King Kong

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi il cugino con la cravatta?
Mostro della laguna
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!!! SCAPPA A GAMBE LEVATE MENTRE IL NOSTRO PRODE RAT-MAN TENTA DI FERMARLO!

Ratman4
King Kong in stile Mario
Shigeru Miyamoto's King Kong, l'unico remake veramente riuscito.

King Kong è un tenero scimmione alto 8 Metri e una Vigorsol protagonista di numerosi film. Originario della Papuasia, è l'ultimo esemplare di una gigantesca specie di primate[1] la cui quasi estinzione è stata probabilmente causata da Charles Montgomery Burns. I cannibali dell'isola gli offrono periodicamente in sacrificio 5 balenottere e 5 vergini per soddisfare i suoi bisogni.

[modifica] Trama più comune

Tutto ha inizio quando un gruppo di americani annoiati, pieni di soldi e senza un cazzo da fare decidono di andarsene in vacanza/fare una spedizione naturalistica nell'isola sperduta che si rivelerà essere la sua dimora. Appena arrivati il gruppetto viene aggredito dagli indigeni locali incazzati perché l'elicottero degli invasori è atterrato proprio sui loro gerani e la figa di turno viene rapita per essere offerta in sacrificio all'imperatore Kong che, sentito l'odore di figa, viene e se la porta. Prende il via quindi il disperato tentativo di liberarla guidato dal protagonista maschile nerboruto di turno e l'equipaggio, tra animali preistorici, terroristi arabi e sicari che seminano morte e disperazione finché la bella non viene liberata accidentalmente con una esibizione canora di Gigi D'Alessio che passava di lì per caso. Rincoglionito dalla musica[citazione necessaria], Kong si accascia a terra e viene catturato e trasportato a New York per essere preso a colpi di pomodori marci dalla gente. Ovviamente la cattività non dura a lungo: Kong viene liberato dalle catene grazie all'intervento di un gruppo di 100% Animalisti armati di saldatrice per fondere le ernormi catene. Dopo aver saccheggiato tutti i Fast Food della città, seminato morte e distruzione e rapito di nuovo la gnocca, King si abbarbica sull'Empire State Building dove viene prontamente battuto da uno Zeppelin tedesco. E vissero tutti felici e contenti, tranne lui.

[modifica] Filmografia

  • King Kong 1980 (la prima apparizione di Kong),
  • King Kong 1981 (scene tagliate estremamente comiche da vedere e rivedere),
  • King Kong 1982 (remake fasullo da quattro soldi),
  • 1985 - Il figlio di King Kong (parla del figlio di Kong nato per gemmazione da lui),
  • King Kong 2005 (film pseudo-comico dei fratelli Vanzina, con Gerry Calà e Massimo Boldi),
  • Shigeru Miyamoto's King Kong (il remake che tutti i nintendari aspettavano con ansia).
  • King Kong vs. Bowser (con la partecipazione di suo cugino, Donkey Kong)

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • I suoi passatempi preferiti oltre al sesso sono: il giardinaggio, il Free Climbing, rammendare, leggere, giocare a Poker e masturbarsi .

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Nota come Gorilla Megadotatus.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo