma non lasciatevi ingannare dalle apparenze, questo modello è uno dei più affidabili sul mercato.

Con l'utilizzo della lapa da parte dei picciotti, aumentò anche l'utilizzo del mezzo da parte di coloro che volevano sottrarsi alle donazioni benefiche per il bene della loro famigghia, in quanto bisognosi di scappare in fretta. A Palermo, visto che ormai erano frequenti gli inseguimenti, la lapa divenne uno status symbol, quindi chiunque volesse essere alla moda (truzzi e bimbominkia dell'epoca) doveva guidare una lapa, possibilmente azzurra. Piano piano (come da sempre succede in Sicilia) tutti copiarono i Palermitani, quindi iniziamo a vedere le lape Trapanesi (inconfondibili per il leggero cigolio dello sportello aperto), le lape Catanesi (scassate, perché non sono neanche capaci a copiare...) e le più moderne lape Ennesi, con la nuova carrozzeria a righe (in realtà le righe sono dovute al fatto che per salire ad Enna la lapa si è ribaltata innumerevoli volte). Una volta che la lapa arrivò a Messina, questa superò lo Stretto per approdare nello straniero stivale, però le illimitate capacità della lapa non vennero sfruttate e la diffusione si fermò in Campania dove, per i noti problemi di munnezza, un corteo di lape venne bloccato da cassonetti rivoltati e sacchetti in fiamme. Nel sud Italia, il trerrote è usato dai contadini et similia per trasporto di patate, lavatrici rotte, pesce appena pescato, bombole del gas e copertoni, mentre nel Settentrione è considerato mezzo idoneo al trasporto di persone, di variegati ranghi sociali. Questo dato la dice lunga sulla arretratezza economico-sociale che attanaglia da tempo immemore il Settentrione, e sulla ignoranza abissale che caratterizza i suoi abitanti, troppo impegnati a mangiar polenta che a trovare un mezzo di trasporto più confacente. Borghezio ha difeso questo malcostume adducendo come motivazione il fatto che non è possibile, secondo il suo parere, riscontrare differenze sostanzali tra una lavatrice scassata e Miss Padania, o in alternativa tra Bossi e una lota di fiume. Tornando su i suoi passi, con una smentita l'eurodeputato ha poi voluto precisare che effettivamente la lota di fiume, non dice stronzate. La lapa è inoltre il mezzo più diffuso tra i vecchi rincoglioniti a cui viene ritirata la patente, i quali la usano per tornare a casa dopo che sono stati tutto il pomeriggio a fare le passatelle al bar, intasando le strade d'Italia e rompendo i coglioni ai poveri viandanti. Per questo la lapa è stata dichiarata fonte di dissesto sociale e dal 2009 ne verrà vietata la vendita, favorendone così il mercato di contrabbando. Nei sobborghi di Trieste, tale mezzo viene usato per gare di rally di indubbia spettacolarità.

[modifica] Settore Lape Resing

Il settore corse è tuttoggi in notevole espansione. Data l'esiguità del mezzo e il notevole risparmio in termini economici, è possibile per chiunque rubare un ape per poi montarselo fino a farlo diventare semitruzzo e potenziandolo quasi lo si dovesse sparare in orbita. Le prestazioni del suddetto veicolo sono paragonabili a quelle di un aereo militare in quanto a velocità e maneggevolezza. Il motore va con una particolare miscela di nafta agricola non decantata e olio d'oliva; alcuni venditori ambulanti utilizzano lo sputo come addittivo per migliorarne il rendimento e le prestazioni. La potenza dichiarata si aggira intorno ai 1250 cavalli morti. Il record planetario di velocità corrisponde a Mach 2.5 a 30000 piedi. Questo veicolo viene anche notoriamente usato nelle corse rally.

Il Campionato Ikea di Lape si corre abusivamente in tutte le strade d'Italia, seguito da un discreto pubblico qualunquista. Ciò che è necessario per partecipare è una Lapa, un set resing Malossi o simile, un meccanico addetto alle modifiche e la tassa sullo sgombro dei carrabbinieri dal circuito di gara. Ma vediamo un'appassionante gara di Lape Resing, notare la quantità di spettatori a bordo pista e la competenza di tecnici e ingegneri:

Original video

[modifica] Utilizzo

Apecar

Meno diffusa (ma sempre efficace) la versione da caldarrostaro.

La lapa è un ottimo:

  • Mezzo di trasporto ad alta velocità
  • Negozio ortofrutticolo a ruote
  • Panificio mobile, da provare anche la variante pasticceria
  • Cassetta degli attrezzi
  • Safety car per gare di Formula 1, molto gradita a Vitantonio Liuzzi
  • Mezzo di trasporto che conosce la strada per riportare a casa vecchi ubriachi

[modifica] Chi utilizza la lapa

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni


Il magico mondo del Motociclismo.

Piloti Case Modelli
PistaF1 PistaF1-2
Clicca su una categoria per espanderla.

Tutte le voci sul Motociclismo

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo