Jubilee

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dai fuochi d'artificio.

Marvel Comics - Ciclope, mezzo busto.jpg
I Figli dell'atomo approvano questo articolo!
Per tale motivo l'autore non sarà affidato alle amorevoli cure di Wolverine ma verrà, in ogni caso, brutalmente ucciso dalle Sentinelle, in quanto sostenitore della causa mutante.
Marvel Comics - Sentinella disattivata e Uomo Ghiaccio.jpg
Marvel Comics - Jubilee, versione mutante..jpg

Jubilee, quand'era ancora una pischella: solo l'espressione fa venire una voglia matta di prenderla a sberle.

Quote rosso1.png Non preoccuparti, Logan, non ti sarò d'intralcio! Quote rosso2.png

~ Jubilee a Wolverine un minuto prima di iniziare una pericolosissima missione.
Quote rosso1.png Aaaayyeeeeeee!!! Loooogaaaaan, aiutami! AAAAAAAAAH! Quote rosso2.png

~ Jubilee, il minuto successivo.

~ Wolverine su citazioni precedenti.
Quote rosso1.png Oh ehi, un altro cambiamento nei poteri di Jubilee. Non me l'aspettavo proprio. Quote rosso2.png

~ Lettore seriale Marvel che ormai ha rinunciato a sperare.

Jubilee, o Jubilation Lee o, ancora, la-ladra-da-quattro-soldi-del-centro-commerciale, è un personaggio del mondo mutante della Marvel, sulla cui utilità narrativa stanno ancora discutendo legioni di nerd ad ogni ComiCon del pianeta. In merito alle abilità combattive tutti hanno lasciato perdere da parecchi anni.

[modifica] Origini editoriali

Correva l'anno 1989, il mercato del Fumetto era in crisi come al solito e alla Marvel il malumore regnava sovrano.

Quote rosso1.png Insomma, le vendite sono un disastro! C'è bisogno di una soluzione: datevi una mossa! Possibile che debba fare tutto io, come al solito?! Quote rosso2.png

~ Stan Lee, infuriato perché quel giorno pioveva e il suo toupee era tutto arruffato.

Parlare a Stan e cercare di farlo ragionare era impossibile[1], così gli autori della Casa delle Idee si risolsero a ricorrere alla solita soluzione tappabuchi per incuriosire i fanboy e fargli scucire un po' di grana: sfornare nuovi personaggi alla cazzo di cane!

Al tempo, a capo del team creativo delle varie testate degli X-Men, c'era un giovane autore rampante di nome Chris Claremont che aveva come unico obiettivo quello di rendere la vita di Wolverine talmente incasinata da far venire il mal di testa a chiunque cercasse di capirci qualcosa. Fu così che pensò bene di ideare la figura di Jubilee: ragazzina-orfana-mutante con il solo scopo di fare da contrappeso comico/grottesco al povero canadese.

[modifica] Il personaggio

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

Origini
Marvel Comics - Jubilee, poteri in azione, mezzo busto.jpg

In un universo dove la Terra viene invasa dagli alieni un giorno sì e l'altro pure, il suo potere è di "fare-le-lucine": altamente temibile.

Tratto distintivo di tutti i mutanti Marvel è la sfiga[2]. Niente di più, niente di meno. Ogni personaggio delle X-testate è talmente fuori di zucca e disturbato che, se fosse reale, uno preferirebbe stare da solo cinque minuti con un terrorista islamico, piuttosto che trovarselo di fronte. Poteva, Jubilee, essere esente da tale regola? Ovviamente, no!
Ecco quindi che i lettori di Uncanny X-Men, un giorno, videro i loro beniamini salvare un'irritante ragazzina dai tratti asiatici da un cacciatore di mutanti. Come se non bastasse, nel giro di poche vignette si venne a sapere che la suddetta era orfana e per vivere si arrangiava con piccoli furti: insomma, cose mai viste prima.

Una volta portata alla sede Playboy scuola di mutanti, il buon vecchio professor "Crapa Pelata" Xavier si rese conto che la giovane era dotata di una tale logorrea che - in un primo momento - gli fece pensare che fosse proprio quello il suo peculiare potere. E dato che era in vena di scherzi, decise di appiopparla a Logan tra tutti perché la addestrasse. Queste furono le reazioni di alcuni degli X-Men:

Wikiquote.png
«Charles, giuro che questa me la paghi!»
(Wolverine)
Wikiquote.png
«Basta che si ricordi delle sue responsabilità, dell'indossare un'uniforme, di rispettare i compagni di squadra, di bla bla bla
(Ciclope)
Wikiquote.png
«Ma almeno sa leggere e scrivere?»
(Bestia)
Wikiquote.png
«Chissà se può nascere qualcosa con questa chérie...»
([3]Gambit)

Come si può notare quindi, l'affiatamento tra Jubilee e gli altri compagni mutanti era alle stelle già dai primi momenti. Ma non potevano immaginare che questo sarebbe stato solo l'inizio di tutti i casini legati alla cinesina.

Generation X

Dopo qualche prima scorribanda con il resto della gang mutante, Jubilee si mise in un gruppo quasi monofemminile guidato anche dalla passera di diamante Emma Frost, ma come da tradizione, si fece catturare quasi subito dalla sentinella Bastion: costretta alla tortura del partecipare a una brutta copia delle scene di tortura di Arancia Meccanica, la cinesina finì quasi con il mandare in BSoD Bastion per quanto era logorroica. Fortunatamente Wolverine arrivò in tempo per salvare la sentinella.

Jubilee crocifissa.jpg

L'incubo della Ragioniera Jubilee: essere crocifissa nella sala mensa dagli altri X-Men.

Tornata nel gruppo, Jubilee per mostrare che era capace di fare anche solo qualcosina, riuscì a spedire in galera un assassino random con la scusa di ritenerlo responsabile della morte dei suoi genitori. Nel tempo libero dovette fare da baby-sitter a dei bambini umani per colpa di direttive del governo americano.

Civil War

Quando Emma Frost tanto per cambiare venne indagata dalla polizia e l'altra responsabile del gruppo si diede all'alcolismo, Jubilee tornò per un po' dai normali X-Men, ma quando Ciclope, mostrando ancora una volta di avere una scopa perennemente infilata nel retto prese il controllo della scuola, la cinesina fece nuovamente baracca e burattini e si mise in solitario.
Agli autori Marvel però la cosa non piaceva, quindi piazzarono un conveniente deus ex machina che la privò di tutti i suoi poteri e di quel minimo di utilità che poteva avere. Peggio ancora, la relegarono a fare l'agente governativo chiusa in una tuta che renderebbe una sessione di sadomaso una spiaggia di nudisti.

Ora, a questo punto un lettore medio fan del personaggio avrebbe preso il fumetto e lo avrebbe usato nel camino per scaldarsi quando fa freddo. Purtroppo quelli che hanno resistito non sapevano che il peggio doveva ancora arrivare.

Vampirizzazione

Visto che nel multiverso Marvel quando quando ci si sputtana bisogna farlo per bene, Jubilee venne scelta come vittima di uno dei tanti esperimenti che gli editori Marvel volevano provare sui loro personaggi come uno scienziato pazzo farebbe su una cavia. La mutante tornò dal nulla dopo anni di assenza e venne sedotta e vampirizzata da nientemeno che il figlio di Dracula[4] e cercò di vampirizzare tutti gli altri X-Men cominciando incredibilmente proprio dal suo caro Wolverine.
Venne fermata da Blade e da Dracula resuscitato per l'occasione, il quale disse al figlio e a Jubilee di levarsi cortesemente dai suoi non-morti coglioni visto che stavano ingombrando il "suo" trono.

Vita attuale

Nonostante Blade volesse affettuosamente risolvere i problemi di Jubilee impalandola sulla sua spada, i mutanti si limitarono a farle fare un po' di terapia; perché come tutti sanno, il vampirismo è un problema psichico, non fisico. La pelle che si disgrega alla luce solare è solo un'impressione.
Incredibilmente però, Jubilee non solo si è ripresa, ma è tornata a fare l'X-Man nonostante non sia più una mutante; per compensare, ha adottato un bambino rimasto orfano per colpa di un meteorite impattato sulla Terra, ovviamente senza usare nessuna procedura legale. Legittimo da parte sua.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Poteri e abilità

Mutante
  • Può... ehm... emettere una sorta di fuochi d'artificio dalle dita. Essendo mezza cinese, la cosa non dovrebbe stupire.
  • Potere collaterale è portare sfiga: ormai non si contano più le missioni di infiltrazione andate a puttane a causa sua.
  • Addestrata al combattimento da Wolverine, è una vera maestra nel volare da una parte all'altra di un'arena se il suo avversario riesce a schiaffeggiarla[5]
  • È veloce ed agile. Di solito si ricorda di possedere tali abilità giusto in tempo per evitare il colpo di una Sentinella... che andrà, inevitabilmente, a friggere in pieno Logan.
  • Ha seri problemi di daltonismo. È l'unica spiegazione per giustificare il fatto che indossi un dannato impermeabile giallo quando tre quarti delle missioni a cui partecipa sono incarichi dove viene richiesta la discrezione.
Agente
  • Classica tuta fatta di Mcguffinite che dona superforza, volo, invisibilità e uno scudo in omaggio.
  • Incapacità di trovare un buon disegnatore che possa rappresentarla decentemente.
  • Conseguenza diretta della precedente, un look da virago che da solo basta a spaventare ogni nemico di sesso maschile.
Vampira
  • Immortalità e giovinezza eterna, a patto che si nutra di sangue regolarmente; di solito Wolverine o X-23 sono degli ottimi distributori di carburante a causa del fattore di rigenerazione.
  • Vulnerabilità ai raggi solari: a differenza di altri casi che è meglio non nominare, Jubilee è diventata una vampira seria.
  • Impossibilità di essere amica su Facebook con Blade, che l'ha bannata dal suo profilo.
  • Eterna conflittualità con la famiglia Belmont e i loro associati.

[modifica] Versioni alternative

Era di Apocalisse

Boh, non lo sa nessuno! Gli autori della saga erano troppo impegnati a divertirsi a far passare Magneto come un eroe/martire, figuriamoci se avevano tempo da perdere con un personaggio secondario!

Ultimate

Per qualche motivo, in questo universo Jubilee non solo è canadese, ma è ficcata a forza nell'Alpha Team assieme a gente come Sasquatch senza un vero e proprio motivo. Fortunatamente è crepata anche lei assieme a tre quarti dei mutanti durante Ultimatum.

House of M

In una versione della Terra, dove sono i mutanti ad essere la razza dominante, invidiata ed ammirata da tutto il mondo, lei non c'è.
O se c'è fa dei cammeo. Avete presente quel lembo svolazzante di tessuto giallo che compare dietro la schiena di Colosso? Insomma, ci siamo capiti...

[modifica] La storia d'amore mancata

Prima di andare avanti, è meglio ripeterlo: i personaggi "X" sono incasinati di testa. Non stupisce, dunque, che nel corso della sua esistenza, Jubilee abbia sviluppato nei confronti di Wolverine dapprima un sentimento filiale e poi un'emozione più profonda. Purtroppo per lei, il vecchio canadese è sempre stato attorniato da un giro di squinzie che avrebbe fatto l'invidia di Fonzie. Ecco, più o meno, come sono andate le cose...

(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Marvel Comics - Sabretooth.jpg

Ma come si fa a non credere ad un tipo simile? Trasuda affidabilità da tutti i peli pori!

  • Nel videogioco X-Men:Legends, Jubilee - ad una sbalordita Allison Crestmere - arriva a definire Logan come
Wikiquote.png
«Un tenero orsacchiotto...con una mezza dozzina di artigli di metallo indistruttibile.»
dimostrando come anche la più terribile delle reputazioni possa essere sminchiata in pochi secondi.
  • È stata l'unica a credere - una volta - che Sabretooth fosse cambiato, dandogli fiducia. Inutile dire che per poco il caro Victor "Psicolabile" Creed non fece a pezzi tutti, a cominciare da Hank McCoy che tentò di convertire in scendiletto di pelliccia.
  • Una delle sue più grandi cazzate imprese[7], fu quella di affrontare Daken, il figlio di Wolverine, tutta da sola. Un mutante che ha le stesse abilità e gli stessi poteri del padre, ma talmente fottuto nel cervello da far passare Apocalisse per un papaboy. In quell'occasione, Jubilee imparò che nel corpo umano ci sono davvero 206 ossa e quasi tutte possono essere spezzate senza, per questo, portare alla morte.
  • Durante il periodo da vampira, Jubilee voleva essere scritturata come comparsa in un episodio di Angel, ma è stata rifiutata in quanto essere umano non abbastanza credibile.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Jack e Ditko ci avevano provato per anni, senza successo.
  2. ^ Esatto, anche per quelli che come potere avrebbero quello di aumentare la fortuna.
  3. ^ Un illuso
  4. ^ Sì, Dracula esiste anche nell'universo Marvel.
  5. ^ Cosa che avviene tutte le volte.
  6. ^ E considerando che l'ultima volta era andata a letto con Deadpool, aveva bisogno di qualcosa di meglio.
  7. ^ Sì, superiore persino alla precedente!
Strumenti personali
wikia