Koibana! Koiseyo Hanabi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Tu che leggi!

Devi sapere che
Hanabi odia tutti gli uomini, ma proprio tutti!
Ma non i vecchietti.
Ora puoi leggere in pace.

Quote rosso1.png Oh che voci orribili!Come fanno a puzzare così tanto di sudore?!Odore di cane bagnato!Io non li sopporto non mi sposerò mai! Quote rosso2.png

~ Hanabi sugli uomini a inizio manga.
Quote rosso1.png Oh Chikai, sono profondamente innamorata di te con tutto il cuore permettimi di essere la tua fedele Hachiko fino alla morte ed oltre. Ma aspetta io non odiavo gli uomini? Ma si dai chi se ne importa tanto è uno shojo. Quote rosso2.png

~ Hanabi su Chikai Uno a due secondi dall'inizo.
Quote rosso1.png Tu non mi interessi per niente.Non sei decisamente il mio tipo.Capisci che è tutto inutile? Quote rosso2.png

~ Chikai almeno una volta a capitolo.
Quote rosso1.png Ma allora perché quello che si chiama Due, Tre no Uno corteggia questa Hanabi? Ma perché quella tipa non odiava gli uomini?Ma perché c'è ancora la guerra? Ma topo Gigio vive ancora? Quote rosso2.png

~ Un lettore di Koibana! Koiseyo Hanabi prima del suicidio.
Quote rosso1.png Che seccatura... Quote rosso2.png

~ Mii su qualunque cosa.
Quote rosso1.png Io sono il grande Chikai Uno... Quote rosso2.png

~ Chikai su e a qualunque cosa/persona.
Quote rosso1.png Si sono baciati! Finalmente è finito tutto Chikai e Hanabi vivranno felici finalmente come in un un VERO shojo manga... Quote rosso2.png

~ Lettrice di Koibana! Koiseyo Hanabi neanche all'alba della fine del manga.[1]
Personaggi di Koibana! Koiseyo Hanabi.jpg

Koibana Cast: come si può vedere, nella sfortuna c'è sempre qualcuno più sfortunato di te.


Koibana! Koiseyo Hanabi è un manga creato dal'autrice Nagamu Nanaji composto di 10 volumi sfortunatamente usciti tutti in Italiana e quindi si presuppone anche in patria dove è stato pubblicato dalla casa editrice Shūeisha. Sembra inizialmente un manga con una irritant dolce ragazza dai problemi mentali e fissata sull'odio verso gli uomini senza motivo apparente, e circondata dalle attenzioni di un ragazzo[2] che non ha niente di meglio da fare che corteggiare una ragazza che lo odia mentre si trova già fidanzato con una gnocca pazzesca, detto questo sembrerà così, ma poi scopriremo... che è proprio così. Una trama sentimentale-drammatica-ridicola sulla difficile età adolescenziale per incasinare ancora di più i lettori che avendo già i loro problemi non possono fare a meno di diventare schizofrenici e ipocondriaci dell'Hanabismo. [3] Insomma la religione dell'incoerenza basata sulla discriminazione dell'altro sesso. Quindi il classico shojo ad ambientazione scolastica però con una grande innovazione[4] che invece di innamorarsi di 100 ragazzi alla volta e sostenerne di amarne solo uno[5], questa ragazza sostiene di odiarli tutti, e di non amarne neanche uno, neanche quello che le piace.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Quando si dice un racconto da cani, infatti la storia è descritta da Nanpa, il cagnolino della protagonista. Questa inutile bella storia inizia con un evento che sfortunatamente[6] non accadrà: a causa di una gravissima malattia, la febbre, la protagonista non riesce a sostenere gli esami per un istituto femminile, dato che odia gli uomini, e per questo motivo si ritroverà a frequentare un istituto quasi totalmente maschile, Istituto Nanaho [7]tranne una fortunata classe composta solo e totalmente da ragazze chiamata "Classe Rosa" dove la nostra protagonista Hanabi Marui potrà sfoggiare l'altro lato del suo carattere a tutte le compagne.[8] A questo punto la povera funciulla incontra il bel tenebroso che oltre ad esserlo è pure il più passivo ragazzo del mondo dopo Kyon [9]. Costui dal nome Chikai Uno che la cui loquacità fa cadere ai piedi tutte le ragazze della Classe Rosa.[10] Ovviamente la brava protagonista che odia tutti i ragazzi si innamora dell'essere più virile, scocciatore[11] e maniaco di tutta la scuola. Hanabi inoltre ha tre amichette, una casalinga-studente che fa la calza e si chiama Finocchio Shinocchio, poi una ragazzetta a dir poco sovrappeso dal nome Atsumi, e poi Mii la ragazza più noiosa e priga di questa terra.

A questo punto la trama si svolge molto vorticosamente. Hanabi scopre che Chikai ha la ragazze, Hanabi piange, entra in scena Sasa il bel ragazzo tutto contrario di Chikai essendo tenero, indifeso e all'inizio si presenta come un travestito, Hanabi dopo averlo capito piange, Lady Ami una professoressa fuori di testa che costringe Hanabi a confezionare un lavoro a maglia per Chikai, Hanabi quindi piange, la professoressa non si arrende, ma ottiene come unico risultato il fatto che Hanabi sceglie Sasa per questo compito "d'amore" dato a tutta la classe [12], Hanabi stavolta non piange, ma si "dichiara" a Chikai invece quando dovrebbe piangere perché non ha alcuna possibilità dato che si è dimenticata che lui la ragazza la ha già. Successivamente la trama prende un poco più di respiro fino a diventare lenta e noiosa. Atsumi si innamorerà di Sasa, Mii e uno scemo intelligente quattrocchi che è cieco d'amore per lei si mettono insieme, raggiungendo un livello di amore a senso unico, Sasa si scopre gay infatti innamorato del datore di lavoro di Hanabi, a questo punto colpo di scena! La madre di Hanabi venuta a conoscenza che Hanabi non soffre dell'allergia degli uomini verso Chikai, sprofonda nel paradossale pregandolo di mettersi con la figlia. E naturalmente bravo ragazzo qual è lui accetta con la solita espressione imperturbabile. Dopo ciò Chikai sottoporrà a un ricatto la povera seguace dell'Hanabismo, non che fondatrice e unico membro, a dargli un bacio entro il White Day. La fine della catastrofica storia è tutto fuorché razionale perciò lasciamo non detto il resto per pietà.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Breve introduzione ai personaggi

Siccome Wikipedia non ha neanche nominato certi personaggi per la loro assoluta irrilevanza noi li menzioneremo di striscio perché tanto a nessuno importa.

[modifica] Personaggi principali

[modifica] Hanabi Marui

Hanabi di Koibana! Koiseyo Hanabi.jpg

Hanabi fa vedere che si trova particolarmente bene avendo tanta erba attorno.

Significato del nome: Già una che si chiama fuochi d'artificio lascia detto tutto.

Sesso: Indubbiamente non maschio.

Classe: Rosa.

Frase ricorrente: Odio tutti i ragazzi, si anche tu che leggi!

La protagonista che odia tutti i ragazzi, e che non ha mai passato nessun trauma per averne motivo! Il personaggio che sostiene di amare alla follia un ragazzo, ma che allo stesso tempo gli fa talmente schifo da incrociare gli occhi quando lui si avvicina.


[modifica] Chikai Uno

Significato del nome: Uno che fa molta algebra.

Sesso: Indubbiamente maschio.

Classe: Lavori Manuali.

Frase ricorrente: Sono irrimediabilmente figo.

Il personaggio più irritante in assoluto che si mette con Hanabi solo dicendo che non gli dispiace, non che gli piace.

[modifica] Personaggi secondari

[modifica] Sasa Yoh

Ragazzino che si innamora del datore di lavoro di Hanabi, Gen. Gen è pure sposato. Che sfigato. E dire che tolto questo è l'unico personaggio rilevante e normale del manga.

[modifica] Nanpa

Il cane rognoso, bavoso, e ha una parlantina stupida e infinita. Che è posseduto da Hanabi. In tutti i sensi.

[modifica] Atsumi

Una ragazza che si crede di essere in un magazine di gastronomia anziché di un manga. E da brava sfortunata qual è lei si innamora di un ragazzo gay, ovvero quel pover non corrisposto di Sasa.

[modifica] Shino o Shinocchio

La copia al femminile di Takumi Ichinose, di Nana, che se ne frega così tanto del proprio ragazzo storico da dubitare di lui al primo momento non lasciandolo nemmeno spiegarsi. Ah, l'amore è eterno.

[modifica] Mii Inui

Povera ragazza avvilita da se stessa che sfoggia di essere la persona più noiosa e priga dell'Universo. Ovviamente pigra qual è si innamora di Chikai a senso unico per poi mettersi con Oyama, perché? Perché sì, è uno schiavo.

[modifica] Oyama

Schiavo di Mii, e amico di Chikai. Le sue caratteristiche sono nulle perché non ha carattere, ho lo ha calpestato quando ha avuto il solo pensiero di mettersi con una ragazza talmente cretina, noiosa e irritante da non fregarsene di niente e di nessuno. Diciamo che è l'unica vera vittima del manga.

[modifica] Lady Ami

La professoressa psicopatica che costringe tutte le alunne della Classe Rosa a regalere qualcosa di fatto a maglia per il ragazzo che piace. Ovviamente tutte le ragazze della classe hanno qualcuno a cui regalare questo gesto d'amore, e tutte sono felicissime di supplire i sopprusi della "Lady".

[modifica] Gen

Non si sa come questo figo pazzesco possa aver sposato Akemi, Lady Ami, ma purtroppo è così. L'unico personnagio cui non sipò dire niente. [13]

[modifica] Yukine

La povera gnocca ex ragazza di Chikai che viene mollata per quel cesso inguardabile di Hanabi. A fine storia Yukine viene considerata una ragazza senza sincerità, ma non era sincerità che le mancava ma il carattere! Peccato che l'autrice nana Nanaji non abbia considerato come tutti noi abbiamo letto il carattere di questo assurdo personaggio palesemente sfruttata dal negriero tenebroso.

[modifica] Cleo

Uguale a Nanpa solo che è una cane femmina e viene sfruttata dal negriero tenebroso di Chikai per i suoi esperimenti scientifici di quanto un cane resiste senza mangiare. [14]

[modifica] Chidori

Innamorata di Masato, una pedofila che rapisce una delle sorelle della carica dei 101 della famiglia di Finocchio.

[modifica] Masato

Il ragazzo che si mette degli occhiali finti per assomigliare al Finocchio, i due con gli occhiali sono identici, solo differenza di capelli. Che sia un rapporto incestuoso? No, solo perché l'originalità della mangaka era finita lì.

Fine perché altrimenti qualcuno piangerà.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Illusa
  2. ^ bono
  3. ^ Religione che consiste prima nell'affermare di odiare gli uomini, e poi ricredersi quando incontri il tuo lui, ma continuando a odiarli tutti.
  4. ^ ma anche no
  5. ^ Guarda che fine ha fatto Vampire Knight
  6. ^ Per i lettori
  7. ^ Siccome in Giappone ci sono solo due Istituti non poteva sceglierne un altro.
  8. ^ Il Lesbismo
  9. ^ Della serie "The Melancholy of Haruhi Suzumiya"
  10. ^ La sua espressione varia tra il sempre incazzato e cupo, il tantino più contento, è il totalmente nero o totalmente indifferente.
  11. ^ maciulla balle
  12. ^ che ormai è diventato amico di Hanabi perché entrambi hanno strane tendenze
  13. ^ pazzesco....
  14. ^ non me lo invento, se leggete Koibana lo trovare in un capitolo speciale
Strumenti personali
wikia