Julia Roberts

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Julia Roberts sponsor.jpg

Julia Roberts mentre sponsorizza orgogliosamente i suoi prodotti per l'igiene intima

Quote rosso1.png Ho sempre sognato di essere come Julia Roberts in Erin Brockovich e invece mi ritrovo a imitarla in Pretty Woman Quote rosso2.png

~ Avvocato gay di New York che confessa la sua passione per l'attrice
Quote rosso1.png Il nostro giornalista inviato per la rubrica dedicata ai fenomeni naturali è impegnato per un articolo sulla nuova acconciatura di Julia Roberts Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ma hai visto le labbra di quella donna? Dio, quella non è una faccia, è un culo di babbuino! Quote rosso2.png

~ Lois Griffin su Julia Roberts

Giulia Roberti, conosciuta anche come Julia Neutro Roberts dopo lo sbarco in America (Atalanta, 28 ottobre 1967) è una produttrice di saponi e detergenti neutri nonché imperatrice di Hollywood con venti milioni di dollari americani a film, IVA inclusa.

[modifica] Biografia

Julia-roberts sorriso eccessivo.jpg

L'attrice è famosa anche grazie al suo smagliante sorriso considerato il più bello di tutta Hollywood

Nata in Georgia (la nazione del Caucaso, non lo stato americano), i suoi genitori insegnavano recitazione ai bisognosi, infatti si fecero assumere come custodi di un cimitero per far conoscere ai morti la settima arte. Giulia Roberti è la 14° di 36 figli. Per tradizione, ogni volta che uno dei suoi fratelli finiva gli studi sbarcava negli Stati Uniti in cerca di fortuna nel mondo della recitazione, così anche Giulia seguì i fratelli a Los Angeles, ma solo dopo aver fatto un salto all'anagrafe, dove fa diventare più anglosassone il suo nome, trasformandolo in Julia Roberts. Qui guadagnò i primi spiccioli aprendo una bancarella con i suoi prodotti e apparendo in televisione nel 1986 in "Temi Sbaliati", in seguito venne notata grazie al sua caratteristica di vendere la merce con gran classe e, dopo aver stretto un contratto con una nota industria di saponi, apparve nel suo primo film al fianco del fratello Enrico, ormai divenuto Eric, il celebre "Letame di sangue". Apparve in seguito in altri film di basso costo quali: "Eating Pizza" e "Vibratori d'acciaio", dove ottenne la candidatura al Premio Oscar e al Gabinetto d'Oro (il primo non lo vince, ma il secondo sì).

[modifica] La fama

Julia Roberts al mare con un bambino in braccio, il quale le scopre un seno bullandosi con gli amici.jpg

Scena clou del film Bitch Woman 2.

Con l'arrivo degli anni novanta, Julia si accorse che rimanendo al fianco del fratello non avrebbe concluso niente, così lo abbandonò ai suoi B-Movies e proseguì la sua carriera da sola facendosi notare in un ruolo che secondo i critici cinematografici le si addiceva particolarmente, ovvero quello di una prostituta in "Bitch Woman" uscito nel 1990 e con il quale ricevette un'altra nomination all'Oscar, benché anche questa volta tornò a casa con un gabinetto d'oro, dato che lei e Demi Moore, entrambe appena divenute famose grazie a mediocri filmini anni '80, vengono fregate da Kathy Bates, che soffia loro il premio sotto il naso. Raggiunto finalmente il successo, la Roberts scompare per due anni dalla circolazione. In questo arco di tempo, architetta un piano per impossessarsi di Hollywood, e si nasconde nei pressi dell'albero azzurro, dove nessuno può notarla. Rientrata ad Hollywood, con film quali "A tavola con il nemico" e "Merda d'amore", diviene in poco tempo l'attrice di più ambita e pagata. Venne poi notata da Steven Spielberg, che la fa recitare nel suo film "Hulk vs Capitan Uncino". Dopo aver recitato in "Il culo rotto di Pelican" e "Maria Reale", lavora con Woody Allen in uno dei suoi soliti film senza senso, cioè "Tutti dicono I Fuck You". Recita poi con Mel Gibson (del quale l'attrice da giovane si riempiva il diario scolastico di foto, arrivando persino a dire in giro di essere la sua fidanzata). Il film che la vede al fianco del suo sogno erotico giovanile è "Ipotesi di un cappotto". Dopo film come "Il pisello del mio migliore amico" e "Fotting Will", divenne finalmente l'imperatrice assoluta del cinema americano, venerata soprattutto per la propria generosità, grazie alla sua iniziativa di donare ad ogni suo suddito un campioncino di Neutro Roberts. Nel 2000, a dieci anni di distanza dalla sua ultima nomination all'Oscar, finalmente riesce a ricevere l'ambito premio grazie alla sua interpretazione in "Eri nei Broccoli", per poi entrare nella banda di Clooney, Pitt & Company nei film "Gli Undici dell'Oceano " e il sequel "I dodici dell'Oceano", dove interpretava una che non era lei, e molti altri film sempre al fianco di George, Brad e gli altri 9. Dopo "Vai in Mona Lisa's Mail" scompare dalla circolazione, per poi far perdere le sue tracce scomparendo in una bolla di sapone[citazione necessaria].

[modifica] Filmografia

Julia Arredamenti & Julia Roberts.jpg

Oltre che ai suoi prodotti per l'igiene, Julia Roberts sponsorizza anche la sua nuova linea d'arredamento per le camerette, la Julia Arredamenti

  • 1986 - Cream Story
  • 1987 - Scuola di pompini
  • 1988 - Abbaia Oca Roma
  • 1989 - Vibratori d'acciaio
  • 1990 - Bitch Woman
  • 1991 - Al cesso con il nemico dell'amico
  • 1992 - I sadomasochisti
  • 1999 - Fotting Will
  • 1999 - Se scappi ti scopo
  • 2001 - Gli Undici dell'Oceano
  • 2003 - Vai in Mona Lisa's Mail
  • 2004 - I dodici dell'oceano
  • 2009 - Dupri City
  • 2010 - Eat, Spleep e Fuck
  • 2010 - Prostitute's Day


[modifica] Neutro Roberts

Nel pentolone.jpg

Ecco come l'attrice prepara uno dei suoi prodotti per l'igiene intima

Julia si appassionò alla realizzazione chimica di prodotti per l'igiene intima durante l'adolescenza, e iniziò molto presto a creare prodotti lodevoli con i suoi primi esperimenti, realizzati con prodotti che trovava nei bagni di personaggi italiani famosi quali:

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • È sempre a piedi nudi, questo perché non è capace di infilarsi da sola le scarpe.
  • Sorride anche mentre piange.
  • Se non sei un fan dell'attrice, allora nel tuo intimo c'è Chilly.

[modifica] Voci Correlate



Strumenti personali
wikia