L'uomo di Atlantide

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uomo di Atlantide.jpg

Patrick Duffy nei pann interpreta L'uomo di Atlantide.

Quote rosso1.png Come uomo-pesce non sei male, ma io continuo a preferire Rocco Siffredi. Quote rosso2.png

~ L'uomo di Atlantide viene rifiutato dalla dottoressa Merrill.
Quote rosso1.png Mark, fammi un salto alla Fossa delle Marianne che mi servono due pesci lanterna per la zuppa. Quote rosso2.png

~ La dottoressa Merrill incarica l'uomo di Atlantide di fare la spesa.
Quote rosso1.png Prima o poi sarai mio! Quote rosso2.png

~ L'acerrimo nemico Mr. Schubert.
Quote rosso1.png Prima o poi sarai mio! Quote rosso2.png

L'uomo di Atlantide (Man from Atlantis) è una serie televisiva di fantascienza statunitense, ideata dalla Solow Production Company, e per fortuna fu il "solow" prodotto della company. Il progetto si sviluppò per un totale di 17 episodi, e forse non è un caso. La serie guadagnò subito il favore del pubblico, più o meno quanto un cavaliere da rodeo negro nel Texas degli anni '50.
Andò in onda sul canale NBC Network durante la stagione 1977-1978, la stessa in cui: i New York Yankees rischiarono di retrocedere, nevicò per l'unica volta nella storia a Miami (Florida) ed Elvis Presley tirò le cuoia. Per far cessare le terribili piaghe che si stavano abbattendo sugli Stati Uniti, Patrick Duffy fu scritturato per la serie tv Dallas, nel ruolo di Bobby Ewing e per il quale, vista l'importanza, era stato proposto inizialmente Robert De Niro.
In Italia la serie approdò per la prima volta nel 1980, trasmessa da TeleMilano (la futura Canale 5). Ebbe un discreto successo, grazie soprattutto al divertente spot dei pannolini Lines trasmesso durante l'interruzione pubblicitaria.

[modifica] Personaggi

Uomo di Atlantide scene della serie.jpg

Alcune scene della fortunat serie.

  • Mark Harris (interpretato da Patrick Duffy) è l'uomo di Atlantide, un tizio con mani e piedi palmati che nuota solo stile delfino, unico sopravvissuto del continente perduto, in eterno conflitto col nemico di sempre, colui che vorrebbe catturarlo per estorcergli la verità, il perfido Roberto Giacobbo Mr. Schubert.
  • Elizabeth Merrill (Belinda Montgomery) è la dottoressa che trova Mark e lo convince ad unirsi alla sua missione: studiare tutte le forme di vita marina per ottenere la perfetta frittura di paranza.
  • Mr. Schubert (Victor Buono) è il malvagio scienziato che vuole conquistare il mondo, servendosi di tutta una serie di diabolici metodi che potrebbero anche andare in porto[1], se non fosse per il nostro eroe.
  • Kesuke Miyagi (Pat Morita) è la guida spirituale di Mark, capace di consigliarlo sul modo migliore di affrontare i nemici e sul come riuscire a sbattersi la dottoressa.
  • C.W. Crawford (Alan Fudge) è quello che si occupa delle scartoffie. Tiene i contatti con Washington e lecca qualche culo per rimediare i soldi per la Fondazione.
  • Teofilatto (un tizio) è l'aiutante del perfido Schubert, un ricercatore italiano rimasto senza lavoro con un QI fuoriscala, talmente intelligente che usava il computer già tre anni prima che fosse inventato.






[modifica] Episodi

Duplo e batiscafo.jpg

Grazie alla serie, prendendo spunto dal sottomarino Cetaceo, fu creato il Dublo.

Costume polpo.png

Polpman: uno dei mortali nemici di Mark.

Giuliano ferrara 1.jpg

Un mostro marino tenta di fuggire da Mark.

  1. L'uomo venuto da Atlantide (Pilot). Dopo una tempesta, viene trovato il corpo inerte di un uomo vicino al Naval Undersea Center, un posto in cui sperperano i fondi statali classificando gli sgombri. Ha le mani e i piedi palmati, può respirare sott'acqua grazie alle branchie, nuotare più veloce di un delfino, immergersi a grandi profondità come un palombaro e parlare con le vongole. Lo prende in cura la dottoressa Merrill, attratta da queste caratterist dopo aver sbirciato sotto lo striminzito costume. Dopo averlo guarito gli propone di lavorare per la Marina degli Stati Uniti, aiutandola a ritrovare un sottomarino scomparso con alcuni scienziati e la sua scorta di Tampax. Dopo circa mezz'ora, passata a torchiare un suo informatore (un sarago chiamato "Spiffero"), Mark trova una base sottomarina nel profondo degli abissi. Al suo interno c'è Mr. Schubert, un pazzoide che controlla i rapiti tramite bracciali di controllo mentale e generosi versamenti sui loro conti in Svizzera. Il suo piano per distruggere tutte le nazioni del mondo però va in vacca, Mark bussa ad un portellone, una delle guardie lo apre e la base si inonda. L'eroe mette in salvo gli scienziati, ma del malefico Schubert non v'è traccia, eppure il fondale ha una sabbia finissima e si dovrebbero trovare.
  2. Gli esploratori scomparsi. Tre alieni comunisti hanno sostituito altrettanti subacquei, con l'incarico di verificare le difese della Terra. Mark li sgama[2] e, per intimorirli, sgancia una potente botta subacquea. Spaventati dalle enormi bolle, e dal tremendo fetore causato dalla dieta dell'eroe a base di acciughe, tornano subito sul pianeta Soviet.
  3. Le spore assassine. Una capsula spaziale si schianta nel mare vicino al sottomarino Cetaceo. Al suo interno Mark trova delle spore aliene, le annusa e "Yuhmmmmmm", le tiene per uso personale.
  4. Le sparizioni. Mary Smith, una squilibrata priva di scrupoli e di qualche venerdì, rapisce e droga la Merrill per farla lavorare su un progetto segreto, creare un virus per ammazzare il tempo.
  5. Il disgelo. Rispunta Schubert con un piano diabolico, utilizzare un forno a microonde gigante per sciogliere le calotte polari. Mark ci piazza dentro il suo panino con la frittata avvolto nella carta stagnola e va tutto in malora.
  6. Il robot del fango. Una poderosa macchina del fango, altamente evoluta, getta discredito sui comandanti delle navi da crociera servendosi di alcune troie moldave.[3]
  7. Lo sparviero di Mu. Mark impedisce a Schubert di entrare in possesso di una statua falco, un potente manufatto dalla mitica civiltà Mu in grado di causare alopecia.
  8. Il gigante. Usando i suoi scienziati genetici, Schubert intende dar vita ad una medusa gigante velenosissima. Mark si intrufola nel laboratorio, traffica con alcune provette, e viene fuori uno scorfano di trenta metri che puzza di merda.
  9. Uomo per la guerra. Mark conosce un tizio di nome Billy che sembra essere il suo gemello. Finalmente da un senso alle parole di Schubert, che lo apostrofa spesso: "Figlio di puttana!".
  10. Alla fine della Terra. I mari si stanno svuotando attraverso una fessura nel fondo dell'oceano[4]. Un truffatore di nome Muldoon accompagna Mark (che si porta dietro un grosso tappo di sughero) per indagare. In realtà, oltre il buco vivono dei giganti che possiedono molto oro e Muldoon vuole impardonir accapra rubarlo.
  11. L'acqua di cristallo. Schubert vuole utilizzare dei cristalli energetici marini per realizzare un'arma satellitare, con cui mettere fuori uso le comunicazioni della Terra. Mark guarda in tv una puntata di Amici di Maria De Filippi e decide di lasciarlo fare.
  12. Il sogno di Mark. Una frana sottomarina trasporta Mark a Verona, ai tempi di Romeo e Giulietta.[5]
  13. Scambio di personalità. Crawford sviluppa un alter ego del tipo Jekyll-e-Hyde dopo aver ingoiato un liquido misterioso. A volte diventa uno stronzo insensibile, altre volte è lo stronzo di sempre.
  14. Caccia al tesoro. Torna Muldoon, impegnato a sfruttare un mostro marino per costringere i nativi di un'isola a sacrificargli giovani ragazze, per poi avviarle in un torbido giro di prostituzione. Mark, saputo della cosa, rompe il suo porcellino salvadanaio.
  15. Il diavoletto. Uno spiritello entra in una stazione sottomarina e, semplicemente toccandoli, fa regredire mentalmente l'equipaggio all'età di dieci anni. Mark ne approfitta per ottenere la licenza elementare.
  16. La sirena. Un moderno pirata, alla guida di un sottomarino, ha catturato una sirena e ne sfrutta il canto ipnotico per rapinare le navi che incrocia. Mark interviene, proteggendosi ascoltando i Motörhead attraverso le cuffiette di un iPod.
  17. Carnevale di morte. Una banda vuole rapinare un museo durante il Carnevale, passando attraverso un tunnel sottomarino. Mark si traveste da Mago Otelma e sventa la minaccia facendoli crepare dal ridere.

[modifica] Curiosità

Fumetti uomo di Atlantide e Submariner.jpg

Un goffo tentativo di replicare il successo di Namor?

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ battuta involontaria
  2. ^ Sgamare:capire le reali intenzioni
  3. ^ Forse la puntata andrebbe rivista, magari ci si confonde con qualcos'altro
  4. ^ non è una battuta
  5. ^ L'autore di questo articolo, che ha visto questa puntata, si prende un attimo per decidere se valga la pena continuare a scrivere...

[modifica] Voci correlate

Caricamento segnale dal Satellite in corso
Strumenti personali
wikia