José Perdomo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer.jpg
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:
Quote rosso1.png Non ce l'ho fatta! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png È impossibile trovare qualcosa da dire su José Perdomo che sia più demenziale della realtà stessa. Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia. Quote rosso2.png

L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.
Capparella1.jpg
Capparella dixit: "Questo calciatore è un bidone!"
E se lo dice lui vuol dire che sta inguaiato!
Se sei José Perdomo sei destinato a vagare nei campi della SERIE Piedi a banana a giocare contro Scapoli o Ammogliati.
Meglio che ti dedichi a qualcos'altro.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. José Perdomo
Michaelowen.jpg

Perdomo ha steso anche Owen!

Quote rosso1.png [rettifica successiva] Io non dire che Perdomo giocare come mio cane. Io dire che lui potere giocare a calcio solo in parco di mia villa con mio cane. Quote rosso2.png

~ Boskov mentre spara una cazzata nel vano tentativo di coprire una solenne verità
Quote rosso1.png Perdomo, Perdomo, Perdomoooo... Quote rosso2.png

~ Caterina Caselli impreca contro Perdomo
Chihuahua con maglioncino rosa.jpg

Il cane di Boskov in maglia viola. Quando giocava con la Fiorentina.

José Perdomo è stato il giocatore più scarso dell'intero universo calcistico, e anche non calcistico, che l'umanità intera ricordi, e anche che non ricordi. Il suo vero nome era José Batlle Texeira, ma tutti lo ricordano come Quello scarpone di Perdomo, nome che senz'altro maggiormente gli si addice e ne rende piuttosto chiara la sostanza.

[modifica] Origini calcistiche

Come dice il buon nome medesimo, Perdomo nasce da un calcio ben rifilato nel culo di sua madre, per avere avuto il cattivo gusto di concepire un figlio idiota, con la voglia che diventasse abile calciatore di footballe, nonché da una costola del buonanima del Professor Scoglio, che quando sparava cazzate, sapeva bene quello che diceva. Infatti a proposito di Perdomo, aveva pubblicamente affermato:

Wikiquote.png
«Perdomo è il nuovo Maradona, colui che farà vedere al calcio italiano quanto di meglio si sta facendo in Uruguay e che porterà ai nostri tifosi moltissime soddisfazioni, hic, un altro Vermentino, barista!»

[modifica] L'anno in Italia

Con gran dispiacere del Penarol, che non vedeva il momento di poterselo levare dai coglioni (basti pensare che é stato regalato nientepopodimeno che Pato Aguilera nel contratto) il nostro eroe arriva alla società calcistica più prestigiosa (in fatto di pacchi): il Genoa di Osvaldo Bagnoli, che lo sta attendendo a braccia aperte. Ed egli non delude: nella prima partita mostra grande, ma che dico, grandissima, ma che dico, immensa, ma che dico... che cazzo sto dicendo? Capacità di stare fermo in mezzo al campo per tutti i novenovantanove minuti, anzi, la sua straordinaria abilità in tali eccelse performance si evidenzia quando un raccattapalle è costretto a prenderlo di forza per fargli abbandonare la sua posizione tattica, a partita abbondantemente finita, mediante l'uso di una gruetta e un paranco agganciato alla schiena. Tutti i tifosi ricorderanno entusiasti la risposta del nostro alla provocazione del Pio Don Boskov e del paragone col suo amato cane: neanche un minuto di gioco ed espulsione per un fallaccio ai danni di un giocatore sampdoriano (sì, lo so, su Nonciclopedia non si può dire la verità).

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia