Kristen Stewart

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Kristen Stewart sfatta.jpg

Kristen Stewart sul trono durante la sua incoronazione a "Miss Euforia".

Quote rosso1.png Voglio succhiare il tuo sangue! Quote rosso2.png

~ La frase preferita di Kristen
Quote rosso1.png Mi piace seguire quello che mi detta l'istinto anche se non è necessariamente la cosa giusta da fare. Quote rosso2.png

~ Kristen durante un conflitto interiore, indecisa se lavarsi o no i capelli
Quote rosso1.png Preferirei morire piuttosto che stare lontana da te Quote rosso2.png

~ Kirsten recita con troppa convinzione la sua battuta di Twilight con Robert Pattinson
Quote rosso1.png È una minaccia? Quote rosso2.png

~ Robert in risposta, alquanto preoccupato
Quote rosso1.png Gli occhi sono lo specchio dell'anima Quote rosso2.png

~ Giacomo Leopardi su Kristen Stewart


Kristen Stewart è l'attrice più meravigliosamente meravigliosa di tutta Hollywood, l'America, forse anche di tutto l'universo, perfino più meravigliosa di Megan Fox, nota per aver lasciato senza fiato il mondo intero, con le sue innumerevoli espressioni facciali, le quali le hanno assicurato un Oscar e la vittoria al concorso "Miss Euforia". Ah dimenticavo, è nota anche per aver interpretato la bella della saga Twilight, chiamata appunto Bella.

[modifica] Gli albori e l'ascesa al successo

Kristen Stewart bambina.jpg

Kristen durante la sua infanzia in Transilvania.

Kristen nacque in un cimitero della Transilvania nel lontano 1890, quando il famigerato conte Dracula si accoppiò ripetutamente con un pipistrello femmina (almeno, fonti certe asseriscono che il sesso dell'animale era il suddetto). Degna figlia dei suoi genitori, ereditò la passione per il sangue e i canini appuntiti, ma ben presto si stancò di succhiare [1], e decise di provare a sfondare (e a farsi sfondare) nel mondo del cinema. Ma, ahimè, non fu facile, perché nessun regista la voleva nei suoi film a causa del suo tanfo. Nessuno però riusciva a spiegarsi quale fosse la fonte di quelle emissioni radioattive, se fossero le ascelle, i piedi o qualcos'altro che non vedeva acqua da tempo immemore (avanti, avete capito cos'è, non costringetemi ad essere esplicita).

Poi un bel dì, un regista, come ipnotizzato dal suo sguardo ammaliatore e profondo, inciampò in un filo di una telecamera e ruzzolò sopra Kristen. Trovandosi abbarbicato a lei, come un koala, scoprì finalmente la provenienza del tanfo tanto temuto dai registi: i suoi capelli. Ma, ormai il danno era fatto, il regista era troppo colpito per poter badare a questi dettagli irrilevanti; tanto cos'era un po' di puzza in confronto a quelle gemme sfavillanti che aveva per occhi? Ma l'uomo, essendo molto ambizioso, voleva qualcosa in più, e Kristen gliela diede. Grazie a questo suo atto di generosità, ella entrò nel cuuuuuore del regista che la fece debuttare in Twilight, il grande capolavoro di cinematografia.

[modifica] Carriera, fidanzati & corna assortite

Kristen Stewart espressione indecifrabile.jpg

Uno dei momenti topici del film: Kristen, in estasi, ha appena scoperto che il ragazzo che ama la ricambia. È felice anche se non sembra.

Kristen stewart smorfia.jpeg

Kristen tenta di sputare la mosca ingoiata mentre dichiarava il suo amore per Robert.

Dopo lo sconcertante boom della saga, Kristen è diventata un'eroina, un'icona, specialmente fra le più giovani. Ma non tutte le ciambelle riescono con il buco: l'attrice è stata al centro di polemiche a causa della sua abitudine di non lavare i capelli e tenersi addosso gli stessi vestiti per intere settimane. In particolare, un'orda di madri imbufalite e inselvatichite, si è riunita sotto casa di Kristen per protestare, in quanto sostenevano che le figlie non lavavano nè capelli, nè vestiti, nè cambiavano le mutande, proprio per imitare il loro idolo. La protesta è andata avanti per giorni, durante i quali il sostanzioso gruppo di donne tirava contro Kristen, flaconi di shampoo, balsamo, acido muriatico, assorbenti e pannolini usati (ancora caldi, come segno di disprezzo).

Infine, l'attrice ha deciso finalmente di concedere alle nostre retine e alle nostre ghiandole olfattive una tregua: ha promesso che si sarebbe lavata, perfino tra le fessure delle dita dei piedi! Così la sua splendente carriera è definitivamente decollata, e anche se spesso e volentieri il suo sguardo e il suo viso fanno pensare che sia la reincarnazione della mummia di Tutankhamon[2], privata delle bende, non importa: è da capire, dopotutto, con una vita intensa come la sua, non c'è da stupirsi!

Come se non bastasse, dopo aver avuto i soldi, la fama e lo shampoo gratis (oggi giorno sapete quanto costa un flacone?), ha avuto anche l'amore: il suo famoso sguardo che stende, (manco fosse il basilisco di Harry Potter) ha conquistato il belloccio pappamolle Robert Pattinson. Da allora il loro amore fu pieno di passione allo stato puro, intenerendo perfino il cuore di Berlusconi, il quale decise di dare un festino in loro onore.

Poi, qualche giorno prima di Natale, Kristen era disperata, non sapeva cosa regalare a Robert, così passando da una vetrina vide una bellissima testa di renna impagliata con le corna, da mettere sulla parete. Pensò che fosse il regalo giusto perché ricordava lo sbocciare del loro amore sul set di Twilight. Casualmente passava di là un regista arrapato, il quale, con grande magnanimità (perché si sa, a Natale si è tutti più buoni) propose a Kristen di procurare a Robert delle corna speciali, gratuitamente.

La povera Kristen, ignara dell'inganno che si celava dietro, accettò con gioia. Ed ecco qua! Due belle corna autentiche per Robert come regalo natalizio. Quando venne a galla la verità, scoppiò l'inferno! Robert che si ubriacava e faceva lo sciopero del sapone, Kristen che per solidarietà lo imitava. Ma quando Robert capì che era stato tutto un colossale EQUIVOCO e INGANNO ordito dall'uomo malefico, perdonò la povera Kristen e i due vissero per sempre, puzzolenti e contenti. Fine.

[modifica] Collegamenti esterni


[modifica] Note

  1. ^ Il sangue, ovvio
  2. ^ battuta non mia
Strumenti personali
wikia