Kamina

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Harry Callaghan
Ehi, TU!!!

Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se hai vandalizzato questa pagina sei volte o solo cinque.
E non vedi l'ora di rifarlo.
Ma a noi basta cliccare un link per annullare tutte le tue bravate.

Beh? Non sei stufo di fare la figura del niubbo pirla? Fatti un giro, va', non sprecare la tua vita.


Quote rosso1 Non credere in te! Credi in me, perché io credo in te che crede in me non credendo in sè! Però credo in me! Ma tu devi credere in te! Quindi credi in me! Quote rosso2
~ Kamina a un passante che gli aveva chiesto l'ora
Kamina
Questo tizio qui è l'unica speranza per la razza umana. Qualcosa mi dice che siamo fottuti.
Quote rosso1 Non temere, Yoko. Io vincerò. Quote rosso2
~ Kamina prima di essere ucciso

Kamina è un pazzo scatenato mezzo nudo che indossa improbabili occhiali da sole. Per qualche strana ragione, è anche molto figo.

Storia

Kamina è il protagonista dell'anime Tengen Toppa Gurren Lagann. Se il nome vi sembra stupido, tranquilli: siete persone normali.

Dicevamo, Kamina è il protagonista dell'anime, e infatti dopo otto puntate muore. Attenzione, la frase che avete appena letto conteneva spoiler. Siccome che il cartone senza di lui avrebbe fatto schifo, i simpatici creatori della serie hanno avuto la furbesca pensata di trasformare il suo amichetto sfigato Simon in un clone di Kamina, ma con occhiali da sole ancora più improponibili. Diciamo che si sono in parte salvati il culo, facendo così.

Ma anche no.

Sto benedetto Kamina nasce in un villaggio sotterraneo, e quando lo conosciamo noi è orfano, senza vestiti e gli è pure morto il parrucchiere. Però, è tutto contento e sprizza gioia e sicurezza da ogni poro. Per farla breve, Kamina è un figo e tutti gli altri comprimari della serie non valgono un tubo finché c'è lui in giro. Dopo che schiatta facendone una delle sue (e diciamo pure che in parte se l'era cercata), tutti si arruffano per guadagnare un po' di importanza nell'anime ma niente, Kamina rimane il più figo pure da trapassato.

Ah, sì, prima di morire limona con Yoko. Chi è Yoko? Una rispettabile signorina.

Yoko
E questa è Yoko. La potete trovare ogni sera sulla tangenziale. Ehi, pratica forti sconti comitive!

Carattere

Se Kamina vivesse ai giorni nostri, probabilmente qualcuno avrebbe già da tempo chiamato la Croce Verde e a quest'ora starebbe blaterando tra sè e sè qualcosa riguardo al credere in sè stessi in una cella d'isolamento del manicomio comunale.

Però, Kamina è un personaggio degli anime, creato per essere figo a prescindere.

Se siete Kamina, infatti, dovete sapere che:

  • Prendere a botte col calcio di una pistola la testa di un Mecha alto svariati metri non condurrà alla vostra morte immediata, anzi.
  • Sfidare una decina di robot giganti avversari armati solo di una katana extra-large vi condurrà senza ombra di dubbio alla vittoria.
  • Bucare la sommità del proprio Mecha con un Mecha più piccolo a forma di testa non condurrà all'esplosione di entrambi i robot, bensì darà luce a un nuovo, potentissimo, gagliardissimo, calcia-culi robot salvatore della razza umana.
  • Correre su e giù un po' dovunque con degli scrausi sandali cinesi non vi farà cadere rovinosamente a terra. MAI.
  • Il fatto di chiamarsi come una città alla periferia del Congo non darà luogo a nessun tipo di battuta su di voi. Stesso vale per il fatto che Kamina in lingua Hindi-Urdu significa "bastardo".
  • Dire cosa da matto con un tono da invasato urlando ogni tre per due vi farà apparire non come caso clinico da ricovero, ma come persona molto figa e sicura di sé.
  • Tutte le donne della serie vi verrano dietro, senza un perché. Anzi, c'è un perché: perché voi siete Kamina.
    Cosplay Kamina
    Kamina nella vita reale. Non è più così ganzo ora, eh?
  • Potete indossare occhiali arancioni di quantomeno bizzarra fattura anche se non hanno stanghette che possono farli reggere.

Insomma, Kamina è figo, alto, bello, pilota robot alti dieci metri con la stessa facilità di uno che si accende una sigaretta e sgomina da solo interi eserciti. Roba per gente tosta, insomma.

E invece manco per niente.

Kamina infatti non crede a un cazzo di quello che dice, ma deve fare lo spaccone per mettere un po' di autostima in quella testa da sfigato che è Simon e ci riesce solo tirando le cuoia. Molto poco eroico. In sintesi, tutta la sua figaggine potreste pensare che è finalizzata alla crescita interiore di Simon, e in effetti è proprio così.

Nonostante tutto ciò, però, si riesce a far volere bene.

No, dai, è uno sfigato. In fin dei conti sarà Simon che si prenderà onori e gloria, e spaccherà pure diversi culi, roba che Odino si caga addosso al confronto.

Mi spiace, Kamina non vale un cazzo.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo