Kebabbaro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cuoco che fa il dito medio.jpg
Suorgermana.jpg

Nonciclopedia si schiera a difesa dei
buoni sapori di una volta.
Aiutaci anche tu a tutelare le nostre eccellenze enogastronomiche come
la proboscide ripiena e l’insalata con dita.
E ricorda: Siamo quello che mangiamo!
Sì, sei un coprofago.

Saddam kebabbaro.jpg

Un famosissimo kebabbaro di suggesso internazionale, da lui si sono riforniti addirittura Bush padre e figlio!

Quote rosso1.png Non dite che vi ho deto io qualcosa sennò domani Döner spezza me i pollici! Quote rosso2.png

~ Kebabbaro medio sulla doner
Quote rosso1.png Cosa si metu caro? Sàlscia-ketchup-màionness?!? Quote rosso2.png

~ Kebabbaro medio al cliente
Quote rosso1.png Manji gui o borti via?? Quote rosso2.png

~ Kebabbaro al cliente che ha appena ordinato
Quote rosso1.png Tuutto ben?? Quote rosso2.png

~ Kebabbaro al cliente che chiede se ha gradito il lauto pranzo
Quote rosso1.png Siguro no salsa?? Noi fare molto buona!!Davero.. Quote rosso2.png

~ Kebabbaro al cliente che ha appena ordinato il kebab senza la salsa yogurt
Quote rosso1.png Si voi anche carne? Quote rosso2.png

~ Tipica battuta del kebabbaro al cliente che non ha ordinato tutti i 251 condimenti nel suo kebab


È risaputo che quando un turco vuole aprire un negozio apre certamente una rivendita di kebab, divenendo così un kebabbaro. Per tirare su un vero e proprio döner kebab, la multinazionale Döner si cura di fornire:

  1. televisione con Sky che trasmette 24 ore su 24 canali sfigati turchi
  2. stereo con relativa collezione di cd tutti uguali di finta musica turca (da tenere acceso insieme alla televisione)
  3. tavolini della coca cola (in ricordo del patto di ferro tra Döner e Coca cola)
  4. insegna al neon
  5. cartelloni in plastica bianca con le scritte dei menù in rigoroso colore sbiadito anni ottanta
  6. varie versioni degli stessi menù su carta stampati in mille modi diversi (menù mai cucinati e del tutto sconosciuti al gestore)
  7. frasi in arabo che spesso non vogliono dire niente
  8. giornale gratuito su un tavolino, in alternativa, se si tratta di un kebab di lusso la gazzetta dello sport
  9. vaschette in alluminio contenenti salse varie (fornite direttamente dalla Döner)
  10. pizze surgelate
  11. dolci arabi, in scarsa quantità
  12. maglietta con il nome del kebab già sudata e sporca di salse non identificate
  13. berrettino
  14. almeno due clienti fissi che parlano arabo

[modifica] Ricetta segreta del Kebabbaro

Kebabbaro.jpg

Guardate come è svelto..... Forse ha paura che qualcuno si accorga proprio di tutte le zozzerie che ci ha infilato dentro

Attenzione; il seguente articolo di non-culinaria potrebbe sembrare non-culinaria, ma è culinaria vera. Quindi, esattamente come quando vedete Walker Texas Ranger e non potete neanche dire "Ma va, che cagata! È tutto finto", qui tutto quello che viene anche solo nominato è la calciorotoria verità. Proprio per questo avvisiamo i lettori più giovani e sensibili di tenersi alla larga. Attenzione; non rivelate a un kebabbaro quello che sto per dirvi. Potrebbe scrivere il mio, ma anche il tuo nome sul libro nero del Döner. Questo porta a due cose: 1 non mangerai mai più kebab in vita tua, 2 la Turchia ha chiuso le frontiere per te, perciò dì addio alla tua tanto agognata luna di miele ad İstanbul!

Gli ingredienti del kebab sono come le dichiarazioni di Calderoli: imprevedibili, svariati, fuori dal mondo, in prevalenza verdi. Tuttavia non tutto ciò che è verde è verdura, e questa è una delle peculiarità che lo distinguono dal paingros, dalla piadella di Arcore e da altre sconosciute pietanze. Ecco un elenco degli ingredienti più diffusi:

  1. Budella di bue
  2. Sperma di bue[1]
  3. Occhio di bue (il bulbo oculare del bove)
  4. Occhio di bue (il prodotto dolciario)
  5. Occhio di bue (il faro teatrale)
  6. Aglio
  7. Frattaglie di pollo
  8. Rigaglie di coniglio
  9. Tenaglie di meccanico
  10. Saliva di kebabbaro[2]
  11. Ancora aglio
  12. Coca-cola alla vaniglia
  13. Ali di pipistrello
  14. Formaggio con vermi sardi (La Turchia è alleata segreta della Sardegna )
  15. Cavolfiore scaduto[3]
  16. Pregiato olio di semi di carrubbe
  17. Olio di flittula di gatto
  18. Canapa
  19. Pomodori OGM, in modo che una fetta si estenda per tutta la lunghezza del kebab
  20. Ingrediente segreto speciale
  21. Spietati peperoncini del Quetzlatakateketenambo, coltivati nella jungla primitiva e selvaggia dai pazienti di un manicomio criminale in Guatemala.
  22. Cenere di sigaretta; se è un kebab di lusso puoi trovare cenere di sigaro cubano

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ che dà quel senso di appiccicaticcio
  2. ^ è calda e si mescola molto bene con l'olio
  3. ^ L'odore è coperto dal puzzo di unto


Cuoco che fa il dito medio.jpg
Il mondo della cucina
Caricamento in corso...
Gli Chef Le attrezzature Le leccornie
Le salse merdavigliose L'Olient Expless La Desserteria I surgelati
Clicca su una delle categorie qui sopra per espanderla
Gatto in pentola.jpg
Strumenti personali
wikia