Jugoslavia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Regno di Jugoslavia
Bandiera della Jugoslavia
Bandiera della Jugoslavia
Continente Atlantide
Nome ufficiale Socijalistička Federativna Republika Jugoslavija o Savezna Republika Jugoslavija
Capitale Belgrado
Lingua ufficiale Tante
Forma di Governo Socialmonarichico
Popolazione Incazzata nera con i Serbi
Presidente Morto
Primo Ministro Emigrato a Palinuro
Fondazione 1918
Crollo 2006
Quote rosso1 Ma come si scrive? A me Word li da tutti e tre giusti... Quote rosso2
~ Persona media su Jugoslavia
Quote rosso1 Jugoslavia. Quote rosso2
~ Serbo medio rispondendo a persona media
Quote rosso1 Iugoslavia! Quote rosso2
~ Istriano medio rispondendo a persona media
Quote rosso1 Yugoslavia, sir. Quote rosso2
~ Inglese medio rispondendo a persona media
Quote rosso1 La pace durerà cent'anni. Quote rosso2
~ Tito qualche giorno prima della pulizia etnica

La Jugoslavia (ma anche Iugoslavia, Yugoslavia, <<inserire qui lettera a caso>>ugoslavia, letteralmente: gli slavi terroni) sono sei (sette! C’è anche il Kosovo! KO-SO-VO! HA L'INDIPENDENZA, LO VOLETE CAPIRE?) stati abbastanza vicini per essere stati uniti con tanta colla vinilica da qualche socialista che passava di lì per caso.

[modifica] Storia

Ci sono state non una, non due ma, venghino signori, ben TRE Jugoslavie! Da fare invidia agli Starter e per questo voci indiscrete parlano di una sua prossima comparsa in ‘Pokèmon Nerd’.

[modifica] Regno di Jugoslavia

La prima Jugoslavia è nata dall’aggregamento della Slovenia, della Serbia e della ancora giovanissima Croazia (se fosse accaduto qualche anno dopo col cacchio che si appioppavano anche i dalmati!). Queste piccole nazioni sbucarono fuori quando l'impero Austro-Ungarico fallì miseramente, lasciando il suo popolo senza uno straccio di casa, di lavoro e di codice fiscale. Decisero così di riunirsi, tanto per fare contente le case editrici dei libri di geografia. Visto che però nessuno la riconosceva come nazione, anzi veniva ripetutamente presa per il culo dalla gentaglia della Germania, della Russia o dell’Italia[1], la Serbia ebbe l’illuminate idea di rimuovere dal nome ‘Jugoslavia' e cacciarci dentro il suo, alla faccia della modestia! Divenne così: ‘Regno di Serbia’. Sganciando qualche rublo e mezza kuna riuscì anche a corrompere il Montenegro, che si annetté senza troppi complimenti. Con codesto altisonante titolo e con una nuova, fortissima alleata in più[citazione necessaria], le altre nazioni decisero di concedergli il riconoscimento, così, tanto per sport. Avendo tutto quello che potevano desiderare (tranne la figa, ma quella l’avrebbero rimediata nei ritagli di tempo tra una pulizia etnica e l’altra) i Serbi, gli Sloveni, i Croati e i Montenegri ritornarono a chiamarsi il solito: ‘Regno di Jugoslavia’, ma il popolo preferì soprannominarla ‘Prima Jugoslavia’ .
Ah, e già che c’erano si buttarono nella mischia anche la Bosnia-Erzegovina e la Macedonia.
Da questo si può dedurre che la Jugoslavia si era trasformata in una orgia nazionale.

[modifica] Jugoslavia Socialista

Soldati che pregano in irak

Giornata tipo dei soldati Serbi: prima un bel balletto, poi un po' di pulizia etnica e in fine andiamo tutti a nanna.

A causa del socialista sopraccitato, armato di colla vinilica diluita con acqua in parti uguali e un Kalashnikov nel caso il Vinavil non reggesse, da quel frullato di nazioni nacque la Jugoslavia Socialista, ma la gente preferiva chiamarla Seconda Jugoslavia. Poi accadde tutta una roba con i Bosniaci che fanno un referendum boicottato dai serbi, tante belle pulizie etniche sempre dagli stessi guerrafondai boicottatori di prima, croati e sloveni che sputano in faccia ai serbi e poi una rissa dove partecipano un po' tutti.

Sta di fatto che alla fine dei bombardamenti la Serbia e il Montenegro si ritrovarono soli soletti, circondati da degli incazzatissimi slavi che non vedevano l’ora di fargli il popò arcobaleno.

[modifica] Repubblica Federale di Jugoslavia (o Serbia&Montenegro, fate un po’ voi)

Sempre il sopraccitato socialista, che si era francamente rotto le palle di stare lì a guardare gli slavi ammazzarsi di botte, decise di andarsene e di lasciare che lentamente le nazioni si scollassero da sé. La colla vinilica, mi dispiace bambini, ma non è eterna. Traumi a parte, le uniche due che continuarono a rimanere appiccicate, come tua madre e io ieri sera, furono la Serbia (con tutti i suoi attributi quali Kosovo e Vojvodina) e il Montenegro, che continuava a guadagnare soldi lavando le macchine ai semafori. Per nascondere di essere rimasti in due, si presentarono all'anagrafe sotto falso nome: Repubblica Federale di Jugoslavia. Ma alla gente piace di più dire ‘Terza Jugoslavia’. Dopo varie pressioni da parte di nazioni di rilevanza notevole quali Albania, Bangladesh e Naruru, furono costretti a rivelare la loro identità, venendo alla luce con il nome ‘Serbia e Montenegro’, ma la gente del posto se ne sbatté altamente le palle continuando a chiamarli ‘Terza Jugoslavia'. Sfortunatamente anche la colla socialista più resistente è destinata a consumarsi, e fu così che il Montenegro andò a comperare le sigarette e non si fece più vivo. Voci infondate parlano di una sua comparsa in un bar di Podgorica sotto forma di bottiglia. Amaro Montenegro. Sapore vero

[modifica] Geografia

Pianeta Terra che gira

La Jugoslavia era da qualche parte qui.

Come spiegato nella storia, la Jugoslavia si trovava nel mondo ed era un frullato di sei... sette nazioni (OTTO! LA VOJVODINA RISORGERÀ!): Serbia, Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Kosovo e altre pseudo-nazioni grandi come un buco. Non che le altre siano dei colossi, ma almeno superano i quaranta metri quadri. C’erano un po’ di montagne sparse alla cazzo di cane per tutta l’area, voci di corridoio mi suggeriscono si chiamino Balcani, qualche fiume, un paio di pianure tra cui una alluvionale, più o meno nel centro qualche montagna levigata e, se non ricordo male, c'erano[2] alcune mine attive sotterrata nei giardinetti pubblici. Per quanto riguarda il clima, faceva freddo praticamente ogni giorno dell'anno, tranne che in Istria e Dalmazia. Insomma era proprio una nazione del cazzo.

[modifica] Curiosità

  • In realtà la Jugoslavia o Iugoslavia o Yugoslavia non si chiama così. Si chiama Jugoslavija.
  • La Jugoslavia è solo l'Impero Austro-Ungarico spostato di qualche chilometro.
  • Aveva pure una squadra di calcio. È arrivata quarta ai Mondiali e seconda agli Europei... Ora che sono separati arrivano a stento a qualificarsi.

[modifica] Nazioni Jugoslave

[modifica] Personaggi famosi della Jugoslavia

[modifica] Note

  1. ^ E per essere presi per il culo PURE dagli italiani ce ne vuole...
  2. ^ E ci sono ancora
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo